T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 18:39 Da Suono56

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 16:52 Da sportyerre

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:31 Da natale55

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Oggi a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Oggi a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 13:22 Da mako

» Madame Butterfly
Oggi a 13:22 Da valterneri

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:23 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
Angel2000
 
mako
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15489)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10370 membri registrati
L'ultimo utente registrato è digiposta

I nostri membri hanno inviato un totale di 769453 messaggi in 50061 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea :: 6 Registrati, 2 Nascosti e 69 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Alessandro Asborno, Biagio De Simone, blackhole, CHAOSFERE, Masterix, MrTheCarbon

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Il futuro della classe T

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il futuro della classe T

Messaggio  wasky il Mar 14 Lug 2009 - 20:57

@Andrea Gianelli ha scritto:PS: colgo l'occasione per invitarti a visionare con molta attenzione il brevetto Tripath che ho fatto inserire a Sergio nella sezione relativa alla documentazione tecnica.
Insisto col dire che non sempre è una questione di prezzo e abbiamo sotto gli occhi (e le orecchie) esempi più o meno recenti: Grundig e classe T sono i più ecaltanti, con Bose che si pone all'estremo opposto (il più sconveniente rapporto qualità/prezzo da me sinora riscontrato).[/justify]

Conosco bene il triphat a livello implementazioni mi ci sono fatto anche un interfono Very Happy e un esemplare è usato per mandare il segnale dalla clio ai diffusori in prova Wink era l'unico che entrava nel PC Very Happy quindi questo ti può sollevare a 5 watt il segnale è perfetto per misurare un cono Andrea confesso Very Happy

Il problema è quando vuoi passare quei 5 watt li entra in discussione il diffusore Wink provato mai una glast di Nardi con un T ? ecco quello è un ottimo binomio visto il Q usato da Diego per quel progetto, collegare ad altro un T è ardua

Mi fà piacere aver trovato una persona che come te si sà mettere in discussione Andrea


Mi citi Helmotz quindi avrai condotto esperiemti ad esempio sull'irradiazione dei diffusori omnidirezionali ? se vuoi possiamo aprire un topic visto che li stò studiando come accordo in questo periodo Wink cosi ti mostro un grafico riguardo le risonanze in cassa chiusa Wink

Pensato mai di studiare un diffusore anche floorstanding perfetto per il T ?

Nel topic invero un pò lungo ti chiedevo sopratutto con che strumenti eri arrivato alle tue conclusioni ?


un salutone Andrea



Roberto


Roberto

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il futuro della classe T

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 15 Lug 2009 - 15:51

Hello Caspita Roberto, quanti spunti: tutti molto interessanti, ovviamente. Smile
Non essendo un progettista (ma un semplice appassionato, guidato da amore per la musica, interesse per i dispositivi di riproduzione del suono e conseguentemente incuriosito da come sono fatti e dalle leggi fisiche su cui si basano), non ho mai pensato di sperimentare di persona un punto applicativo di quanto approfondito per arricchimento della cultura personale in materia. D'altro canto scelte simili richiederebbero (per dare risultati validi e attendibili) parecchio tempo e ingenti costi... Pertanto mi sono limitato a citare dei fondamenti teorici di base, appunto validi da tale punto di vista e di regola a livello applicativo, contemplando ovviamente eccezioni (sempre presenti e, soprattutto in questo ambito, relativamente frequenti).
Per quanto riguarda i T-Speakers arriverei con molto ritardo rispetto a TNT Audio, che aveva già pubblicato un progetto ad hoc a suo tempo, con trasduttori Audio Nirvana.
Come detto in altre occasioni, personalmente, preferirei le Nues a sospensione pneumatica in configurazione D'Appolito.
Chiaramente non esiste il diffusore ideale: a parità di progettazione un sistema chiuso è più lineare e "acusticamente corretto", ma per avere altissima efficienza occorre rivolgere l'attenzione altrove (trombe, labirinti, dipoli di grandi dimensioni ecc.).
E' una questione di scelte e di compromessi, sempre e comunque inevitabili: io preferisco accettarli in termini di efficienza ed estensione, anzichè perdere in correttezza e regolarità di risposta. Tutto qui.
Per quanto riguarda un argomento specifico di discussione sul tema, beh, credo proprio possa essere di grandissimo interesse, non solo per noi ma a livello generale: davvero un'ottima idea!
Ho sempre voglia di apprendere cose nuove... Oki

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il futuro della classe T

Messaggio  Spank1975 il Mar 1 Set 2009 - 14:02

Come mai su CHF che non puoi negare è la migliore rivista di HI Fi non è mai comparso e credo non comparirà mai u progetto con i classe T ?

Devo contraddirti. Io aquistai un numero di CHF (citato qui) con un progetto inerente il TA2022. Si diceva che suonava molto bene...

Spank1975
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.08.09
Numero di messaggi : 29
Località : Dal 15 Settembre in Basel Switzerland
Occupazione/Hobby : Ricercatore di qualcosa
Provincia (Città) : Regolabile
Impianto : T-amp "grezzo", casse di un vecchio impianto ricondizionate con altoparlanti kenwood full-range da 91db 170mm e tweeter in carta da 100 mm.
Sorgente lettore DVD economico
Cavi segnale OehlBach


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il futuro della classe T

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 2 Set 2009 - 14:37

@Spank1975 ha scritto:
Come mai su CHF che non puoi negare è la migliore rivista di HI Fi non è mai comparso e credo non comparirà mai u progetto con i classe T ?

Devo contraddirti. Io aquistai un numero di CHF (citato qui) con un progetto inerente il TA2022. Si diceva che suonava molto bene...
Hello Senza contare che il piccolo TA2024 montato nella Fenice 20 da 49 euro (o 27 per la sola scheda) suona molto meglio di quel molto bene... Wink

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum