T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 0:11

@beppe46 ha scritto:... Non accendo nulla, attendo istruzioni ...
il mio 77 ha un problema ... non so ancora quanto grave ...


l'ho riacceso e non aveva energia per far girare bene il motore ...
il trasformatore ronzava lieve ...
in totale l'ho acceso per 4 volte, 3 o 4 secondi ogni volta, il tempo di fare le necessarie misure,
il trasformatore scalda, ce se ne accorge da spento dopo qualche minuto,
perché scalda un avvolgimento interno e poi il calore viene fuori piano piano,
ma quell'avvolgimento è fortemente in sofferenza.

Dalle misure che ho fatto, sistematiche e veloci,
perché sapevo che non potevo superare la soglia dei 5 secondi,
credo che sia in cortocircuito parziale uno dei 4 avvolgimenti primari,
e forse il responsabile è proprio il cambiatensioni.

Soluzione? Devo smontare e collaudare il trasformatore, è la cosa più noiosa da fare nell'A77.
Problema? Se non lo riparo non posso aiutarti bene  Sad

Domanda, non per curiosità, servirà ...:
per caso, hai studiato musica? Hai uno strumento musicale in casa?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 2 Mag 2020 - 11:15

Autodidatta non più molto praticante. Chitarra classica preamplificata ed altri, di varia natura e condizioni d'uso (da restaurare Very Happy Suicide ).
P.S.
Le sette sk verticali restano, per il momento, smontate?

Auguri.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 11:52

Il motore, quando gira bene, genera una frequenza di autocontrollo di 800Hz,
è un Sol molto crescente (quello un'ottava sopra il La centrale),
o un La bemolle molto molto calante.
Ascoltandolo si può quindi regolare la velocità del nastro ad orecchio.
Ma prima occorre trovare e riparare il guasto.

Si riaccende:
occorre proteggere e separare tra loro le due pagliette dell'elettromagnete dei freni,
non userei nastro adesivo, sporca e appiccica troppo, userei carta,
comunque in quelle pagliette non arriverà corrente, ma mai tenere contatti a spasso.


cambiatensioni su 240 e banane di contatto,
a orecchio e a vista il motore gira ancora troppo veloce?
Se non lo sai valutare occorre una semplice prova:
lo si guarda a velocità alta
e lo si guarda a velocità bassa (commutando con una pinza il commutatore d'accensione)
se la velocità cambia vistosamente il circuito è Ok.

Se sembra Ok le misure sotto non servono.

Due misure:
Tester su V= (Volt in corrente continua) portata 200
puntale nero sul metallo
puntale rosso sulla paglietta del filo giallo nella scheda motore

attenzione: di gialli ce ne sono 2
uno appartiene al motore centrale, questa no
un'altra è un filo che proviene dall'altra scheda: è questa che occorre misurare
(è la quartultima a destra col registratore in piedi)
devono esserci 21 Volt (più o meno mezzo Volt)

attenzione ancora: questa è la scheda dove ci sono fino a 200 Volt

Se i 21 Volt ci sono occorre un'altra misura sulla parte frontale del registratore:
s'intravede la scheda motore da due fessure, una rettangolare e una triangolare,
da quella triangolare s'intravedono 4 cose:
un corpo cilindrico metallico grande
una paglietta senza filo
un condensatore colorato (una specie di barilotto)
un resistore montato sollevato

Tester su V~ (Volt in corrente alternata) portata 20 Volt
puntale nero sul metallo
puntale rosso sulla paglietta senza filo
il tester dovrebbe segnare 10 Volt, ma la misura non è importante,
mentre misuri frena e ferma il motore con calma (per dar tempo al tester di scendere)
a motore fermo il tester dovrebbe misurare zero o quasi,
libera il motore e i 10 Volt ritornano.

attenzione: quando si adoperano 2 mani dentro a una macchina elettrica occorre agire con circospezione,
comunque in tutte queste parti ci sono solo pochi Volt,
i 200 stanno solo nell'aletta di raffreddamento,
nel transistore metallico grosso
nelle pagliette dei fili del motore

Se la paglietta di misura fosse coperta dal telaio
(io questo ora non lo so più perché ho smontato tutto)
si può misurare puntando sulla zampa ben in vista del resistore,
(per non fraintendere questo resistore ha la marcatura: rosso rosso rosso oro)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 12:06

Mi sono dimenticato di rispondere alla domanda 7sk:

le 7 schede hanno un ruolo soltanto audio, e quindi in questa fase sono totalmente inutili,
prima viene il buon funzionamento meccanico dei motori, del trascinamento,
degli elettromagneti e dei freni.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 2 Mag 2020 - 17:19

Credo di avere un problema sul cambia tensione.
Le posizioni da 150 a 250 sembrano assestarsi bene (si "sente" l'invito per il posizionamento). Per il 110 e il 240 no e la rotella è dura.

Consiglio?

Provo ugualmente col 240 posizionato ad occhio?

Potrei provare il 250?

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 17:32

250 va bene

io ho provato questa mattina l'alimentatore (estratto da registratore) con 240
e con questa tensione le tensioni interne sono perfette,
ormai la tensione di rete è sempre sopra i 230,
con 250 il vecchio registratore sarà meno sotto stress, ma avrà ancora margine.

Ti faccio un esempio:
una delle tensioni interne più importanti è 21 Volt,
l'alimentatore, dalla rete, ne crea prima una di 30 che poi la riduce a 21 stabilizzati,
alimentandolo a 250 probabilmente quella di 30 scenderà a 28
e i 21 stabilizzati continueranno a essere precisi senza problemi.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 2 Mag 2020 - 18:51

Cambia tensione su 250.

Prima misura 21,2

Seconda misura 8,2 (su 3 3/4) 8,3 (su 7 1/2).
Frenando e liberando il capstan è scesa a 1 per poi ritornare ai valori iniziali.

Ad orecchio la frequenza non so valutarla (mi sembra comunque più alta del sol). Ho appoggiato un accordatore al capstan e mi ha dato Do, Do#.

Mi sembra che la velocità sia sempre uguale.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 19:34

prima misura 21,2
perfetto!
è la tensione che alimenta il circuito pilota del motore,
ma non il motore, quello lavora in corrente alternata molto più alta e modulata da questo circuito.

seconda misura 8,2 … frenando è scesa a 1
perfetto! ti spiego questa tensione cos'è:
attaccato al motore c'è un sensore magnetico che "vede" quelle scanalature,
le trasforma in un segnale elettrico e lo invia a un circuito amplificatore che da pochi millivolt
lo amplifica fino a 10 Volt (il tester ha misurato 8,2 per un motivo di forma d'onda)
ovviamente se il motore si ferma il segnale sparisce.
Quindi la misura ha dimostrato che la prima parte del circuito funziona bene,
ovvero che i primi 5 transistori sulla sinistra della scheda hanno ricevuto e amplificato il segnale.

Dopo di loro il segnale amplificato finisce in un rivelatore a rapporto di due diodi e 3 condensatori
e poi in un amplificatore in corrente continua di 4 transistori.
Il rilevatore a rapporto "capisce" la frequenza del segnale, cioè la velocità del motore,
se diminuisce i transistori successivi danno più potenza al motore,
se aumenta gli danno meno potenza, e i giri quindi si stabilizzano, tutto qui.


Ad orecchio la frequenza non so valutarla
Ho appoggiato un accordatore al capstan e mi ha dato Do, Do#.

A far rumore sono quelle scanalature che passano vicino al sensore,
se ci fai strusciare un beccuccio di carta la nota la senti bene e puoi paragonarla
ascoltando in internet "800 Hz test tone"

A velocità alta deve essere 800, a velocità bassa 400.

Ora, per procedere bene,
occorre aspettare che io abbia trovato e riparato il guasto nel mio.

Sai fare le saldature a stagno nei fili e nei circuiti? Sei attrezzato?

Mi sembra che la velocità sia sempre uguale. [/quote]
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 2 Mag 2020 - 20:09

Siamo sui 2800 hz

Saldatore e materiale ci sono, io un po' meno.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 20:19

@beppe46 ha scritto:Siamo sui 2800 hz
Bene! Ci possiamo fare un trapano! Revox Black & Decker Smile
(forse sarebbe più utile di un registratore)

Mi sbrigo nel riparare il mio e torno. E' un guasto complicato.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 2 Mag 2020 - 20:37

La nota è un Mi (mooolto alta).

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 2 Mag 2020 - 21:52

Registratore capovolto (per vedere la scheda motore in piedi)

Premessa:
tutti quei cilindretti rossi a due zampe e col pigiama a strisce sono resistori,
le strisce ne indicano il valore in Ohm, a volte sono piccoli a volte un po' più grossi.


sulla destra della scheda motore c'è un unico resistore in verticale, bello grosso, che abbiamo già misurato,
oltre a questo c'è ne è uno in orizzontale di media grandezza marcato rosso rosso rosso oro,
quello cerchiato:

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Revox-13

Occorre misurare la sua zampa a destra, vicino al bombolino giallo:
Tester su V= (Volt in corrente continua) portata 20V.
Puntale nero su una parte metallica:

Frenando pian piano il motore: a motore veloce, a velocità moderata, quasi fermo, fermo.

Attenzione al puntale! il transistore metallico grosso montato nell'aletta gestisce i 200 Volt
(e anche l'aletta è a 200 Volt)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 3 Mag 2020 - 9:26

Da sempre 0.04

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 3 Mag 2020 - 13:37

Bene! La misura indica un problema, ora occorre capire dove nasce il problema,
l'elettronica non è come la meccanica, dove guasto e conseguenza sono sempre vicini.

Occorrono tre misure generiche per assicurarci che l'alimentazione arrivi bene nelle varie parti,
non occorre frenare il motore:

Tester su V= 200 registratore capovolto

sul fronte della scheda, in linea alle 10 pagliette d'ancoraggio c'è un resistore
marrone nero nero oro, nella sua zampa di destra devono esserci 21 Volt

mezzo centimetro ancora più a destra del resistore misurato c'è una paglietta,
la prima di 6 in fila, il suo filo è verde, deve esserci zero Volt

appena prima del resistore verticale ce n'è uno di pari grandezza, ma orizzontale,
è marrone nero rosso oro, sul suo terminale di sinistra (che nella foto sotto è cerchiato in rosso)
devono esserci 21 Volt

e ora due misure di valori di polarizzazione intermedia: tester su V= 20
queste due misure vanno fatte a motore sia libero che frenato:

dietro e in parallelo al resistore misurato ieri ce n'è uno più piccolo,
nella foto è cerchiato bianco, s'intravede la sua fascia viola,
è giallo viola rosso oro,
occorre misurare la sua zampa a destra ...
se non ci si riesce perché il puntale non ci va, c'è un altro modo:
nel buio del cerchietto bianco superiore c'è un resistore rosso rosso rosso oro
dietro a un transistore nero e in linea con uno verde azzurro rosso oro)
basta misurare la sua zampa di sinistra,
quindi:
o la zampa di destra di giallo viola rosso oro
o la zampa di sinistra di rosso rosso rosso oro oltre ai due transistori.

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Viola11

ultima delle tre misure:
in fondo alla scheda sulla destra ci sono due bombolette affiancate
(sono due condensatori elettrolitici)
a un centimetro davanti a loro c'è un resistore marrone verde marrone oro,
occorre misurare il suo terminale di sinistra, sempre a motore sia libero che frenato.

Stiamo stringendo il guasto verso la zona centrale, il discriminatore!
la zona più difficile da riparare   Cool 


Due cose:


ieri ho sbagliato ottava a dirti le frequenze (400 e 800)
sono all'ottava sopra: 800 a velocità bassa, e 1600 a velocità alta,
quindi la nota che senti è compatibile colla prova
dei 3 metri e 80 centimetri di nastro in 12 secondi anziché in 20

Quando si riavvita il motore è molto facile serrare tra lui e il telaio
uno dei tanti fili che gli passano vicino, soprattutto nella zona in alto a sinistra (guardandolo da dentro)
ti consiglio di controllare che non ci siano fili serrati.
E anche attorno al trasformatore.

Io ho già riparato il mio, devo rimontarlo, ora è interamente smontato.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 3 Mag 2020 - 16:00

Tensione su 240 (è ok).

Misure:
NNO 20,8
1 di 6 0,00
NRO 21
GVRO 7,22 e 0,00 (frenato)
MVMO 0,33 e 0,06 (frenato)

Controllati fili: nessuno schiacciato da motori

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 3 Mag 2020 - 19:45

E' bruciato il transistore più a destra degli altri,
quello stretto tra i due resistori uguali di forma e di colore: rosso rosso rosso oro.

Però una delle misure è strana, quella MVMO tra 0,33 e 0,06
a motore frenato dovrebbe salire fino a 0,8
ma il transistore dopo si comporta come se ciò accadesse,
e si comporta bene, ma quello dopo ancora non reagisce, è quello tra i due resistori uguali.

Quindi per scrupolo un'ultima misura prima di smontare il circuito,
perché dopo si possono fare solo misure statiche, cioè da spento.

Tester su Ohm portata 20K, registratore spento

puntale nero sulla prima paglietta di 6 (la prima a destra del resistore in fila)
puntale rosso sia a sinistra che a destra del resistore ultimo misurato,
quello marrone verde marrone oro davanti ai due condensatori in fondo alla scheda.

Occorrono alcuni secondi prima che l'indicatore si stabilizzi,
e poi dovrebbe indicare attorno a 11.000 Ohm (non occorre alcuna precisione)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 3 Mag 2020 - 20:22

Sinistra 0.52
Destra 0.37

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 3 Mag 2020 - 21:11

ovvero 520 Ohm e 370 Ohm?
questo indicherebbe che il condensatore di destra è in perdita
e sarebbe la spiegazione di 0,33 al posto di 0,8

Puoi rifare la misura usando la portata Ohm 2K ? (per sicurezza)
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 3 Mag 2020 - 21:18

Sx 520
Dx 378

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 3 Mag 2020 - 22:52

è molto concreta la possibilità che il condensatore di destra sia in perdita,
a sinistra c'è lui
a destra c'è l'altro,
ma l'altro è sicuramente buono …
ovvero, a destra si misura lui 370
a sinistra si misura ancora lui tramite il resistore da 150 Ohm (378 + 150 = 520) (5% di imprecisione)
il sinistro non incide nella misurazione.

Ora occorre smontare il circuito per provare staticamente i suoi componenti.

Ha 3 viti con rondella zigrinata.
Per una vite occorrerà un cacciavite corto.
Ha due fili saldati da sotto (provengono dal trasformatore)
sono facili da dissaldare (segna o ricordati dov'erano le saldature) (comunque io lo so)

Quando si dissalda occorre che il registratore sia staccato fisicamente dalla rete,
e non solo spento.

In ogni caso lo smontaggio è necessario,
sarebbe impossibile la sostituzione di un componente a circuito montato.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 3 Mag 2020 - 23:45

Adesso per me viene il bello.
Ora dovrai spiegarmi, passo passo, tutte le operazioni nel massimo dettaglio.
Le tre viti le ho viste. Non ho giraviti corti a taglio ma con attrezzo snodato/a cricchetto posso fare.
Da domani mi muoverò secondo istruzioni.
Es.: libero prima tutte le pagliette? Ecc.
Buonanotte.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Lun 4 Mag 2020 - 0:15

La meccanica dialoga bene coi nostri sensi,
un guasto lo possiamo vedere, toccare, anche sentire dal rumore,
quando funziona bene, anche,
l'elettronica no,
ha una velocità estrema, ma tutto è fermo,
si dialoga con lei tramite multimetro e oscilloscopio, che misurano in silenzio.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Lun 4 Mag 2020 - 9:41

@beppe46 ha scritto:... non ho giraviti corti a taglio ma ...
... libero prima tutte le pagliette? ...
Con un cacciavite che abbia la lama di 10 centimetri in diagonale ci si arriva,
la vite è docile.

Per prima cosa, prima di svitarla, si devono dissaldare quei due fili saldati sotto,
provengono direttamente dal trasformatore e si dissaldano facilmente,
la punta del saldatore la si deve pulire ad ogni saldatura strusciandola con stoffa di cotone.
Poi si estraggono con delicatezza tutte le pagliette segnando l'ordine.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Lun 4 Mag 2020 - 11:51

Sk smontata.
Trovato sporco appiccicoso sui fili da trasformatoreRevox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 20200510

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 120
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Lun 4 Mag 2020 - 12:42

Quelli sono direttamente i fili di uno degli avvolgimenti del trasformatore
intubati appena escono per proteggerli un poco,
e quello "sporco" sono i detriti della verniciatura trasparente di isolamento e bloccaggio degli avvolgimenti.
Non è un buon modo di collegare un trasformatore ai circuiti elettrici,
i giapponesi sapevano far molto meglio.

Tester sul simbolo diodo (>) in basso un po' a destra.

Nella scheda ci sono 4 piccolissimi componenti a due zampe, i più piccoli,
sono a due a due allineati, da un lato hanno una fascetta che indica il verso,
sono diodi, due paralleli alla lamiera. gli altri due paralleli a un condensatore,
nello schema la Revox ce li mette al germanio, ma poi, forse, ce li ha montati al silicio,
nella mia scheda sono al silicio.

Puntale nero sul lato fascetta, Puntale rosso sul lato opposto:
se sono al silicio il tester indicherà 600
se sono al germanio indicherà attorno tra 200 e 300
comunque devono essere tutti uguali (errore 5%)

Misurando al contrario il tester indicherà un valore alto (il mio 1400)
ma non è il valore inverso del diodo, è semplicemente il limite di soglia del tester.

A destra c'è un componente cilindrico nero a 4 zampe (che non si vedono)
sopra riporta ~+~- è un ponte raddrizzatore (dentro ci sono 4 diodi in quadrato)

Puntale nero sul + puntale rosso su ~ e ~ (prima l'uno e poi l'altro)
il tester indicherà 570 in entrambi i punti (5% di imprecisione)

Puntale rosso su - Puntale nero su ~ e ~ (prima l'uno e poi l'altro)
il tester indicherà ancora 570

invertendo i puntali nelle 4 misurazioni il tester indicherà un valore alto


Transistore metallico grande montato sul radiatore:
ha 3 terminali: un filo rosso, uno verso un resistore, una paglietta avvitata

Tester ancora su diodo (il transistore sono una specie di due diodi contrapposti)
Puntale rosso sul filo rosso
Puntale nero prima sull'uscita verso il resistore e poi sulla paglietta avvitata:

il tester segnerà 520 in entrambi le misure.


Queste misure non servono a rintracciare il difetto,
sono solo per misura precauzionale,
servono ad assicurarci che quello che crediamo buono lo sia davvero.
In elettronica il "probabilmente" è un punto di vista sbagliato.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5138
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) - Pagina 5 Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum