T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Oggi alle 0:15 Da Silver Black

» Gallo Acoustics
Ieri alle 23:09 Da danidani1

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 22:45 Da IlTossico

» NuforceDDa 120
Ieri alle 22:45 Da frugolo80

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 21:42 Da CHAOSFERE

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Ieri alle 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Ieri alle 19:01 Da Aunktintaun

» ALIENTEK D8
Ieri alle 10:58 Da CHAOSFERE

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 10:06 Da giucam61

» USB no 24?
Ieri alle 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Ieri alle 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Sab 22 Apr 2017 - 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Sab 22 Apr 2017 - 18:36 Da dinamanu

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Sab 22 Apr 2017 - 9:57 Da Aunktintaun

» Il numero uno ci ha lasciati...
Sab 22 Apr 2017 - 1:38 Da scontin

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

» (TO) - vendo testina Audiotechnica at95 e
Ven 21 Apr 2017 - 12:08 Da landrupp

» Qualcosa arriverà
Ven 21 Apr 2017 - 11:52 Da RAIS

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Gio 20 Apr 2017 - 22:34 Da Motogiullare

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Gio 20 Apr 2017 - 20:29 Da robyxrd

» INFO NUOVO IMPIANTO HI-FI
Gio 20 Apr 2017 - 17:55 Da Spolka

» Dove ascoltare?
Gio 20 Apr 2017 - 16:48 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784281 messaggi in 50980 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Silver Black
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 21 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Andrea Livi, Michele Culatti Zilli

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Problema surriscaldamento amplificatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  jacopastorius il Mer 13 Gen 2016 - 19:48

Ciao a tutti. Ho collegato un amplificatore Pioneer DC100z a delle casse monitor Prodipe pro8. Le casse sono attive e ho messo la loro manopola del volume a zero.

Il problema è che dopo un'ora di utilizzo l'amplificatore si scalda molto e si sente puzza come di transistor bruciati. La mia domanda è:
succede perchè ho collegato delle casse amplificate all'amplificatore, o succede perchè c'è un guasto nell'amplificatore?

Grazie a tutti ragazzi

jacopastorius
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : Grosseto
Impianto : Pioneer DC 100z, Prodipe pro8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  vinse il Mer 13 Gen 2016 - 20:49

Ciao jacopastorius, tu devi pensare che un amplificatore ha una impedenza di uscita bassa e solitamente
con valori di 4ohm o 8ohm o più, la cassa attiva o amplificata se non sbaglio dovrebbe avere una impedenza d'ingresso che si aggirarsi all'incirca intorno 10KOhm : 20KOhm, pertanto non esiste un giusto accoppiamento, come potrebbe essere con delle casse che rispettano l'impedenza d'uscita dell'amplificatore.
Altra questione le casse attive o amplificate, hanno una sensibilità d'ingresso all'incirca di 360mV .
Per quanto abbasserai la sensibilità del diffusore non avrai mai il giusto accoppiamento, prova a pensare la potenza che può dare il tuo amplificatore, penso che comprenderai che la cosa non può funzionare.
Ritieniti fortunato se non hai ancora bruciato il preamplificatore delle casse o i finali del tuo amplificatore.
Che fare ? devi aprire la cassa e collegarti sul filtro crossover sempre che ci sia, o direttamente sugli altoparlanti, rispettando cosi l'impedenza del tuo amplificatore,  in questo modo salterai il passaggio dell'amplificazione della cassa.

Ciao e buona serata.
Vinse
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  jacopastorius il Mer 13 Gen 2016 - 21:25

Accidenti vinse, grazie mille per la bellissima spiegazione. Quindi mi basterebbe anche cambiare casse e prendere delle casse passive giusto?

jacopastorius
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : Grosseto
Impianto : Pioneer DC 100z, Prodipe pro8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  vinse il Gio 14 Gen 2016 - 0:21

@jacopastorius ha scritto:Accidenti vinse, grazie mille per la bellissima spiegazione. Quindi mi basterebbe anche cambiare casse e prendere delle casse passive giusto?

Eccomi, si se usi casse passive è tutto ok.
Purtroppo non posso aiutarti, sul valore dell'impedenza (ohm  Ω) e watt dei diffusori da accoppiare, perché non conosco il tuo Pioneer.
Son comunque certo che il tuo Pioneer avrà una bassa impedenza in uscita, come dal resto tutti gli amplificatori con finali a transistor, pertanto 4 o 8ohm.
Nel caso che l'impedenza delle casse fosse di valore diverso, da quello d'uscita dell'ampli, non accadrà nulla se non una diversità di volume più o meno intenso.     P= (V^2)/R [W].
Altra cosa da osservare nella scelta della cassa è il valore della potenza espressa in watt che può assorbire nel caso fosse superiore della potenza dell'amplificatore non accade nulla, se non una perdita di rendimento, non deve comunque avere valore inferiore della potenza massima erogata dal tuo Pioneer.

Rinnovo il mio saluto.

Vinse
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  jacopastorius il Gio 14 Gen 2016 - 8:51

Grazie ancora vinse. Tutto chiaro, volevo solo chiedere un altro paio di cose:
1. a cosa ti riferisci quando dici diversità di volume? Intendi diversità di volume da una cassa all'altra?
2. se invece volessi usare le casse e togliere l'amplificatore, cosa metto al suo posto? Un finale? una scheda audio? Considera che devo attaccarci solo un giradischi e un computer

Grazie

jacopastorius
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : Grosseto
Impianto : Pioneer DC 100z, Prodipe pro8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  Masterix il Gio 14 Gen 2016 - 9:15

@jacopastorius ha scritto:se invece volessi usare le casse e togliere l'amplificatore, cosa metto al suo posto? Un finale? una scheda audio? Considera che devo attaccarci solo un giradischi e un computer
Un finale assolutamente no, rileggi la risposta che ti ha dato vinse.
Alla scheda audio difficilmente potresti collegare un giradischi, quello che ti servirebbe sarebbe un preamplificatore con più ingressi, compreso l'ingresso phono.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3438
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  jacopastorius il Gio 14 Gen 2016 - 13:20

Ok, quindi le opzioni sono due:

1. prendo un preamplificatore con ingresso phono

2.cambio casse. Ho letto dietro all'amplificatore e c'è scritto:" caution. speaker impedance 6-16 ohm. Quindi dovrei prendere casse con impedenza al massimo di 16 ohm e minimo 6?

Scusate se chiedo magari ripetendomi ma sono completamente profano in materia

jacopastorius
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : Grosseto
Impianto : Pioneer DC 100z, Prodipe pro8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  Masterix il Gio 14 Gen 2016 - 13:45

Vista la (non eccelsa) qualità dell'ampli io andrei con la prima opzione. Le Prodipe non dovrebbero essere malvagie, l'ampli al loro interno sarà senz'altro migliore di quello del tuo Pioneer.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3438
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  jacopastorius il Gio 14 Gen 2016 - 14:51

Complimenti per la vostra competenza.
Ho dato un occhio e i preamplificatori con due uscite (di cui una phono) costano molto nuovi e non si trovano usati..

Comunque, ammesso che prenda un preamplificatore, altro problema sarebbe quello di dover regolare il volume della casse dalla manopolina che sta dietro ad ognuna delle due casse. Sarebbe una manovra molto scomoda ogni volta. Perchè, dal preamplificatore non c'è modo di regolare il volume giusto?

jacopastorius
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 9
Provincia (Città) : Grosseto
Impianto : Pioneer DC 100z, Prodipe pro8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  vinse il Gio 14 Gen 2016 - 15:00

@jacopastorius ha scritto:Grazie ancora vinse. Tutto chiaro, volevo solo chiedere un altro paio di cose:
1. a cosa ti riferisci quando dici diversità di volume? Intendi diversità di volume da una cassa all'altra?
2. se invece volessi usare le casse e togliere l'amplificatore, cosa metto al suo posto? Un finale? una scheda audio? Considera che devo attaccarci solo un giradischi e un computer

Grazie
Ciao  jacopastorius

Innanzi tutto ringrazio Masterix, per il supporto.

Anche se in ritardo rispetto al susseguirsi del dialogo.
Mi permetto di aggiungere anche questo chiarimento che nel frattempo avevo preparato in risposta.

Risposta al punto uno, tu devi sapere che una cassa passiva ha una impedenza (z) che si misura in ohm  Ω
Il suo valore può variare da quattro, otto o sedici ohm ( l’impedenza della cassa va scelta in funzione dell'amplificatore) con il variare del carico o meglio dell’impedenza o resistenza il consumo cambia come pure la resa, in pratica mettendo una cassa con impedenza minore avremo un volume maggiore e viceversa.
Punto due – Presumendo che il tuo giradischi abbia una testina magnetica, le sue caratteristiche sono: frequenza di lavoro o taglio di frequenza, impedenza e tensione d’uscita, bene detto questo ora diamo i valori, l’impedenza si aggira grossomodo intorno ai 40-50 kOhm, tesione d’uscita si aggira tra 1 e 5 mV .
Se ora noi andiamo a rileggere quanto in precedenza detto, vediamo che le caratteristiche d’ingresso della cassa attiva, assume dei valori diversi 10KOhm : 20KOhm o forse più, con una sensibilità che si può aggirare  grosso modo da un minimo 20 mV a 500 mv, anche se avesse l’ingresso microfonico le varie misure non si combinano minimamente, nel soddisfare la tua esigenza.

Concludo nel condividere quanto suggerito da parte di Masterix, di prendere un preamplificatore e usare l’amplificatore delle casse.

Un saluto.
Vinse
.
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema surriscaldamento amplificatore

Messaggio  vinse il Gio 14 Gen 2016 - 15:15

@jacopastorius ha scritto:
Comunque, ammesso che prenda un preamplificatore, altro problema sarebbe quello di dover regolare il volume della casse dalla manopolina che sta dietro ad ognuna delle due casse. Sarebbe una manovra molto scomoda ogni volta. Perchè, dal preamplificatore non c'è modo di regolare il volume giusto?

Cosi di getto potresti pensare ad un miscelatore audio, detto comunemente MIXER, potresti tenere il rendimento delle casse al massimo e regolare il guadagno (volume) dal Mixer, non so dirti come possa essere la qualità dell'audio, potresti incorrere a qualche problema di disaccoppiamento, provocandoti distorsione o ronzio di sottofondo.
Consentimi nel dirti che la situazione la vedo un po' in salita da realizzare, se manchi di cognizioni tecniche.

Vinse
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum