T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Oggi alle 2:46 Da fritznet

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Oggi alle 0:21 Da Calbas

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 23:41 Da giucam61

» Lettore CD usato
Ieri alle 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ieri alle 23:32 Da giucam61

» acquisto merce dalla cina
Ieri alle 22:27 Da arivel

» nad c326bee - opinioni
Ieri alle 22:19 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 22:13 Da dinamanu

» (Mi Va Co )Cavi Xindak PC 02
Ieri alle 21:22 Da blues 66

» ( MI Va Co ) Vavo potenza Audioquest Type 4
Ieri alle 18:29 Da blues 66

» Jumper Xindak SS-1
Ieri alle 18:28 Da blues 66

» Quali diffusori ?
Ieri alle 17:51 Da dinamanu

» Audioquest jetterbug
Ieri alle 14:43 Da mumps

» TPA 3116
Ieri alle 12:16 Da giucam61

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Ieri alle 10:47 Da Nadir81

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Ieri alle 0:26 Da giucam61

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Gio 22 Giu 2017 - 23:42 Da dinamanu

» ixtreamer
Gio 22 Giu 2017 - 19:41 Da erduca

» ALIENTEK D8 [parte 1]
Gio 22 Giu 2017 - 19:08 Da Silver Black

» Consiglio sull usato
Gio 22 Giu 2017 - 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Gio 22 Giu 2017 - 1:07 Da MaxBal

» La mia opinione sul tpa3116
Mer 21 Giu 2017 - 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Mer 21 Giu 2017 - 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Mer 21 Giu 2017 - 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Mer 21 Giu 2017 - 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Mer 21 Giu 2017 - 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Mer 21 Giu 2017 - 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Mer 21 Giu 2017 - 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

Statistiche
Abbiamo 10862 membri registrati
L'ultimo utente registrato è renatoB

I nostri membri hanno inviato un totale di 789047 messaggi in 51228 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
mumps
 
lello64
 
chris75
 
CHAOSFERE
 
silver surfer
 
Nadir81
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9056)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ricablare il braccio di un giradischi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 1 Ago 2011 - 16:59

è una cosa fattibile o estremamente complessa?
in pratica ho notato che il precedente proprietario probabilmente aveva un po' pasticciato con i cavetti, in particolare quello rosso è un po' più corto degli altri e attaccato un po' con lo sputo. stamattina ho provato a darci una saldatina migliore, ma non so quanto durerà.
ora: posso cablare solo il cavetto rosso o devo ricablare tutto?
dove si prendono, eventualmente quelle pagliuzze finissime? basta un filo qualsiai, o quasi?

sto aprendo un sacco di thread in questa sezione,s e volete attaccate pure, ma siccome sono problemi diversi...
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  Masterix il Lun 1 Ago 2011 - 17:23

Dai un'occhiata quì...

http://www.audiokit.tsonweb.it/index.php?cPath=16523_16534_16550&osCsid=a1fa444e66c104db37322644e1bcfd2f

http://www.audiokit.tsonweb.it/product_info.php?manufacturers_id=&products_id=135754&osCsid=a1fa444e66c104db37322644e1bcfd2f

Secondo me, visto che comunque devi metterci le mani, sarebbe meglio fare un ricablaggio completo.
La spesa non mi sembra eccessiva, e magari avrai anche dei miglioramenti nell'ascolto... Wink
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3441
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 1 Ago 2011 - 17:42

sì, effettivamente non è molto.
ma dite che è una cosa fattibile? devo smontare tutto tutto, eh?
nel senso, i 4 cavi, a cosa si agganciano, all'interno del gira? direttamente alle rca?
grazie ancora.
f
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  Ivan il Lun 1 Ago 2011 - 17:44

Non l'ho mai fatto ma per quello che so' è un lavoro delicato, pensaci bene, almeno fino a settembre visto le consuete ferie di audiokit. Very Happy
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 1 Ago 2011 - 17:46

@Ivan ha scritto:Non l'ho mai fatto ma per quello che so' è un lavoro delicato, pensaci bene, almeno fino a settembre visto le consuete ferie di audiokit. Very Happy
alla peggio vedo di farmelo ricablare dal negozio che me lo ha venduto un po' farlocco, faciamo così.
che poi, diciamolo, se sta così si sente, per carità.
ma chissà se il ronzio 8vedi post sotto) è dato da wuesta saldatura schifida.
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  crazyforduff il Lun 1 Ago 2011 - 17:56

A me è capitato di smontare ed aggiustare un SME 3009: il lavoro in sè è delicato, ma non mi sento di sconsigliarlo, se uno ha un minimo di manualità.
In particolare:
- analizza bene il percorso dei fili prima di operare: se è semplice vai, se hai dubbi dove passano e/o come re-infilarli, direi di lasciare stare;
- non usare un saldatore troppo potente;
- i fili si attaccano da una parte alle pagliuzze, dall'altra all'RCA (per i colori di riferimento: qui)
- una chicca DIY per le pagliette: prova a cercare un vecchio computer da rottamare che abbia la presa parallela direttamente sulla scheda madre, staccala, demolisci con cura (!) la plastica intorno e, con un minimo di fortuna, avrai ben 40 pagliuzze placcate oro, come quelle in vendita da audiokit, in un colpo solo;
- per il filo non saprei cosa consigliarti: cosa ne dicono gli altri forumers di usare l'ormai onnipresente CAT5 AWG24 solid core, una mandata per terminazione (oltre al fatto che forse è troppo rigido?).

Ciao
Luca
avatar
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 642
Località : Aosta
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko BPS EvoIII+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  diechirico il Lun 1 Ago 2011 - 18:12

inge, ma che gira è?
ne vale la pena?
un conto è farlo su uno sme, un conto su un altro...
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3924
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 1 Ago 2011 - 18:38

@diechirico ha scritto:inge, ma che gira è?
ne vale la pena?
un conto è farlo su uno sme, un conto su un altro...

project 6.9 con rega elys, fosse solo che l'ho preso (usato) venerdì e devo capire perché ronza, direi che ne vale la pena (nuovo erano 650e di gira e 200e di testina!).
il problema è che di manualità non è che ne abbia molta. anzi.
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  schwantz34 il Lun 1 Ago 2011 - 18:40

@ingemar ha scritto:
@diechirico ha scritto:inge, ma che gira è?
ne vale la pena?
un conto è farlo su uno sme, un conto su un altro...

project 6.9 con rega elys, fosse solo che l'ho preso (usato) venerdì e devo capire perché ronza, direi che ne vale la pena (nuovo erano 650e di gira e 200e di testina!).
il problema è che di manualità non è che ne abbia molta. anzi.

a dire il vero io la elys 2 la pagai nuova da uk 120 euro...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15508
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  ingemar il Lun 1 Ago 2011 - 18:41

@schwantz34 ha scritto:
@ingemar ha scritto:
@diechirico ha scritto:inge, ma che gira è?
ne vale la pena?
un conto è farlo su uno sme, un conto su un altro...

project 6.9 con rega elys, fosse solo che l'ho preso (usato) venerdì e devo capire perché ronza, direi che ne vale la pena (nuovo erano 650e di gira e 200e di testina!).
il problema è che di manualità non è che ne abbia molta. anzi.

a dire il vero io la elys 2 la pagai nuova da uk 120 euro...
ah boh, l'ho buttata lì, mi sembrava che i prezzi fossero na roba con duezeri, comunque. Cool
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  diechirico il Lun 1 Ago 2011 - 18:43

@ingemar ha scritto:
@diechirico ha scritto:inge, ma che gira è?
ne vale la pena?
un conto è farlo su uno sme, un conto su un altro...

project 6.9 con rega elys, fosse solo che l'ho preso (usato) venerdì e devo capire perché ronza, direi che ne vale la pena (nuovo erano 650e di gira e 200e di testina!).
il problema è che di manualità non è che ne abbia molta. anzi.
direi di si allora.
io non ci metterei mani però, e lo riporterei indietro.
l'operazione è un pelo delicata: se non fatta ad arte, si sbilancia il braccio
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3924
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

valuta

Messaggio  Dante il Lun 1 Ago 2011 - 18:53

Salve a tutti
Prima prova a sondare il venditore... magari lo hai da poco e sotto certi aspetti e' ancora in garanzia.. potrebbe farti un prezzo da venirti incontro effettivamente come materiale sono un manciata di euro, se questo tentavivo fallisce come estrema razio.. provaci.. male che va hai sempre l'assistenza... ma con un po' di manualita' pazienza ed autostima ce la fai anche da solo..

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  fritznet il Lun 1 Ago 2011 - 18:57

@crazyforduff ha scritto:A me è capitato di smontare ed aggiustare un SME 3009: il lavoro in sè è delicato, ma non mi sento di sconsigliarlo, se uno ha un minimo di manualità.
In particolare:
- analizza bene il percorso dei fili prima di operare: se è semplice vai, se hai dubbi dove passano e/o come re-infilarli, direi di lasciare stare;
- non usare un saldatore troppo potente;
- i fili si attaccano da una parte alle pagliuzze, dall'altra all'RCA (per i colori di riferimento: qui)
- una chicca DIY per le pagliette: prova a cercare un vecchio computer da rottamare che abbia la presa parallela direttamente sulla scheda madre, staccala, demolisci con cura (!) la plastica intorno e, con un minimo di fortuna, avrai ben 40 pagliuzze placcate oro, come quelle in vendita da audiokit, in un colpo solo;
- per il filo non saprei cosa consigliarti: cosa ne dicono gli altri forumers di usare l'ormai onnipresente CAT5 AWG24 solid core, una mandata per terminazione (oltre al fatto che forse è troppo rigido?).

Ciao
Luca

Ottima la dritta sulle pagliuzze (l'avessi saputo prima...) ma ATTENZIONE, come cavo il cat5 per cablare un braccio non va assolutamente bene (IMHO) , troppo rigido e forse è sbagliato anche nei parametri elettrici (capacità, impedenza, induttanza).
Meglio usare i cavi specifici (ci sono i cardas, o altri comunque specifici per cablaggi bracci), oppure i cavi litz, molto usati tra i DIYers Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9056
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: ricablare il braccio di un giradischi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum