T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820080 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionQuattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Nella vita di ognuno di noi capita prima o poi di incontrare alcune persone che per affinità caratteriali, passioni comuni, condivisione di progetti ed idee, importanza delle esperienze vissute insieme, ti accompagnano da vicino per un lungo tratto di tempo. Le chiamiamo "grandi amici". Che rispecchino perfettamente questa immagine, ad oggi ne posso contare due.

Una delle due, da molti anni, e' Giovanni Puliafito.



Docente di educazione musicale, si è diplomato in composizione con il massimo dei voti ed in pianoforte. Alcuni anni fa ha conseguito il diploma di merito dopo aver frequentato il corso di musica per film studiando con il Maestro Luis Bacalov (per chi non lo sapesse premio Oscar per le musiche de "Il Postino") presso l' Accademia Internazionale Chigiana di Siena.
Ha anche vinto già da giovanissimo (è nato nel 1979) numerosi concorsi nazionali ed internazionali di composizione.

Da alcuni anni Giovanni svolge la sua attività musicale spostandosi tra Londra, Los Angeles e Milano, città nella quale attualmente vive e sporadicamente fa un salto nella sua città natale, la sua (e mia) amata Messina.

Ha scritto musiche per film, documentari, pubblicità e cortometraggi e si occupa anche di arrangiamenti per pop band italiane ed inglesi.

Patrick: Giovanni, ti conosco così bene che potrei tranquillamente rispondermi da solo!
E' meglio però mantenere una certa formalità. Ti chiamerò Maestro Puliafito!

Giovanni: Si...dimmi...

P.: Va bene, se fai il laconico ti chiamo solo Giovanni. Che tipo di musica ascolti ed in base a cosa la scegli?

G.: Partiamo dalla seconda parte della domanda. Scelgo di ascoltare un brano quando mi piacciono la composizione e l'arrangiamento ma spesso mi lascio affascinare dal puro piacere d'ascolto, cerco qualcosa che mi emozioni, che abbia un impatto anche fisico.
Partendo da questo principio, come sai, ascolto di tutto. Nel mondo della classica ammiro Beethoven e Stravinskij. Ascolto moltissime colonne sonore, da Morricone a Bacalov e considero Elfman il mio punto di riferimento assoluto. Ma ascolto con piacere anche il pop del primo Michael Jackson e nel Jazz Bollani, Chick Corea...

P.: Quando ti ho conosciuto eri un ragazzetto che suonava le tastiere per un gruppo prog metal, raccontaci anche i tuoi lati oscuri...

G.: Si, apprezzo sia il rock prog classico degli ELP che il metal prog dei grandissimi Dream Theater.

P.: Vai, vai avanti, che musica ascolti spesso in macchina per l'assoluto sbigottimento dei tuoi passeggeri?

G.: Mi diverto con la techno industrial degli Hocico e mi piace molto il black metal sinfonico dei Dimmu Borgir, se riesci a passare oltre a ciò che del genere non ti piace ti renderai conto che hanno delle orchestrazioni semplicemente fantastiche.

P.: Non lo metto in dubbio. Cosa utilizzi per gli ascolti? E per il tuo lavoro?

G.: La mia condizione di nomade non mi consente di avere un impianto "stabile" per gli ascolti. Quello che mi interessa è che i miei lavori siano puliti e di buona qualità, poi per il mixing ed il mastering mi rivolgo spesso a terze persone, anche a te come sai.
Vado comunque di musica liquida, anche mp3 non sono schizzinoso, ed ho sia pc che Mac, scheda audio M-Audio FW1814 ed un paio di monitor M-Audio BX8 Deluxe. Comunque ascolto molto in cuffia.

P.: Che cuffie usi?

G.: Conosco bene il suono Akg e provo a lavorare sempre con Akg anche per gli ascolti del post editing e mastering a prescindere dal luogo in cui mi trovo ma mi piacciono tanto anche le tue Beyerdynamic DT990Pro.

P.: Prima o poi ti convinco ad acquistarle!

G.: Mi hai già fatto prendere le Superlux HD681 e per quello che costano sono veramente eccezionali.

P.: Cosa cerchi in una registrazione per considerarla ben prodotta?

G.: Soprattutto che ci sia dettaglio, separazione tra gli strumenti e che venga rispettata la fedeltà timbrica degli strumenti stessi. Altro punto fondamentale è che la spazialità venga ben restituita. Pensa a quante volte abbiamo sentito brani orchestrali che suonavano "piccolissimi" e nei quali il posizionamento degli strumenti era errato.

P.: Lo so bene, condivido.

G.: Vorrei però aggiungere che ho ascoltato registrazioni ultranalitiche e dettagliatissime
ma fredde, che non mi emozionavano. Cerco sempre impatto, grande profondità, bassi viscerali.

P.: Cosa ne pensi delle scatolette cinesi che negli anni ti ho fatto sentire a casa mia? Dei piccoli amplificatori in classe T e D che ho comprato e poi sempre rivenduto/regalato?

G.: Che suonavano bene, ma come sai io non ho sviluppato la stessa passione che hai tu, a me basta che mi piaccia il suono, senza pormi il problema di dati, caratteristiche tecniche e cose simili.

P.: Giovanni, prossimi progetti musicali in cantiere?

G.: Ce ne sono un paio molto importanti che dovrebbero partire a breve, ma non dico nulla finchè non saranno portati a termine.

P.: Va bene Giovanni, grazie per il tempo che ci hai dedicato, direi che ora sarebbe il caso di andare a casa, no? Sono le 2,40 del mattino e noi siamo ancora qui a Piazza Duomo a parlare di musica.

G.: E si, che ho la sveglia alle 7!

Ciao a tutti Hello



Contatti e link di alcuni brani:

http://www.myspace.com/giovannipuliafito

https://www.youtube.com/watch?v=P4joLBOxGhc

https://www.youtube.com/watch?v=k6uqo_YWEF4

https://www.youtube.com/watch?v=61rRxEd4fng



descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
e poi arriva Patrick...e risorge il sole Very Happy

Complimentoni, Bacalov ha scritto grandi colonne sonore e capolavori del progressive italico.
Sta per uscire, se non è già uscita una nuova interpretazione live di Milano calibro 9, degli Osanna - http://www.osanna.it/

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Sei strepitoso Patrick!!!!!!!!!!!!!!!!!! Clap Clap Clap Clap Clap Clap Clap Wink

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Clap Clap Clap Clap
Bellissimo! Smile

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Grazie ragazzi, sto provando a convincere Giovanni ad iscriversi al forum.
Oltre alla sua esperienza che ci tornerebbe molto utile, sarebbe bellissimo se ci raccontasse in prima persona alcuni aneddoti che sono davvero straordinari, incontri con personaggi che sono monumenti della musica mondiale...

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Sarebbe interessante avere anche il contributo del punto di vista di un compositore, sempre ammesso che a lui interessi confrontarsi con una banda di audiofili mischiati a una banda di appassionati agli aspetti tecnici e autocostruttori.

Comunque, grazie Patrick Smile

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Complimenti! grande contributo! Wink

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
ebbravo Patrick! interessanti queste tue interviste, è gia' la seconda se non erro.
Ora aspettiamo la sbobinatura dei nastri di Maurarte e speriamo di leggerne una terza.
grazie
ciao
s

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
he si! sempre propositivo, bravo Patrick Idea Clap Clap

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Bravo Patrick, bella idea, ho letto con piacere ed interesse Oki

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Bravo Patrick, leggo sempre con molto interesse le tue interviste.
Continua così.

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Bravo Patrick, e complimenti al Maestro e alle immancabili 990 Pro! Clap Clap Clap Ok

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Bellissima iniziativa, complimenti a entrambi!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

descriptionRe: Quattro chiacchiere con un amico: Giovanni Puliafito

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum