T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» nuove diva 262
Oggi a 23:02 Da Angel2000

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 22:21 Da Rino88ex

» impianto entry -level
Oggi a 22:17 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 20:38 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 19:21 Da beppe61

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 19:18 Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 19:14 Da Sistox

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 18:52 Da dinamanu

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Oggi a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Oggi a 18:13 Da p.cristallini

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 18:03 Da Angel2000

» Fonometro Professionale
Oggi a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Oggi a 15:53 Da gigetto

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:17 Da CHAOSFERE

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Oggi a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Oggi a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Oggi a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Oggi a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Oggi a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Oggi a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Ieri a 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Ieri a 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri a 21:06 Da Angel2000

» Player hi fi
Ieri a 20:34 Da Tasso

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Ieri a 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Ieri a 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Ieri a 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Ieri a 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Ieri a 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Ieri a 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

» se cambio valvole miglioro?
Mer 30 Nov 2016 - 8:59 Da dinamanu

» Scelta giradischi
Mar 29 Nov 2016 - 23:54 Da dinamanu

» Una storia di cavi
Mar 29 Nov 2016 - 22:39 Da potowatax

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mar 29 Nov 2016 - 18:41 Da giucam61

» Sto pensando all'impianto home e l'idea sarebbe...
Mar 29 Nov 2016 - 18:25 Da giucam61

» Pi-Speakers One più stands Norstone Stylum2 (200 euro + SS)
Mar 29 Nov 2016 - 14:51 Da MrTheCarbon

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
CHAOSFERE
 
gigetto
 
MaurArte
 
giucam61
 
thepescator
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15476)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10213)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10359 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bepsi

I nostri membri hanno inviato un totale di 768757 messaggi in 50030 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea :: 12 Registrati, 0 Nascosti e 69 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Abe1977, Angel2000, bepsi, Docarlo, homesick, Masterix, p.cristallini, RAMONE67, ray, SGH, sportyerre, vito

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Denon DP 15 F

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  Roberto Mazzolini il Sab 1 Dic 2012 - 20:39

@fritznet ha scritto:
@Roberto Mazzolini ha scritto:

non avevo notato se con l'altra testina era inclinato ma , domanda da profano , se non ha una leggera inclinatura verticale il peso della testina non sarebbe a zero? non ho capito una mazza ? Very Happy

Era per intendersi rispetto alla testina precedente, in realtà con il braccio parallelo (e anche con inclinazione contraria) la testina ha ancora un peso di lettura , non è come quando metti il braccio a zero e vedi se rimane "sospeso", il peso di bilanciamento non applica di per sè un peso, ma bilancia (facendo leva)il peso proprio di braccio e testina, e questo lavoro lo fa anche se è più basso rispetto al fulcro (l'articolazione).

Queste sono cose più intuitive sui bracci tradizionali, ad esempio mentre sposti il braccio verso il disco, anche se alzi la shell in modo da avere un VTA negativo, sentirai sempre il peso applicato gravare sulla shell.
Ma sui giradischi automatici o semiautomatici si intuisce meno.

grazie frznet della spiegazione. volendo pesare la puntina , con gira di questo tipo come si fa ? ci vuole una bilancina spessa una foglia ?

Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 564
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  fritznet il Dom 2 Dic 2012 - 2:18

@Roberto Mazzolini ha scritto:
@fritznet ha scritto:

Era per intendersi rispetto alla testina precedente, in realtà con il braccio parallelo (e anche con inclinazione contraria) la testina ha ancora un peso di lettura , non è come quando metti il braccio a zero e vedi se rimane "sospeso", il peso di bilanciamento non applica di per sè un peso, ma bilancia (facendo leva)il peso proprio di braccio e testina, e questo lavoro lo fa anche se è più basso rispetto al fulcro (l'articolazione).

Queste sono cose più intuitive sui bracci tradizionali, ad esempio mentre sposti il braccio verso il disco, anche se alzi la shell in modo da avere un VTA negativo, sentirai sempre il peso applicato gravare sulla shell.
Ma sui giradischi automatici o semiautomatici si intuisce meno.

grazie frznet della spiegazione. volendo pesare la puntina , con gira di questo tipo come si fa ? ci vuole una bilancina spessa una foglia ?

Se hai davvero poco spazio,oltre a togliere l'LP potresti provare a togliere il mat (tappetino) se è asportabile, in questo modo dovresti avere comunque (anche se il braccio è "basso" rispetto al disco) almeno 8/10 mm, di sicuro se la bilancina è spessa un paio di cm non ci sta.

Comunque se puoi fare scendere il braccio fuori dal piatto (temo di no, però) puoi fissare la bilancina con degli spessori fino ad arrivare allo spessore del piatto.
Esagerando, se proprio vuoi verificare il peso di lettura, puoi anche togliere il piatto, se non è complesso da togliere.
Però, prima che ti imparanoi, tieni conto che, se una volta settato a zero, il braccio oscilla e si ferma in equilibrio, il peso di lettura dovrebbe essere sostanzialmente corretto, basta (ma questa è una mia opinione personale) non superare di troppo i due grammi.

Puoi anche fare qualche prova ad orecchio, aumentando o diminuendo leggermente il peso di lettura.
Io a parità di suono (senza miglioramenti evidenti) preferisco tenermi qualche decigrammo in meno che in più.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8457
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  Albers il Dom 2 Dic 2012 - 14:16

@Roberto Mazzolini ha scritto:Boh, chissa' a cosa serve quella vite (ma prima o poi ci si arriva...).
Allora, ho smontato la conchiglia con testina dal denon e l'ho pesata, grammi 9,6 poi ho smontato la testina e ho montato l'AT95 , pesata : grammi 9,3 . Ho fatto cosi' perche' la bilancina che possiedo e' alta un paio di cm e vista la scarsa escursione del braccio in senso verticale mi era impossibile pesare. Se come spero il gira era tarato bene , quel terzo di grammo in meno non penso che influisca
cmq netto miglioramento del suono....................

ciao, come già discusso nell'altro 3d, non ricordo con chi ma aveva un denon col braccio come il tuo con articolazioni servocontrollate, probabilmente sarà il qdamping del braccio, una cosa di cui non mi preoccuperei più di tanto se il braccio si muove correttamente sul perno nei suoi gradi di libertà(si insomma, ad occhio non ha impedimenti, non stare lì a risolvere integrali tripli... Smile )

fa conto che non ci sia, assetta bene il giradischi nei suoi parametri fondamentali, statici e meccanici, fregatene della precisione micrometrica del peso di lettura, qualche decimo di g in più o in meno non cambia nulla, la 95e mettila da 2 a 2,5 g e sentiti i tuoi dischi... pensando solo al contenuto del disco che suona e non alle macchine infernali che lo fanno andare

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  Roberto Mazzolini il Dom 2 Dic 2012 - 20:57

@fritznet ha scritto:
@Roberto Mazzolini ha scritto:

grazie frznet della spiegazione. volendo pesare la puntina , con gira di questo tipo come si fa ? ci vuole una bilancina spessa una foglia ?

Se hai davvero poco spazio,oltre a togliere l'LP potresti provare a togliere il mat (tappetino) se è asportabile, in questo modo dovresti avere comunque (anche se il braccio è "basso" rispetto al disco) almeno 8/10 mm, di sicuro se la bilancina è spessa un paio di cm non ci sta.

Comunque se puoi fare scendere il braccio fuori dal piatto (temo di no, però) puoi fissare la bilancina con degli spessori fino ad arrivare allo spessore del piatto.
Esagerando, se proprio vuoi verificare il peso di lettura, puoi anche togliere il piatto, se non è complesso da togliere.
Però, prima che ti imparanoi, tieni conto che, se una volta settato a zero, il braccio oscilla e si ferma in equilibrio, il peso di lettura dovrebbe essere sostanzialmente corretto, basta (ma questa è una mia opinione personale) non superare di troppo i due grammi.

Puoi anche fare qualche prova ad orecchio, aumentando o diminuendo leggermente il peso di lettura.
Io a parità di suono (senza miglioramenti evidenti) preferisco tenermi qualche decigrammo in meno che in più.
Ciao friznet, ho tolto il tappeto e il piatto ma la bilancina e' sempre alta. cmq.il gira suona bene, quindi penso che sia settato abbastanza bene magari come mi suggerisci tu provero' ad intervenire sul peso vedendo se ho dei miglioramenti.
Poi ti faccio sapere.....

Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 564
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  Roberto Mazzolini il Dom 2 Dic 2012 - 21:09

@Albers ha scritto:
@Roberto Mazzolini ha scritto:Boh, chissa' a cosa serve quella vite (ma prima o poi ci si arriva...).
Allora, ho smontato la conchiglia con testina dal denon e l'ho pesata, grammi 9,6 poi ho smontato la testina e ho montato l'AT95 , pesata : grammi 9,3 . Ho fatto cosi' perche' la bilancina che possiedo e' alta un paio di cm e vista la scarsa escursione del braccio in senso verticale mi era impossibile pesare. Se come spero il gira era tarato bene , quel terzo di grammo in meno non penso che influisca
cmq netto miglioramento del suono....................

ciao, come già discusso nell'altro 3d, non ricordo con chi ma aveva un denon col braccio come il tuo con articolazioni servocontrollate, probabilmente sarà il qdamping del braccio, una cosa di cui non mi preoccuperei più di tanto se il braccio si muove correttamente sul perno nei suoi gradi di libertà(si insomma, ad occhio non ha impedimenti, non stare lì a risolvere integrali tripli... Smile )

fa conto che non ci sia, assetta bene il giradischi nei suoi parametri fondamentali, statici e meccanici, fregatene della precisione micrometrica del peso di lettura, qualche decimo di g in più o in meno non cambia nulla, la 95e mettila da 2 a 2,5 g e sentiti i tuoi dischi... pensando solo al contenuto del disco che suona e non alle macchine infernali che lo fanno andare

ciao Albers , d'accordo con te che quello che conta e' ascoltare la musica, ma le" macchine infernali" sono cmq macchine di precisione ed hanno bisogno di essere settate bene. Nel mio caso da profano ma penso valga per tutti ,una volta che pensi che il tuo gira sia meccanicamente a posto con la testina tarata allora sei tranquillo e la musica te la godi meglio.
Praticamente Albers la pensiamo alla stessa maniera Very Happy

Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 564
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: Denon DP 15 F

Messaggio  Albers il Lun 3 Dic 2012 - 11:26

@Roberto Mazzolini ha scritto:
@Albers ha scritto:

ciao, come già discusso nell'altro 3d, non ricordo con chi ma aveva un denon col braccio come il tuo con articolazioni servocontrollate, probabilmente sarà il qdamping del braccio, una cosa di cui non mi preoccuperei più di tanto se il braccio si muove correttamente sul perno nei suoi gradi di libertà(si insomma, ad occhio non ha impedimenti, non stare lì a risolvere integrali tripli... Smile )

fa conto che non ci sia, assetta bene il giradischi nei suoi parametri fondamentali, statici e meccanici, fregatene della precisione micrometrica del peso di lettura, qualche decimo di g in più o in meno non cambia nulla, la 95e mettila da 2 a 2,5 g e sentiti i tuoi dischi... pensando solo al contenuto del disco che suona e non alle macchine infernali che lo fanno andare

ciao Albers , d'accordo con te che quello che conta e' ascoltare la musica, ma le" macchine infernali" sono cmq macchine di precisione ed hanno bisogno di essere settate bene. Nel mio caso da profano ma penso valga per tutti ,una volta che pensi che il tuo gira sia meccanicamente a posto con la testina tarata allora sei tranquillo e la musica te la godi meglio.
Praticamente Albers la pensiamo alla stessa maniera Very Happy

beh, si certo, mazzolini, scrivevo solo quel che penso e cioè che, in genere, spaccare il capello in 4 non serve a nulla, basta il 'minimo sindacale' ed un paio di orecchie, vedi tu, ciao

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum