T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Ion Systems Obelisk 100 - amplinglese amato da Joe Akroyd (Royd Audio)
Oggi alle 4:52 pm Da mauz

» vendo cuffie sennheiser hd 598sr
Oggi alle 4:44 pm Da mumps

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 4:33 pm Da lello64

» Google Home
Oggi alle 4:26 pm Da lello64

» tappetino per giradischi
Oggi alle 3:45 pm Da crazyforduff

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 2:52 pm Da Olegol

» Info QED profile audio, WW Luna 7, Mogami W3106 e Mogami W2964
Oggi alle 2:24 pm Da Alex23

» Consiglio DAC/AMP per AKG K240 mkll
Oggi alle 2:15 pm Da aram_mco

» LT+sped) Prephono LesaHifi Archimede
Oggi alle 2:04 pm Da joe1976

» [VENDO] Cavi originali (due) per cuffie Sennheiser HD600 e HD650 a 16 EUR + S.S.
Oggi alle 1:49 pm Da Nadir81

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Oggi alle 1:28 pm Da Nadir81

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Oggi alle 1:21 pm Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Oggi alle 1:19 pm Da donluca

» Che mi dite del Luxman lv-105?
Oggi alle 12:11 pm Da mauretto

» [RG+ sp] Ampl x cuffie Lehmann clone 30€ compreso sped.
Oggi alle 9:08 am Da sportyerre

» Magnetofono Geloso G681
Ieri alle 7:38 pm Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 1:18 pm Da ftalien77

» Come sparare da Chromecast AUDIO da NAS (no DLNA) con APP Android
Ieri alle 1:14 pm Da ftalien77

» Ampli integrato classe AB tra i 500 e i 700 Euro
Ieri alle 7:04 am Da danilopace

» Hard disk esterno per musica liquida
Ieri alle 6:25 am Da almo70

» Cyrus one d
Ieri alle 5:27 am Da GP9

» Chiarimento su Dac e chromecast audio
Mar Lug 17, 2018 9:38 pm Da sportyerre

» Comsiglio lettore cd/sacd "top gamma"
Mar Lug 17, 2018 2:23 pm Da gianni1879

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Mar Lug 17, 2018 9:36 am Da antimateria

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Lun Lug 16, 2018 8:10 pm Da p.cristallini

» Cuffie home per pop rock.
Lun Lug 16, 2018 7:36 pm Da Adriano61

» Eliminare Bump
Lun Lug 16, 2018 3:18 pm Da Samuele

» (CB) vendo coppia di Canton Karat 930 dc nere
Lun Lug 16, 2018 1:53 pm Da pentrio

» Sostutizione lampadine Grundig R1000
Lun Lug 16, 2018 12:16 pm Da ftalien77

» cuffie BT
Lun Lug 16, 2018 10:27 am Da mumps

Statistiche
Abbiamo 11734 membri registrati
L'ultimo utente registrato è il napoletano

I nostri membri hanno inviato un totale di 815756 messaggi in 52965 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
mumps
 
ftalien77
 
nerone
 
antbom
 
Olegol
 
sportyerre
 
almo70
 
gianni1879
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9642)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 46 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

lello64, mumps, neonwilderness, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Giradischi technics

Andare in basso

Giradischi technics

Messaggio  Salvo81 il Gio Mar 22, 2018 10:45 pm

Ciao a tutti,
ho un problema di velocità con il mio giradischi technics SL-D2.
Mi spiego meglio...dopo circa 3 minuti di utilizzo, improvvisamente aumenta la velocità da solo.
Qualcuno saprebbe dirmi da cosa dipende questo problema e come potrei risolverlo???
Grazie anticipatamente

Salvo81
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.18
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Technics sl-d2

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  valterneri il Gio Mar 22, 2018 11:20 pm

Puoi fare poco, ma speriamo che basti.

Il difetto potrebbe essere una perdita di contatto
di uno dei 3 regolatori di velocità
o del deviatore del cambio velocità.

Devi procurarti una bomboletta per pulire i contatti elettrici.

Devi pulire:
1) il deviatore del cambio velocità,
per far questo occorre smontare sotto

2) il potenziometro variatore di velocità,
idem: occorre smontare il giradischi

3) i due trimmer di calibrazione di velocità,
questi li trovi semplicemente asportando il piatto,
vedrai il motore e un circuito elettronico,
vicino al circuito elettronico c'è un trimmer a vista
e un'altro dentro un buco nella plastica grigia.

I trimmer si ruotano con un piccolo cacciavite,
sono delicati e girano solo per 270°,
per pulirli devi spruzzarli con un po' di puliscicontatti
e ruotarli a sinistra e a destra alcune volte,
idem il potenziometro velocità e il deviatore di cambio velocità.

Poi dovrai ricalibrare le velocità
e se non sai come farlo bene te lo spiegherò.

Se il guasto non sparirà
purtroppo non potrai far altro, occorrerà un riparatore specializzato.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4010
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  Salvo81 il Sab Mar 24, 2018 8:34 am

Innanzitutto grazie per i suggerimenti!!!

Ho aperto il giradischi e spruzzato, con lo spray pulisci-contatti, su un po' tutte le parti elettroniche (senza esagerare) senza però ruotare i trimmer.
All'inizio sembrava funzionare, poiché il giradischi è andato bene per più di 10 minuti, poi purtroppo ha ripreso a rifare il difetto come al solito (ogni volta che lo stoppo, dopo circa 3 minuti dalla ripartenza riprende a girare più velocemente, come se passasse da 33 a 45 giri e se sposto il selettore a 45 va ancora più veloce).

La mia paura nel girare i trimmer (da quello che ho visto sulla scheda dovrebbero essere quelli con accanto la scritta 33 e 45 e sono simili a 2 viti in metallo) è quella di rompere qualcosa.

Se mi spieghi bene, con maggiori dettagli possibili poiché non ho molta dimestichezza con queste cose, magari ci provo...




@valterneri ha scritto:Puoi fare poco, ma speriamo che basti.

Il difetto potrebbe essere una perdita di contatto
di uno dei 3 regolatori di velocità
o del deviatore del cambio velocità.

Devi procurarti una bomboletta per pulire i contatti elettrici.

Devi pulire:
1) il deviatore del cambio velocità,
per far questo occorre smontare sotto

2) il potenziometro variatore di velocità,
idem: occorre smontare il giradischi

3) i due trimmer di calibrazione di velocità,
questi li trovi semplicemente asportando il piatto,
vedrai il motore e un circuito elettronico,
vicino al circuito elettronico c'è un trimmer a vista
e un'altro dentro un buco nella plastica grigia.

I trimmer si ruotano con un piccolo cacciavite,
sono delicati e girano solo per 270°,
per pulirli devi spruzzarli con un po' di puliscicontatti
e ruotarli a sinistra e a destra alcune volte,
idem il potenziometro velocità e il deviatore di cambio velocità.

Poi dovrai ricalibrare le velocità
e se non sai come farlo bene te lo spiegherò.

Se il guasto non sparirà
purtroppo non potrai far altro, occorrerà un riparatore specializzato.

Salvo81
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.18
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Technics sl-d2

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  valterneri il Sab Mar 24, 2018 2:44 pm

Ho trovato in rete lo schema elettrico del tuo SL-D2
e purtroppo credo che non potrai ripararlo,

i trimmer non sono inseriti nel ramo di controreazione tachimetrica
ma sono nel generatore tachimetrico,
e quindi operano al contrario di come credevo:
più cresce il loro valore più la velocità rallenta,
quindi un'eventuale perdita di contatto di loro o del commutatore
farebbe diminuire la velocità, non aumentarla come nel tuo caso.

Questo è lo schema
ed è la presenza del resistore R12 sul ramo 33 giri a far capire questo.



Il guasto quindi è altrove, e forse è pure semplice,
ma altrove ci sono circuiti sui quali non puoi mettere le mani,
e purtroppo quel giradischi non ha così gran valore e qualità
da giustificare il lavoro di un tecnico specializzato.

E' improbabile che i due trimmer di regolazione (33 e 45)
siano difettosi,
ma una pulita non gli farebbe che bene:

il trimmer è un regolatore, un mini-potenziometro,
è un contatto che se ruotato striscia su di una pista conduttiva
per cercare il giusto valore di taratura.
Ruota solo di 3/4 di giro, ovvero 270°, non è delicato,
ma va adoperato con delicatezza,
ce ne sono di infinite forme, ma in pratica sono tutti uguali:



Occorre un cacciavite adatto, piccolo quanto basta:







Per pulirlo gli si spruzza addosso un po' di antiossidante-puliscicontatti
e mentre ancora è bagnato lo si ruota a destra e a sinistra
alcune volte per "auto-spazzolarlo"

Più importante però sarebbe pulire il potenziometro manuale della regolazione di velocità
e il deviatore cambio velocità,
ma occorre pulirli nel loro interno, spruzzando in una qualche fessura del loro corpo.

E' improbabile che il difetto sparisca, ma non puoi far altro.
A volte si ha la fortuna che toccando, smontando e pulendo,
l'instabilità cessi e tutto torni come senza motivo a funzionare, ma è fortuna.

Se prima o poi riuscirai a farlo funzionare bene
ricordati che dovrai lubrificare le bronzine del motore:



avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4010
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  Salvo81 il Dom Mar 25, 2018 7:20 am

Purtroppo non è andata bene, comunque lunedì lo porto in un laboratorio technics e vediamo cosa mi dicono.
Grazie ancora...

Salvo81
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.18
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Technics sl-d2

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  Salvo81 il Dom Mar 25, 2018 8:16 am

Mi sono dimenticato di scriverti una cosa che ho notato...
Quando il giradischi è “freddo”, quindi al suo primo utilizzo, gira bene per la durata diciamo di due brani mediamente lunghi, per poi rifare il difetto.
Avvicinandomi, si sente un odore di componenti elettrici forte, non proprio di bruciato però!
A questo punto il problema sarà uno dei vari “cilindretti” (non conosco il termine tecnico) che avrà fatto il suo tempo...almeno spero.
Non so se può aiutarti a capire precisamente quale è...

Salvo81
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.18
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Technics sl-d2

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  valterneri il Dom Mar 25, 2018 6:09 pm

@Salvo81 ha scritto:... avvicinandomi, si sente un odore di componenti elettrici forte,
non proprio di bruciato però!
A questo punto il problema sarà uno dei vari “cilindretti” ...
Se ceni troppo e male e con troppo vino
ti sveglierai forse col mal di testa, ma non devi andare dal neurologo,
è la digestione il problema ...

Anche in elettronica è così,
se uno di quei "cilindretti" (probabilmente intendi indicare un condensatore)
si è fuso, il problema potrebbe essere altrove, e lui solo la vittima.

I circuiti elettronici vecchi un po' di cattivo odore lo fanno
perché dentro ci sono componenti che un poco devono scaldare,
ma non troppo.

Questo sotto è lo schema elettrico parziale:



si vede che non esistono condensatori di filtro di rete, di solito sono loro
i più a rischio fusione,
e sono solo 5 i componenti più a rischio:



se il Trasformatore T1 scalda emanando odore di bruciato
la colpa potrebbe essere di un ramo del Ponte Raddrizzatore D1
con un suo diodo in cortocircuito,
e questo farebbe funzionar male l'intero giradischi

se il condensatore C1 è deformato ed emana odore strano
la colpa potrebbe essere sua per invecchiamento
o sempre del Ponte Raddrizzatore con un suo diodo in cortocircuito
che gli invia anche le semionde negative

il Resistore R1 che crea un differenziale sulla linea di massa
un po' normalmente deve scaldare,
se scalda troppo c'è da qualche parte nel circuito un assorbimento eccessivo

il transistore di Regolazione Q1 un po' deve scaldare di suo,
se scalda troppo c'è un assorbimento eccessivo.

in questo disegno vedi la posizione dei 5 componenti a rischio termico:



in questa foto vedi l'aspetto che hanno i 5 componenti incriminati:



il condensatore è la bomboletta azzurra
il ponte è il parallelepipedo nero
il transistore ha tre gambe
il resistore è piccolo in primo piano
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4010
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  Salvo81 il Mar Apr 10, 2018 12:57 pm

alla fine l’ho portato in un laboratorio ufficiale Technics...ed infatti la manodopera è stata degna, in termine di soldi, di quel nome!!
Hanno cambiato un integrato e vari condensatori...speriamo che duri almeno altri 30 anni!
Grazie ancora...

Salvo81
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.18
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Technics sl-d2

Torna in alto Andare in basso

Re: Giradischi technics

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum