T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 6:32 pm Da Motogiullare

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 6:29 pm Da mecoc

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 5:11 pm Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 2:53 pm Da Sigmud

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 1:49 pm Da uncletoma

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 am Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 am Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 am Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 am Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 am Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 am Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 am Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 am Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 9:07 pm Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 8:57 pm Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 7:57 pm Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 3:09 pm Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 2:07 pm Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 pm Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom Apr 23, 2017 11:09 pm Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom Apr 23, 2017 8:11 pm Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom Apr 23, 2017 7:35 pm Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom Apr 23, 2017 7:01 pm Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom Apr 23, 2017 9:56 am Da dankan73

» Rip DSD
Dom Apr 23, 2017 12:47 am Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab Apr 22, 2017 8:31 pm Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab Apr 22, 2017 7:29 pm Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab Apr 22, 2017 7:26 pm Da giucam61

» impianto entry -level
Sab Apr 22, 2017 6:44 pm Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab Apr 22, 2017 4:22 pm Da Motogiullare

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784351 messaggi in 50983 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
uncletoma
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea :: 8 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, giucam61, kalium, Masterix, mecoc, Motogiullare, raf980, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 3:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

NAD 3020i da resuscitare.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Sab Ott 17, 2009 2:55 pm

Salve a tutti,volevo chiedere un paio di consigli. Ho un NAD 3020i che vorrei rimettere a nuovo, e che precedentemente deve essere stato in qualche cantina umida per moltissimo tempo. Dopo che l'ho aperto ho visto che all'interno è tutto annerito,probabilmente a causa dell'esplosione di uno dei finali Motorola, che noto essere stato sostituito con un equivalente Toshiba; e non so con che pulirlo ed è anche pieno di polvere, oltre al fatto che nella parte posteriore c'è una grossa botta ed in corrispondenza sulla PCB c'è una vistosa rottura in prossimità dell'interruttore del circuito soft-clipping. Ho messo a nudo tutta la PCB staccandola dal telaio, e la rottura ha provocato un'interruzione di cinque piste di rame. Volevo chiedere: se incollando la parte rotta con attak e ripassando con lo stagno le piste, c'è forse buona possibilità di farlo resuscitare? Chi me lo ha dato mi diceva che funzionava, anche se a volte faceva delle scariche.

Attendo fiducioso consigli,soprattutto nei trucchi per pulire bene la pcb.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  daniele il Sab Ott 17, 2009 2:56 pm

io ho usato aria compressa spruzzata da un pò lontano e un pennello abbastanza morbido..dopo 10 minuti è tornata come nuova...

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  diechirico il Sab Ott 17, 2009 3:02 pm

ciao andrews,
ti rispondo qui.
ce la fai a postare un po' di foto?
così si capisce se è solo fuliggine o altro.
anch'io io credo che l'aria compressa sia la soluzione migliore.
ma potrebbe esser necessario l'utilizzo di qualche solvente.
prima bisogna capire cosa vogliamo pulire, però!
per le piste, credo non ci siano problemi nell'esguire ciò che mi hai descritto.
cerca di capire se non c'è altro di rotto, altrimenti rischi di aver buono solo lo chassis...
posta un po' di foto, e vediamo!
d.
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Sab Ott 17, 2009 3:08 pm

Stasera posterò un po di immagini. Credo comunque che la sporcizia polvere assieme a fuliggine generata dall'esplosione del finale, unite a muffa nera creatasi in seguito allo stivaggio del pezzo in qualche cantina umidissima. Suppongo fuliggine poiché nella parte superiore dello chassis in corrispondenza del transistor finale c'è l'impronta nera circolare. Rolling Eyes
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  diechirico il Sab Ott 17, 2009 3:17 pm

@Flightangel ha scritto:Stasera posterò un po di immagini. Credo comunque che la sporcizia polvere assieme a fuliggine generata dall'esplosione del finale, unite a muffa nera creatasi in seguito allo stivaggio del pezzo in qualche cantina umidissima. Suppongo fuliggine poiché nella parte superiore dello chassis in corrispondenza del transistor finale c'è l'impronta nera circolare. Rolling Eyes
mmh, se hai muffa forse è meglio usare un po' di candeggina diluita.
sperando cha la pcb non sia stata intaccata.
bisognerebbe veder sotto che è successo!
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  MaurArte il Sab Ott 17, 2009 3:21 pm

Dopo aver rimosso la polvere per pulire puoi utilizzare un pennello bagnato con benzina rettificata (trielina).
Per riattaccare le piste oltre all'attack vedi se in corrispondensa delle fratture puoi irrobustire con dei pezzetti di plastica incollati dal lato componenti
Le piste puoi ripristinarle con dei ponticelli di filo di rame
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7251
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Sab Ott 17, 2009 5:37 pm

Ecco le immagini,attendo istruzioni.









.


Ultima modifica di nd1967 il Dom Ott 18, 2009 12:47 pm, modificato 1 volta (Ragione : sistemate foto)
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  diechirico il Sab Ott 17, 2009 7:20 pm

non riesco a vedere le foto!
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  robertor il Sab Ott 17, 2009 7:23 pm

sarebbe da capire il perchè che sono saltati i 2 transistors di sinistra e se dopo la sostituzione è stato "rimesso in moto".
le piste le ponticelli con un pezzo di cavo.
sull'ultima foto si vede anche una resistenza che sembra bruciacchiata.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Dom Ott 18, 2009 9:40 am

@diechirico ha scritto:non riesco a vedere le foto!

Mi pare che tutti le vedano chiaramente.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Dom Ott 18, 2009 9:48 am

Ringrazio tutti, ma nonostante la perfetta riparazione della pcb e la non-perfetta saldatura delle piste, che comunque controllate col tester vanno bene; c'è un problema più grosso. Al test di accensione dalle casse esce un continuo " BUZZZZZZZ". Temo che sia qualcosa di grave. Non ho strumenti ne capacità di aggiustare un simile danno. Ho posseduto questo gioiello agli albori della mia carriera di "appassionato audio" ed in seguito lo sostituii col 3225PE, ma l'emozione del primo vero ampli hi fi non sono riuscito a dimenticarla; per cui per ragione di affetto vorrei vedere rifiorire quell'emozione. Hoping
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  florin il Dom Ott 18, 2009 10:56 am

@Flightangel ha scritto:Ringrazio tutti, ma nonostante la perfetta riparazione della pcb e la non-perfetta saldatura delle piste, che comunque controllate col tester vanno bene; c'è un problema più grosso. Al test di accensione dalle casse esce un continuo " BUZZZZZZZ". Temo che sia qualcosa di grave. Non ho strumenti ne capacità di aggiustare un simile danno. Ho posseduto questo gioiello agli albori della mia carriera di "appassionato audio" ed in seguito lo sostituii col 3225PE, ma l'emozione del primo vero ampli hi fi non sono riuscito a dimenticarla; per cui per ragione di affetto vorrei vedere rifiorire quell'emozione. Hoping

Controlla se in uscita c'è la CC ,se c'è significa che un transistore finale e in corto.In questo caso,togli l'alimentazione (scarica i condensatori dell'alimentatore) e con l'ohmetro (il commutatore messo sul diodo) trovi il pezzo difettoso(sentirai il buzer).Dopo, devi capire perchè si è rotto,raramente la colpa è del componente stesso.Se non esiste CC in uscita ,il rumore provine dal filtraggio poco efficiente,si devono cambiare i condensatori dell'alimentatore (quelli da 4700-6800 microf).
Ciao,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  robertor il Lun Ott 19, 2009 6:55 pm



il problema potrebbe essere dove ho cerchiato in rosso. si vede una resistenza bruciata.
se i transistor di potenza sono saltati potrebbe essere un problema del transistor che si vede avvitato sulla stessa piastra dissipante.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Lun Ott 19, 2009 7:06 pm

@florin ha scritto:
@Flightangel ha scritto:Ringrazio tutti, ma nonostante la perfetta riparazione della pcb e la non-perfetta saldatura delle piste, che comunque controllate col tester vanno bene; c'è un problema più grosso. Al test di accensione dalle casse esce un continuo " BUZZZZZZZ". Temo che sia qualcosa di grave. Non ho strumenti ne capacità di aggiustare un simile danno. Ho posseduto questo gioiello agli albori della mia carriera di "appassionato audio" ed in seguito lo sostituii col 3225PE, ma l'emozione del primo vero ampli hi fi non sono riuscito a dimenticarla; per cui per ragione di affetto vorrei vedere rifiorire quell'emozione. Hoping

Controlla se in uscita c'è la CC ,se c'è significa che un transistore finale e in corto.In questo caso,togli l'alimentazione (scarica i condensatori dell'alimentatore) e con l'ohmetro (il commutatore messo sul diodo) trovi il pezzo difettoso(sentirai il buzer).Dopo, devi capire perchè si è rotto,raramente la colpa è del componente stesso.Se non esiste CC in uscita ,il rumore provine dal filtraggio poco efficiente,si devono cambiare i condensatori dell'alimentatore (quelli da 4700-6800 microf).
Ciao,

Grazie Florin, ma manderò il tutto a Maurarte, per far fare con l'occasione anche una qualche modifica migliorativa.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAD 3020i da resuscitare.

Messaggio  Flightangel il Lun Ott 19, 2009 7:07 pm

@robertor ha scritto:
il problema potrebbe essere dove ho cerchiato in rosso. si vede una resistenza bruciata.
se i transistor di potenza sono saltati potrebbe essere un problema del transistor che si vede avvitato sulla stessa piastra dissipante.

Grazie per il preciso dettaglio, ma manderò tutto a Maurarte per far fare una modifica Turbo. Wink
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum