T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 15:37 Da mikunos

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 15:33 Da Nadir81

» Cannucce nel condotto reflex
Oggi alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Oggi alle 14:21 Da Adr2016

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Oggi alle 13:29 Da Adr2016

» Ci risiamo
Ieri alle 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Ieri alle 20:34 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 19:56 Da CHAOSFERE

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Ieri alle 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Ieri alle 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Ieri alle 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Ieri alle 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

» casse per PC
Dom 25 Giu 2017 - 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Dom 25 Giu 2017 - 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Dom 25 Giu 2017 - 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Dom 25 Giu 2017 - 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Dom 25 Giu 2017 - 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Dom 25 Giu 2017 - 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Dom 25 Giu 2017 - 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Dom 25 Giu 2017 - 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Dom 25 Giu 2017 - 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Dom 25 Giu 2017 - 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

Statistiche
Abbiamo 10866 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mikunos

I nostri membri hanno inviato un totale di 789262 messaggi in 51244 argomenti
I postatori più attivi della settimana
nerone
 
giucam61
 
Nadir81
 
Alessandro Smarrazzo
 
Adr2016
 
fritznet
 
kalium
 
Gabrielefenu
 
lello64
 
dieggs
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9067)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Smarrazzo, gigihrt, mikunos, mumps, Nadir81, valesusu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 9:58

Diciamo che non mi soddisfavano completamente. Smile



Però talvolta erano molto musicali da ascoltare, anche rispetto alle HD650, per ragioni cromatiche oltre che di presenza.


I bassi legnosi proprio non me li ricordo, anzi i bassi erano un loro punto forte. La gamma media a volte aveva qualche sibilante di troppo, solo a volte. Nella maggior parte dei casi la gamma media me la ricordo fluida e aperta, ed espressiva.


Ma in definitiva, le HD650 quelle sì sono di un'altra categoria.


P.S. Le HD485 sono più musicali delle HD595? Solo un'idea, visto che non le ho confrontate direttamente e che le HD485 mi piacciono molto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  MaurArte il Sab 24 Gen 2009 - 10:12

Ma in definitiva, le HD650 quelle sì sono di un'altra categoria.


P.S. Le HD485 sono più musicali delle HD595? Solo un'idea, visto che non le ho confrontate direttamente e che le HD485 mi piacciono molto.

Se ti capita ascolta le 600.
Le 485 non le conosco
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Sab 24 Gen 2009 - 10:50

sconsigliata a quelli che ascoltano Fausto Papetti ma dicono alla moglie che è Coltrane. La santa donna se ne accorgerebbe e così comincerebbe un irreversibile processo di sfiducia coniugale...

Cool Oki Oki Oki Oki troppo bella questa!!!
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Sab 24 Gen 2009 - 11:57

@Mulo ha scritto:Le Grado hanno una risposta in freq. misurata abbastanza "discutibile" nonchè poco estesa.

Guarda Mulo, io non sono un tecnico della Brüel & Kjær, tutt'altro. Certamente però converrai che le misure sulle cuffie sono ancora di la da essere complete ed esaustive, basta guardare le risposte di alcune osannate cans per restare (come dicono in Danimarca? Ah sì..) meget overrasket!

Ps Hai mai dato uno sguardo alla risposta in frequenza della Klipshorn? Shocked dovrebbe essere una ciofeca... eppure...

@Mulo ha scritto:Per me le HD595 e le HD485 (notevoli anche le seconde, per il prezzo sotto i 100 euro) sono le cuffie più confortevoli che esistano.

Propongo una mozione d'ordine! Visto che ho da parlare anche di due Senn, possiamo rimandare i post con oggetto Senn a quel momento??? Il 3D diventa altrimenti illegibile.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  K8 il Sab 24 Gen 2009 - 12:21

Sì Bruno sono d'accordo...!

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 13:13

Veramente gli ultimi diffusori ad alta efficienza top-di-gamma di Klipsh o di JBL, provati su Audioreview, avevano una risposta in frequenza straordinariamente lineare.



E poi a dei diffusori a tromba qualche stranezza di misura si potrebbe anche perdonare (e prevedere), mentre colle cuffie gli altoparlanti sono tutti più o meno alla stessa (minima) distanza dall'orecchio e non ci sono scuse. Va detto, delle grado, che i vari "pads" possono compensare in qualche misura le loro risposte poco lineari, specialmente sulla parte alta della gamma media.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 13:17

@MaurArte ha scritto:
Ma in definitiva, le HD650 quelle sì sono di un'altra categoria.


P.S. Le HD485 sono più musicali delle HD595? Solo un'idea, visto che non le ho confrontate direttamente e che le HD485 mi piacciono molto.

Se ti capita ascolta le 600.
Le 485 non le conosco
Spero non vorrai dirmi che sono meglio delle 650, perchè non lo sono.


Le HD485 sono ottime cuffie, secondo me non c'è di meglio sotto i 100 euro.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Sab 24 Gen 2009 - 17:18

@Mulo ha scritto:Veramente gli ultimi diffusori ad alta efficienza top-di-gamma di Klipsh o di JBL, provati su Audioreview, avevano una risposta in frequenza straordinariamente lineare.

E poi a dei diffusori a tromba qualche stranezza di misura si potrebbe anche perdonare (e prevedere), mentre colle cuffie gli altoparlanti sono tutti più o meno alla stessa (minima) distanza dall'orecchio e non ci sono scuse. Va detto, delle grado, che i vari "pads" possono compensare in qualche misura le loro risposte poco lineari, specialmente sulla parte alta della gamma media.

confesso che fatico a seguirti, ma certamente è colpa mia... il mio cervello positronico non è più così lucido come quando mi fabbricarono giù alla US Robots di Pomigliano d'Arco, ormai il tagliando finale si avvicina Crying or Very sad
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 18:30

Così mi fai venire la Crying or Very sad scherzo Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  MaurArte il Sab 24 Gen 2009 - 19:19

Spero non vorrai dirmi che sono meglio delle 650, perchè non lo sono.
Hanno timbriche diverse ma entrambe piacevoli.
Preferisco la 600
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 20:13

Le 650 hanno più risoluzione grazie ad una minore distorsione armonica, e hanno più presenza nei medi grazie all'ottimizzazione della linearità di risposta in combinazione con la tecnica di Sennheiser dei "dip" voluti a 5KHz e a 16KHz per un suono più morbido (per compensare l'innaturale vicinanza degli altoparlanti all'orecchio).


Considerando anche che le HD595 non ti piacevano, evidentemente la presenza alle medie frequenze non è proprio il tuo genere di suono. Per me, invece, è fondamentale; ma dipende anche dalla musica che si ascolta (io solo musica moderna d'autore in cui la voce ha una parte essenziale).



Va da sè che le HD650 sono linearissime e non intendo neanche lontanamente dire che abbiano un eccesso di presenza sui medi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

restiamo in topic

Messaggio  b.olivaw il Sab 24 Gen 2009 - 21:49

Mad giusto per rimanere sulla Grado, è opinione comune che le SR con l'esclusione della 60 suonino tutte in maniera piuttosto simile. La 60 si differenzia appunto per i diversi cuscinetti (ritenuti peggiori).

Ci sono 4 tipi di cuscinetti, vi posto questa eccellente sintesi di uno dei maggiori esperti (Pampa):

Il passato:
FLATS: piatti, con foro centrale, presentano dei piccoli intagli in senso radiale (dalla SR60 in su - tutte - fino ad un certo anno)

Il presente:
BOWLS: più profondi, con foro centrale (dalla SR80 in su da un certo anno in poi)
COMFIES: morbidi, coprono l'altoparlante (solo SR60 e SR40)
JUMBO: molto profondi con foro centrale, circumaurali (solo GS1000)

I flats sono i primi, quelli in dotazione con tutte le cuffie Grado fin dalla loro nascita (Joseph Grado), a partire dalle mitiche Hp1000 (Hp1/2/3). In generale offrono un suono caldo e potente in bassa frequenza, presente e aperto sulle medie, apparentemente sfumato ma dettagliato ed esteso in alto. Soundstage non dei migliori, ma sensazione di matericità forse ineguagliata da qualsiasi altra serie di cuffie.



Questi sono i mitici flats, se qualcuno mi aiutasse ad autocostruirli, per lui ricchi premi e cotillons!

Prima di acquisti Grado suggerisco di dare sempre uno sguardo a questi tre eBay seller: Analogue Seduction,
MadisonSoundShop, Divine-audio.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Dom 25 Gen 2009 - 9:27

penso che sia impossibile costruire home made un cuscinetto del genere, e non parlo per lo spessore o la regolarità del foro, in quanto non si sa di che materiale è fatto.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

AKG K240 Pro

Messaggio  b.olivaw il Sab 31 Gen 2009 - 19:46

Senn HD565 Ovation ed AKG K240Pro sono le due quasi-top-di-gamma degli anni 80. Io le ho acquistate usate qualche anno fa in ottime condizioni per puro collezionismo, ciascuna pagata sui 50 euro. Tanto per esser chiari: sconsiglio l'acquisto di cuffie vintage a chi non è davvero appassionato e collezionista. Per puro ascolto è meglio tenersi su prodotti degli ultimi cinque anni.

K240 Pro: si tratta della mitica cuffia da 600 ohm da studio di registrazione pensata e costruita alla fine dei Settanta. Ancora la vedo qua e la nelle foto degli studi di registrazione, spartana ed indistruttibile. Sembra che la sua impedenza altissima sia dovuta al fatto che i banchi di regia hanno diversi output cuffia collegati in serie dunque per evitare che l'impedenza complessiva si abbassasse troppo si è pensata la Pro con questa impedenza. Il confort al paragone con le cuffie odierne è solo modesto, all'epoca era una tra le più confortevoli (ricordo ancora gli incubi che produceva la Koss), l'isolamento è discreto, la costruzione è robusta ed efficace.

Il suono: sulla povera Pro pesa il giudizio di forte preferenza rilasciatole da Bebo Moroni (oltre che il grandissimo successo commerciale e la presenza negli studi di tutto il mondo!). Giudizio di preferenza che il Bebo ha ribadito pochi mesi or sono. Ora, quando uno del calibro del Moroni dice, scrive e ripete a distanza di dieci anni che un dato oggetto hifi è uno dei migliori... beh... tocca crederci!
Ed infatti la K240 suona, sempre che riusciate a convincere il vostro amplificatore ad coniugarsi con una compagna anzianotta, dall'aspetto dimesso, le parti in pelle un po'ammosciate ma soprattutto dura, dura, dura. (Ehm... avessi detto soda, il pensieraccio che state facendo poteva pure essere plausibile... ma ho detto dura!).
Il suono è piacevole e mai stancante, certamente vi seccheranno prima i suoi cuscinetti del suo suono. E sì perché la K240, in mia onesta opinione, si può indossare solo d'inverno, meglio se fuori fa freddo, pioggia e nebbia.

Praticamente si indossa tutto l'anno a Malpensa e mai a Napoli!

Concludendo, mi dispiace di contraddire Bebo Moroni, o forse non lo contraddico del tutto, o meglio gli do ragione: la K240Pro è una grandissima cuffia solo che gli esemplari che sono giunti fino a noi sfidando le leggi del tempo forse hanno perso per strada un po' di smalto. Sarà il rame che si ossida, sarà il mylar che si inflaccidisce, sarà la pelle dei cuscinetti che perde tenuta... saranno i... radicali liberi!
Sempre IMHO se non siete collezionisti e/o non avete l'ampli al Viagra, per 50 euro esitono prodotti here and now più funny come la KSC75, la SR60 o se proprio AKG adda esse' trovatevi una K501 usata.

Augh! Ho detto! Happy shock
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Sab 4 Apr 2009 - 21:30

Si 'sta voce te scéta 'int''a nuttata,
mentre t'astrigne 'o sposo tujo vicino...
Statte scetata, si vuó' stá scetata,
ma fa' vedé ca duorme a suonno chino...


E' l'incipit dell'immortale Voce 'e notte, la più bella e triste canzone d'amore che mai
poeta abbia potuto concepire, opera irripetibile del Maestro Nicolardi.
Era l'anno 1903 ed il giovane poeta di 25 anni Eduardo Nicolardi si innamora di Anna Rossi l'esile e bellissima sua vicina di casa, figlia di un facoltoso commerciante.
Quando il poeta dichiarò il suo amore ai genitori di Anna questi lo cacciarono via, la loro giovane figlia non poteva andare ad un giovane poeta dal futuro incerto, ma a Pompeo Corbera, un ricco cliente del padre dalla veneranda età di 75 anni.
Il destino volle però che l'amore trionfasse infatti, dopo poco tempo dal matrimonio, Pompeo Corbera morì ed i due poterono coronare il loro sogno d'amore.

Nel '96 Mina interpreta Voce 'e notte magistralmente nel cd Napoli accompagnata tra gli altri da Gabriele Comeglio e Danilo Rea. Il cd è registrato in presa diretta e la qualità di ascolto è semplicemente superba, ogni musicofilo ed audiofilo delle Due Sicilie dovrebbe averlo. Gli altri possono averlo... ma saranno in grado di capire il pathos di questi versi? Speriamo bene per loro!
Wink
E' 'a stessa voce 'e quanno tutt'e duje,
scurnuse, nce parlávamo cu 'o "vvuje"


Indossando per la prima volta la HD600 non ho avuto dubbi: il primo pezzo da ascoltare doveva per forza essere Voce 'e notte di Mina, ero impaziente di sapere se la nuova arrivata avesse superato la prova, se fosse riuscita a trasmettere il messaggio struggente del giovane Nicolardi, se mi avesse trasportato nello studio di registrazione, se avesse mitigato le sibilanti di una mina a volte un po' troppo vicina al microfono....

(continua Crazy )
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Flightangel il Sab 4 Apr 2009 - 22:51

E' la mia canzone preferita del repertorio napoletano. L'interpretazione di Francesca Schiavo non è male. L'hai mai sentita?
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Sab 4 Apr 2009 - 22:52

Parlando di cuffie, io mi sono appena preso gli auricolari AKG K310P. 9,90 euro. Hehe

Magari suonano bene. Li proverò.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Dom 5 Apr 2009 - 9:14

Parlando di cuffie, io mi sono appena preso gli auricolari AKG K310P. 9,90 euro. Hehe

Magari suonano bene. Li proverò.

appunto, parliamo di cuffie e non di c@@##@ine.

Senn HD565 Ovation

forse intendevi la 560 ovation?
meglio della 560 ovation sembrerebbe la 540 ref II. leggendo qua e là s'intende.
ti saprò dire quando mi arriva la seconda, spero domani o dopodomani, e il nuovo super cmoy di aris.
sempre che riesca a farlo funzionare.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Dom 5 Apr 2009 - 11:52

@robertor ha scritto:forse intendevi la 560 ovation?

confermo, HD565 Ovation

http://www.headphones.it/index.php?option=com_content&view=article&id=42:sennheiser-hd580-e-hd565-impressioni-di-ascolto-a-confronto&catid=36:qout-of-stockq-and-qvintageq-headphones&Itemid=100008
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  mobius il Dom 5 Apr 2009 - 12:23

@b.olivaw ha scritto:
@robertor ha scritto:forse intendevi la 560 ovation?

confermo, HD565 Ovation

http://www.headphones.it/index.php?option=com_content&view=article&id=42:sennheiser-hd580-e-hd565-impressioni-di-ascolto-a-confronto&catid=36:qout-of-stockq-and-qvintageq-headphones&Itemid=100008

Considerata la tua esperienza : A quando una buona rece del tuo Creek ?
avatar
mobius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 495
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Sab 11 Apr 2009 - 22:12

La HD600 non ha un livello costruttivo proprio di una top di gamma tuttavia è sufficientemente ben fatta. E' una cans aperta con grandi cuscinetti che chiudono totalmente il padiglione auricolare in modo confortevole, anzi direi proprio che questo design potrebbe essere il più confortevole in assoluto.

Quando dico aperta voglio dire aperta davvero, direi che rispetto all'ambiente circostante c'è una barriera del 50%... altro modello non adatto all'ascolto di Fausto Papetti Crying or Very sad

Ah dimenticavo, il cavo è lungo e flessibile, l'opposto di quello della Grado e comunque più funzionale di quello della Ultrasone. Dicono che a lungo andare gli spinotti che si inseriscono sotto gli auricolari creino dei problemi. Posso dire solo che ho gli stessi spinotti montati slla 565 che ha 20 anni e non danno (ancora?) problemi.

La 600 non è particolarmente difficile da accoppiare, va ugualmente bene sia con tubi che con transistor mentre non ho avuto modo di provarla con ampli ad opamp. L'efficienza non è altissima, collegata ad una Audigy risulta un po' smorta, al contrario della 565 che è un'ottima cuffia da PC.

Tornando a Mina ed alla sua Voce 'e notte, vi posso garantire che quel primo ascolto è stato un piacere davvero sopraffino.. voce sconvolgente, archi maestosi, un pieno strumentale di un pathos indescrivibile e poi dinamica, dinamica ed ancora dinamica. Se è emozione che cercate la 600 ve la darà e visto che l'emozione è fatta anche di SPL vi posso garantire che cederanno prima i vostri timpani che non le preziose membrane Senn. Alto SPL vuol naturalmente dire bassa distorsione (altrimenti siamo buoni tutti!) e la 600 sembra essere immune da distorsioni udibili sia di suo sia ingenerate nell ampli, sembra un carico semplice ancorché poco efficiente.

Il jazz contaminato di Loussier o quello (ehm... non saprei come definirlo) di Hiromi trovano nella 600 un'ottima collocazione da tutti i punti di vista non ultimo quello dell'ambienza... a proposito di ambienza, a me sembra ottima, forse un filino meno della Ultrasone ma molto migliore delle vintage 565 e 240.
Alcuni vi diranno che ci sono cuffie capaci di riprodurre un headstage eccezionale, bé diciamo che con le 600 non si riesce proprio a valutare quanto è alto il tacco della Uehara né (ahimé) come si è vestita per l'esecuzione mentre il golfino nero di Jaques Loussier si perde nel nero infrastrumentale Shocked

Cosa aggiungere? Nel pieno rispetto delle cuffiofile leggi anzidette, la 600 è certamente un oggetto definitivo. Sì può avere qualcosa di sonicamente ugualmente buono e diverso (come vedremo con la Ultrasone) ma dubito che si possa superare la resa di queste Senn. Non è ancora chiaro? OK, lo dico, oltre la 600 siamo nella sfera dei gusti personali e della falegnameria mentale... Hehe

...in mia onesta, modesta, opinione ed esperienza. Embarassed
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Sab 11 Apr 2009 - 22:14

Le HD650 sono "cans" superiori alle HD600. E sono costruite benissimo, per suonare e per durare...
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  aris69 il Sab 11 Apr 2009 - 23:24

Un avviso rosso anche per me, mah vabbe' la mia domanda era semplicemente per capire...
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

dualismo 600/650

Messaggio  b.olivaw il Sab 11 Apr 2009 - 23:32

in questo stesso 3D si è parlato del dualismo 600/650. Suicide

Si tratta di due oggetti quasi identici. La costruzione è praticamente identica, forse **e dico forse** le 650 hanno un cavo migliore, forse **e dico forse** hanno gli stessi drivers.

Io non ho fatto confronti diretti e come al solito prego gli altri postatori di specificare questo piccolo particolare...
...tuttavia l'opinione prevalente sui forum di tutto il mondo è che i due modelli siano sonicamente di livello equivalente.
Un nutrito gruppo preferisce la 600 ma tutti sono concordi nel giudicare la 600 più semplice da amplificare e più universale come suono.

uff Sleepy
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Sab 11 Apr 2009 - 23:36

Non c'è un'opinione prevalente, e se ce n'è una è che siano cuffie che suonano diversamente.

Poi quelli che se ne intendono ed hanno l'impianto per valorizzarle, e delle orecchie sane, riconoscono la superiorità delle HD650 in precisione (microdinamica), controllo, e soprattutto musicalità e naturalezza.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum