T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 0:39Snap
POPU VENUS Ieri alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
87 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Mar 14 Mag 2013 - 0:41
@valterneri ha scritto:
De simone Biagio ha scritto:Ho sempre saputo della buona qualità dei gira dual ....
... ma questo non lo conoscevo, qualche notizia?
Fa parte degli ultimi 5 giradischi Dual che derivano dallo stesso progetto
radicalmente differente dagli altri precedenti.
Questo è l'ultimo:

Ma ti riscriverò a breve con più storia e più informazioni.
Grazie. Ok
avatar
elarghi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 03.08.10
Numero di messaggi : 158
Località : Canonica d'Adda
Impianto : Naim NAC 32 + NAP 180; Rega Planet 2000 CD; Linn Axis + braccio Akito I + Benz Glider; Klipsch RF-82

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Mar 14 Mag 2013 - 21:31

E se volessi cambiare modello cosa potrei trovare in giro?[/quote]

Una bella Rega Biasi :-)

Saluti
Enrico
avatar
cammeo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 14.09.12
Numero di messaggi : 286
Località : ancona
Impianto : integrato: Nad3020i, tuner: Marantz st-17, lettore cd teac cd5, giradischi project debut,diffusori: Dynavoice Df-5, sorgente: ps3, tv: Sony: KDL-46EX720, cavo hdmi: audioquest pearl, rca: VAN DEN HUL D 300 III HYBRID, potenza sommercable elephant

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Mer 12 Giu 2013 - 20:44
alla fine ma per iniziare un project debut, buono ma in futuro passerò ad altro.
ps w il vinile altro che la liquida e i dac!!
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 13 Giu 2013 - 16:55
@valterneri ha scritto:Per suonare correttamente un giradischi deve essere collegato esclusivamente
all'ingresso denominato phono di un qualunque amplificatore,
il tuo NAD lo ha e quindi va bene.
Per far funzionare un giradischi non hai bisogno di nient'altro.

E' però la puntina che suona e che ha più importanza del giradischi stesso,
è lei che trasforma le vibrazioni in elettricità e la cede all'amplificatore,
se non è buona è inutile che il giradischi sia bello o buono.

Si deve iniziare con la tua possibilità di spesa, quanto hai previsto al massimo?
Vedrai che dopo ti arriveranno i consigli, che però dovranno contenere anche
l'indicazione di che puntina conviene comprare per avere una giusto equilibrio
qualitativo.



Trovo la tua valutazione in merito alla testina come più importante del giradischi assolutamente opinabile. Prova ad ascoltare una testina di qualità su un giradischi starato e/o di bassa qualità costruttiva e poi sicuramente ti verrà qualche dubbio. 
Ti ricordo che: il segnale del fonorivelatore passa attraverso i cavi di segnale del braccio che quindi sono determinanti; 
Il fonorivelatore non rimane sospeso in aria ma condotto dal braccio il quale deve avere precise caratteristiche meccaniche e di massa; 
Il fonorivelatore legge tutte le informazioni gli vengono trasmesse, anche quelle più indesiderate che possono provenire da un giradischi scadente. 
Come vedi non basta una buona testina e non è assolutamente vero che da sola basta per avere un suono di qualità.
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 13 Giu 2013 - 16:59
@valterneri ha scritto:Le puntine valgono quel che costano, quindi non è possibile sbagliare,
però le loro differenze sonore potrebbero piacerti o meno e ad altri il contrario.

Audio-Technica AT 95E
Ortofon 2M red
Grado Prestige Green1
Goldring Elektra
Shure M92E
Pickering VE15
Sumiko Black Pearl
Naturalmente queste sono nella fascia 40-80 euro (la Sumiko 100)

Io le comprerei tutte e mi divertirei a sentire la differenza, perché nessuna è migliore
dell'altra, ma sono tutte differenti.
Che le puntine (come dici tu) valgono quel che costano è un altra valutazione molto opinabile. Ci sono fonorivelatori da parecchie centinaia e migliaia di euro che non reggono le scarpe alla AT95E.
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 13 Giu 2013 - 17:08
@cammeo ha scritto:Salve ragazzi, sto cercando un giradischi e mi sono soffermato su questi 2modelli.
Il mio impianto è composto da: Nad 3020i, philips 104, un arcam rdac unito ad un pc per la liquida.
Ho scovato questo rega planar 2 ma essendo un neofita non so se posso utilizzarlo da subito o mi serve altre cose, foto
http://imageshack.us/photo/my-images/822/img4856sr.jpg/

Grazie






Se sei un neofita hai bisogno di qualcuno esperto che verifichi la qualità dell'acquisto se, come penso di aver capito, vai sul mercato dell'usato. Se hai la fortuna di aver un amico disponibile che veramente se ne intende lascia perdere Rega e Thorens. Fatti aiutare a trovare qualcosa di meglio, non è difficile. Io li ho avuti e posso assicurarti che vengono umiliati dal confronto con un Lenco L75/78/99 ben ricondizionato. 
N.B.: Il prezzo corretto per un L75 in perfetto stato è attorno ai 100 euro.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 13 Giu 2013 - 18:22
@missione antifessi ha scritto:

Ci sono fonorivelatori da parecchie centinaia e migliaia di euro che non reggono le scarpe alla AT95E.



Ciao!
era da quando ti sei scontrato con Hoogo nel thread di Alebridge
che voleva "stravolgere" un Lenco che non ti ho più letto!
Dov'eri?
Eri inferocito a salvaguardia di quel povero Lenco che sarebbe di sicuro
passato a miglior vita e mi hai fatto venir voglia di ritirar fuori il mio che se
ne stava in soffitta tutto smontato.
Proprio in questi giorni è qui ed ho già pianificato la risistemazione totale
senza modifiche se non la rilucidatura e laccatura del legno.
(questo me lo permetti vero?)
 
Se non mettevi il thread a ferro e fuoco non mi sarei più ricordato del mio 78S.
Grazie quindi e a presto spero con le foto che ti farò vedere. Ciao!
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 9:54
@valterneri ha scritto:



Ciao!
era da quando ti sei scontrato con Hoogo nel thread di Alebridge
che voleva "stravolgere" un Lenco che non ti ho più letto!
Dov'eri?
Eri inferocito a salvaguardia di quel povero Lenco che sarebbe di sicuro
passato a miglior vita e mi hai fatto venir voglia di ritirar fuori il mio che se
ne stava in soffitta tutto smontato.
Proprio in questi giorni è qui ed ho già pianificato la risistemazione totale
senza modifiche se non la rilucidatura e laccatura del legno.
(questo me lo permetti vero?)
 
Se non mettevi il thread a ferro e fuoco non mi sarei più ricordato del mio 78S.
Grazie quindi e a presto spero con le foto che ti farò vedere. Ciao!
 Ciao, 
quanto al 3D di Alebridge hai un ricordo un po' confuso. Forse rileggendolo potrai notare che il problema non era l'idea di modificare il Lenco. 
Quanto al tuo L78s dimenticato in soffitta, meno male che non l'hai buttato via come hanno fatto in tanti, per la fortuna di quelli che li raccolgono ed apprezzano. Quando finalmente sarai riuscito a metterlo a punto perfettamente, capirai che la mia tiratina d'orecchio, sull'affermazione che conta più la testina del giradischi, era doverosa. 

Non prendertela. Quando sentirai il Lenco a posto, se, come penso, sei intellettualmente onesto, mi ringrazierai e cambierai idea sui baracchini per audiofili (fidelizzati alle fregature propagandate da riviste e pubblicità) che ci sono attualmente in commercio.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 10:17
@missione antifessi ha scritto:
Ciao, 
quanto al 3D di Alebridge hai un ricordo un po' confuso. Forse rileggendolo potrai notare che il problema non era l'idea di modificare il Lenco.

e cambierai idea sui baracchini per audiofili (fidelizzati alle fregature propagandate da riviste e pubblicità) che ci sono attualmente in commercio.



No no! Mi ricordo bene,
ma non volevo riportare a galla la vera polemica.

Sui "baracchini per audiofili" sono d'accordo,
ma è l'industria che prima ti fa credere che hai un problema
e poi ti rifila la soluzione al problema che non avevi
.... e siccome siam deboli e vanitosi .... giù a comprare cose di moda!

Per la puntina/giradischi-braccio dissento sul peso e sull'importanza relativa,
ma finora non ho mai fatto una prova d'ascolto seria
perché il giradischi non fa più parte del mio lavoro
(sono un Ingegnere del Suono specializzato in musica classica e lirica)
e ora il giradischi è solo un gioco e neanche poi mi piace ascoltarlo,
mi diverte solo farne la manutenzione.
Però mi e ti prometto che in estate farò prove e ti dirò.

Quando si producevano gli LP 33 usavo un EMT 950 per controllo.
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 10:33
Un amico aveva anche lui abbandonato un gran giradischi in soffitta a mangiare polvere. Questo era un Garrard 401. Un monumento anche se, a mio avviso, dal design inferiore a quello dei lenco citati in precedenza. Questo amico, per sua sfortuna, leggeva troppo e dalle fonti peggiori e credeva ciecamente a tutte le fesserie propagandate a fini commerciali. Le riviste vivono di pubblicità e non pesteranno mai i piedi ai loro inserzionisti, sponsors e finanziatori. 
Avendo un gioiellino dimenticato in soffitta continuò a sprecare soldi acquistando quello che ammirava stampato sulle copertine e premiato come award winner a cinque stelle. 
A chi contraddiceva le sue convinzioni, maturate con letture sbagliate e non con la sperimentazione diretta, rispondeva con stizza e risentimento. Non voleva venissero messe in discussione le sue certezze costruite sulla base di quanto continuava a leggere da sempre e su tutte quelle riviste. Addirittura forniva consulenza agli amici su quella base, dicendo che Rega era meglio di pinco palla perchè c'era scritto qua e la.   
Dopo aver speso un patrimonio in giradischi di fama (solo per meriti pubblicitari e/o di marketing) ha capito che il giradischi valido lo aveva già! 
NON FATEVI FREGARE DAL MERCATO! 
MEDITATE GENTE ... MEDITATE!
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 11:03
@valterneri ha scritto:
No no! Mi ricordo bene,
ma non volevo riportare a galla la vera polemica.

Sui "baracchini per audiofili" sono d'accordo,
ma è l'industria che prima ti fa credere che hai un problema
e poi ti rifila la soluzione al problema che non avevi
.... e siccome siam deboli e vanitosi .... giù a comprare cose di moda!

Per la puntina/giradischi-braccio dissento sul peso e sull'importanza relativa,
ma finora non ho mai fatto una prova d'ascolto seria
perché il giradischi non fa più parte del mio lavoro
(sono un Ingegnere del Suono specializzato in musica classica e lirica)
e ora il giradischi è solo un gioco e neanche poi mi piace ascoltarlo,
mi diverte solo farne la manutenzione.
Però mi e ti prometto che in estate farò prove e ti dirò.

Quando si producevano gli LP 33 usavo un EMT 950 per controllo.



Scusa ma prima di dissentire o giudicare bisogna fare prove d'ascolto serie. Perdona la mia curiosità, ma se il giradischi non ti appassiona, non ti piace ascoltarlo e ti diverti solo giocando con un po' di manutenzione, come mai segui con tanta attenzione questo 3D?
La manutenzione si capisce se è corretta anche e soprattutto ascoltando il risultato. Non credi?  
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 11:15
Aspetta aspetta che ho forse trovato una contraddizione in quello che dici
(che condivido) ..........

Ma anche il Garrard 401 e il Lenco L75 erano ai loro tempi
dei nuovi prodotti della solita "industria"
e se loro son meglio di quelli di prima perché non credere ad un possibile
successivo miglioramento?

(ora vediamo come te la cavi)

(ho letto mentre scrivevo il tuo post manutenzione-ascolto,
ti rispondo in modo completo più tardi, perché il problema è vero
e devo pensarci)
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 11:35
@valterneri ha scritto:Aspetta aspetta che ho forse trovato una contraddizione in quello che dici
(che condivido) ..........

Ma anche il Garrard 401 e il Lenco L75 erano ai loro tempi
dei nuovi prodotti della solita "industria"
e se loro son meglio di quelli di prima perché non credere ad un possibile
successivo miglioramento?

(ora vediamo come te la cavi)

(ho letto mentre scrivevo il tuo post manutenzione-ascolto,
ti rispondo in modo completo più tardi, perché il problema è vero
e devo pensarci)


Non penso ci siano contraddizioni. L'industria non è un'onlus ed ha finalità di lucro. Sul mercato vengono spinti i prodotti che garantiscono maggiori profitti. Per garantire maggiori utili devono essere premiati da un maggior prezzo e da sempre più bassi costi di produzione. Questa è la tendenza seguita anche dal mondo dell'analogico rafforzata dal sempre minor numero di pezzi venduti. Il sistema con trazione a cinghia si è imposto non per superiorità qualitativa ma per economicità realizzativa e distributiva (cosi come l'audio cassetta e la videocassetta VHS si imposero su supporti di gran lunga meglio performanti).
Ricordiamoci cosa prevalse sul mercato dopo l'era dei Garrard e dei Lenco ... vi ricordate quegli aborti in plastica made in Japan? Quelli erano il massimo per l'industria di allora e di conseguenza per il mercato perchè la loro produzione costava poco e nulla (e le riviste spingevano e consigliavano l'acquisto alla faccia dei fessi che le leggevano con la massima attenzione e fiducia).
Oggi analizzate le parti costruttive di un gira moderno (dal motorino elettrico in vendita spesso a €.50 da RS-components - come quello montato di serie sul prestigioso Linn Sondek LP12 (bella roba)- al piattino in vetro (quando va bene, altrimenti è di medite o plasticaccia come il metacrilato)) e pensate quanto costa produrlo ed a quanto lo vendono.  
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 12:03
@missione antifessi ha scritto:
@valterneri ha scritto:Aspetta aspetta che ho forse trovato una contraddizione in quello che dici
(che condivido) ..........

Ma anche il Garrard 401 e il Lenco L75 erano ai loro tempi
dei nuovi prodotti della solita "industria"
e se loro son meglio di quelli di prima perché non credere ad un possibile
successivo miglioramento?

(ora vediamo come te la cavi)

(ho letto mentre scrivevo il tuo post manutenzione-ascolto,
ti rispondo in modo completo più tardi, perché il problema è vero
e devo pensarci)


Non penso ci siano contraddizioni. L'industria non è un'onlus ed ha finalità di lucro. Sul mercato vengono spinti i prodotti che garantiscono maggiori profitti. Per garantire maggiori utili devono essere premiati da un maggior prezzo e da sempre più bassi costi di produzione. Questa è la tendenza seguita anche dal mondo dell'analogico ed imposta con l'aggravio del sempre minor numero di pezzi venduti. Il sistema con trazione a cinghia si è imposto non per superiorità qualitativa ma per economicità realizzativa e distributiva (cosi come l'audio cassetta e la videocassetta VHS si imposero su supporti di gran lunga meglio performanti).
Ricordiamoci cosa prevalse sul mercato dopo l'era dei Garrard e dei Lenco ... vi ricordate quegli aborti in plastica made in Japan? Quelli erano il massimo per l'industria di allora e di conseguenza per il mercato perchè la loro produzione costava poco e nulla (e le riviste spingevano e consigliavano l'acquisto alla faccia dei fessi che le leggevano con la massima attenzione e fiducia).
Oggi analizzate le parti costruttive di un gira moderno (dal motorino elettrico in vendita spesso a €.50 da RS-components - come quello montato di serie sul prestigioso Linn Sondek LP12 (bella roba)- al piattino in vetro (quando va bene, altrimenti è di medite o plasticaccia come il metacrilato)) e pensate quanto costa produrlo ed a quanto lo vendono.  
avatar
missione antifessi
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.10.12
Numero di messaggi : 172
Località : padula
Impianto : anal_ogico

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Ven 14 Giu 2013 - 12:20
La prima volta che ho ascoltato un povero Lenco L75 (in versione base con una misera AT95E), dopo averne perfettamente riallieneato la meccanica e lubrificate le parti mobili, l'ho messo di fianco ad un Rega Planar 9 (di un'amico). Risultò del tutto evidente che nel costosissimo Rega la gamma bassa era praticamente assente. Tutte le informazioni ed i dettagli restituiti dal lenco il Rega non li estraeva dal disco (nonostante impieghi un braccio eccellente ed una costosissima testina). 
Gli altri modelli REGA di prezzo inferiore, nonostante mancanti delle amenità prestate all'apparenza per giustificare l'enorme differenza di prezzo, hanno la stessa impostazione e le stesse gravi lacune.
avatar
cammeo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 14.09.12
Numero di messaggi : 286
Località : ancona
Impianto : integrato: Nad3020i, tuner: Marantz st-17, lettore cd teac cd5, giradischi project debut,diffusori: Dynavoice Df-5, sorgente: ps3, tv: Sony: KDL-46EX720, cavo hdmi: audioquest pearl, rca: VAN DEN HUL D 300 III HYBRID, potenza sommercable elephant

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 17 Ott 2013 - 12:06
Vorrei riprendere la discussione se è possibile, perchè ho venduto il project debut ed ora cerco un giradischi, esteticamente il dual cs455 Gold mi fa mori e si trova a prezzi abbordabili, altrimenti thorens td321 braccio cyrius o non so ho visto anche un rega rp1 nuovo nuovo...
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 17 Ott 2013 - 12:52
@cammeo ha scritto:Vorrei riprendere la discussione se è possibile ...
Dual CS 455 Gold ... Thorens TD 321 braccio Cyrius ...
Non dovevi, in questo 3D avevo promesso a Missione di riportare in vita
il mio Lenco e non ho ancora cominciato! Ho un mare di progetti in sospeso.
 
Il Dual CS 455 Goldi è si bellino e buonino, ma strutturalmente molto leggero,
non è paragonabile al TD 321.
Anche i Dual CS 5000 e CS 750, notevolmente migliori, non superano il 321
o il 320 che sia.
Il CS 455 potrebbe collocarsi a metà prezzo del 320.
La quotazione del 321 varia molto in base al braccio applicato e non so.
Molta variabilità di prezzo lo fa il graffiato o no, ma questo sta a te.


Ultima modifica di valterneri il Gio 17 Ott 2013 - 13:01, modificato 2 volte
avatar
cammeo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 14.09.12
Numero di messaggi : 286
Località : ancona
Impianto : integrato: Nad3020i, tuner: Marantz st-17, lettore cd teac cd5, giradischi project debut,diffusori: Dynavoice Df-5, sorgente: ps3, tv: Sony: KDL-46EX720, cavo hdmi: audioquest pearl, rca: VAN DEN HUL D 300 III HYBRID, potenza sommercable elephant

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 17 Ott 2013 - 12:57
Fai come me che devo retsurare le mie jbl da 4mesi e non ho ancora iniziato...Laughing 
cmq anche io sono più convinto del 321 quello con braccio cyrius, però quello che vorrei prendere ha un problema di perdita velocità ed ho paura che mi costa più la riparazione che l'acquisto...
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 17 Ott 2013 - 13:06
La perdita di velocità è molto probabilmente dovuta alla cinghia
non più elastica,
ma il 321 pilota il motore tramite un oscillatore e potrebbe essere questo
a non funzionare bene.
Io lo comprerei approfittando del difetto per abbassarne il prezzo,
il Thorens è facile da riparare.
avatar
cammeo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 14.09.12
Numero di messaggi : 286
Località : ancona
Impianto : integrato: Nad3020i, tuner: Marantz st-17, lettore cd teac cd5, giradischi project debut,diffusori: Dynavoice Df-5, sorgente: ps3, tv: Sony: KDL-46EX720, cavo hdmi: audioquest pearl, rca: VAN DEN HUL D 300 III HYBRID, potenza sommercable elephant

Re: Scegliere tra Rega planar 2 o Thorens td 160?

il Gio 17 Ott 2013 - 13:14
ottimo mi butto per 100 e vediamo...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum