T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 17:35 Da lello64

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Oggi a 17:14 Da antbom

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:14 Da natale55

» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
natale55
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10375 membri registrati
L'ultimo utente registrato è debussy2001

I nostri membri hanno inviato un totale di 769614 messaggi in 50075 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea :: 10 Registrati, 1 Nascosto e 64 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Anto73, brico, cele, CHAOSFERE, giucam61, lello64, mauretto, micio_mao, ninja77, stail

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Dom 12 Apr 2009 - 8:40

ritornando nel tema su head-fi si è parlato molto di quelle cuffie e dei cavi di quelle cuffie(HD 600/HD 650).
alcuni li sostituiscono con cavi più performanti, mogami o canare e jack neutrik, altri invece scambiano i rispettivi cavi tra loro e trovano che suonino meglio, etc etc.
sicuramente tutti gli appassionati o i smanettoni di quel forum hanno ampli cuffie che non sono il mio cmoy.
io trovo che le mie 2 sennheiser, le vedete in firma, che non sono assolutamente il top di gamma ma un gradino sotto dell'epoca, suonano un pelino troppo sbilanciate sui medio alti.
le 540 sono più "pulite" mentre le 560 sono più "profonde".
entrambe se confrontate con le akg k340, cuffia assolutamente improponibile con il cmoy ma al momento il convento passa questo per me, sono più live.
quando avrà la capacità di costruirmi magari qualche kit a valvole tipo quelli di nuova elettronica potrò dare un giiudizio più accurato.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Dom 12 Apr 2009 - 9:42

@robertor ha scritto:ritornando nel tema su head-fi si è parlato molto di quelle cuffie e dei cavi di quelle cuffie(HD 600/HD 650).
alcuni li sostituiscono con cavi più performanti, mogami o canare e jack neutrik, altri invece scambiano i rispettivi cavi tra loro e trovano che suonino meglio, etc etc.
sicuramente tutti gli appassionati o i smanettoni di quel forum hanno ampli cuffie che non sono il mio cmoy.
io trovo che le mie 2 sennheiser, le vedete in firma, che non sono assolutamente il top di gamma ma un gradino sotto dell'epoca, suonano un pelino troppo sbilanciate sui medio alti.
le 540 sono più "pulite" mentre le 560 sono più "profonde".
entrambe se confrontate con le akg k340, cuffia assolutamente improponibile con il cmoy ma al momento il convento passa questo per me, sono più live.
quando avrà la capacità di costruirmi magari qualche kit a valvole tipo quelli di nuova elettronica potrò dare un giiudizio più accurato.
Io qualche tempo fa (2008) mi sono preso un cavo "aftermarket" per le mie HD650, da www.head-direct.com .

Costava $69, adesso la stessa cosa la paghi molto di più. Non l'ho provato a lungo (devo rimettere insieme il "sottosistema cuffie"), ma di certo fa il suo dovere Smile (ma non aspettarti rivoluzionamenti da un cavo per le cuffie)


Per un suono più pieno dal tuo CMOY dovresti provare quegli OPA551. Alimentali con almeno 18V.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

hd 600

Messaggio  barfab1 il Dom 12 Apr 2009 - 11:25

@b.olivaw ha scritto:in questo stesso 3D si è parlato del dualismo 600/650. Suicide

Si tratta di due oggetti quasi identici. La costruzione è praticamente identica, forse **e dico forse** le 650 hanno un cavo migliore, forse **e dico forse** hanno gli stessi drivers.

Io non ho fatto confronti diretti e come al solito prego gli altri postatori di specificare questo piccolo particolare...
...tuttavia l'opinione prevalente sui forum di tutto il mondo è che i due modelli siano sonicamente di livello equivalente.
Un nutrito gruppo preferisce la 600 ma tutti sono concordi nel giudicare la 600 più semplice da amplificare e più universale come suono.

uff Sleepy

Sono un felice possessore di Senn HD600. Non l'ho paragonata mai con la 650, che a quanto si legge dovrebbe avere una gamma bassa un po' più in evidenza. Io francamente non sento la necessità di più bassi. I confronti li ho fatti con AKG501 (pochi bassi-per classica) e Beyerdinamics 880 (più rocchettara). La mia suona più equilibrata e più pulita. Il cavo è quello originale, ma criotrattato. Ho attualmente due ampli, un CMoy autocostruito con OPA2134 e due batterie da 9volt senza volume, e un Hotaudio.com sempre con due batterie e doppio controllo di volume (dx e sx). Spesso sento anche direttamente dal CD63Kiss che ha un'uscita cuffia niente male. Tuttavia l'ascolto in cuffia è un ripiego per le ore notturne, preferisco l'ascolto dalle casse.
Felici ascolti, Fabio B.

barfab1
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 29.12.08
Numero di messaggi : 126
Località : roma
Provincia (Città) : Rm
Impianto : Sansui Sr222 mkII, Sumiko Talisman B, pre fono Audiozen Mantra SE, cd Marantz 63 kis, dac StatAudio S501, HD multimediale LCPower, integrato AAAVT P88i, casse Proac Studio125

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  aris69 il Dom 12 Apr 2009 - 11:42

@Mulo ha scritto:
@robertor ha scritto:ritornando nel tema su head-fi si è parlato molto di quelle cuffie e dei cavi di quelle cuffie(HD 600/HD 650).
alcuni li sostituiscono con cavi più performanti, mogami o canare e jack neutrik, altri invece scambiano i rispettivi cavi tra loro e trovano che suonino meglio, etc etc.
sicuramente tutti gli appassionati o i smanettoni di quel forum hanno ampli cuffie che non sono il mio cmoy.
io trovo che le mie 2 sennheiser, le vedete in firma, che non sono assolutamente il top di gamma ma un gradino sotto dell'epoca, suonano un pelino troppo sbilanciate sui medio alti.
le 540 sono più "pulite" mentre le 560 sono più "profonde".
entrambe se confrontate con le akg k340, cuffia assolutamente improponibile con il cmoy ma al momento il convento passa questo per me, sono più live.
quando avrà la capacità di costruirmi magari qualche kit a valvole tipo quelli di nuova elettronica potrò dare un giiudizio più accurato.
Io qualche tempo fa (2008) mi sono preso un cavo "aftermarket" per le mie HD650, da www.head-direct.com .

Costava $69, adesso la stessa cosa la paghi molto di più. Non l'ho provato a lungo (devo rimettere insieme il "sottosistema cuffie"), ma di certo fa il suo dovere Smile (ma non aspettarti rivoluzionamenti da un cavo per le cuffie)


Per un suono più pieno dal tuo CMOY dovresti provare quegli OPA551. Alimentali con almeno 18V.
Non diciamo eresie, l'OPA551 e' a canale singolo e non puo' essere montato sull'elettronica di Robert

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Dom 12 Apr 2009 - 11:55

una curiosa capacità squisitamente trollesca è quella di mandare un 3D fuori binario.

Uno impegna un po' del suo tempo cercando di scrivere una recensione, evitando giudizi affrettati, scansando il fosso del gusto personale e facendo opportuni confronti con altri oggetti.

Bene, ecco che arriva il Tizio il quale invece di commentare anche negativamente il post, esso DEVIA il 3D su altri temi.

E ora l'opamp fashion, e adesso il cavo con nodo scorsoio opzionale, e mo' l'altro modello che non è nella recensione e nemmeno nel 3D.
Non una parola sulla recensione né sull'oggetto recensito.

Sick Sick Sick

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Dom 12 Apr 2009 - 12:21

Ma che ti passa per la testa?

Io sto parlando di cuffie, e a Roberto serviva un consiglio su come far rendere meglio le sue.


Tu invece, parli di ...troll??? E chi cerca di mandare il thread fuori dai binari?

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Dom 12 Apr 2009 - 12:25

@aris69 ha scritto:
@Mulo ha scritto:
@robertor ha scritto:ritornando nel tema su head-fi si è parlato molto di quelle cuffie e dei cavi di quelle cuffie(HD 600/HD 650).
alcuni li sostituiscono con cavi più performanti, mogami o canare e jack neutrik, altri invece scambiano i rispettivi cavi tra loro e trovano che suonino meglio, etc etc.
sicuramente tutti gli appassionati o i smanettoni di quel forum hanno ampli cuffie che non sono il mio cmoy.
io trovo che le mie 2 sennheiser, le vedete in firma, che non sono assolutamente il top di gamma ma un gradino sotto dell'epoca, suonano un pelino troppo sbilanciate sui medio alti.
le 540 sono più "pulite" mentre le 560 sono più "profonde".
entrambe se confrontate con le akg k340, cuffia assolutamente improponibile con il cmoy ma al momento il convento passa questo per me, sono più live.
quando avrà la capacità di costruirmi magari qualche kit a valvole tipo quelli di nuova elettronica potrò dare un giiudizio più accurato.
Io qualche tempo fa (2008) mi sono preso un cavo "aftermarket" per le mie HD650, da www.head-direct.com .

Costava $69, adesso la stessa cosa la paghi molto di più. Non l'ho provato a lungo (devo rimettere insieme il "sottosistema cuffie"), ma di certo fa il suo dovere Smile (ma non aspettarti rivoluzionamenti da un cavo per le cuffie)


Per un suono più pieno dal tuo CMOY dovresti provare quegli OPA551. Alimentali con almeno 18V.
Non diciamo eresie, l'OPA551 e' a canale singolo e non puo' essere montato sull'elettronica di Robert
Bisogna proprio non lasciare nulla all'immaginazione...

Roberto e io ci siamo già parlati via MP e lo sa benissimo che l' OPA551 è un opamp singolo con buffer da 200 mA integrato, e che gli serve un adattatore, che lui ha già.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Dom 12 Apr 2009 - 20:09

un ragazzo israeliano mi ha dato un consiglio per modificare le mie AKG k340.
sostituito i pads con aftermarket molto più soffici e comodi e un pezzetto di tela elasticizzata che ho pagato come se fossi andato da cartier poi mi ha VIVAMENTE CONSIGLIATO DI SOSTITUIRE I CAVI ORIGINALI.
dunque, per sostituire gli originali bisogna andare o sui canare o sui mogami, entrambi doppi o quadrupli a seconda di quanto casini vogliamo fare con il cavo cuffia.
il problema è che io non ho trovato un venditore europeo che venda a metro i suddetti cavi.
se voi ne conoscete uno fatemelo sapere.
se questi cervellotici smanettoni che frequentano head-fi, che da quanto so è il più frequentato headphones forum, dicono che con la propria catena d'ascolto anche il cavo è fondamentale, penso che si non bisogna credere che tutto ciò che luccica è oro, ma a qualcosina bisogna pur credere.
altrimenti nemmeno qui sul forum ci si dovrebbe appoggiare ai vari guru/bravi che si prodigano per dare consigli a quelli come me che non ci capiscono una mazza.
se non ci credete mi metterò alla ricerca del 3D che parla dei cavi sennheiser.
se poi nel nostro impianto non sentiamo la differenza tra un cavo e un altro cavo siamo sordi.
la differenza, a parte il primo impatto che di solito è fuorviante, la si sente maggiormente quando re-installi il vecchio cavo.
per fare un banalissimo esempio ho acquistato 2 metri da cavo in rame argentato non solid core con calza schermante e guaina in teflon per fare i cablaggi interni dei vari apparecchi; beh, che dire, confrontato con il microfonico sempre schermato che avevo prima la differenza si sente.
poi se non vogliamo sentirla è un altro discorso.
grazie per il suggerimento per il 551 che se troverò lo proverò sicuramente anche perchè ho disponibili gli adattatori.
mulo, che ne pensi del TPA6120, credo stereo, e dell'OPA827 singolo.
mi sono arrivati come sampler da TI e vorrei provarli.
purtroppo sono SOIC!!!!!!!!!!!!!!!!!! e io sono un testolina di c@@@o che non ho capito la descrizione.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Dom 12 Apr 2009 - 20:46

Ho avuta una ottima 340 fino a qualche settimana fa, la sostituzione dei pads induriti è consigliabilissima, si trovano gli originali a (mi pare) 12 euro, altri più morbidi possono fare anche meglio.
Premesso che sono un cavo-di-segnale-scettico, ti dico che il cavo della 340 è particolarmente buono, anzi è anche a quattro conduttori anziché i soliti tre.
Insomma io non lo cambierei.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Dom 12 Apr 2009 - 20:49

cambiare non vuol dire per forza cestinare ciò che si è sostituito.
c'è sempre la possibilità di tornare indietro se non piace.
perchè hai ceduto la 340?
con il tuo ampli cuffie non credo ci siano stati problemi di pilotaggio.

mi sono preso un cavo "aftermarket" per le mie HD650

era questo?
http://www.head-direct.com/upload/2008Nov17220648ejx2.jpg

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Dom 12 Apr 2009 - 21:32

@robertor ha scritto:un ragazzo israeliano mi ha dato un consiglio per modificare le mie AKG k340.
sostituito i pads con aftermarket molto più soffici e comodi e un pezzetto di tela elasticizzata che ho pagato come se fossi andato da cartier poi mi ha VIVAMENTE CONSIGLIATO DI SOSTITUIRE I CAVI ORIGINALI.
dunque, per sostituire gli originali bisogna andare o sui canare o sui mogami, entrambi doppi o quadrupli a seconda di quanto casini vogliamo fare con il cavo cuffia.
il problema è che io non ho trovato un venditore europeo che venda a metro i suddetti cavi.
se voi ne conoscete uno fatemelo sapere.
se questi cervellotici smanettoni che frequentano head-fi, che da quanto so è il più frequentato headphones forum, dicono che con la propria catena d'ascolto anche il cavo è fondamentale, penso che si non bisogna credere che tutto ciò che luccica è oro, ma a qualcosina bisogna pur credere.
altrimenti nemmeno qui sul forum ci si dovrebbe appoggiare ai vari guru/bravi che si prodigano per dare consigli a quelli come me che non ci capiscono una mazza.
se non ci credete mi metterò alla ricerca del 3D che parla dei cavi sennheiser.
se poi nel nostro impianto non sentiamo la differenza tra un cavo e un altro cavo siamo sordi.
la differenza, a parte il primo impatto che di solito è fuorviante, la si sente maggiormente quando re-installi il vecchio cavo.
per fare un banalissimo esempio ho acquistato 2 metri da cavo in rame argentato non solid core con calza schermante e guaina in teflon per fare i cablaggi interni dei vari apparecchi; beh, che dire, confrontato con il microfonico sempre schermato che avevo prima la differenza si sente.
poi se non vogliamo sentirla è un altro discorso.
grazie per il suggerimento per il 551 che se troverò lo proverò sicuramente anche perchè ho disponibili gli adattatori.
mulo, che ne pensi del TPA6120, credo stereo, e dell'OPA827 singolo.
mi sono arrivati come sampler da TI e vorrei provarli.
purtroppo sono SOIC!!!!!!!!!!!!!!!!!! e io sono un testolina di c@@@o che non ho capito la descrizione.
Probabilmente le K340 essendo datate non hanno il cavo in rame litz (come non l'avevano le mie K240M), e questo significa perdita di basse frequenze.


L' OPA827 ha 35 mA in uscita, meno del 627 che ne ha 45. Non vale la pena usarlo in un CMOY, anche perchè non ha un grande voltage swing in uscita quindi costringe a tensioni di alimentazione elevate (come per l' OPA627). Certo, come suono l' 827 è superiore al 627, e di molto.

Per avere più bassi e più dinamica con le tue Senn., va bene l' OPA551. Però il meglio del meglio (nonostante i soli 50 mA in uscita) sarebbe il super-ben-suonante AD845K. Potrebbe essere adatto anche al tuo CMOY, a condizione che usi 18V o più (vale anche per l' OPA551).

Il bello dell' AD845K è che è raffinatissimo, ma anche particolarmente corposo e dinamico. A memoria, l' OPA551 era meno raffinato.


Per finire, il TPA6120 è un gran bell'amplificatore per cuffia, ma non potrai mai usarlo in un normale CMOY. E' un operazionale ad alta corrente del tipo "current feedback", che richiede un circuito particolare rispetto ai soliti operazionali "voltage feedback", e fra l'altro è SMD con molti più dei soliti 8 piedini.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Dom 12 Apr 2009 - 22:10

Mah, io di Liszt ho sempre saputo che fosse un pianista ungherese... mai potevo supporre che fosse pure costruttore di cavi! Shocked

La 340 andava discretamente con l'ampli valvolare ma non al 100% Alla fine l'ho data via perché non mi andava di perdere la testa a cercare l'ampli giusto.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  DACCLOR65 il Dom 12 Apr 2009 - 22:21

@b.olivaw ha scritto:Mah, io di Liszt ho sempre saputo che fosse un pianista ungherese... mai potevo supporre che fosse pure costruttore di cavi! Shocked

STRA Laughing Laughing Laughing

DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19629
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Dom 12 Apr 2009 - 22:30

Certo che confondere il litz con una marca di cavi, da parte di un cuffiofilo...


Il litz è quella tipologia di cavi per cuffie (ormai tutte le cuffie ne sono dotate, persino quelle da 10 euro) per cui i conduttori del + e - sono composti da tanti trefoli di rame individualmente smaltati (quindi isolati), in parallelo fra loro. Così si aumenta la sezione del conduttore a parità di quantità di rame, perchè si sa che l'elettricità tende a viaggiare sulla superficie di un conduttore.

Bè le vecchie K240M non avevano il cavo litz, ed infatti la loro risposta in basso era alquanto limitata per delle cuffie "full sized". Probabilmente allora anche le K340.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Dom 12 Apr 2009 - 23:26

che confusione! Allora proviamo a riassemblare i positroni:

tutte le cuffie hanno sempre avuto il cavo che tu erroneamente chiami litz ma che in realtà si chiama stranded, ovvero trefolato (da non confondersi con il trifolato che quando è trattato criogenicamente si conserva anche sei mesi).

L'alternativa sarebbe un cavo core solid (da non confondersi con il core 'ngrato il quale funziona solo nelle sere di maggio) ma sinceramente nessuno vorrebbe un cavo hard core per timore di essere scoperto dalla suocera.

...se poi dobbiamo cablare un sonar allora va bene pure il litz... al quale comunque preferisco il Liszt Wink

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Lun 13 Apr 2009 - 7:39

lo stranded è un cavo tipo CAT5 ovvero formato da cavi intrecciati tra loro.
lo si trova multi core o solid core.
il litz, scusa b.olivaw, è tutt'altra cosa.
capisco il "dagli al mulo dagli al mulo" ma credo che in questo caso abbia ragione.
probabilmente avrai fatto i tuoi grandi esperimenti anche tu con i cavi e non ne hai tratto benefici quindi, trovando la pace dei sensi audiofila, hai lasciato i cavi che più ti son piaciuti nel tuo impianto.
è innegabile dire che un cavo suona diverso da un altro cavo.
la k340 ha si 4 trefoli ma non litz.
per capirci, il cavo che gli smanettoni di head-fi consigliano è questo:



niente di particolare se non che in europa non lo vendono a metro.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Lun 13 Apr 2009 - 9:01

1°) stranded = tanti trefoli di rame nudo uniti insieme (affiancati, quindi a contatto fra di loro) a formare un unico "filo". Possono essere intrecciati fra di loro (roped) o meno.

2°) litz = una variante del precedente, con i trefoli individualmente isolati (vedi sopra). Non vengono intrecciati fra di loro (non avrebbe senso, essendo i trefoli individualmente smaltati quindi al riparo da indesiderate interazioni reciproche).

3°) solid core = in contrapposizione al 1°, un solo trefolo di diametro molto maggiore, che forma da solo l'intero conduttore.



Nei cavi per le cuffie non troverai mai il 3° tipo, perchè sarebbe doppiamente autolesionistico: sul versante elettrico & su quello meccanico.

Le mie vecchie K240M avevano il 1° tipo, che è penalizzato rispetto al 2° per le ragioni che ho indicato sopra. Ed infatti oggi tutte le cuffie decenti hanno i cavi in rame Litz (ed OFC 4N, di norma, anche se le Denon D5000 e D7000 ce l'hanno con purezza 7N).


Ultima modifica di Mulo il Lun 13 Apr 2009 - 9:06, modificato 1 volta

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  robertor il Lun 13 Apr 2009 - 9:05

ok.
le denon costano un rene.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Lun 13 Apr 2009 - 9:08

@robertor ha scritto:ok.
le denon costano un rene.
Eh sì... Belle davvero, ma non competitive con le solite Sennheiser, Beyer e AKG per prestazioni vs. prezzo, IMO. scratch

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Lun 13 Apr 2009 - 20:45

scusate Roberto ed Andrea, volevo fare un po' lo spiritoso.

Capisco qualcosa di cavi, ne vendo circa 10 chilometri.... al giorno, collaboro con i maggiori produttori mondiali, fornisco ogni giorno consulenze sui cavi ad Università, Forze Armate, centri di ricerca.

Mettendo da parte lo spirito: per diversi motivi il cavo litz non ha senso in campo audio (io lo uso nei sonar) ed escludo tassativamente che lo si possa trovare in cuffie da 10 euro come diceva Andrea.

Ciò che invece trovi nel 99,9% delle cuffie è il cavo trefolato (=stranded).
Ciò che non troverai mai per ovvi motivi di praticità è il solid core.
Ciò che trovi nello 0,1 delle cuffie è il litz, ma lo trovi NON perché serva a qualcosa bensì perché contribuisce ad impreziosire l'oggetto come i pads in vello di agnello afgano o l'archetto in pelle Connolly.

Dunque dire che "il problema della 340 è che non aveva il cavo litz" è come dire "il problema del tuo asino è che non ha le ali" perché il 99,9% delle cuffie non ha il cavo litz.

Ancora peggio è attribuire al suddetto cavo la proprietà di influire sulla gamma bassa dove veramente non c'è alcuna correlazione.

Il problema dei bassi della 340 è un ben noto classico: si tratta di una cuffia poco efficiente, ostica da pilotare e dalla tenuta in potenza non eccezionale.
Se le dai troppa corrente distorce, se ne dai poca non suona, come giri un po' la manopola del volume l'ampli se ne va per i fatti suoi, insomma un terno al lotto.

Altro che cavo litz.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Lun 13 Apr 2009 - 21:16

Mi spiace contraddirti Bruno, ma è il contrario: il 99,9% delle cuffie (persino gli auricolari da 2 soldi...) ha il cavo litz (cioè i fili sono individualmente smaltati), e lo 0,1% un cavo in rame multifilare normale, quindi con i due poli isolati ciascuno da un comune dielettrico -- in pratica, come in un cavo di segnale semibilanciato senza la schermatura.

Il motivo è semplicissimo: il litz (cioè la smaltatura individuale di ogni trefolo) non solo migliora la conduttività a parità di sezione del conduttore, e riduce la distorsione da contatto casuale dei trefoli; ma è pure più economico e permette di mantenere i cavi per cuffie molto morbidi e sottili.

Questo perchè i fili sono già intrinsecamente isolati (dallo smalto), quindi il polo caldo e freddo possono restare a contatto fra di loro, circondati solo da un rivestimento esterno di gomma morbida.


Invece per es. le K240M avevano un cavo (unico) a 3 fili sottili, individualmente isolati non essendo litz (isolati con PVC o PE, non so), ed il tutto era circondato dalla guaina esterna in gomma. Il risultato è che il cavo era più rigido, e soprattutto attenuava i bassi rispetto ai moderni fili litz usati da tutte le cuffie commerciali (dagli auricolari, appunto, fino alle mie Senn. HD650).


Invece, il cavo "aftermarket" che ho preso (a cui accennavo sopra) non è un litz, ma è in fili (isolati, ovviamente) di rame multifilare (puro) di maggiore sezione del comune. Di conseguenza è molto più rigido del cavo originale delle HD650.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Mar 14 Apr 2009 - 13:43

sarà così come dici tu Andrea... io ho trattato partite di cavo litz per l'Aeronautica e non mi sono sembrate più economiche dello stranded, tutt'altro.
Ad ogni modo il litz non migliora la conduttività, è più difficile da saldare, esistono meno fornitori. Il suo unico vantaggio è la mitigazione dell'effetto pelle il quale è trascurabile a frequenze audio.
Se ti va, prova a dare una lettura qui
http://www.st-andrews.ac.uk/~jcgl/Scots_Guide/audio/skineffect/page1.html

A pagina due puoi vedere gli "ingenti danni" che comporta l'adozione di un cavo non Litz:

For the example chosen, at low frequencies the bulk resistance of the copper wire causes a power loss of around 0·008dB. At 10kHz the loss rises to 0·009dB if the internal impedance were absent, and 0·016dB with the internal impedance taken into account. At 25kHz these values rise to 0·012dB and 0·028dB respectively. Hence the change in relative signal level from near-d.c. to 25kHz, with internal effects taken into account is around 0·020dB

ti evidenzio anche un passaggio a pagina 3, lo traduciamo insieme???:

More generally, however, it seems that a Litz construction (with the strands individually stranded) is probably usually required for multistranded wires to have audio properties that differ noticeably from solid wires. That said, multistrand is often physically more flexible, and may be easier to connect, so may be more convenient than solid-core for other practical reasons.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Mar 14 Apr 2009 - 14:04

Mi sa che stai ancora confondendo "stranded" (cioè rame multifilare) con "litz" (cioè rame multifilare con i fili individualmente isolati con smalto).

Appunto la conduttività migliora (nel litz rispetto al rame multifilare) nel senso che diminuisce l'effetto pelle: non essendo i fili che compongono il conduttore a contatto fra di loro, il segnale elettrico non si muove sulla superficie esterna (complessiva) del conduttore multifilare, ma al contrario "sfrutta" anche i trefoli interni esattamente quanto quelli periferici.

Dicevo che il litz (nei cavi delle cuffie) è più economico non perchè lo sia in sè (e non avrebbe senso, perchè al limite rispetto ad un normale conduttore multifilare c'è da considerare l'aggiunta della smaltatura di ogni trefolo, che certamente ha un costo), ma perchè, nei cavi delle cuffie appunto, permette di non usare un dielettrico polimerico per separare il + dal -, e quello con ogni probabilità costerebbe di più che non la smaltatura. Inoltre, come dicevo, tale dielettrico polimerico (PVC magari) sarebbe meccanicamente controproducente perchè 'ispessirebbe' ed irrigidirebbe il cavo (aumentandone così anche la microfonicità, fra l'altro).


That said, l'effetto pelle è rilevante eccome alle frequenze audio (alle alte frequenze). Non è che lo misuri, ma lo senti... (penso in questo caso ai cavi di segnale e di potenza)

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  b.olivaw il Mar 14 Apr 2009 - 14:21

@Mulo ha scritto:Mi sa che stai ancora confondendo "stranded" (cioè rame multifilare) con "litz" (cioè rame multifilare con i fili individualmente isolati con smalto).
Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

non sto confondendo nulla, ti ho detto che mi occupo di cavi per lavoro non per gioco.

bene, tu apprezzi un'attenuazione di 0,009dB, ne prendo atto.

prendo anche atto che non capisci l'inglese.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due ampli e sei cuffie: impressioni di ascolto

Messaggio  Mulo il Mar 14 Apr 2009 - 15:55

Diciamo che ho letto ma non l'ho trovato tanto significativo, oltre al fatto che non mi contraddice certo sul litz nei cavi delle cuffie (e come potrebbe, visto che sono tutti così?).


Se tu ti interessavi ai numeri... Bè anche i cavetti di segnale che ti danno gratis con gli apparecchi hi-fi, hanno la risposta piatta su tutto lo spettro audio... Eppure se li ascolti c'è letteralmente poco di tutto. Evidentemente la qualità dei cavi non si misura in maniera così semplicistica.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum