T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 12:14 Da SubitoMauro

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 11:39 Da pallapippo

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 11:37 Da p.cristallini

» musica dal pc
Oggi alle 11:19 Da 22b5g41b5dw

» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 11:09 Da Curelin

» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:39 Da giucam61

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 15:19 Da vinse

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 10:22 Da danilopace

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri alle 10:18 Da hivaru

» Problema stereo schneider
Ieri alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Ieri alle 0:10 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Ieri alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Dom 18 Feb 2018 - 23:54 Da MetalBat

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807148 messaggi in 52376 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 96 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 89 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

22b5g41b5dw, goodkat, kereos, lstasi, nerone, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Sei audiofilo o musicofilo?

Andare in basso

Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  n.enrico il Sab 6 Giu 2009 - 16:40

Esistono diversi metodi per capire se una persona è un audiofilo o un musicofilo ma forse il più semplice è quello di calcolare se si è speso più nell'acquisto di dischi o in componenti Hi-Fi.
Allora, l'ultima volta che ho contato i miei cd fu qualche anno fa ed erano circa 600; da allora non ne ho comprati molti, diciamo che adesso sarò sui 650: mettiamo un prezzo medio di € 12,00 a cd e siamo a 7.800 euro.
Per l'impianto è già più difficile fare un conteggio sufficientemente preciso, ma se devo considerare tutti i componenti acquistati e poi cambiati in quasi vent'anni di passione audiofila, nonchè tutti i cavi e gli accessori, credo che non sarò lontano dal vero a dire che mi aggiro tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Per quanto mi riguarda, quindi, io sono risultato "AUDIOFILO".

Avanti un altro...
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  Silver Black il Sab 6 Giu 2009 - 17:42

Ma "audio" non vuol dire "impianto", vuol dire "suono", per cui le due cose, musicofilo e audiofio, vanno imprescindibilmente a braccetto, poichè musica = suono.
Forse intendevi dire, anzichè audiofilo, tecnofilo...

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  fannaru il Sab 6 Giu 2009 - 17:48

@n.enrico ha scritto:Esistono diversi metodi per capire se una persona è un audiofilo o un musicofilo ma forse il più semplice è quello di calcolare se si è speso più nell'acquisto di dischi o in componenti Hi-Fi.
Allora, l'ultima volta che ho contato i miei cd fu qualche anno fa ed erano circa 600; da allora non ne ho comprati molti, diciamo che adesso sarò sui 650: mettiamo un prezzo medio di € 12,00 a cd e siamo a 7.800 euro.
Per l'impianto è già più difficile fare un conteggio sufficientemente preciso, ma se devo considerare tutti i componenti acquistati e poi cambiati in quasi vent'anni di passione audiofila, nonchè tutti i cavi e gli accessori, credo che non sarò lontano dal vero a dire che mi aggiro tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Per quanto mi riguarda, quindi, io sono risultato "AUDIOFILO".

Avanti un altro...

...in tutta franchezza se uno è abbastanza giovane (sui 30 per intenderci...) credo sia difficile che abbia speso più in CD che per l'impianto.... prima che vedesse la luce la classe T non c'erano alternative, se volevi sentire la musica come si deve, bisognava fare un mutuo
avatar
fannaru
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.08
Numero di messaggi : 929
Località : Pompei
Occupazione/Hobby : art dealer
Impianto : Ampli: Ensemble Evocco - Passione , sorgente: Esoteric DV50S, diffusori: Merlin TSM MME, cavi segnale: Xindak FA Gold, cavi potenza: Cardas Golden Reference.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  n.enrico il Sab 6 Giu 2009 - 18:24

@Silver Black ha scritto:Ma "audio" non vuol dire "impianto", vuol dire "suono", per cui le due cose, musicofilo e audiofio, vanno imprescindibilmente a braccetto, poichè musica = suono.
Forse intendevi dire, anzichè audiofilo, tecnofilo...

Musica = suono?!
Beh, non direi,
Audiofilo = amante del suono
Musicofilo = amante della musica.
Le due cose sono ben distinte ma potrebbero anche andare a braccetto, però - esperienza insegna - non lo fanno quasi mai.
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  Silver Black il Sab 6 Giu 2009 - 19:09

@n.enrico ha scritto:Musica = suono?!
Beh, non direi,

Secondo me sì, un suono... è musica.

Le due cose sono ben distinte ma potrebbero anche andare a braccetto, però - esperienza insegna - non lo fanno quasi mai.

Vero, moltissimi che si definiscono audiofili finiscono sempre con ascoltare l'impianto e non lasciarsi mai andare al vero fine di quest'hobby, ossia la musica. C'è qualcosa di malato in questo, nel voler sempre cambiare, modificare, aggiornare, per raggiungere quel traguardo impossibile della perfezione per poi... ricominciare daccapo, proprio perchè il traguardo è irraggiungibile. E questo nei giorni, nei mesi, negli anni, per tutta la vita... E, massimo della tristezza, senza mai ascoltare la musica.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  thema2000ie il Sab 6 Giu 2009 - 19:13

Vero, moltissimi che si definiscono audiofili finiscono sempre con ascoltare l'impianto e non lasciarsi mai andare al vero fine di quest'hobby, ossia la musica. C'è qualcosa di malato in questo, nel voler sempre cambiare, modificare, aggiornare, per raggiungere quel traguardo impossibile della perfezione per poi... ricominciare daccapo, proprio perchè il traguardo è irraggiungibile. E questo nei giorni, nei mesi, negli anni, per tutta la vita... E, massimo della tristezza, senza mai ascoltare la musica.

Niente da aggiungere. Verissimo. Ok
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  audioman il Sab 6 Giu 2009 - 19:30

Il fine è ascoltare la musica, in mancanza di un impianto va bene anche un compattone. Embarassed
avatar
audioman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  pallapippo il Sab 6 Giu 2009 - 19:56

@audioman ha scritto:Il fine è ascoltare la musica, in mancanza di un impianto va bene anche un compattone. Embarassed
Parole ineccepibili. Oki
@Silver Black ha scritto:Vero, moltissimi che si definiscono audiofili finiscono sempre con ascoltare l'impianto e non lasciarsi mai andare al vero fine di quest'hobby, ossia la musica. C'è qualcosa di malato in questo, nel voler sempre cambiare, modificare, aggiornare, per raggiungere quel traguardo impossibile della perfezione per poi... ricominciare daccapo, proprio perchè il traguardo è irraggiungibile. E questo nei giorni, nei mesi, negli anni, per tutta la vita... E, massimo della tristezza, senza mai ascoltare la musica.
Anche l'impianto è' di per sé un hobby. L'importante, come in tutte le cose, è non prenderlo eccessivamente sul serio.

In pratica, l'impianto hifi è il giocattolo di un adulto. E' per quello che, IMHO, i c.d. audiofili sono quasi tutti maschietti... le femmine sono molto più concrete di noi, i maschi tendono invece a giocare per tutta la vita... che poi siano sports, moto, tv al plasma, auto (modellini o a dimensioni naturali, a seconda del budget a disposizione Hehe), ampli in classe A o in classe T ... Wink



Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5230
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  Abulafia il Sab 6 Giu 2009 - 20:25

Mmm Mmm Mmm

Io ho speso € 435,37 per i 91 album in cd che posseggo, più una 50ina di euro circa per una quarantina di vinili.
Quindi per la musica ho speso circa 500 euro (sono in attesa di altri cd).

Il mio impianto è costato:
30 euro il giradischi (usato) + 18 di testina nuova
0 euro un lettore cd portatile vinto coi punti Esso...
65 euro il T-preamp dagli USA quando il dollaro era crollato
60 euro il T-Amp + l'alimentatore Zetagi 143
0 euro per i cavi di potenza Monster Cable (fregati ad uno zio)
10 euro scarsi per cavi di segnale scarsi
195 euro per le Indiana Line HC 504

Quindi sono 378 euro, mettiamo 400 per semplicità.

Sono un musicofilo, musica batte impiato di 100 euro Oki
avatar
Abulafia
Giovane Saggio Polemico del Forum
Giovane Saggio Polemico del Forum

Data d'iscrizione : 26.03.08
Numero di messaggi : 2655
Località : Sora (frosinone)
Occupazione/Hobby : Praticante Avvocato abilitato al patrocinio® / Lettura (Libri&Fumetti), Pc, Musica, Fantascienza
Provincia (Città) : E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re
Impianto :
Spoiler:
Giradischi Technics SL-BD22
Preamplificatore TCC TC-754
Amplificatore Sonic Impact T-Amp Prima Versione
Diffusori Indiana Line HC504


http://psogos.splinder.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  n.enrico il Sab 6 Giu 2009 - 20:27

@audioman ha scritto:Il fine è ascoltare la musica, in mancanza di un impianto va bene anche un compattone. Embarassed

Allora sei un musicofilo;
io, per esempio, non riuscirei più ad ascoltare la musica senza un impianto Hi-Fi degno di questo nome. E infatti dal test sono risultato audiofilo (ossia amante dell'audio e della qualità del suono più che della musica); ne vado fiero? No di certo, però ne prendo atto.
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  QUALITY SOUND il Sab 6 Giu 2009 - 21:07

Non credo sia un problema di spesa:
Il Musicofilo e' un esperto di musica
L'audiofilo e' un esperto della riproduzione audio

Il musicofilo e' colui che sa riconoscere un buon disco da uno cattivo in pochi secondi in quanto esperto.Ascolta solo buona musica e di qualunue genere anche se poi ne predilige qualcuno.Chiaramente conosce la musica:le note,gli accordi etc.et.Conosce molti musicisti(infatti nelle brochure e' la prima cosa che legge:chi e' che suona)Nelle sue collezioni ci sono sicuramente tutti i dischi fondamentali: i fondamentali sono i dischi che di qualunque genere e di qualunque epoca ogni volta che li ascolti non ti stancano mai.(parliamo sempre di musica suonata e non campionata elettronicamente)
Studia la musica in maniera maniacale

L'audiofilo e' colui che sa riconoscere un buon componente in poco tempo.E' sempre alla ricerca di ottime registrazioni,e analizza ogni strumento singolarmente.(nella brochure dei dischi la prima cosa che legge e' chi ha curato il mastering e il mixing e con quali microfoni e mixer e' stato fatto il prodotto)Generalmente testa gli impianti con i suoi 3/4 dischi preferiti che piu' gli si confanno al test.Guarda prima i grafici e poi si fida ciecamente del suo componente piu' prezioso:LE ORECCHIE.Inutile dire che per essere Audiofilo bisogna essere abituati ad ascoltare con ottimi impianti in quanto se avesse un impianto non di livello sarebbe abituato ad ascoltare il programma musica "mutilato" e quindi non potrebbe giudicare alcunche'.
Studia la riprouzione audio costantemente

Rarissimo essere Audiofilo e Musicofilo contemporaneamente............

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  caliber il Sab 6 Giu 2009 - 21:44

@fannaru ha scritto:

...in tutta franchezza se uno è abbastanza giovane (sui 30 per intenderci...) credo sia difficile che abbia speso più in CD che per l'impianto.... prima che vedesse la luce la classe T non c'erano alternative, se volevi sentire la musica come si deve, bisognava fare un mutuo

Non è detto: ho speso molto di più in musica che per i miei impiantini..però conta che da buon trentenne squattrinato e precario in tutto ho sempre comprato componenti usati(anche molto usati e mai nei negozi) ed ho quasi sempre rivenduto per riaggiornare...
Solo ultimamente compro meno musica (ma ne ascolto molta di più, evviva la musica liquida) e spendo di più per condensatori trafo ecc..
Per fortuna continuo a spendere per la musica andando ai concerti e comprando album che reputo validi dopo averli ascoltati o per artisti che meritano di essere acquistati e basta.
Ho definitivamente smesso di buttare via i soldi nel collezionismo di vinili perchè ormai il mercato è drogato da ingenui, arricchiti e commercianti avidi.
è solo una perdita di tempo, neuroni (etichetta verde, viola..quotazioni, rarità..vg/mm ecc..)e soldi
P.s. non credo che la musica sia definibile "hobby"
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  Ivan il Sab 6 Giu 2009 - 22:55

io non sono ne musicofilo ne audifilo e ritengo che usare come metro di confronto la mera spesa di denaro sia fuorviante oggi (era P2P) come ieri (era delle MC registrate da CD o LP).
A venti anni avevo circa 200mc con registrazioni varie ma a quantificarle in denaro viene una cifretta inutile per ogni paragone. Chissà i vostri HDD quanto sono colmi?

Sinceramente è come il soggetto si pone nei confronti del nostro hobby a fare la differenza. Io alle volte amo smanettare e scoprire nuove soluzioni ma spessevolte mi emoziono ancora nel sentire alcuni passaggi musicali. Chi sono? Allora?
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4805
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  n.enrico il Dom 7 Giu 2009 - 6:08

@Ivan ha scritto:io non sono ne musicofilo ne audifilo e ritengo che usare come metro di confronto la mera spesa di denaro sia fuorviante oggi (era P2P) come ieri (era delle MC registrate da CD o LP).
A venti anni avevo circa 200mc con registrazioni varie ma a quantificarle in denaro viene una cifretta inutile per ogni paragone. Chissà i vostri HDD quanto sono colmi?

E' vero!
A pensarci bene il test della spesa poteva essere affidabile fino a prima dell'avvento di internet e degli MP3, adesso ti puoi fare una collezione di migliaia di canzoni, praticamente gratis.

@Ivan ha scritto:Sinceramente è come il soggetto si pone nei confronti del nostro hobby a fare la differenza. Io alle volte amo smanettare e scoprire nuove soluzioni ma spessevolte mi emoziono ancora nel sentire alcuni passaggi musicali. Chi sono? Allora?

Anche a me succede (e con questo penso di esaurire ciò che ho da dire su questo argomento):
quando ascolto musica, sicuramente i miei primi pensieri sono per l'impianto; mi preoccupo di aver prima ben riscaldato i componenti, controllo che la mia posizione sia esattamente al centro dei diffusori, ecc... . Poi passo alla musica; a volte avrei voglia di ascoltare un determinato disco ma poi soprassiedo perchè è inciso male (errore!); alla fine metto un cd e sicuramente, almeno all'inizio, ascolto l'impianto: ma poi mi capita di emozionarmi, magari per una canzone che non sentivo da tanto tempo, e così la metto e la rimetto infinite volte e all'impianto non ci penso pìù.
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sei audiofilo o musicofilo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum