T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 11:40 Da nerone

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» Quale Gira ?
Oggi alle 0:01 Da kalium

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 23:31 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 16:22 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784341 messaggi in 50982 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
Silver Black
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 52 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 49 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Motogiullare, raf980

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  santacruzbk il Mar 10 Gen 2017 - 16:15

Ciao, dovrei acquistare dei diffusori da utilizzare in abbinamento ad un vecchio NAD 3020. In un secondo tempo potrei considerare uno "svecchiamento" con qualche cosa di più nuovo ma sempre di fascia entry (Denon PMA-520 o similari). Come sorgente utilizzerei un Cocktail audio X10 con file di buona qualità in formato FLAC.
La sala all'interno della quale saranno collocate è di circa 35mq. Il volume di ascolto non è mai molto elevato.
Musica ascoltata: Classic rock, fusion. I diffusori dovranno essere utilizzati anche come audio a due canali per la visione di film in TV. La postazione di ascolto ottimale sarà a circa 3 metri dal centro dei diffusori.

Il budget è limitato, i candidati sono i seguenti:
Q Acoustic 3020
Deli Zensor 1
Indiana Line 260
Wharfedale Diamond 220


Secondo voi quali sono le più indicate per il mio utilizzo? Vorrei evitare l'abbinamento di un sub.

Grazie,
Marco

santacruzbk
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.14
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Rho
Impianto : Coktail Audio X10 + Nad 3300PE + diffusori in arrivo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  GP9 il Mar 10 Gen 2017 - 16:23

Ciao nn sono un esperto ma almeno apriamo le.danze....
Ti dico la.mia
Ho ascoltati le.zenzor 3 e mi sono piaciute tanto veramente un bel suono aperto e "divertente" , le.ho.sentite con un vecchio luxman degli anni d'oro.

Le altre mai sentite , avevo letto grandi cose delle q acoustics , poi un amico ha sentito le 3050 credo.si chiamino, da pavimento , le ha trovate chiuse ed ha preferito le.diva 665 di indiana Line .
Questo per fare dei paragoni.....
Non le.citi ma.sono degne di considerazione e in fascia di prezzo le Elac debut b5 credo 350 euro.
Le.zenzor vengono 410 spedite

GP9
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 209
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Kha-Jinn il Mar 10 Gen 2017 - 18:47

Secondo me potresti vedere per delle torri usate, spazio permettendo, oppure dei bookshelf con woofer da 6,5".
Nel secondo caso trovi le Boston Acoustics A26 sui 260€ spedite su Amazon DE, venditore Akustik Projekt (link). Sono ottimi diffusori che mi piacerebbe ricevessero l'attenzione che meritano, se quei nazionalisti estremisti di WhatHiFi che stravedono per tutto quello che viene dal grande Regno Unito non hanno problemi a paragonarle per qualità e suono alle Monitor Audio Bronze 2, vorrà pur dire qualcosa, no? (review) Di recente le ho fatte prendere ad un utente su un altro forum assieme ad un Onkyo A-9010 e questa è stata la reazione:
Le boston acoustics le ho sentite suonare e sono da bava alla bocca, specie in quel range di prezzo.
https://www.tomshw.it/forum/threads/scelta-di-un-sintoamplificatore.619031/#post-5916827
posso confermare che l'accoppiata onkyo+boston acoustics sono tantissima roba :sisi:
https://www.tomshw.it/forum/threads/collegare-sistema-al-pc.618286/page-2#post-5906435
È un ragazzo che ne mastica abbastanza di audio, non uno di quelli abituati ai compattoni Logitech.

Entrando più nel dettaglio, le Boston hanno un suono estremamente bilanciato e lineare, non ci sono frequenze che scalpitano per mettersi in evidenza, gli alti sono ben definiti ma allo stesso tempo molto dolci e musicali, le medie sono a dir poco stupende, mentre i bassi risentono molto del posizionamento rispetto al muro di fondo, meno rispetto ai muri laterali. In breve sotto i 30-40cm i bassi diventano predominanti ma c'è anche a chi piace così, sui 30-40cm sono bilanciatissimi, è la distanza a cui tengo le mie, mentre oltre tendono via via ad asciugarsi.

Dopo questo piccolo sermone, se salire col budget non fosse un problema sui 400€ trovi le Dali Zensor 3 già citate da GP9 e le Monitor Audio Bronze 2, praticamente i due riferimenti tra i bookshelf economici da 6,5". Come outsider ti cito anche le Elac Debut B6, ma se è vero che per una scelta saggia ed oculata è sempre meglio ascoltare dal vivo, con le Elac lo è ancora di più.


Tra quelle che hai citato ci sarebbero anche le Tesi 260 con woofer da 6,5", ma se finora abbiamo parlato della serie A dei diffusori, le Tesi le puoi considerare una squadra di metà classifica di serie C2.
avatar
Kha-Jinn
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 911
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Alientek D8
Boston Acoustics A26
Kenwood KT-6040
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  GP9 il Mar 10 Gen 2017 - 22:58

Fra le dali zenzor 3 e le Monitor audio bronze 2 quali sono le magiori differenze che hai colto ?
Credo che fra queste 2 siano più facili da pilotare le bronze , 8 ohm e quasi 90 Db.

GP9
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 209
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Kha-Jinn il Mer 11 Gen 2017 - 0:35

Mi spiace ma non ho ancora avuto il piacere di ascoltarle dal vivo. Se non ricordo male, @natale55 ha ascoltato le Bronze 2 e gli sono piaciute parecchio, mentre non saprei per le Zensor 3, ma tra review e opinioni online è facile farsi un'idea. Di sicuro ancora devo trovare qualcuno che abbia detto che uno qualsiasi di quei due modelli suoni male.
avatar
Kha-Jinn
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 911
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Alientek D8
Boston Acoustics A26
Kenwood KT-6040
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  natale55 il Mer 11 Gen 2017 - 8:01

io preferisco le elac b5 , mentre se non ricordo male dinamanu preferisce le monitor audio bronze2, i prezzi sono equivalenti e credo anche le prestazioni, non sono un tecnico e non conosco io componenti io mi limito ad ascoltare i diffusori, se non ricordo male dinamanu dice che i componenti delle monitor audio sono tecnologicamente piu' avanzati e di pregio delle elac. l'unica soluzione è ascoltarle, ecco ti ho aggiunto un'altra piccola pulce nell'orecchio, spero tu possa fare dei confronti
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3262
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  santacruzbk il Mer 11 Gen 2017 - 11:11

Grazie a tutti per i suggerimenti, quindi secondo voi può valere la pena investire un 100€ in più rispetto al budget di 300€ che mi ero dato, non fosse altro per avere un woofer da almeno 6,5"...
Le vecchie e gloriose Boston A150 sono state il mio primo amore quindi prendo volentieri in considerazione le A26, che mi sembra vengano via anche a buon prezzo. Deli Zensor 3 le ho sentite tempo fa ed erano piaciute anche a me, invece non conosco per nulla Elac e Monitor Audio.
Sulle Indiana Line ero già titubante avendo sentito le Tesi 542 che mi avevano abbastanza deluso, a questo punto le scarterei.

Aggiornerei la lista quindi come segue:

  • Q Acoustic 3020 (ho un rivenditore proprio dietro casa)
  • Deli Zensor 3 (al posto delle zensor 1)
  • Wharfedale Diamond 220
  • Monitor audio bronze 2
  • Elac Debut B5
  • Boston A26


Parecchia carne al fuoco, vediamo cosa riesco ad ascoltare in zona Rho (MI).

santacruzbk
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.14
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Rho
Impianto : Coktail Audio X10 + Nad 3300PE + diffusori in arrivo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  TODD 80 il Mer 11 Gen 2017 - 12:39

io ho ordinato ieri le 3020, ma a scatola chiusa, non ti posso dare la minima indicazione sulla qualità, ma sui prezzi ti dico che da amazon uk mi costano meno di 200 euro (circa 185 mi pare), per dire, su amazon italia spendi un 100 euro in più. anche le diamond 220 le trovi da amazon uk sotto i 200 euro.

gli altri credo siano molto più costosi, ma ripeto, non ho voce in capitolo riguardo alla qualità.
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 230
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  GP9 il Mer 11 Gen 2017 - 13:18

Una piccola parentesi scusate se vado OT , ci si può registrare ed acuistare anche su Amazon di altri stati ?
Amazon UK prevede ulteriori tasse visto che non è in CEE?
Come si fa a sapere le.spese di trasporto sono alte, io ho provato ad acquistare da cobrason Francia e mi chiedevano 86 euro........ Rolling Eyes

GP9
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 209
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  santacruzbk il Mer 11 Gen 2017 - 13:26

@TODD 80 ha scritto:io ho ordinato ieri le 3020, ma a scatola chiusa

Quando ti arrivano mi racconti le tue impressioni, mi interessava capire come si comportano sulla gamma bassa, sono così piccole...

santacruzbk
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.14
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Rho
Impianto : Coktail Audio X10 + Nad 3300PE + diffusori in arrivo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  TODD 80 il Mer 11 Gen 2017 - 14:18

@GP9 ha scritto:Una piccola parentesi scusate se vado OT , ci si può registrare ed acuistare  anche su Amazon di altri stati ?
Amazon UK prevede ulteriori tasse  visto che non è in CEE?
Come si fa a sapere le.spese  di trasporto sono alte, io ho provato ad acquistare da cobrason Francia e mi chiedevano 86 euro........ Rolling Eyes

ho acquistato ieri per la prima volta da un amazon non italiano, ed è molto più semplice di quanto pensassi (almeno l'acquisto, poi vediamo se sono scrupolosi loro con la consegna), perchè puoi fare il login con il tuo normale account italiano, fai tutta la procedura semplificata (nel senso che non devi stare a mettere da capo indirizzo generalità e numero carta di credito), al penultimo passaggio lui ti mette non solo le spese di spedizione (10 sterline nel caso mio, a volte è vero, sono molto alte, ma te lo dice per tempo), ma ti fa la conversione in euro, quindi vedi quanto pagherai in euro prima di fare il saldo.

ho provato diverse volte a fare una simulazione, nel senso che al mometo di pagare cancellavo tutto e svuotavo il carrello, ma almeno vedevo il totale quanto era.

a oggi il regno unito è nella comunità europea, quando la brexita sarà ratificata ne riparleremo, ma a oggi è ancora dentro.

@santacruzbk ha scritto:

Quando ti arrivano mi racconti le tue impressioni, mi interessava capire come si comportano sulla gamma bassa, sono così piccole...

volentieri, ne parlerò nel mio 3d apposito, però non ti aspettare pareri competenti, arrivo da un compattone di certo non di alta qualità. probabilmente mi sembrerebbero validi tutti i diffusori o quasi.

comunque, se può interessare, la consegna mi viene prevista per la settimana prossima.
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 230
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  GP9 il Mer 11 Gen 2017 - 14:22

Grazie Todd

GP9
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 209
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Kha-Jinn il Mer 11 Gen 2017 - 14:39

@GP9 ha scritto:Una piccola parentesi scusate se vado OT , ci si può registrare ed acuistare  anche su Amazon di altri stati ?
Amazon UK prevede ulteriori tasse  visto che non è in CEE?
Come si fa a sapere le.spese  di trasporto sono alte, io ho provato ad acquistare da cobrason Francia e mi chiedevano 86 euro........ Rolling Eyes

Tranquillo, è qualcosa che è stato chiesto più volte, sarebbe opportuno farne uno specchietto da mettere in evidenza da qualche parte.
Andando con ordine, l'account Amazon è universale, se ti sei registrato in Italia e provi a loggarti con i tuoi stessi dati sull'Amazon a stelle e strisce o quello giapponese, tanto per prendere due casi limite, potrai farlo senza problemi. Attenzione solo al fatto che ogni Amazon nazionale è indipendente uno dall'altro, se ci fai caso anche nell'impostazione dei vari siti nazionali si notano piccole differenze, questo vuol dire che buoni, sconti e promozioni non sono trasferibili. Se per esempio acquisti un buono da 10€ su Amazon IT, potrai spenderlo solo ed esclusivamente su Amazon IT, infatti non puoi neanche vedere lo stato dei tuoi ordini da un Amazon all'altro, cioè da Amazon DE non hai modo di vedere i tuoi ordini su Amazon FR, dovrai necessariamente loggarti su Amazon FR.
Per ora non c'è dogana con l'UK, se ne dovrebbe parlare a metà, se non addirittura a fine 2017 in un pacchetto di regole ad hoc che il governo britannico ha promesso all'UE, ma di certo non c'è ancora nulla.
Le spese di trasporto in generale sono a discrezione del singolo venditore, così come lo è la possibilità di spedizione verso i paesi UE/extra UE. Su Amazon UK, per tutti i venditori che si appoggiano ad Amazon stessa per la spedizione, per i diffusori si paga sempre sulle 10-11 Sterline, circa 13€ e spicci, per gli altri devi controllare manualmente. Nel carrello, sulla destra, c'è sempre il tastino "Estimate VAT, Postage and Packaging" che ti mostra esattamente quanto spenderai, incluse le spese di spedizione. Se dovessi ricevere un errore, vuol dire che hai nel carrello oggetti che non possono essere spediti in Italia.

PRO TIP: Mai gettare la spugna se un oggetto non sembra disponibile per la spedizione in Italia, controllare sempre tra i vari venditori finché non si trova quello "misericordioso", se presente, e poi segnarselo per il futuro perché alcuni spediscono più comunemente rispetto ad altri. Per esempio su Amazon UK sui diffusori si trova AudioVisual Online e Home AV Direct che spediscono molto spesso in Italia, Superfi solo su alcuni prodotti, per esempio si con le Q-A 3010 ma non con le 3020.
Su Amazon DE c'è Akustik Projekt che spedisce sempre verso l'Italia con tariffe oneste ed ha roba molto interessante, come le Boston A26 a 129€ l'una o il Klipsch R-10SW a 215€, ma nei giorni scorsi era sceso anche a 200€.

PRO TIP Vol2: Guardate anche tra l'usato, capita che un oggetto non disponibile per la spedizione in Italia con nessuno dei venditori del Marketplace, risulta invece disponibile nel Warehouse venduto e spedito da Amazon, che con l'usato difficilmente nega la spedizione verso gli altri paesi europei.
avatar
Kha-Jinn
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 911
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Alientek D8
Boston Acoustics A26
Kenwood KT-6040
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Quesito simile

Messaggio  DarioKreutzer il Lun 16 Gen 2017 - 20:12

Mi sono imbattuto casualmente in questo thread proprio mentre stavo cercando di capire quale prodotto possa fare al caso mio. Dopo diverse ricerche sono riuscito a ridurre tutto a due liste differenti (già, mi piace complicarmi la vita Laughing ). La prima lista riguarda le scelte più economiche, che sono: Q Acoustics 3020, Dali Zensor 1 o Boston Acoustics A26. Tra queste mi pare di capire che la scelta migliore potrebbero essere le A26.
Invece volendo spendere un po' di più ci sarebbero: Dali Zensor 3, Monitor Audio Bronze 2 o Elac Debut B6 (anche se quest'ultime sembrano difficilmente reperibili).

Detto questo devo però considerare un altro fattore, l'amplificatore. Io al momento uso una Sound Blaster X7 (qualcuno forse storcerà il naso), perché, anche se sono un grande appassionato di musica, cercavo un dispositivo multifunzione da usare con film e videogiochi, oltre che con la musica. La Sound Blaster dispone di circa 70W di potenza per amplificare gli altoparlanti, che volendo potrei portare a 144W se comprassi lo specifico alimentatore ad alta potenza.

Considerando questi fattori cosa mi consigliereste di fare?

DarioKreutzer
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.01.17
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Pistoia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Sregio il Mar 17 Gen 2017 - 20:39

mi permetto di dare un consiglio malgrado la mia sconfinata inesperienza, nel caso in cui state valutando l'idea di comprare diffusori a scatola chiusa: ho deciso per sicurezza di rivolgermi a un negozio "fisico" anzichè ad uno online e mi sono reso conto di aver scampato un pericolo: ho realizzato che i diffusori vanno assolutamente ascoltati prima di acquistarli.

Sregio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.10.16
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : studente universitario (fisica) / musica, sport di montagna
Provincia (Città) : Milano
Impianto : sorgente/dac fiio x3, diffusori cambridge sx60, finale autocostruito simil-gainclone basato su lm3886, un ta2020, un breeze.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  CHAOSFERE il Mar 17 Gen 2017 - 21:45

@Sregio ha scritto:mi permetto di dare un consiglio malgrado la mia sconfinata inesperienza, nel caso in cui state valutando l'idea di comprare diffusori a scatola chiusa: ho deciso per sicurezza di rivolgermi a un negozio "fisico" anzichè ad uno online e mi sono reso conto di aver scampato un pericolo: ho realizzato che i diffusori vanno assolutamente ascoltati prima di acquistarli.

E' una delle cose più sensate che si possano fare Ok
avatar
CHAOSFERE
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 1908
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Alientek D8
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Topping TP30 Mark2
PC & Smartphone
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli T-amp 2
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  p.cristallini il Mar 17 Gen 2017 - 22:37

@CHAOSFERE ha scritto:
@Sregio ha scritto:mi permetto di dare un consiglio malgrado la mia sconfinata inesperienza, nel caso in cui state valutando l'idea di comprare diffusori a scatola chiusa: ho deciso per sicurezza di rivolgermi a un negozio "fisico" anzichè ad uno online e mi sono reso conto di aver scampato un pericolo: ho realizzato che i diffusori vanno assolutamente ascoltati prima di acquistarli.

E' una delle cose più sensate che si possano fare Ok

D'accordissimo

avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2310
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  DarioKreutzer il Mer 18 Gen 2017 - 1:34

@Sregio ha scritto:mi permetto di dare un consiglio malgrado la mia sconfinata inesperienza, nel caso in cui state valutando l'idea di comprare diffusori a scatola chiusa: ho deciso per sicurezza di rivolgermi a un negozio "fisico" anzichè ad uno online e mi sono reso conto di aver scampato un pericolo: ho realizzato che i diffusori vanno assolutamente ascoltati prima di acquistarli.
Sono perfettamente d'accordo con te, credo che sia un principio da applicare in linea di massima a qualsiasi cosa. Il problema è che nella mia zona di negozi fisici di questo genere ce ne sono ben pochi, per poter fare un raffronto decente dovrei come minimo farmi una (lunga) girata per Firenze. Per questo sto cercando di chiarirmi le idee per avere perlomeno una "base" da dove iniziare. Oltretutto, sebbene sia io che debba apprezzare il prodotto che sto acquistando, mi sento di dare una certa importanza anche all'esperienza delle persone che ne sanno più di me, lo trovo utile e in alcuni casi fondamentale.

DarioKreutzer
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.01.17
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Pistoia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Kha-Jinn il Mer 18 Gen 2017 - 2:35

In linea di principio sono d'accordo sulla necessità di un ascolto preventivo, ma penso anche che dopo essersi fatti un minimo di orecchio e aver capito i propri gusti non sia così difficile capire cosa possa piacere e cosa no leggendo le recensioni e le opinioni che si trovano online.
Io mi sono avvicinato a questo mondo con dei diffusori monitor, mi ero reso conto che un suono bilanciato e corretto è di mio gusto, ma giusto con un tocco di calore in più, così a scatola chiusa ho preso Marantz PM6005, amplificatore timbricamente molto corretto con una leggera nota di calore in basso, e Boston Acoustics A26, la recensione su WhatHiFi sul loro estremo bilanciamento è molto corretta, e per quanto mi riguarda è stato subito amore.

Poi è inutile nascondersi dietro un dito, fino ai 300-350€ si va a parare sempre nei soliti 4-5 nomi noti e nel 90% dei casi i prezzi migliori sono su Amazon IT, UK e DE che hanno il reso facile e gratuito, anche quelli stranieri, quindi rischio de che? L'ascolto è sempre opportuno, per cifre importanti è d'obbligo ma in fascia bassa per me non è così strettamente necessario.
avatar
Kha-Jinn
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 911
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Alientek D8
Boston Acoustics A26
Kenwood KT-6040
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  DarioKreutzer il Mer 18 Gen 2017 - 2:58

@Kha-Jinn ha scritto:In linea di principio sono d'accordo sulla necessità di un ascolto preventivo, ma penso anche che dopo essersi fatti un minimo di orecchio e aver capito i propri gusti non sia così difficile capire cosa possa piacere e cosa no leggendo le recensioni e le opinioni che si trovano online.
Io mi sono avvicinato a questo mondo con dei diffusori monitor, mi ero reso conto che un suono bilanciato e corretto è di mio gusto, ma giusto con un tocco di calore in più, così a scatola chiusa ho preso Marantz PM6005, amplificatore timbricamente molto corretto con una leggera nota di calore in basso, e Boston Acoustics A26, la recensione su WhatHiFi sul loro estremo bilanciamento è molto corretta, e per quanto mi riguarda è stato subito amore.

Poi è inutile nascondersi dietro un dito, fino ai 300-350€ si va a parare sempre nei soliti 4-5 nomi noti e nel 90% dei casi i prezzi migliori sono su Amazon IT, UK e DE che hanno il reso facile e gratuito, anche quelli stranieri, quindi rischio de che? L'ascolto è sempre opportuno, per cifre importanti è d'obbligo ma in fascia bassa per me non è così strettamente necessario.
Esattamente, comprare dai vari Amazon annulla praticamente qualsiasi tipo di rischio, dato che per gli articoli HiFi, se non sbaglio, non sono nemmeno previste le spese di spedizione nel caso si rispedisca l'articolo entro i 30 giorni dall'acquisto. Con molta pazienza ci si potrebbe pure fare un "tour" degli articoli del sito.  Laughing

Comunque anch'io sto cercando qualcosa di piuttosto bilanciato, considerando che, tralasciando un attimo film e videogiochi, ascolto principalmente musica classica e jazz. Ad esempio mi sto trovando molto bene col mio primo paio di cuffie decenti, acquistate da poco, delle Sennheiser HD 598: non hanno dei gran bassi, ma per la musica classica sono ottime (perlomeno per un novizio come me).

Cuffie a parte, a sentirti descrivere le Boston Acoustics A26 mi sembra proprio quello che potrebbe fare al caso mio, ma ho un dubbio: pensi che i 70W della mia Sound Blaster siano sufficienti per pilotare decentemente quei diffusori o dovrei considerare l'upgrade a 144W? Sono anche consapevole che il timbro della Sound Blaster potrebbe non essere il massimo per quanto riguarda i diffusori, ma per ora me lo farò andar bene.

Ultima domanda: se volessi andare su un prodotto di fascia leggermente più alta, cosa mi consiglieresti tra Dali Zensor 3 e Monitor Audio Bronze 2? Includerei anche gli Elac B6, ma non mi sembrano facili da trovare.

DarioKreutzer
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.01.17
Numero di messaggi : 5
Provincia (Città) : Pistoia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Kha-Jinn il Mer 18 Gen 2017 - 7:27

Io le A26 le piloto col Marantz PM6005 che di Watt sugli 8Ohm ne ha 45 per canale e va che è una meraviglia, la potenza non è un problema. Smile

Se cerchi un suono bilanciato con alti brillanti e definiti e bassi precisi e frenati non posso che confermarti la bontà di questi diffusori. Anche se costano meno rispetto a Zensor 3 e Bronze 2 la fascia di appartenenza è la stessa. Anzi, non vorrei sbagliarmi ma mi pare che solo da Akustik Projekt le Boston costano relativamente poco, da tutte le altre parti i prezzi sono allineati con le altre due, tanto è vero che quelli di WhatHiFi le confrontano proprio con le Monitor Audio Bronze 2.
L'unica nota che mi sento di fare, che può essere sia positiva che negativa in base ai punti di vista, è che le Boston risentono molto del posizionamento. Se le metti a 10-15cm dalla parete di fondo i bassi si gonfiano parecchio e sembra quasi di avere un subwoofer, ma c'è a chi piace questo tipo di suono, a circa 30-40cm trovano il loro bilanciamento ideale raggiungendo una risposta praticamente piatta a tutte le frequenze, mentre allontanandole ulteriormente i bassi si asciugano fin quasi a sparire. Per chi ha poco spazio potrebbe essere una scocciatura, ma in generale mi piace come impostazione perché è come avere un diffusore dai diversi caratteri che può essere adattato a qualsiasi esigenza/gusto d'ascolto.
avatar
Kha-Jinn
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 911
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Alientek D8
Boston Acoustics A26
Kenwood KT-6040
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Cancius il Mer 18 Gen 2017 - 11:55

@TODD 80 ha scritto:io ho ordinato ieri le 3020, ma a scatola chiusa, non ti posso dare la minima indicazione sulla qualità, ma sui prezzi ti dico che da amazon uk mi costano meno di 200 euro (circa 185 mi pare), per dire, su amazon italia spendi un 100 euro in più.  anche le diamond 220 le trovi da amazon uk sotto i 200 euro.

gli altri credo siano molto più costosi, ma ripeto, non ho voce in capitolo riguardo alla qualità.

Ciao TODD,
per quanto è prevista la consegna delle Q Acoustic 3020?
avatar
Cancius
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.01.17
Numero di messaggi : 41
Provincia (Città) : Matera
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  TODD 80 il Mer 18 Gen 2017 - 12:32

@Cancius ha scritto:

Ciao TODD,
per quanto è prevista la consegna delle Q Acoustic 3020?

spero tra un'oretta circa Very Happy
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 230
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  Cancius il Mer 18 Gen 2017 - 13:19

@TODD 80 ha scritto:
@Cancius ha scritto:

spero tra un'oretta circa Very Happy


woow, allora resto sintonizzato, questi diffusori mi incuriosiscono molto, in quanto sembrano di buona fattura (anche l'occhio vuole la sua parte), se non ti è troppo di impiccio posta qualche foto.
Grazie e auguri Very Happy
avatar
Cancius
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.01.17
Numero di messaggi : 41
Provincia (Città) : Matera
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line

Messaggio  TODD 80 il Mer 18 Gen 2017 - 14:40

arrivate, come da previsione. ancora non so dire nulla sul suono fino a quando non arriverà l'amplificatore, comunque nel dettaglio ne parlo in questo 3d qua, dove ho descritto tutto dall'inizio

http://www.tforumhifi.com/t51107-partiamo-da-zero-ma-proprio-zero
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 230
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum