T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 25
No, era meglio quello vecchio
54% / 29
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 20:36kalium
SurplusOggi alle 10:06gubos
POPU VENUS Oggi alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67
Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 21%
7 Messaggi - 18%
7 Messaggi - 18%
3 Messaggi - 8%
3 Messaggi - 8%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 10 Registrati, 0 Nascosti e 76 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bertotheblack, cestma, dinamanu, domemes, EasyRider_02, kalium, meraviglia, p.cristallini, Sandrogall, Tfan

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
ilcanterburiano
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 152
Località : Palermo
Provincia (Città) : Ancora non ottimizzato, ma certamente Ottimista.
Impianto : Sto ancora valutando... pero c'ho anche il t amp...

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 17:11
@portnoy1965 ha scritto:
@ilcanterburiano ha scritto:The end of an ear a volume moderato 18 minuti e 24 secondi, : dall'altra stanza: AMORE, CAMBI MUSICA ?
Non conoscevo l'autore.
Così leggendo il 3d sono andato su youtube ed ho iniziato a sentire qualcosa.
Poco.
Perchè dopo pochi minuti ho sentito una vocina che diceva...
Cos'è sta nenia ?? Ironic Punishment Punishment 

Nel week end me lo riascolto in cuffia Smile 
Scusa se mi permetto, ma ti dico come la penso io.
Inizio col dire che Rock bottom è considerato da molti critici un'opera fondamentale della musica mondiale, ciò però non vuol dire che debba incontrare per forza i gusti di chi si accinge ad ascoltarla.
Detto questo, siccome sto parlando con uno che ha come immagine del profilo Selling england, azzardo dicendo che questo album, ma anche tanti altri collegati con Robert ti toccheranno.
Alcune opere di Wyatt possono essere ostiche da approcciare, come quasi sempre accade con prodotti artistici di grande spessore.
Se provi ad ascoltare per esempio i primi 2 album dei Soft machine, gruppo fondato da Wyatt in età giovanile, potresti incominciare a conoscere lo stile espressivo ed artistico ed entrare in sintonia con l'animo di Wyatt, un ragazzo che ama l'arte e la musica ma che è ancora in qualche modo spensierato.
Dico questo, perche Rock bottom è stato scritto in un secondo ciclo della vita di questo artista, e cioè dopo che questo batterista/cantante cadendo da un balcone al quarto piano, diventa paraplegico.
Come si può immaginare, questa cosa ha un'impatto enorme sull'uomo e quindi sull'artista.
Questo è un album che sprofonda nell'intimo dell'animo umano, ma non è disperato, è semplicemente profondo fin dove l'intelletto di chi lo ascolta, qualora non si rifiuti, riesce ad arrivare.
avatar
ilcanterburiano
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 152
Località : Palermo
Provincia (Città) : Ancora non ottimizzato, ma certamente Ottimista.
Impianto : Sto ancora valutando... pero c'ho anche il t amp...

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 17:25
@ilcanterburiano ha scritto:
@portnoy1965 ha scritto:Non conoscevo l'autore.
Così leggendo il 3d sono andato su youtube ed ho iniziato a sentire qualcosa.
Poco.
Perchè dopo pochi minuti ho sentito una vocina che diceva...
Cos'è sta nenia ?? Ironic Punishment Punishment 

Nel week end me lo riascolto in cuffia Smile 
Scusa se mi permetto, ma ti dico come la penso io.
Inizio col dire che Rock bottom è considerato da molti critici un'opera fondamentale della musica mondiale, ciò però non vuol dire che debba incontrare per forza i gusti di chi si accinge ad ascoltarla.
Detto questo, siccome sto parlando con uno che ha come immagine del profilo Selling england, azzardo dicendo che questo album, ma anche tanti altri collegati con Robert ti toccheranno.
Alcune opere di Wyatt possono essere ostiche da approcciare, come quasi sempre accade con prodotti artistici di grande spessore.
Se provi ad ascoltare per esempio i primi 2 album dei Soft machine, gruppo fondato da Wyatt in età giovanile, potresti incominciare a conoscere lo stile espressivo ed artistico ed entrare in sintonia con l'animo di Wyatt, un ragazzo che ama l'arte e la musica ma che è ancora in qualche modo spensierato.
Dico questo, perche Rock bottom è stato scritto in un secondo ciclo della vita di questo artista, e cioè dopo che questo batterista/cantante cadendo da un balcone al quarto piano, diventa paraplegico.
Come si può immaginare, questa cosa ha un'impatto enorme sull'uomo e quindi sull'artista.
Questo è un album che sprofonda nell'intimo dell'animo umano, ma non è disperato, è semplicemente profondo fin dove l'intelletto di chi lo ascolta, qualora non si rifiuti, riesce ad arrivare.
Ps: Selling England è stata la prima cassetta originale che ho comprato, il disco lo avevo già in casa (mio fratello maggiore)
Quando abbiamo comprato il primo lettore cd, indovina qual'è stato il primo cd che ho acquistato?Wink
avatar
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.

http://www.studiovegetazione.it

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 18:25
@magnaco ha scritto:Ho guardato bene su wikipedia , il legame con i Pink Floyd è legata Nick Mason che è anche il produttore di Rock Bottom. Ha fatto un esibizione live con Laurie Allan e Nick Mason dei Pink Floyd, ma niente di più.

Il vero punto di contatto con Nick Mason è probabilmente questo:

http://en.wikipedia.org/wiki/Nick_Mason's_Fictitious_Sports

disco bello, difficile e sfortunato.....
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 18:29
@ilcanterburiano ha scritto:The end of an ear a volume moderato 18 minuti e 24 secondi, : dall'altra stanza: AMORE, CAMBI MUSICA ?
Io a mia moglie avrei risposto: Ho ucciso per molto meno! Laughing Laughing Laughing 
avatar
portnoy1965
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 689
Località : prato
Occupazione/Hobby : Come Filini e Fantozzi / Lettura Cinema
Provincia (Città) : Prato (Prato)
Impianto :
Spoiler:


Technics SL1200Mk2
Pc/Foobar2000
Lettore CD: Marantz CD6005
Dac Gold Note Dac 7
Roksan Kandy K2
Yamaha RX V1073
Yamaha CA 610
Diffusori:
Q Acoustics 3050 + 3090 + SVS SB 1000
Cavi: In rame
Cuffie:
Sennheiser HD 598
Beyerdynamic DT 990
Koss Porta Pro
Jvc HA-S400



Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 18:32
@ilcanterburiano ha scritto:
@portnoy1965 ha scritto:Non conoscevo l'autore.
Così leggendo il 3d sono andato su youtube ed ho iniziato a sentire qualcosa.
Poco.
Perchè dopo pochi minuti ho sentito una vocina che diceva...
Cos'è sta nenia ?? Ironic Punishment Punishment 

Nel week end me lo riascolto in cuffia Smile 
Scusa se mi permetto, ma ti dico come la penso io.
Inizio col dire che Rock bottom è considerato da molti critici un'opera fondamentale della musica mondiale, ciò però non vuol dire che debba incontrare per forza i gusti di chi si accinge ad ascoltarla.
Detto questo, siccome sto parlando con uno che ha come immagine del profilo Selling england, azzardo dicendo che questo album, ma anche tanti altri collegati con Robert ti toccheranno.
Alcune opere di Wyatt possono essere ostiche da approcciare, come quasi sempre accade con prodotti artistici di grande spessore.
Se provi ad ascoltare per esempio i primi 2 album dei Soft machine, gruppo fondato da Wyatt in età giovanile, potresti incominciare a conoscere lo stile espressivo ed artistico ed entrare in sintonia con l'animo di Wyatt, un ragazzo che ama l'arte e la musica ma che è ancora in qualche modo spensierato.
Dico questo, perche Rock bottom è stato scritto in un secondo ciclo della vita di questo artista, e cioè dopo che questo batterista/cantante cadendo da un balcone al quarto piano, diventa paraplegico.
Come si può immaginare, questa cosa ha un'impatto enorme sull'uomo e quindi sull'artista.
Questo è un album che sprofonda nell'intimo dell'animo umano, ma non è disperato, è semplicemente profondo fin dove l'intelletto di chi lo ascolta, qualora non si rifiuti, riesce ad arrivare.
In primis vorrei dirti questo:
Cosa c'è da scusarsi ?? Laughing 
Osservazioni nonchè commenti garbati ed educati son sempre ben accetti.
Ho già letto qualcsoa sulla vita sfortunata dell'ex batterista.
Mi riservo d'ascoltarlo in pace nel week end e tengo molto in considerazione i tuoi suggerimenti si Soft Machine.
Ciao
avatar
ilcanterburiano
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 152
Località : Palermo
Provincia (Città) : Ancora non ottimizzato, ma certamente Ottimista.
Impianto : Sto ancora valutando... pero c'ho anche il t amp...

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 23:10
@DACCLOR65 ha scritto:
@ilcanterburiano ha scritto:The end of an ear a volume moderato 18 minuti e 24 secondi, : dall'altra stanza: AMORE, CAMBI MUSICA ?
Io a mia moglie avrei risposto: Ho ucciso per molto meno! Laughing Laughing Laughing 
E poi mi cucini tu? Laughing Laughing Laughing
avatar
ilcanterburiano
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 152
Località : Palermo
Provincia (Città) : Ancora non ottimizzato, ma certamente Ottimista.
Impianto : Sto ancora valutando... pero c'ho anche il t amp...

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Mer 30 Ott 2013 - 23:40
@portnoy1965 ha scritto:
@ilcanterburiano ha scritto:Scusa se mi permetto, ma ti dico come la penso io.
Inizio col dire che Rock bottom è considerato da molti critici un'opera fondamentale della musica mondiale, ciò però non vuol dire che debba incontrare per forza i gusti di chi si accinge ad ascoltarla.
Detto questo, siccome sto parlando con uno che ha come immagine del profilo Selling england, azzardo dicendo che questo album, ma anche tanti altri collegati con Robert ti toccheranno.
Alcune opere di Wyatt possono essere ostiche da approcciare, come quasi sempre accade con prodotti artistici di grande spessore.
Se provi ad ascoltare per esempio i primi 2 album dei Soft machine, gruppo fondato da Wyatt in età giovanile, potresti incominciare a conoscere lo stile espressivo ed artistico ed entrare in sintonia con l'animo di Wyatt, un ragazzo che ama l'arte e la musica ma che è ancora in qualche modo spensierato.
Dico questo, perche Rock bottom è stato scritto in un secondo ciclo della vita di questo artista, e cioè dopo che questo batterista/cantante cadendo da un balcone al quarto piano, diventa paraplegico.
Come si può immaginare, questa cosa ha un'impatto enorme sull'uomo e quindi sull'artista.
Questo è un album che sprofonda nell'intimo dell'animo umano, ma non è disperato, è semplicemente profondo fin dove l'intelletto di chi lo ascolta, qualora non si rifiuti, riesce ad arrivare.
In primis vorrei dirti questo:
Cosa c'è da scusarsi ?? Laughing 
Osservazioni nonchè commenti garbati ed educati son sempre ben accetti.
Ho già letto qualcsoa sulla vita sfortunata dell'ex batterista.
Mi riservo d'ascoltarlo in pace nel week end e tengo molto in considerazione i tuoi suggerimenti si Soft Machine.
Ciao
I soft machine sono un gruppo veramente interessante, ma la cosa secondo me importante da sapere se non si conoscono è che hanno cambiato così
tanti componenti e quindi stili, che si dovrebbe ascoltare tutta la produzione. Ad un certo punto nella formazione non c'era nemmeno un fondatore!
Considera che Wyatt dopo il quarto se n'e andato ed ha formato i Matching mole (2 soli album, ma meravigliosi), Daevid Allen, pur avendoli fondati se ne andato prima del primo album(le droghe erano troppo potenti in quegli anni:lol: ) e fondò i gong e poco dopo anche Kevin Ayers abbandonò per fare musica per conto suo.
Il tutto mentre si suonava per esempio come gruppo spalla per Jimi Hendrix...
Per chi come me ha qualche difficoltà col ricordare i titoli, i primi sette album sono numerati, e cioè : Vol I, Vol II, third, fourth, ecc.ecc. Smile
Third secondo molti, me compreso è insuperato. ma se ti piace molto la chitarra prova ad ascoltare Bundles.
Comunque, buon ascolto.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8853
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Gio 31 Ott 2013 - 0:08
Bene, così grazie a te mi sono appena ricordato che non ascolto i due Matching Mole (purtroppo solo in cd) da un bel pò, e provvedo Laughing 
avatar
ilcanterburiano
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 28.03.13
Numero di messaggi : 152
Località : Palermo
Provincia (Città) : Ancora non ottimizzato, ma certamente Ottimista.
Impianto : Sto ancora valutando... pero c'ho anche il t amp...

Re: Robert Wyatt_Rock Bottom

il Gio 31 Ott 2013 - 0:49
@fritznet ha scritto:Bene, così grazie a te mi sono appena ricordato che non ascolto i due  Matching Mole (purtroppo solo in cd) da un bel pò, e provvedo Laughing 
Figurati Smile , io sto ascoltando addirittura i Wide flowers, questa discussione ha stimolato la mia voglia di ritorno alle origini Wyattiane Laughing

Prima di andare a dormire vorrei segnalare un documentario di Werner Herzog che mi ha mandato fuori di testa, non tanto per l'argomento (interessante), il volo con gli sci, ma per la colonna sonora che è dei popol vuh, e che non è mai stata incisa se non nel documentario in questione " la grande estasi dell'intagliatore steiner", guarda caso anno 1974, come rock bottom...
Per chi volesse provare l'ebrezza, ecco la parte 1 del video:

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum