T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769499 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 26 Feb 2012 - 23:34

@gigi6c ha scritto:I due classe "A" insieme


Phil sono indeciso.
Quelli che hanno sentito sto ragno non ci credono

Hai usato un fet?

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Dom 26 Feb 2012 - 23:35

@valvolas ha scritto:Polipropilene da 1 micro al 5%,ne hai una caterva guarda nei gialloni quelli con la trombetta stile B.T.(non ricordo mai il marchio icel mi pare) quelli fanno il loro sporco lavoro Laughing
Mauro li avevo dimenticai hai ragione.
I Rifa Miniprint carta olio, nu zucchero...eccezzionali.
Domani vado con quelli tutoi.
Ok Ok Ok
Con il mio pre è cambiato il mondo, ora che il valvolare è ben caldo....un paradiso....ma suonano da più di un'ora e solo ora secondo me sono al massimo tutti e due.
E siamo con collegamenti di fortuna e cavi da schifo.
I tuoi li custodisco in cassaforte, per le grandi occasioni Wink Wink Wink Wink
Ed intanto l' ALEPH attende Mad Mad Mad

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  valvolas il Dom 26 Feb 2012 - 23:46

fammi sapere dei polipropilene che mi interessa,soprattutto le marche,certo che carta e olio è roba da ''sciuri''...(da ricchi)
Il pre ho visto i roe made in ''West Germany'' e il fantastico cablaggio piatto,essenziale
aspettiamo la discussione....facci sapere
Quei cavi vedrai il segnale cambia faccia,poi ho in testa una modifichina che forse ci tira fuori qualcosina ancora in piu'...ma è tutta da provare,domani mi metto all'opera e ti so dire,il materiale (manco a dirlo) già c'e',l'avevo sotto il naso ma non ci avevo pensato Laughing

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Lun 27 Feb 2012 - 0:10

@valvolas ha scritto:fammi sapere dei polipropilene che mi interessa,soprattutto le marche,certo che carta e olio è roba da ''sciuri''...(da ricchi)
Il pre ho visto i roe made in ''West Germany'' e il fantastico cablaggio piatto,essenziale
aspettiamo la discussione....facci sapere
Quei cavi vedrai il segnale cambia faccia,poi ho in testa una modifichina che forse ci tira fuori qualcosina ancora in piu'...ma è tutta da provare,domani mi metto all'opera e ti so dire,il materiale (manco a dirlo) già c'e',l'avevo sotto il naso ma non ci avevo pensato Laughing

I Rifa Miniprint, l'altra volta ne ho portato uno dal rivenditore di componenti elettronici che ha 30 anni di attività e mi ha detto che non ne aveva mai visto uno così.Li ho prelevati (35 pz) da cablaggi industriali ad alto livello.
Il Roe è made in VALVOLAS una gioielleria grazie a te, così come le resistenze sono si al carbone 5%, ma per quante me ne hai mandate le meccio prima di usarle a tolleranza 0%, e mi torna facilissimo perchè sono tutte vicinissime ai dati di targa, al max 2% per cui di ottima fatture Wink Wink Wink Wink

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Lun 27 Feb 2012 - 8:57

Bel lavoro Gigi.
Rispondo alle tue perplessità espresse in MP circa la sezione di alimentazione.

Mi chiedi come mai partendo da 220V AC e raddrizzando (220*1.41=310V) si possano poi ottenere i 240V del progetto.

Quando si ragiona con i tubi finali si deve mettere in conto l'assorbimento che è sempre piuttosto importante: nel caso specifico, per due canali in funzione, siamo dell'ordine dei 110-120 mA.

Con il solito programmino free PSUD2 è facile fare una simulazione



e rendersi conto che le celle RC inserite sono sufficienti allo scopo che è appunto quello di ridurre la tensione in uscita e di ridurre il ripple residuo: nota che sullo schema che mi hai inviato MANCA L'ULTIMO CONDENSATORE che disaccoppia l'ultima resistenza da 100R.

Tutto questo vale solo se l'assorbimento è realmente quello indicato, se utilizzi l'alimentatore con un solo canale in funzione invece che entrambi la tensione in uscita è evidentemente maggiore di quella indicata: per compensare il differente assorbimento (e per provare) devi raddoppiare il valore di tutte le resistenze di caduta.

Un certo aggiustaggio è poi sempre possibile farlo perché la tensione d'uscita dipende anche dalla resistenza propria dell'avvolgimento del secondario del trasformatore (e del primario) che nell'esempio è ipotizzata in circa 25 ohm e dall'assorbimento reale del circuito che non è detto che sia esattamente quello ipotizzato dipendendo dal tubo reale impiegato, dal valore reale delle resistenze, ecc.

Tieni infine conto che ragionando con i tubi, quasi sempre, una decina di volt di differenza rispetto alle condizioni di progetto non sono un gran problema a meno di non essere già in condizioni limite per la dissipazione delle valvole.


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Lun 27 Feb 2012 - 12:05

Mauro grazie e come sempre esaustivo.
Lo schema che di fatto ho utilizzato è quello ultimo da te postato sul forum dovi dicevi ripulito per evitare errori, per cui ci sono i due cap per ogni canale e funziona perfettamente.
Riscontro che con i due canali collegati la tensione dopo il ponte e la cella rc misuro sotto carico esattamente 242V Ok Clap Clap Ok
Ora non so se sono invadente, ma chiedevo se con qualche modifica si potesse spremere un tantino di dinamica in più.
Poi forse hai visto che ho sostituito i cap Philips con dei rifa carta-olio da 1,5 mf Miniprint da 400v che costano un botto e la differenza è sostanziale.
Ringrazio anticipatamente per la preziosa assistenza e lezione datami.
Gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Lun 27 Feb 2012 - 12:53

@PHIL MASNAGH ha scritto:
@gigi6c ha scritto:I due classe "A" insieme


Phil sono indeciso.
Quelli che hanno sentito sto ragno non ci credono

Hai usato un fet?
Assolutamente no un BJT

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Lun 27 Feb 2012 - 19:57

Non è vero che i condensatori carta/olio costano sempre "un botto", questi ad esempio:

http://www.ebay.it/itm/1uF-500V-PIO-capacitors-HI-END-K75-10-Lot-of-4-NEW-/400272171969?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item5d3214a3c1#ht_1023wt_1163

sono eccellenti e non così costosi.

Per quanto riguarda la "dinamica" del finalino dobbiamo metterci d'accordo sui termini.

Per dinamica s'intende la differenza fra i livelli minimo e massimo riproducibili dal sistema e non ha nulla a che vedere con il "livello" della riproduzione.

La "gamma dinamica" media che si riscontra nella musica moderna di solito non supera i 10 dB mentre per la musica classica (grande orchestra) questa può essere anche superiore ai 20 dB.

Ora 10 dB in livello d'ascolto (potenza) si traducono in un rapporto di 1 a 10 (10^(10/10)=10) mentre 20 dB significano un rapporto di 1 a 100 (10^(20/10)=100) e quindi se ascoltiamo con un livello medio di 1W per coprire tutta la "dinamica" della musica moderna mi bastano 10W, mentre per lo stesso risultato con la musica classica ho bisogno di 100W!

E' chiaro a questo punto che conta moltissimo il "punto di partenza" che è rappresentato dalla sensibilità media dei diffusori: più sono efficienti, minore è la potenza media necessaria e di conseguenza maggiore è la dinamica riproducibile.

No ci sono altre alternative




_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Lun 27 Feb 2012 - 20:29

Mauro non mi riferivo certo al guadagno dell'ampli ma alla dinamica del segnale musicale quale rapporto fra l'ampiezza massima e quella minima che assume lungo l'arco della sua durata, che nella realtà si traduce in un palcoscenico sonoro con note basse più profonde e maggiore velocità di risposta dell'ampli stesso.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  valvolas il Lun 27 Feb 2012 - 20:33

Sono incuriosito da questi carta e olio non ho mai avuto modo di usarli,nelle mie piccole applicazioni.A livello ''industriale'' anche in A.F. si usa il polipropilene magari di buona marca e tolleranza (tipo 5 o anche 1%) ma difficilmente i C.O. per lo meno modernamente,Probabilmente per i costi e la durata nel senso di perdita delle caratteristiche si preferiscono i plastici,i C.O.li ho visti su vecchie applicazioni ''industriali'' anche se raramente,perchè già i plastici ormai fanno mezzo secolo o giu' di li..
Immaginavo gigi che ti riferissi alla velocità di risposta dell'ampli,la domandona è puo' essere ''veloce'' un valvolare quanto uno stato solido? riferendomi alla percezione uditiva,e a parità di sensibilità di diffusori E' qui si scatena il polemicone Hehe

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Mar 28 Feb 2012 - 0:30

Credo si stia facendo un po' di confusione sui termini dovuta ad un uso spesso non corretto degli stessi.

Dinamica, tempi di salita e quindi velocità, risposta in frequenza, ecc. sono parametri MISURABILI e valgono sempre per qualunque apparecchio sia esso a valvole che a stato solido.

Se poi vogliamo attribuire SENSAZIONI a questi termini il discorso è diverso.

Se la dinamica di un brano musicale è di 10 dB e quindi ho bisogno per una corretta e completa riproduzione dell'evento di un rapporto di potenza di 1 a 10, supponendo che il livello minimo sia riprodotto con 1 watt, anche un amplificatore da 1 KW di potenza massima erogherà in quelle condizioni SEMPRE E SOLO 10W perché la potenza d'uscita di qualunque apparecchio è in linea di massima una funzione lineare del segnale d'ingresso: se il segnale d'ingresso aumenta di 10 volte delle stesse 10 volte aumenterà la potenza d'uscita.

Il problema sta evidentemente nell'affermazione "supponiamo che il livello minimo sia riprodotto con 1 watt" perché in questo caso riuscirò a riprodurre fedelmente il segnale musicale solamente se posso disporre di almeno 10W di potenza; se ne ho solo 5 di quei 10 W ecco che il sistema comprimerà la dinamica.

Ma posso tornare ad una corretta riproduzione dinamica se il livello minimo lo riproduco con 1/2W: da 1/2W a 5W c'è sempre un rapporto di potenza di 1 a 10.

La differenza sta tutta nel fatto che ora il livello minimo del segnale emesso dai miei diffusori sarà esattamente la metà di quello emesso con 1W e cioè inferiore di 3 dB.

Come posso sopperire a questo?... Semplice, ho necessità di avere diffusori con una sensibilità più alta di 3 dB.

E' questo il principale motivo per il quale chi utilizza finali a valvole di buona qualità e di conseguenza di bassa (o bassissima) potenza ha praticamente sempre sistemi di diffusione con sensibilità piuttosto elevata, almeno 93-94 dB SPL.

Forse non avete idea di quanto forte possano suonare sistemi da 100 dB SPL con un misero, ma buonissimo, watt!

Per quanto riguarda la "velocità" un apparecchio a valvole ben progettato non ha proprio nulla da invidiare al migliore stato solido: andatevi a guardare all'oscilloscopio i fronti di salita e di discesa di un'onda quadra: il tempo di salita (slaw rate) è spesso superiore a 80 V/ms e per segnali dell'ordine dei 100 Vpp che un apparecchio a stato solido nemmeno può sognare.

Scusatemi lo sfogo ma tutto questo solo per dire che un impianto, se a valvole, deve essere "costruito" con criteri diversi rispetto ad uno tradizionale altrimenti si rischiano grandissime delusioni: i pregi dei tubi non stanno nella potenza ma in tutta un'altra serie di "sensazioni", ariosità, corpo, immagine, correttezza timbrica,... in una sola parola... EMOZIONI...








_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  valvolas il Mar 28 Feb 2012 - 2:08

Nella sostanza:per fare un buon valvolare ''puro'' ci vogliono buoni ''ferri'' e discreti costi o no?

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Mar 28 Feb 2012 - 2:55

@valvolas ha scritto:Nella sostanza:per fare un buon valvolare ''puro'' ci vogliono buoni ''ferri'' e discreti costi o no?

Certamente i valvolari hanno un rapporto costo/watt decisamente peggiore, e di molto, rispetto allo stato solido ma, come ho detto non è la potenza il parametro di scelta o di giudizio.

Buoni "ferri" si trovano ancora a prezzi onesti senza doversi impegnare la casa ma con quello che costano due discreti TU per un finale da una decina di watt ci costruisci un paio di finali a stato solido di potenza quadrupla,... che poi suonino allo stesso modo questo è tutto un altro discorso...

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Mar 28 Feb 2012 - 5:49

@mau749 ha scritto:
Scusatemi lo sfogo ma tutto questo solo per dire che un impianto, se a valvole, deve essere "costruito" con criteri diversi rispetto ad uno tradizionale altrimenti si rischiano grandissime delusioni: i pregi dei tubi non stanno nella potenza ma in tutta un'altra serie di "sensazioni", ariosità, corpo, immagine, correttezza timbrica,... in una sola parola... EMOZIONI...

Conosco bene la sensazione che si prova pilotando con 1,5w rms diffusori da 107 db ed ogni volta che ascolto in accoppiata, praticamente quasi ogni giorno, le EMOZIONI ci sono da far scendere le lacrime, e questo è il mio stadio solido in CLASSE "A" che ho battezzato MINIMALIST, emozioni che purtroppo non ho provato con valvolari a confronto, valvolari pagati anche una mezza fortuna.
Come vedi e secondo me è una questione di EMOZIONI PERSONALI, al di la delle misurazioni che rimangono cmq per me necessarie, ma conoscendole solo dopo un sano e lungo ascolto, per evitare possibili deviazioni preconcettuali, del resto ascoltiamo con le orecchie non con gli occhi, o mi sbaglio.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Mar 28 Feb 2012 - 8:28

Sono felice che tu condivida il mio stesso pensiero.

Ti dirò di più: io quando costruisco un nuovo apparecchio, che di solito ha gestazione piuttosto lunga, vuoi per il poco tempo disponibile, vuoi per la ricerca, sulla carta, delle migliori prestazioni possibili, PRIMA lo ascolto e poi, se del caso, lo MISURO!

Se mi dà anche solo un po' di quelle "emozioni" all'ascolto che cerco o che avevo immaginato potesse dare allora proseguo e ne curo l'ottimizzazione altrimenti smonto tutto e ricomincio da capo.

Per quel che mi riguarda che più che con gli occhi o le orecchie io ascolto... con il cuore!




_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  Easlay il Mar 28 Feb 2012 - 14:25

Grande lavoro gigi, davvero, belle valvole e bel progetto... mannaggia... è colpa vostra se spenderò altri centinaia di € per farmi un ampli a valvole Laughing

forse mi è sfuggito, ma il kit dove lo hai preso? costo?

sto cercando di realizzare anche io un piccolo ampli con KT88 (valvola che mi ha rubato il cuore)... sarà lungo il percosro dato che è il mio primo vero progetto con le valvole... ma nn vedo l'ora.... son preoccupato solo per quello che andrò via per i trasformatori... Laughing

complimenti ancora!

ora voglio vedere come integri tutto nel case!

Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 814
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  PHIL MASNAGH il Mar 28 Feb 2012 - 15:55

@gigi6c ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:
Hai usato un fet?
Assolutamente no un BJT

Hai usato il 2SC1222?

Devo confessarti che ho cercato di ricavare lo schema elettrico dalle foto del pre del "Valvolas Tribute" e anche dalle foto che hai pubblicato in questa discussione, però non mi ci ritrovo con la piedinatura del 2SC1222 made in India...

Non sono riuscito a fare niente di plausibile, né ad emettitore comune né a base comune. Immagino che il tuo circuito sia ad emettitore comune, ma allora non è il 2SC1222...?!? Quindi ti esorto, facci felici e pubblica lo schema... Very Happy

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Mar 28 Feb 2012 - 19:00

@PHIL MASNAGH ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
Assolutamente no un BJT

Hai usato il 2SC1222?

Devo confessarti che ho cercato di ricavare lo schema elettrico dalle foto del pre del "Valvolas Tribute" e anche dalle foto che hai pubblicato in questa discussione, però non mi ci ritrovo con la piedinatura del 2SC1222 made in India...

Non sono riuscito a fare niente di plausibile, né ad emettitore comune né a base comune. Immagino che il tuo circuito sia ad emettitore comune, ma allora non è il 2SC1222...?!? Quindi ti esorto, facci felici e pubblica lo schema... Very Happy
Phil siamo OT.
e chi ti ha detto di quel tr prego MP

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Mar 28 Feb 2012 - 19:27

@Easlay ha scritto:Grande lavoro gigi, davvero, belle valvole e bel progetto... mannaggia... è colpa vostra se spenderò altri centinaia di € per farmi un ampli a valvole Laughing

forse mi è sfuggito, ma il kit dove lo hai preso? costo?

sto cercando di realizzare anche io un piccolo ampli con KT88 (valvola che mi ha rubato il cuore)... sarà lungo il percosro dato che è il mio primo vero progetto con le valvole... ma nn vedo l'ora.... son preoccupato solo per quello che andrò via per i trasformatori... Laughing

complimenti ancora!

ora voglio vedere come integri tutto nel case!
Grazie Easlay per i tuoi graditi apprezzamenti.
Quel kit pagato 50 euro, posso dire che sono stati spesi benissimo per due motivi:
1° ho avuto modo di diventare amico con il Sig. Angelo di Palermo cinquantenne simpaticissimo disponibilissimo e siccome ci sentiamo 2 3 volta alla settimana ci facciamo una marea di risate.grande burlone e compagnone.
2° non per importanza ma solo come eventi temporali delle cose, abbiamo e dico abbiamo tutti noi avuto la fortuna di conoscere l'eccelsa preparazione, disponibiltà e professionalità di MAUR749, CHE CONTINUO A RINGRAZIARE, e poi l'amico PIERO7 che mi ha dato consigli preziosi, e questo per me vale molto di più di un risultato sonoro, estetico,ecc.ecc, se i ferri costano poco o tanto se suona bene o male.
Cqm per non lasciare inevasa la tua domanda, il mio kit posso dire è ottima palesta per chi si affaccia ai valvolari, e per un CIUCCIONE COME ME

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  Easlay il Mer 29 Feb 2012 - 1:16

già maur749 sta aiutando anche me nell'altro 3ad e nn mancherò di chiedergli delucidazioni non appena comincerò a costruire il mio pargolo a tubi...


cmq ti seguo gigi, è sempre un piacere leggerti! Smile

Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 814
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Mer 29 Feb 2012 - 14:03

@Easlay ha scritto:già maur749 sta aiutando anche me nell'altro 3ad e nn mancherò di chiedergli delucidazioni non appena comincerò a costruire il mio pargolo a tubi...


cmq ti seguo gigi, è sempre un piacere leggerti! Smile

Ok Ok Kiss Kiss Wink Wink

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Gio 5 Lug 2012 - 0:13

Rispondo pubblicamente a Gigi che mi ha contattato in PM.

Nel corso della discussione si erano prese in considerazione due alternative per la sezione di alimentazione, una semplice con sole celle RC e l'altra, solo all'apparenza più complessa, che comprendeva invece un'induttanza simulata con un giratore.

Personalmente consiglierei senza alcun dubbio la seconda che offre numerosi vantaggi teorici e sonori con un piccolissimo aumento di difficoltà (i costi sono praticamente equivalenti)

Propongo dunque alla vostra attenzione quest'ultimo schema con i valori dei componenti e delle tensioni teoriche nei vari punti del circuito:



Il MosFet non necessiterebbe di dissipatore ma uno classico per TO220 non gli fa certamente male.

Le resistenze R16,R15,R21 è bene siano da 5W di dissipazione, le R14,R17,R18,R19,R20 da 1W mentre le R11,R12,R13 sono da 1/2W.

I condensatori da 330uF sono da 200VL mentre quelli da 47uF in uscita sono da 350VL.

Lo schema nasce sulle indicazioni di Gigi che è già in possesso dei cap da 330uF/200VL ma se trovate i classici cap "televisivi" da 220uF/385VL la serie 330+300 uF è sostituibile con un singolo 220uF/385VL eliminando ovviamente le resistenze da 100K/1W.

E' previsto lo sdoppiamento dei canali (R15,C10 e R21,C11) e le labels OUT e OUT1 indicano proprio le uscite per i canali destro e sinistro.

Spero di aver chiarito i dubbi e perplessità di Gigi e di chi abbia in mente di realizzare questo finalino.

Saluti

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  gigi6c il Gio 5 Lug 2012 - 11:17

@mau749 ha scritto:Rispondo pubblicamente a Gigi che mi ha contattato in PM.
Ringrazio pubblicamente il disponibilissimo nostro grande Ing. ed amico forumer, per la grandissima competenza e disponibilità sempre dimostrata a dare una mano a tutti.
Non so se esiste ma mi faccio promotore della sua nomiana a DIY TUBE MASTER, anche se non c'è magari la facciamo, altro che io diy.
In questi mesi ho letto molto sulle valvole, e tutti concordano che lo stadio di alimentazione è la parte fondamentale di un apparato valvolare, e non solo di amplificazione, del resto lo è anche con i bjt ed i fet, ne sono stato sempre convinto ma ora più che mai.
Chiedo solamente da quanti W debbano essere le R5 - R22, e da quanti "V " il C1 e C5 ma penso che dal valore della tensione indicata sullo schema siano da 350v. Chiedo questa delucidazione perche dei 47mf il nostro caroMaur parla dei cap in uscita C10-C11.
CQM grazie infinite per i preziosi interventi.
Per omaggiare il nostro caro Ing. anche se l'ho fatto posto le foto del finaliso sulla base del suo bellissimo progetto




gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  mau749 il Gio 5 Lug 2012 - 14:23

Come sempre esagerato Gigi con i complimenti.... grazie comunque!

Alcune doverose precisazioni sullo schema postato:

Le resistenze R5 ed R22 NON fanno parte dello schema dell'alimentatore: servono solamente a "caricarlo" in simulazione per l'assorbimento richiesto di circa 60 mA per canale pertanto NON DEVONO ESSERE INSERITE NELLA REALIZZAZIONE PRATICA, l'assorbimento nel caso reale sarà quello di ciascun canale del finale.

Ho in effetti dimenticato di indicare la tensione di lavoro di C1: come giustamente fatto notare un 350VL è l'ideale; se poi fosse un polipropilene o anche il classico motor run sarebbe l'ideale.

Il condensatore C5 che poi è quello che determina il valore dell'induttanza simulata può essere tranquillamente a bassa tensione 16-25 VL sono più che sufficienti perché la differenza di potenziale ai suoi capi è di circa 6-8V.

NOTA: il positivo di C5 è sul gate del mosfet!

Bellissima l'dea della valigia come cabinet... complimenti...!

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore valvolare in kit 8 + 8 WATT RMS in classe A pura

Messaggio  Easlay il Gio 5 Lug 2012 - 14:56

complimenti gigi! sempre bellissimi i tuoi lavori.... bello anche l'ampli, belle valvole e cabinet geniale! Potrei rubarti l'idea presto o tardi! :-D

ciao
Ale!

Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 814
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum