T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818935 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Guarda l'annuncio e se hai i requisiti necessari proponiti come moderatore.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione!

Condividi

descriptionMonovia si o no???

more_horiz
Ciao ragazzi, sono nuovo del forum, i miei complimenti a tutti voi per le preziose informazioni che ho letto su questo forum prima che mi iscrivessi. Vi descrivo la mia modestissima configurazione.
Sorgente: Computer Acer Aspire One con hard disk esterno sula quale è caricata la musica trasformata in flac dai cd col cumputer principale di casa, sistema operativo Elementary OS Luna, lettore musicale Clementine.
Dac Fiio D5??? cmq quello usb
Ampli: Scythe Kama Bay sda 1100
casse: indovinate un po'? Scythe Kro craft
Le casse sono posizionate su degli stands autocostruiti in legno e distanziate di circa 2,5 mt. La posizione d'ascolto comoda (il divano) è ovviamente frontale alle casse ad una distanza di 5 mt circa. (lo so è un po' distante: ho il salone rettangolare).

E' da un anno che ho questa configurazione e ne sono molto soddisfatto. Unico piccolo neo (spero qualcuno mi possa capire, non sono un audiofilo quindi non so spiegare con precisione) è che manca un po' di apertura al suono. Dopo innumerevoli ricerche su internet credo che ciò sia attribuibile al fatto che il woofer delle kro craft non è filtrato sovrapponendosi al alle frequenze del tweeter (ho detto una caxxata enorme???). Ora, dopo aver visto diversi progetti di autocostruzione, vista la relativa semplicità di realizzazione, mi sono "fissato" con un progetto Ciare monovia bass reflex.
Secondo voi, un progetto monovia mi farebbe fare un salto di qualità, quello che ti fa dire Wow, avendo un suono più "aperto", io lo definisco così, mi ripeto, spero che qualcuno mi capisca. Ringrazio anticipatamente chiunque volesse darmi qualche consiglio!!! Ciao

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
ciao
io ho posseduto un paio di larga banda su progetto ciare h11
http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalSpeaker/h11.pdf
e ho posseduto le kro kraft.
con un piccolo t-amp come il tuo , piloto meglio le ciare che non le piccolissime kro kraft e in termini di scena sonora e pulizia del suono faresti sicuramente un passo in avanti ma...
devi capire cosa è per te economico , a voler fare dei buoni e bei diffusori anche con un progetto simile come questo , arrivi a spendere sui 200 euro e più.
in più un monovia è eccezzionale per ascolti di musica con predominanza di vocie , specie quelle femminili oppure per ascolti di jazz o musica con pochi strumenti, se tu guardi la risposta in frequenza di questo progetto vedrai che non scendono molto in basso ma neanche in alto.
insomma il rischio è che dopo un po sentirai il bisogno di diffusori con più bassi o in grado di riprodurre più fedelmente un pieno orchestrale.
ad ogni buon conto il passo in avanti ci sarebbe e ti divertiresti a costruirtele a patto che tua sia un buon falegname.

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Ok intanto grazie mille per la tua esaudiente risposta, io non sono pratico col legno ma per la costruzione ho chi potrebbe aiutarmi! In realtà la cifra da me investibile è quella che hai citato tu e vorrei qualcosa con cui andare avanti un bel po', stavo valutando anche il progetto h03 a due vie sempre ciare, sono nuovo e purtroppo non mi è permesso mettere il link

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
come vedi dal mio impianto sto' utilizzando con grande soddisfazione le jammy , non sono proprio un monovia ma montano 2 largabanda monacor

il progetto intero lo trovi qui

http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/jammi-di-alberto-bellino/jammy-di-alberto.bellino.htm

ho costruito un piccolo monovia , quello che vedi sull'avatar e devo dire che a dispetto delle dimensioni suona in modo inaspettato , ascolto prevalentemente jazz e non mi ha affatto deluso anche perchè la cifra per la costruzione è molto bassa

http://www.audiojam2.com/doc/Diffusori_W3AJ2.pdf

ormai è partita la voglia di sperimentare dei monovia , ne sto' facendo altre 2 coppie una molto strana , che postero' a lavoro finito..

mi piace anche questo progetto ma ho solo il disegno con le quote , per il filtro se mai le costruiro' chiedero' a un mio amico di farmelo .


descriptionma

more_horiz
Ma il suono delle casse tl "trasmission line" io lo ho trovato sempre con quella caratteristica "scatolato" , chiuso ...
poco aperto ed arioso .

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Hai mai pensato di ottimizzare le tue di casse?

Il bravo Daniele Pucciarelli ha studiato questa modifica:
http://www.diyaudio.it/content/145-DIY-Modifica-alle-Scythe-Kro-Craft-rev-B-per-iniziare-alla-grande-!/view/3

Io non le ho mai sentite, ma sapendo come lavora Daniele, a mio avviso potresti trovare pane per i tuoi denti...
Con la modifica si attenua il rigonfiamento nel medio basso ed in alto risultano più lineari.
Dopo la modifica le casse vanno ruotate sottosopra!

 Hello

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Vi ringrazio innanzitutto per le vostre cortesi risposte. Mi avete dato dell'ottimo materiale da studiare considerato il fatto che mi sto avvicinando da poco a questo mondo, anche se ascoltare musica è sempre stata la mia passione ma ho badato sempre poco al mezzo. Si in effetti avevo anche valutato il progetto di modificare le mie, ma ho avuto un colpo di fulmine per i monovia e visti i costi non proibitivi per realizzarne un paio era mia intenzione sperimentare anche questa strada. Potrei affiancarle magari alle piccole kro craft modificate in modo da avere a disposizione diverse tipologie d'ascolto. Grazie nuovamente, buona giornata!!!

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Conosco bene il suono dei monovia , qualche anno fa costruii una coppia di fostex 207...Hanno un suono magico... si molto aperto e tridimensionale,spariscono letterlamente , una goduria..

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Pur riconoscendo queste caratteristiche dei monovia, personalmente non li ritengo completi.
Per arrivare a queste conclusioni ne ho ascoltati alcuni (Ciare, Monacor e Fostex), ma per contro conosco anche chi ne è molto soddisfatto.

Chiaro che avendo un limite se non ricordo male di 200€, l'unica alternativa sarebbe optare per casse usate...
Non voglio smontare la tua idea, ma mi sembra corretto metterti in guardia comunicandoti le mie personali impressioni.
Se poi intendi continuare puoi contare sul mio modesto aiuto, per quello che posso fare.

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Ecco jimmuzzo ha dato la botta finale... mi sono quasi convinto ad affiancare alle mie piccolette due torrette monovia, grazie ragazzi, zio sei molto gentile!!! Sto vedendo il progetto h08 della ciare che utilizza gli hx132, la coppia costerebbe 120 eurozzi circa, facciamo un'altra trentina di componenti vari, una trentina il legno considerando che per la costruzione mi aiuterebbe, o meglio, me li farebbe un amico falegname dovrei rientrare nei 200

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
@Zio ha scritto:
Hai mai pensato di ottimizzare le tue di casse?

Il bravo Daniele Pucciarelli ha studiato questa modifica:
http://www.diyaudio.it/content/145-DIY-Modifica-alle-Scythe-Kro-Craft-rev-B-per-iniziare-alla-grande-!/view/3

Io non le ho mai sentite, ma sapendo come lavora Daniele, a mio avviso potresti trovare pane per i tuoi denti...
Con la modifica si attenua il rigonfiamento nel medio basso ed in alto risultano più lineari.
Dopo la modifica le casse vanno ruotate sottosopra!

 Hello


Ti ringrazio per la fiducia! Smile

Sicuramente le Kro originali suonano con una gamma medioalta in secondo piano e pure un po' sporca, ed il problema è proprio il crossover originale che non è appropriato (crossover? un condensatore....).
Detto questo la mia modifica ne apre e linearizza il suono.
Premetto che:
1) ho cercato un suono di impostazione "monitor"
2) ho cercato una modifica che fosse economica, in linea alla classe dei diffusori
3) i diffusori, come già detto da @Zio , vanno messi sottosopra, quasi addossati alla parete retrostante, e con le orecchie all'altezza dei midwoofer o poco sopra.
4) Ho concepito la modifica per essere ascoltati a distanza classica (2-3 metri), ma non disdegnano il posizionamento nearfield.

Ciao!

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Grazie Daniele del tuo intervento, approfitto della tua gentilezza per chiarirmi due cose. Perchè il tweeter è in controfase e perchè le casse vanno messe capovolte??? Grazie anticipatamente per la risposta!!!

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
@brunoMK72 ha scritto:
Grazie Daniele del tuo intervento, approfitto della tua gentilezza per chiarirmi due cose. Perchè il tweeter è in controfase e perchè le casse vanno messe capovolte??? Grazie anticipatamente per la risposta!!!


- Il tweeter è in "controfase elettrica" affinché, in zona di incrocio, la sua fase acustica vada a braccetto con quella del midwoofer. Ricorda SEMPRE che quel che conta è il risultato della emissione ACUSTICA.
- Il miglior posizionamento è "capovolte" perchè l'emissione acustica dei diffusori (al netto dell'ambiente), rimane sostanzialmente identica tra l'asse del midwoofer ed un arco di circa 8° sulla verticale , andando in direzione opposta al tweeter. Quindi, se metti le casse sottosopra potrai contare su una notevole uniformità di risposta tra l'asse del midwoofer ed un altro asse, posizionato un po' più in alto (fino a circa + 8°). Ciò significa che a distanza di circa 3 metri abbiamo una finestra di ascolto sulla verticale di quasi 45 cm che ci garantisce una emissione propria del diffusore praticamente invariata. Non è poco, visto che si tratta dell'asse verticale; ciò rende meno problematico il posizionamento in altezza delle orecchie dell'ascoltatore, che non si vedrà costretto ad una finestra di ascolto troppo ristretta e quindi critica da ottenere. Qui basta rimanere tra l'asse del midwoofer od un po' più alti.
Ovviamente la trigonometria ci insegna che se le ascolti ad 1 metro (anziché 3 ), la finestra da 45cm diventa 15 cm. Ma è un valore buono in assoluto, visto quello che c'è "in giro".
Se le piazzi "normalmente", invece, la migliore emissione del diffusore sarebbe tra l'asse del midwoofer ed un altro asse più in basso, verso il pavimento......Va bene per un bel cane lupo!

Ciao! Smile

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
@Daniele Pucciarelli ha scritto:
@brunoMK72 ha scritto:
Grazie Daniele del tuo intervento, approfitto della tua gentilezza per chiarirmi due cose. Perchè il tweeter è in controfase e perchè le casse vanno messe capovolte??? Grazie anticipatamente per la risposta!!!


- Il tweeter è in "controfase elettrica" affinché, in zona di incrocio, la sua fase acustica vada a braccetto con quella del midwoofer. Ricorda SEMPRE che quel che conta è il risultato della emissione ACUSTICA.
- Il miglior posizionamento è "capovolte" perchè l'emissione acustica dei diffusori (al netto dell'ambiente), rimane sostanzialmente identica tra l'asse del midwoofer ed un arco di circa 8° sulla verticale , andando in direzione opposta al tweeter. Quindi, se metti le casse sottosopra potrai contare su una notevole uniformità di risposta tra l'asse del midwoofer ed un altro asse, posizionato un po' più in alto (fino a circa + 8°). Ciò significa che a distanza di circa 3 metri abbiamo una finestra di ascolto sulla verticale di quasi 45 cm che ci garantisce una emissione propria del diffusore praticamente invariata. Non è poco, visto che si tratta dell'asse verticale; ciò rende meno problematico il posizionamento in altezza delle orecchie dell'ascoltatore, che non si vedrà costretto ad una finestra di ascolto troppo ristretta e quindi critica da ottenere. Qui basta rimanere tra l'asse del midwoofer od un po' più alti.
Ovviamente la trigonometria ci insegna che se le ascolti ad 1 metro (anziché 3 ), la finestra da 45cm diventa 15 cm. Ma è un valore buono in assoluto, visto quello che c'è "in giro".
Se le piazzi "normalmente", invece, la migliore emissione del diffusore sarebbe tra l'asse del midwoofer ed un altro asse più in basso, verso il pavimento......Va bene per un bel cane lupo!

Ciao! Smile


Ti ringrazio infinitamente per la esaudiente e dattaglaitissima spiegazione

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
@brunoMK72 ha scritto:
@Daniele Pucciarelli ha scritto:


- Il tweeter è in "controfase elettrica" affinché, in zona di incrocio, la sua fase acustica vada a braccetto con quella del midwoofer. Ricorda SEMPRE che quel che conta è il risultato della emissione ACUSTICA.
- Il miglior posizionamento è "capovolte" perchè l'emissione acustica dei diffusori (al netto dell'ambiente), rimane sostanzialmente identica tra l'asse del midwoofer ed un arco di circa 8° sulla verticale , andando in direzione opposta al tweeter. Quindi, se metti le casse sottosopra potrai contare su una notevole uniformità di risposta tra l'asse del midwoofer ed un altro asse, posizionato un po' più in alto (fino a circa + 8°). Ciò significa che a distanza di circa 3 metri abbiamo una finestra di ascolto sulla verticale di quasi 45 cm che ci garantisce una emissione propria del diffusore praticamente invariata. Non è poco, visto che si tratta dell'asse verticale; ciò rende meno problematico il posizionamento in altezza delle orecchie dell'ascoltatore, che non si vedrà costretto ad una finestra di ascolto troppo ristretta e quindi critica da ottenere. Qui basta rimanere tra l'asse del midwoofer od un po' più alti.
Ovviamente la trigonometria ci insegna che se le ascolti ad 1 metro (anziché 3 ), la finestra da 45cm diventa 15 cm. Ma è un valore buono in assoluto, visto quello che c'è "in giro".
Se le piazzi "normalmente", invece, la migliore emissione del diffusore sarebbe tra l'asse del midwoofer ed un altro asse più in basso, verso il pavimento......Va bene per un bel cane lupo!

Ciao! Smile


Ti ringrazio infinitamente per la esaudiente e dattaglaitissima spiegazione


Nelle mie possibilità e conoscenze (non certo infinite)..........è sempre un piacere. Smile

Ciao

descriptionRe: Monovia si o no???

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum