T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 18 Apr 2020 - 0:00

Dopo un lunghissimo fermo ha dato prima problemi nel trascinamento veloce, rallentando ed arrancando sempre più al riempimento della bobina, poi anche in play ha modificato la velocità, aumentandola, con rumore anomalo dalla zona motori dx.
Conoscete assistenza affidabile e conveniente a Milano?
Grazie. Beppe

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 2:54

@beppe46 ha scritto:Dopo un lunghissimo fermo ...
La revisione totale e accurata di un Revox, soprattutto di un A77,
è così laboriosa che il valore del lavoro supera di gran lunga il valore dello stesso Revox dopo la revisione.,
Non so indicarti nessuno, certo milano è il luogo migliore per trovarli,
ma certamente diffiderei di qualunque esperto trovato in rete,
sanno solo cambiare sistematicamente i condensatori, cosa assolutamente inutile.
Ti consiglio di fare da solo.

@beppe46 ha scritto:ha dato prima problemi nel trascinamento veloce, rallentando ed arrancando sempre più ...
il nastro vecchio lascia residui appiccicosi, e i nastri vecchi non andrebbero più usati.

Pulisci a specchio dovunque tocca il nastro!
Usa alcool, cotton fioc, carta, ma anche l'etere, se necessario.
Ogni rotella, puleggia, alberino (soprattutto i due distanziatori mobili del nastro) e testine
devono essere pulite a specchio! Spesso occorrono minuti, perché il vecchio ossido del nastro è tenace.

Capovolgilo, lente d'ingrandimento e molta luce!

E attenzione!
il nastro vecchio può sporcare percorso e testine in solo poche decine di secondi di scorrimento.

@beppe46 ha scritto:poi anche in play ha modificato la velocità, aumentandola ...
Significa che il rullo pressore slitta perché non preme abbastanza o non arriva a fine corsa,
controlla la sua forza di pressione

@beppe46 ha scritto:con rumore anomalo dalla zona motori dx.
Occorre misurare la forza dei motori e dei freni,
occorrerebbero dei dinamometri, ma puoi farlo semplicemente con le mani.

Togli il nastro e mettici due bobine vuote di uguale diametro

metti in STOP (ovviamente senza nastro è automaticamente sempre in stop)
- ruota la bobina di sinistra in senso antiorario: deve fare molta resistenza
- ruotala in senso orario: deve fare poca resistenza
- ruota la bobina di destra in senso antiorario: deve fare poca resistenza
- ruotala in senso orario: deve fare molta resistenza

Premi e tieni premuto il tasto indietro veloce <<
cerca di fermare colla mano le due bobine:
- la bobina di sinistra deve essere potente
- la bobina di destra deve avere poca forza

Premi e tieni premuto il tasto avanti veloce >>
- la bobina di sinistra deve avere poca forza
- la bobina di destra deve avere molta forza

Premi e tieni premuto il tasto PLAY
- la bobina di sinistra deve avere poca forza
- la bobina di destra deve avere poca forza

Togli le bobine vuote, che con l'aria farebbero rumore,
e senza nastro premi ancora <<
- la bobina di sinistra deve partire sbrigativamente e andare veloce
- la bobina di sinistra deve essere più pigra e andare meno veloce

Premi >>
- la bobina di sinistra deve essere pigra
- la bobina di destra deve essere energica e veloce

Fai le prove passo per passo con attenzione e metodo, e annotati i comportamenti anomali.

Ma, ripeto! l'intero percorso del nastro deve essere uno specchio
e il astro deve essere nuovo.
Ci sono alcuni nastri vecchi che spolverano poco, altri che si squamano,
altri che sembrano perdere catrame,
dipende dalla loro chimica e dalla loro conservazione, e non è un problema di qualità,
anzi, i nastri che erano musicalmente peggiori sono quelli che si sono conservati meglio.

Da quanto tempo non lubrifichi il perno e il motore del Thorens TD 145 MKII?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 8:59

Due precisazioni dopo quel che ho scritto:

1) quando il registratore vecchio con nastro vecchio fatica
ad andar veloce verso destra e verso sinistra è quasi sempre colpa
dello sporco appiccicoso che il nastro stesso lascia nel percorso.
Una volta pulito tutto riparte bene, ma basta un minuto che il nastro sporca di nuovo.

2) se in Play il registratore slitta più veloce le cause sono 2:
o il rullo pressore non stringe il nastro abbastanza (e questo te l'ho scritto)
oppure il relè del motore di destra non si commuta su 55 Volt ma rimane su 105 Volt
rilasciando al motore troppa potenza, questo spiegherebbe il rumore.

Fai le prove e si scopre tutto.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 18 Apr 2020 - 15:48

Intanto grazie per la risposta pressoché immediata. Ho fatto come suggerito.
1. Pulizia a specchio di tutti gli elementi a contatto col nastro.Ho anche smontato le due rotelle (quella di sinistra è un cuscinetto, l'altra no).
2. Il rullo pressore mi sembra a posto (tocca e preme il perno).
3. in Stop la differenza di resistenza fra i due sensi sulla bobina di sinistra c'è ma non mi sembra molta mentre sulla bobina di destra mi sembra superiore.
4. in << la sinistra offre resistenza, la destra molto poco (si ferma) (ho usato bobine piccole)
5. in >> la sinistra poca resistenza la destra molta.
6. in Play la sinistra poca forza la destra molta.
7. senza bobine in << sinistra sbrigativa e veloce, destra pigra e lenta.
8. senza bobine in >> sinistra pigra, destra energica e veloce.
9. con le bobine grandi  << e >> perdono di velocità fin quasi ad arrestarsi all'aumentare della fatica (rallentamento visibile anche sul contatore).
10. Il rumore è costante fin dall'accensione ancor prima di qualunque comando.
11. Interventi su relè o altro credo non siano alla mia portata (tra l'altro non ho capito come si smonta la cassa lignea per accedere al retro).
L'impianto è stato ripreso dopo tanto tempo, complice il corona-virus. L'ampli gracchiava e perdeva un canale ma l'ho smontato e pulito ed ora funziona bene, così come CD e Tuner. Il Thorens invece non l'ho ancora provato e non ricordo di aver mai lubrificato alcunché.
Saluti e grazie.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 16:27

Questo è un difetto vero:

6. in Play la sinistra poca forza la destra molta.

Vedremo ...
però quando hai svitato le "rotelline" (cosa che non dovevi fare)
a sinistra un cuscinetto e a destra un rondellone d'alluminio,
hai notato che c'erano anche due o tre sottilissime rondelle in bronzo
per ciascuna rotella?

Sono indispensabili, facili a perdere e facili a danneggiarsi quando si riavvitano le "rotelline"
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 18 Apr 2020 - 16:56

Si, ma solo una per parte, montate sul lato esterno del cuscinetto e del rondellone.
(tieni presente che l'apparecchio l'acquistai usato e revisionato dal rivenditore, anche se non aveva finora dato segni di cedimento)

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 17:23

Prima ho sbagliato a scrivere due o tre da entrambe le parti,
ho l'abitudine ai miei Studer che hanno il cuscinetto anche a destra.

Allora:
nel tuo erano messe sbagliate!
il rondellone non vuole le rondelle di spessore,
il cuscinetto invece ne vuole due: una sopra e una sotto,
servono a non farlo frenare sulle sponde e a recuperare la larghezza del nastro,
altrimenti il nastro è più largo del canale e frena.
A volte di rondelle ne occorrono 3 perché a volte sono di minor spessore.

Fai attenzione quando le metti al cuscinetto,
quando le impili e ci riavviti la vite se vanno fuori asse rischi di addentarne una e di deformarla,
in realtà il blocchetto andrebbe svitato tutto dal registratore e montato separatamente.
Ma per far questo occorre svitare il blocco testine.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Sab 18 Apr 2020 - 21:34

Ho rifatto la prova del punto 6. Play. Effettivamente le forze mi sembrano paragonabili. Le rondelline  bronzee ora sono a posto. Il tutto gira bene se si esclude il rallentamento verso la fine di << e >>. Rimane il problema del rumore e della velocità accelerata: in pratica sembra andare sempre a 7 1/2 anche quando è impostato il 3 3/4. Ho ripulito di nuovo il percorso nastro e ho deciso di buttare tutti i nastri vecchi. In effetti, considerando l'uso che potrei ancora farne, se riuscissi a sistemarlo potrei anche cederlo.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 22:12

se guardi le due borchie che serrano il cuscinetto e guidano il nastro
le troverai tutte ferite,
è stato il nastro che, poveretto, ha dovuto farsi strada in un canale troppo stretto.
Il cuscinetto è 6 mm precisi (è italiano, costruito in Umbria), il rondellone 6,4 mm
e il nastro 6,3 mm, ecco perché occorrono quelle rondelle.

commento i punti critici: (quelli che non nomino sono Ok)

3. in Stop la differenza di resistenza fra i due sensi sulla bobina di sinistra c'è
ma non mi sembra molta mentre sulla bobina di destra mi sembra superiore.

è l'attrito dei freni non molto corretto, sono regolabili, ma prima andrebbero puliti,
ma non è un problema prioritario da affrontare ora


6. in Play la sinistra poca forza la destra molta.
Ho rifatto la prova del punto 6. Play. Effettivamente le forze mi sembrano paragonabili.

intendi dire quindi che i motori di sinistra e di destra ora hanno quasi la stessa forza?
(è importante perché la disuguaglianza inciderebbe sulla velocità irregolare)


9. con le bobine grandi  << e >> perdono di velocità fin quasi ad arrestarsi all'aumentare della fatica
prima era dovuto sia al percorso sporco che al canale cuscinetto stretto,
ora va meglio ma non benissimo perché i nastri vecchi scorrono male, fanno attrito o appiccicano


10. Il rumore è costante fin dall'accensione ancor prima di qualunque comando.
Occorre capire se è il trasformatore o il motore capstan, fai questa prova "brutale" (innocua)
a registratore spento con un paio di pinse afferra stretto il capstan protetto con un po' di stoffa
per non graffiarlo (sarebbe comunque impossibile, è acciaio temperato)
questo servirà a impedire al motore capstan di girare,
accendi e a capstan fermo nota se il rumore persiste,
lascia libero il capstan e nota se al suo girare il rumore aumenta in modo vistoso.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Revox A77 con problemi ai motori

Messaggio Da Roberto Riv il Sab 18 Apr 2020 - 23:08

@beppe46 ha scritto:Dopo un lunghissimo fermo ha dato prima problemi nel trascinamento veloce, rallentando ed arrancando sempre più al riempimento della bobina, poi anche in play ha modificato la velocità, aumentandola, con rumore anomalo dalla zona motori dx.
Conoscete assistenza affidabile e conveniente a Milano?
Grazie. Beppe

Il riferimento per i Revox a Milano (e credo in tutta Italia) è Terragni www.terragni.net, da cui mi sono tempo fa rifornito di ricambi e manuali per il mio Revox B77.
In ogni caso Valterneri si sta facendo in quattro per aiutarti.

Non ho mai avuto problemi simili al tuo, i problemi che ebbi tempo fa (tra cui rallentamenti a fine nastro) erano originati prevalentemente dal capstan.
Ti auguro di riuscire a sistemare l'A77 e tenerlo.


Roberto Riv
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.02.20
Numero di messaggi : 22
Provincia (Città) : Asti
Impianto : Luxman LV103, Pioneer SA8800, Yamaha CDR1000, Marantz CD63 MKII Ken Ish. Sign., Revox B77 e altro


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Sab 18 Apr 2020 - 23:39

@Roberto Riv ha scritto:... il riferimento per i Revox a Milano e in tutta Italia è Terragni ...
eh, Terragni Terragni ...
fa parte della storia della registrazione professionale italiana

però gli Studer che mi vendeva l'Audio International non me li ha mai riparati ...
perché gli Studer non mi si sono mai guastati,
ne ho ancora tre di ultima generazione che viaggiano come nulla fosse
e non hanno il minimo segno d'invecchiamento.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 19 Apr 2020 - 9:37

10. Fatta prova. Con capstan frenato non c'è praticamente rumore che si ripresenta invece dopo il rilascio.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 19 Apr 2020 - 10:05

Significa probabilmente che il cuscinetto posteriore del rotore è molto sporco
e la bronzina frontale non è più lubrificata.
Il motore andrebbe tutto smontato, lavato e lubrificato.
Anche i motori laterali di raccolta hanno due cuscinetti,
anche loro andrebbero smontati, lavati e lubrificati.
Tutto questo non è un problema, è prassi normale per un registratore vecchio.

Quando un motore fa rumore è meglio tenerlo spento, per limitarne il logorio.

Il problema dell'affidarlo a un centro di assistenza professionale
è, a parer mio, che il costo del lavoro, se è minuzioso e completo, supera il valore del registratore.

Se non ci sono guasti (occorre ancora verificare la velocità)
è un lavoro che potresti fare anche da solo se ti guido passo per passo.

Ora una domanda sulla velocità alterata:
questa velocità è alta, ma sembra di andamento costante o forse fluttua?
e tra 3 3/4 e 7 1/2 fa differenza o sembra andare sempre alla stessa velocità?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 19 Apr 2020 - 10:19

A me sembra andare sempre alla stessa velocità, senza fluttuazioni.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 19 Apr 2020 - 10:28

Dovresti fare una prova semplice e pure divertente
(cioè, devi capire che io mi diverto a smontare/riparare queste cose)

prendi uno spezzone di pochi minuti di nastro, che poi andrà buttato via,
e lo metti in una bobina vuota, meglio se di 27cm (anche 18 va bene),
ne srotoli diversi metri sul pavimento o su un tavolo
e in un certo punto qualunque ci fai un bel segno evidente col pennarello indelebile,
da quel punto misuri 3 metri e 80 centimetri e ci fai un altro segno ben evidente.
Ribobini il tutto e lo metti nel registratore in play 3 3/4
Quando passa il primo segno fai scattare il cronometro
quando arriva il secondo segno fermi il cronometro, la precisione non è importante.
Torni indietro e rifai la misura a 7 1/2.
Questa prova ci dirà le velocità esatte, se fosse preciso dovrebbe risultare 40" e 20".
Torni ancora indietro e rifai le due misure,
questa seconda prova ci dirà se la velocità si mantiene costante o fluttua.

Come ho scritto la precisione non è per nulla importante,
ci basta per capire quanto, dove e come sbaglia.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 19 Apr 2020 - 11:48

Ho fatto la prova, ma usando la parte iniziale di una bobina piena perché non ho una seconda bobina vuota (se non va bene più tardi srotolo e butto il nastro per recuperarla). Cronometrato a 3 3/4 e a 7 1/2 due volte ha sempre dato 12''.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 19 Apr 2020 - 12:09

Significa che il regolatore elettronico di velocità si è guastato
e fornisce sempre la potenza massima al motore, potrebbe essere un guasto semplice.

Le cause potrebbero essere due:
un guasto nella zona finale del circuito mette il transistore di pilotaggio del motore
sempre alla massima conduzione,
oppure la testina che capta la velocità di rotazione non funziona più bene,
crede che il motore sia fermo e il circuito lo spinge affannosamente,
un po' come un ciclista che non si è accorto che il traguardo è già passato.

Non spaventarti di questa mia domanda:
hai un tester?

Ora studio il circuito e torno,
il circuito lo conosco benissimo, ma devo studiare come raccontarlo a chi non conosce l'elettronica.

valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Dom 19 Apr 2020 - 13:29

Si, ho un tester.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Dom 19 Apr 2020 - 22:26

Abbiamo due problemi:
- il motore fa rumore
- il motore gira veloce
sono troppi due problemi in una zona sola per un registratore rimasto spento per anni
ma che l'ultima volta acceso questi problemi non li aveva.
Il suo circuito elettronico no,
ma quel motore potresti tenerlo fermo per un secolo e lo ritroveresti identico a come lo hai lasciato,
quindi l'ipotesi è che questi due problemi possano avere una causa unica.

Un motore di un Revox fa rumore se
- ha il cuscinetto rotto: impossibile! Quel cuscinetto non si rompe mai!
- ha una bobina interrotta: viaggerebbe zoppo, ma non potrebbe andare più veloce
- è pilotato discontinuamente: probabile, ma non potrebbe andare più veloce
- perché va più veloce, cioè, fa rumore proprio perché va più veloce
- c'è qualcosa di estraneo tra rotore e statore: possibile ma improbabile

Ho bisogno di una semplice prova:

da spento lo accendi: il motore impiega 3 secondi per arrivare alla massima velocità,
da acceso lo spengi: il motore impiega 18 secondi per fermarsi
(ma questo tempo dipende dalla lubrificazione)

mi racconti come in quei 3 secondi, e come nei 18, il rumore si evolve e modula?
e che tipo di rumore è? sibilante, granuloso o un muggito?
c'è anche quando va pianissimo e sta per fermarsi?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Lun 20 Apr 2020 - 10:24

L'ho ascoltato più volte (l'ho anche registrato ma mi sembra che non si possa allegare), con un po' di difficoltà a descriverlo direi questo:
- un po' granuloso sembra, come di rotazione troppo veloce non perfettamente uniforme/bilanciata (mi ricorda in piccolo la centrifuga della lavatrice).
- meno in partenza, di più in fermata si inserisce un piccolo/breve sibilo.
- quando rallenta per fermarsi diminuisce progressivamente di intensità e tono, tanto da lasciar udire il piccolo sibilo.

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Lun 20 Apr 2020 - 12:23

Credo che il motore non abbia problemi,
forse ha solo bisogno di un po' di pulizia e lubrificazione del cuscinetto.

Devi decidere: lo tieni o lo vendi?

Se lo tieni devi restaurarlo da solo, non è difficile, occorre solo pazienza, metodo e precisione,
forse il guasto è piccolo, comunque una scheda motore funzionante costerebbe poco.
La revisione è facile, la maggior parte delle tarature è facile,
solo la taratura di registrazione non sarebbe alla tua portata,
ma neppure è alla portata dei molti "esperti" predicatori in rete.

Questo è il mio, l'ho ritirato fuori ora per la foto, era abbandonato da decenni,
non è detto che sia uguale al tuo, ce ne sono 4 modelli fatti via via nel tempo (MKI II III IV)
potrebbe servire da guida per il restauro

Revox A77 con problemi ai motori (credo) A77311

Se lo vuoi vendere dovresti prima tentare la riparazione per poterlo vendere "funzionante" 
seppur da revisionare,
se lo vendi guasto il prezzo crolla.
A che prezzo?
Oggi se ne vedono in vendita a prezzi improponibili, oltre 450 euro,
io invece direi 180 guasto o 240 riparato,
in pratica per me il prezzo giusto di vendita è lo stesso prezzo al quale consiglierei di comprarlo.

Sinceramente: se fosse un B77 lo terrei, un A77 lo venderei.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Lun 20 Apr 2020 - 13:57

Mi attira l'idea di provare a sistemarlo anche se con l'età un po' di manualità l'ho persa, soprattutto per problemi di vista.
Infatti avevo già preparato uno spazio per poterci lavorare comodamente in casa sebbene, come dicevo, non credo che me ne servirei ancora.
In ogni caso un po' di aiuto (forse un bel po'!) ne avrei bisogno, per non fare danni.
Mal che vada lo rimonto e lo cedo/regalo a qualcuno più capace/voglioso.
Certo che considerando anche le tue valutazioni se qualcuno lo volesse così com'è potrei cambiare idea e lasciar perdere i tentativi.
Che ne dici? Puoi aiutarmi o abbandono?

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da valterneri il Mar 21 Apr 2020 - 4:46

L'uso più utile di un registratore a nastro è quello di registrare la radio.
Spesso ci sono programmi interessanti che non puoi ascoltare perché sono in orario che non ti è comodo,
avvii il registratore, il nastro dura 90 minuti (ma anche 3 ore a velocità bassa)
e lo riascolti quando hai voglia.
L'errore è archiviare, i nastri finirebbero nel dimenticatoio ma ... registrare, ascoltare e cancellare.
Bastano pochi nastri (nuovi!) anche solo 3 o 4 (che poi sono 6 o 8 lati).

Mi ricordo una bellissima trasmissione sulla psicologia ...
o Sermonti che recitava e raccontava la Divina Commedia ...
o la storia delle opere liriche ...

La cosa più inutile è registrarci la musica, c'è troppa musica e musica dappertutto,
la musica è la cosa meno rara sul nostro pianeta,
e è una cosa che ci fa quasi sempre rivivere, quasi mai andare avanti.

Anche la televisione è interessante da registrare in solo audio,
in molti programmi le immagini sono totalmente inutili.
Il Revox si presta, perché ha più entrate.

Ovviamente devi comprare la 115B e metterla sopra al tuo 1150 ...

Revox A77 con problemi ai motori (credo) 1150_110

e accanto l'A77 sempre pronto a partire in registrazione ... 

Revox A77 con problemi ai motori (credo) A7710

e il TD160 ... per l'inutile musica ... 

Revox A77 con problemi ai motori (credo) 16010




@beppe46 ha scritto:... mi attira l'idea di provare a sistemarlo ...
... avevo già preparato uno spazio per poterci lavorare comodamente ...
queste sono le due cose più necessarie

Procurati alcuni barattolini o ciotole (tipo ex yogurt o vassoi di plastica per verdura)
dove metterai separatamente le viti e le piccole cose delle varie zone
assieme a un biglietto con scritto, ad esempio, "viti cofano in legno" ... "motore centrale" ... 
e non fidarti della memoria.

Sopra al registratore, nella zona prese d'entrata e uscita c'è inserito uno spinotto nero
REMOTE CONTROL apparentemente inutile,
toglilo perché impedisce l'apertura del cofano di legno.

Il cofano di legno, dietro, sulla sua schiena, ha 4 piedi e 4 viti,
se sviti le viti con cacciavite grosso a croce il cofano si separa dalla meccanica.

Ribalti a testa in giù la meccanica e vedi una parete di alluminio con tanti buchi e scritte su carta,
sviti le 2 grosse viti laterali e la estrai.
Metti via legno e paratia assieme a due barattolini "cofano di legno" "pannello di taratura"
con le loro viti.

Sotto e bloccate dal pannello di alluminio ci sono 7 schede elettroniche
che ora sono in bella vista e facilissime da estrarre,
le estrai senza timori e le impili una a fianco dell'altra in un vassoio di plastica da zucchine ...
e le metti via.

Qui ti fermi, che per oggi è anche troppo.

Non tenere le ciotoline e i barattoli sullo stesso tavolo di lavoro,
metti tutto via, attorno al registratore smontato è bene che non ci sia nulla.

Occorre un tappetino o un cartone da mettere sotto al registratore aperto,
perché questo a ogni movimento graffierà il tavolo sotto,
ideale è una tovaglietta americana.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5053
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe46 il Mar 21 Apr 2020 - 14:46

Fatto.
Pronto per la seconda puntata!

beppe46
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 110
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Thorens TD 145 MkII
Marantz 1152 DC
Advent Loudspeaker
Revox A77
Lettore CD
Sinto Yamaha


Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da beppe61 il Mar 21 Apr 2020 - 16:34

@valterneri ha scritto:.......e il TD160 ... per l'inutile musica ... 

[url=https://servimg.com/view/17923401/2909]Revox A77 con problemi ai motori (credo) 16010[/url

Sad Sad A volte, leggendoti, mi fai in mente un anziano ginecologo...che ne ha viste troppe! Un pasticcere con il diabete conclamato! Un sommelier con la cirrosi epatica! Uno chef stellato con i trigliceridi ed il colesterolo oltre i limiti consentiti anche ad una cinta senese! Un creatore di profumi con la rinite allergica permanente!
Devo però anche dire che, in effetti in hi fi,(ma anche in tutto il resto) spesso, la bellezza, perfezione costruttiva, solidità delle apparecchiature e la loro piacevolezza di uso, sono superiori alla loro stessa funzione primaria (oh... ho detto spesso..non sempre!!!)
Scusate l'OT, buon lavoro su quella bella macchina @Beppe46

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1866
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Revox A77 con problemi ai motori (credo) Empty Re: Revox A77 con problemi ai motori (credo)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum