T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 41
No, era meglio quello vecchio
52% / 45
Ultimi argomenti
Cavo coax Ieri alle 23:59giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 22:32TODD 80
DAC o CDIeri alle 13:24Luca Marchetti
HelP! DAC!Ieri alle 0:07RAMONE67
topping tp 60Mer 29 Mar 2017 - 14:48p.cristallini
BluRay vs. SACDMer 29 Mar 2017 - 14:33Luca Marchetti
POPU VENUS Mer 29 Mar 2017 - 7:23gigetto
Casse KEF LS-50 rovinate?Mer 29 Mar 2017 - 0:31Snap
I postatori più attivi della settimana
26 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
309 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GGiovanni

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 17:53
Argomento dibattuto in modo generico nel forum e causa di polemiche.

Secondo voi è possibile valutare un componente audio senza averlo mai sentito oppure senza basarsi su delle recensioni sicure.

Se si visita uno on-line shop ben fornito si possono trovare centinaia di componenti di tutti i produttori e spesso è difficile avere la possibilità di ascoltarli uno a uno, se poi il venditore non ha un negozio con sala d'ascolto. Se si va dai soliti negozianti hi-end la scelta è limitata ai soli componenti più costosi.

Quindi quali sono le migliori strategie per districarsi in questo ginepraio pieno di prodotti, produttori e di venditori completamente diversi.

Le recansioni sono sempre affidabili?
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 17:58
Faccio il solito esempio a caso...

Se guardi una foto di Monica Bellucci riesci a valutarla senza per forza doverci andare a letto? O comunque, affiancandola alla foto di Luxuria, comprendi al volo le principali differenze? lol!

Secondo me e' possibile esprimere una valutazione (cauta) di alcuni dispositivi anche senza ascoltarli, a patto che si riesca a capire cosa c'e' dentro... afro
K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 18:03
@Barone Rosso ha scritto:
Secondo voi è possibile valutare un componente audio senza averlo mai sentito oppure senza basarsi su delle recensioni sicure.
Assolutamente no........! Cool

Quindi quali sono le migliori strategie per districarsi in questo ginepraio pieno di prodotti, produttori e di venditori completamente diversi.

Eh...! Nà parola......impresa ardua!!! Don't know

Le recensioni sono sempre affidabili?
Beh...! In questo caso dipende molto da chi le scrive......! study
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7248
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 18:19
Dagli schemi elettrici e dalle foto interne qualche cosa si può capire (vedi un certo ampli con entrata per Karaoke e trasformatore da rasoio da barba)
Rimane fondamentale l'ascolto.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 18:28
@pincellone ha scritto:Secondo me e' possibile esprimere una valutazione (cauta) di alcuni dispositivi anche senza ascoltarli, a patto che si riesca a capire cosa c'e' dentro... afro

approvo, bisogna però o avere molta esperienza oppure avere un forum affidabile da consultare. Fare esperienza acquistando usato da venditori affidabili è una buona strada.
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 21:01
@pincellone ha scritto:Secondo me e' possibile esprimere una valutazione (cauta) di alcuni dispositivi anche senza ascoltarli, a patto che si riesca a capire cosa c'e' dentro... afro

Per l'ambito hifi ti do ragione, se si è esperti sicuramente uno sguardo sotto il "cofano" può avvalorare ipotesi scaturite con l'ascolto oppure avere già un incipit su come suonerà. Per le donne... NO, a meno che tu non sia Jack lo squartatore!! Laughing

@MaurArte ha scritto:Dagli schemi elettrici e dalle foto interne qualche cosa si può capire (vedi un certo ampli con entrata per Karaoke e trasformatore da rasoio da barba)
Rimane fondamentale l'ascolto.

Decisamente sì: tu e pochi altri possono capire qualcosa dall'interno, ma l'ascolto, anche per voi ma in particolare per me, resta FONDAMENTALE e INSOSTITUIBILE. Direi IMPRESCINDIBILE.

Per le recensioni: se sono di Lucio su TNT-Audio ci andrei abbastanza tranquillo, non come fosse oro colato, ma sicuramente non credo abbiano mai deluso le aspettative.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 21:30
Sergio, ma tu prima di acquistare le Proson sei riuscito ad ascoltarle? Dove?
Grazie
Diego
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 21:38
@K8 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Secondo voi è possibile valutare un componente audio senza averlo mai sentito oppure senza basarsi su delle recensioni sicure.
Assolutamente no........! Cool

Quindi quali sono le migliori strategie per districarsi in questo ginepraio pieno di prodotti, produttori e di venditori completamente diversi.

Eh...! Nà parola......impresa ardua!!! Don't know

Le recensioni sono sempre affidabili?
Beh...! In questo caso dipende molto da chi le scrive......! study

Un esempio per quanto mi riguarda sono le recensioni di cd rock progressive di alcune fanzine che vengono fatte ascoltando alcuni secondi di musica Shocked
avatar
mobius
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 495
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 22:06
Non è ragionevole rispondere che è possibile valutare senza ascoltare, benchè certamente persone esperte, preparate ed aggiornate possano evitare sviste anche senza ascoltare. Comunque quando mi viene consigliato di ascoltare prima di comprare mi sembra più una presa in giro che un consiglio oggettivo... Diventerebbe quasi antieconomico girare l'Italia alla ricerca di componenti da ascoltare per acquistare 'forse', senza parlare dei prodotti importati dalla Cina dove bene o male si tira alla cieca... Insomma, bella la teoria, ma nella realtà la rete ha fatto aumentare il fenomeno degli acquisti senza ascolti - Male necessario.
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 22:16
@mobius ha scritto:Non è ragionevole rispondere che è possibile valutare senza ascoltare, benchè certamente persone esperte, preparate ed aggiornate possano evitare sviste anche senza ascoltare. Comunque quando mi viene consigliato di ascoltare prima di comprare mi sembra più una presa in giro che un consiglio oggettivo... Diventerebbe quasi antieconomico girare l'Italia alla ricerca di componenti da ascoltare per acquistare 'forse', senza parlare dei prodotti importati dalla Cina dove bene o male si tira alla cieca... Insomma, bella la teoria, ma nella realtà la rete ha fatto aumentare il fenomeno degli acquisti senza ascolti - Male necessario.
sono d'accordissimo. da qui la mia domanda a Sergio.
un marchio come Proson è possibile ascoltarlo prima di acquistarlo?
sono un po' scettico.
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 23:21
@mobius ha scritto:Non è ragionevole rispondere che è possibile valutare senza ascoltare, benchè certamente persone esperte, preparate ed aggiornate possano evitare sviste anche senza ascoltare. Comunque quando mi viene consigliato di ascoltare prima di comprare mi sembra più una presa in giro che un consiglio oggettivo... Diventerebbe quasi antieconomico girare l'Italia alla ricerca di componenti da ascoltare per acquistare 'forse', senza parlare dei prodotti importati dalla Cina dove bene o male si tira alla cieca... Insomma, bella la teoria, ma nella realtà la rete ha fatto aumentare il fenomeno degli acquisti senza ascolti - Male necessario.

E tra l'altro, c'è anche il problema che non necessariamente dei diffusori ascoltati in un negozio poi suonino allo stesso modo nella propria abitazione! Wink
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 23:25
Questo mi sembra un grande, classico, caso di filosofia degli ascolti. O meglio di T-filosofia. Vogliamo svelare il mito dell'ascolto?
Surprised
1 Sorgenti. Le differenze tra macchine di classi adiacenti sono sfumature che sono sovrastate dalle differenze del resto dell'impianto qualora l'ascolto di prova venga fatto in ambiente e con impianto diverso dal proprio.Le sfumature inoltre, anche nel proprio impianto, vengono alla luce man mano che l'orecchio si abitua al nuovo suono (fenomeno a volte confuso con il rodaggio).
2 Amplificazioni. Oltre a quanto già detto per le sorgenti si aggiunge il fattore potenza. Se fosse stato dimostrato in negozio il TA10 sarebbe stato un fallimento, sarebbe stato necessario inscatolarlo in un case di acciaio al rodio diamantato e venderlo a 10mila euro: allora sarebbe stato un successo.
3 Altoparlanti. Credete che un suono fedele e corretto sia vincente in una commutazione rapida? Tsk tsk... per non parlare dell'acustica ambientale, etc etc
4 Dischi. "Non puoi mai ascoltare l'impianto, al massimo puoi ascoltare il disco" disse Mark Levinson, chi possiede il VO può particolarmente capirmi. L'ascolto viene fatto con i propri abituali dischi? Quasi mai.

Certo poi c'è il mistico, quello che nei corridoi di uno show passando avanti l'ingresso di una sala, esclama: questi cavi sì che suonano bene!
Cool
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 23:38
Per quanto mi riguarda, in tutti questi anni i pochi roll over di impianto li ho fatti sempre ascoltando (ovviamente, in negozio).

Eccezioni sono avvenute solo nell'ultimo periodo, per i seguenti componenti:

1) t-amp: letto - e sto parlandi di metà 2007 - l'articolo di Lucio, ho deciso che forse il rischio - vista il costo... - lo potevo correre... ;

2) cuffia AKG K270 usata su ebay (lette recensioni, sentito un minimo in giro, deciso l'acquisto) ;

3) cdp (questo è stato in verità l'acquisto "al buio" più costoso":l'ho trovato, nuovo, ad un ottimo prezzo sempre su ebay, lette rapidamente un pò di recensioni, acquistato);

4) cmoy (anche qui, visto il prezzo modestissimo, deciso di "rischiare").

Le casse... Crazy : eh no, quelle sono andato con il ridicolo trappoletto grigio/plasticoso a provarle ben bene...

Hello
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Valutare senza provare.

il Mer 25 Mar 2009 - 23:53
@diechirico ha scritto:Sergio, ma tu prima di acquistare le Proson sei riuscito ad ascoltarle? Dove?

No, mi sono fidato di Santo e visto il prezzo convenientissimo (259 euro con spedizione!) le ho prese senza pensarci troppo.

Altri componenti che ho preso a scatola chiusa:

- amplificatore: T-Amp, mi fidavo quasi ciecamente di Lucio, anche se praticamente l'ho conosciuto proprio grazie al fenomeno T-Amp (anzi, in verità scoprii prima la mailing lista TNT-Audio in cerca di qualcuno che sapesse risolvermi un ronzio al compattone JVC... Very Happy )

- diffusori Jamo: cercavo un paio di torri che sostitussero le RFC di mio padre, inadatte per il T-Amp, viste queste a 120 euro da Troniteck le presi senza pensarci troppo

- sorgente: Oppo, anche qui TNT-Audio ci ha messo del suo e sapendo anche che NuForce lo regalava insieme ai suoi prodotti di punta (IA7 a quesl tempo), lo presi direttamente dagli USA anche qui risparmiandoci 50 euro.

- cavi: Monsterk Cable MKII, presi da eBay solo dopo un consiglio di Cactus Atomo

- cavi: QED Micro, presi da un rivenditore di fiducia dopo un consiglio sempre di Cactus

Direi che anche la prossima sorgente, il lettore CD per il secondo impianto, lo prenderei a scatola chiusa... Rolling Eyes

L'unico componente che ho ascolato prima di acquistar è stato:

- amplificatore: Gainclone, Santo mi ha fatto un favore con un "prova prima di decidere" e così sì, questo l'ho ascoltato prima.

Le Proson a 600 euro non le avrei mai prese a scatola chiusa, quindi credo che alla fine compriamo in base al nostro budget senza ascoltare prima di comprare solo se costa relativamente poco, ovvero se il costo è per noi accettabile. Quando si arriva al limite del nostro budget ascoltiamo tutti, a meno che non siamo temporaneamente impazziti...

Ma il discorso iniziale io l'ho capito come "il dare un consiglio fidandoci di riviste o del sentito dire o della visione dell'interno, piuttosto che solo dopo avere ascoltato". In questo caso, quando devo dare un consiglio, mi sento paradossalmente molto più responsabilizzato che se non comprassi per me stesso, per cui cerco di consigliare solo dopo aver ascoltato in prima persona oppure dopo aver ricevuto consigli da chi davvero ha dimostrato di essere affidabile almeno al 99%.

@b.olivaw ha scritto:Certo poi c'è il mistico, quello che nei corridoi di uno show passando avanti l'ingresso di una sala, esclama: questi cavi sì che suonano bene!
Cool

Laughing Laughing Laughing Più di una volta ho letto sulla mailing list di TNT-Audio qualcuno che diceva: ho cambiato questi cavi ed è entrata di corsa mia moglie nella stanza dicendo "Ma hai cambiato l'impianto?!" Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Valutare senza provare.

il Gio 26 Mar 2009 - 0:18
Anche io le Proson le ho prese "per colpa" di Silver e di Santo a scatola chiusa (leggevo i forum come ospite); mi sono comunque fidato delle recensioni di entrambi. Mai un acquisto è stato così azzeccato !
Per quanto riguarda l'integrato, beh... ho comprato a scatola chiusa senza leggere recensioni (o meglio le ho lette ma ho perso una settimana per le traduzioni dal norvegese all'italiano..) e sto ancora singiozzando....!
Penso comunque che tra forum, recensioni affidabili e qualche foto si possa comprare a scatola chiusa.
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli
http://www.cospe.org

Re: Valutare senza provare.

il Gio 26 Mar 2009 - 10:08
Come dice Silver entro un certo limite e avendo delle info attendibili (?) si può acquistare a scatola chiusa. Nel mio caso sorgente e diffusori non li ho ascoltati, ho chiesto info e ho letto forum. Azzardo? Forse si, ma ora, per quello che può valere e dopo aver ascoltato altri impianti dello stesso budget ne sono soddisfatto e credo sia stata una buona scelta.

Anche ascoltare è comunque non sempre attendibile, ma sicuramente meglio di non farlo, perchè bisognerebbe farlo nel proprio ambiente e con le proprie eletronniche cosa quindi molto difficile se non impossible.

E' un mondo difficile Very Happy comunque ci si aiuta!


Ultima modifica di vicarious il Gio 26 Mar 2009 - 10:19, modificato 1 volta
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Valutare senza provare.

il Gio 26 Mar 2009 - 10:11
@Silver Black ha scritto:
@diechirico ha scritto:Sergio, ma tu prima di acquistare le Proson sei riuscito ad ascoltarle? Dove?

No, mi sono fidato di Santo e visto il prezzo convenientissimo (259 euro con spedizione!) le ho prese senza pensarci troppo.

Altri componenti che ho preso a scatola chiusa:

- amplificatore: T-Amp, mi fidavo quasi ciecamente di Lucio, anche se praticamente l'ho conosciuto proprio grazie al fenomeno T-Amp (anzi, in verità scoprii prima la mailing lista TNT-Audio in cerca di qualcuno che sapesse risolvermi un ronzio al compattone JVC... Very Happy )

- diffusori Jamo: cercavo un paio di torri che sostitussero le RFC di mio padre, inadatte per il T-Amp, viste queste a 120 euro da Troniteck le presi senza pensarci troppo

- sorgente: Oppo, anche qui TNT-Audio ci ha messo del suo e sapendo anche che NuForce lo regalava insieme ai suoi prodotti di punta (IA7 a quesl tempo), lo presi direttamente dagli USA anche qui risparmiandoci 50 euro.

- cavi: Monsterk Cable MKII, presi da eBay solo dopo un consiglio di Cactus Atomo

- cavi: QED Micro, presi da un rivenditore di fiducia dopo un consiglio sempre di Cactus

Direi che anche la prossima sorgente, il lettore CD per il secondo impianto, lo prenderei a scatola chiusa... Rolling Eyes

L'unico componente che ho ascolato prima di acquistar è stato:

- amplificatore: Gainclone, Santo mi ha fatto un favore con un "prova prima di decidere" e così sì, questo l'ho ascoltato prima.

Le Proson a 600 euro non le avrei mai prese a scatola chiusa, quindi credo che alla fine compriamo in base al nostro budget senza ascoltare prima di comprare solo se costa relativamente poco, ovvero se il costo è per noi accettabile. Quando si arriva al limite del nostro budget ascoltiamo tutti, a meno che non siamo temporaneamente impazziti...

Ma il discorso iniziale io l'ho capito come "il dare un consiglio fidandoci di riviste o del sentito dire o della visione dell'interno, piuttosto che solo dopo avere ascoltato". In questo caso, quando devo dare un consiglio, mi sento paradossalmente molto più responsabilizzato che se non comprassi per me stesso, per cui cerco di consigliare solo dopo aver ascoltato in prima persona oppure dopo aver ricevuto consigli da chi davvero ha dimostrato di essere affidabile almeno al 99%.

@b.olivaw ha scritto:Certo poi c'è il mistico, quello che nei corridoi di uno show passando avanti l'ingresso di una sala, esclama: questi cavi sì che suonano bene!
Cool

Laughing Laughing Laughing Più di una volta ho letto sulla mailing list di TNT-Audio qualcuno che diceva: ho cambiato questi cavi ed è entrata di corsa mia moglie nella stanza dicendo "Ma hai cambiato l'impianto?!" Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Allora, ampli opera rsan, me ne parlò Andrea Tramonte incuriosito ho letto la fantastica recensione di Sergio (silver) ed è stato colpo di fulmine ho contattato rsan ed il resto lo sapete.

diffusori KLIPSCH F3 avendo valutato i miei gusti musicali RSAN me li ha consigliati (mai consiglio fu più gradito questi diffusori mi sconvolgono Wink )

lettore HARMAN KARDON 990 Andrea mi ha indirizzato sul sito PLAYSTEREO ho letto un po di recensioni e visto il prezzo 399 non ho avuto dubbi Oki
avatar
barfab1
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 29.12.08
Numero di messaggi : 126
Località : roma
Provincia (Città) : Rm
Impianto : Sansui Sr222 mkII, Sumiko Talisman B, pre fono Audiozen Mantra SE, cd Marantz 63 kis, dac StatAudio S501, HD multimediale LCPower, integrato AAAVT P88i, casse Proac Studio125

Re: Valutare senza provare.

il Gio 26 Mar 2009 - 10:23
Anche io spesso compro senza sentire il prodotto, anche se ovviamente preferirei poterlo provare. Ma nella fascia economica è ben difficile riuscire a sentire tutto, specie a casa propria, anche tenendo presente l'enorme sviluppo degli acquisti in rete. Un aiuto può venire dalla comunità audiofila e dagli incontri per sentire altri impianti. Inoltre c'è la possibilità, sugli acquisti in rete, del soddisfatti o rimborsati, anche se poi c'è la scocciatura della spedizione e dell'incognita del rimborso.
Riguardo al pre-acquisto, naturalmente cerco di documentarmi il più possibile, sentendo amici, ma soprattutto in rete, visto l'enorme patrimonio di esperienze disponibile negli ultimi anni a livello globale.
Poi, è più facile avere soddisfazioni spendendo poco che con le aspettative di chi spende grosse cifre, proprio per il fatto della curva asintotica del fattore prestazioni/prezzo.

Felici ascolti, Fabio B.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Valutare senza provare.

il Gio 26 Mar 2009 - 18:46
Ormai a provare è davvero difficile. O si va dal negoziante hi-end o nei centri commerciali ma dove la situazione acustica è pietosa.

Quindi il modo migliore è affidarsi alle recensioni su internet che ormai sono sufficientemente affidabili.

L'unica cercare è cercare diverse fonti e non affidarsi solo su di un forum o una recensione.

Il t-amp l'ho preso a fiducia trovando informazioni quasi per caso su internet, poi il costo bassissimo del coso valeva pur il rischio.

Le mosscade mi piacevano poi oltre ha questo forum avevo trovato altre recensioni piu che positive.
Maui
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Re: Valutare senza provare.

il Lun 9 Gen 2012 - 23:00
Ciao a tutti scusate se faccio tornare in altro questa vecchia discussione ma io sono nuovo al mondo del tamp perchè l'ho scoperto da poco, ed ho anche scoperto che potevo farmi un ottimo inpianto hi-fi e anche meglio, spendendo relativamente poco...

quindi questo topic è in questi giorni piu' che mai attuale, ho comprato Fenice e per me gia' con le mie vecchie casse e' un paradiso musicale, ma mi rendo conto che non reggono sono di infima qualità, cosi' compro due casse vado a casa ed ho sbagliato acquisto... non mi piacciono.. e adesso che faccio continuo a tentativi? va bene tutto ma i soldi dovevo risparmiarli non spenderli con questo t-amp!!!

quindi oggi vado presso un centro hifi fra i piu noti in rete, facendo anche diversi chilometri, spiego subito l'intenzione di comprare un paio di diffusori entry level (ho visto nel sito che ne hanno diversi anche usati) e quando dico che ho un t amp in macchina e volevo sentirle un attimo mi invita letteralmente ad andarmene dicendo che non ha niente di adatto e con quelle cose lui non fa business e mi invita ad andare in un centro commericale a sentire le casse... mi saluta, cio' vuol dire ' ci siamo detti tutto puoi pure andare' mi sono sentito uno schifo..e ho aumentato il mio odio per il mondo dorato dell'alta fedeltà ed i suoi venditori che vogliono solo vederti cacciare migliaia di euro!!!! allora mi sembra di capire che con un t amp non sarò il benaccetto in nessun centro hifi e davvero l'unica possibilita' e' comprare a scatola chiusa????
juninho85
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 11.01.11
Numero di messaggi : 165
Località : Cagliari
Impianto : HTPC:Creative Augigy 2 ZS in ottico coassiale
Onkyo 608+Frontali Dynavoice Challenger EX M-65;Centrale Dynavoice Challenger EX C-5;surround Dynavoice Dynamite C-61,Sub Indiana Line Basso 930

Re: Valutare senza provare.

il Lun 9 Gen 2012 - 23:14
tutto il mio impianto è stato acquistato a scatola chiusa,"fidandomi" delle recensioni lette qua e la e dei pareri di chi già possedeva il materiale.
addiritura,a parte il sub preso nuovo,tutto il resto(5 diffusori e amplificatore)l'ho comprato se a scatola chiusa ma pure usato;)
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: Valutare senza provare.

il Mar 10 Gen 2012 - 9:01
@Maui ha scritto:
quindi oggi vado presso un centro hifi fra i piu noti in rete, facendo anche diversi chilometri, spiego subito l'intenzione di comprare un paio di diffusori entry level (ho visto nel sito che ne hanno diversi anche usati) e quando dico che ho un t amp in macchina e volevo sentirle un attimo mi invita letteralmente ad andarmene dicendo che non ha niente di adatto e con quelle cose lui non fa business e mi invita ad andare in un centro commericale a sentire le casse... mi saluta, cio' vuol dire ' ci siamo detti tutto puoi pure andare' mi sono sentito uno schifo..e ho aumentato il mio odio per il mondo dorato dell'alta fedeltà ed i suoi venditori che vogliono solo vederti cacciare migliaia di euro!!!! allora mi sembra di capire che con un t amp non sarò il benaccetto in nessun centro hifi e davvero l'unica possibilita' e' comprare a scatola chiusa????

Di che negozio si tratta? In un posto che tratta i clienti in questo modo mi guarderò bene dal metterci piede.
Capisco che le scatolette da poche decine di euro possano avergli anche in parte rovinato il mercato, ma non è questo il modo di trattare un cliente.
Chissà se ti avrebbero trattato allo stesso modo se ti fossi presentato con un amplificatore a valvole da tre watt.
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Valutare senza provare.

il Mar 10 Gen 2012 - 9:10
furbo anche il venditore poi, fosse stato un vero venditore avrebbe risposto diversamente facendoti provare qualche amplificatore "migliore", o comunque facendoti provare la fenice, per poi farti provare un' accoppiata ampli-diffusori che lui sapeva essere bensuonante più che non con la fenice.

in parole povere, cambia negozio e non ti abbattere Laughing
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4619
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Valutare senza provare.

il Gio 12 Gen 2012 - 9:57
Penso che sarà difficile in furturo trovare negozi hifi con roba entry che permettano delle prove.
Per sopravvivere per loro è preferibile vendere prodotti con margini alti piuttosto che molte unità a basso costo con margini bassi.
Inoltre immagino quante volte una persona entra si ascolta l'impossibile e dopo un'ora di prove chiede il prezzo di alcuni diffusori economici, il venditore comunica il suo prezzo, la persona ribatte che online lo trova alla metà ( ma senza facoltà di provare) pensa che il venditore sia un ladro esce e se ne va.
In un certo senso li capisco.

Io sfrutto una facoltà prevista dalla legge con i diffusori entry level e i componenti economici reperibili online: visto che il miglior ascolto possibile è quello che si fa a casa propria uso il diritto di recesso.
avatar
Antonello Alessi
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 13.02.11
Numero di messaggi : 833
Località : Messina
Occupazione/Hobby : Vela ,Pesca sub ,Fotografia
Impianto : Naim 5i, Teac cd 5,Rotel RDV-1062, Project Perspective, Usher v602, poppulse 150 MKII, dac superpro 707, V-dac, pre Hlly DMK IV ,Apple tv 1,Mosscade 502, Heco 201 ,Logitech Sqeezebox duet

Re: Valutare senza provare.

il Gio 12 Gen 2012 - 10:14
Personalmente appartengo alla categoria folli rischiosi Laughing , mi sono sempre basato su recensioni ,consigli sul web o letture di giornali vari.Il mi primo ampli serio , ed ancora fondamentalmente unico è stato il Sonus faber quid, che ho acquistato dopo una recensione di Lucio Cadeddu, mi piacque molto anche l'estetica e lo acquistai da un signore di Roma via web,con consegna a mano sulla nave che attraversa lo stretto di Messina.Anche per il teac cd 5 ,stesso discorso ,basandomi si recensioni e consigli. Poi alcuni prodotti ,almeno come mia filosofia, se sono rinomati e discussi ovunque vai ,non possono non suonare bene.Il trends non l'ho mai ascoltato ,ma sono sicuro che deve essere un ottimo prodotto.Il v dac l'ho acquistato a scatola chiusa ,come pure il mi giradischi perspective della project ,sempre e rigorosamente via web ,dopo aver scritto e sentito via telefono il venditore. Non è una buona filosofia ,ma di necessità virtù Very Happy
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum