T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Raspberry, Volumio e software volume control
Oggi alle 16:30 Da alexdz

» La scelta è fatta !
Oggi alle 15:24 Da Ark

» primo impianto hifi
Oggi alle 15:23 Da stepad

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Oggi alle 15:16 Da franzfranz

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Oggi alle 14:56 Da Albert^ONE

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 13:59 Da Telstar

» Nuova xmos u216
Oggi alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Oggi alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Oggi alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Oggi alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Ieri alle 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Ieri alle 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 19:50 Da poldo

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 19:50 Da mumps

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 18:06 Da Masterix

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Ieri alle 15:14 Da silver surfer

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 15:13 Da danilopace

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 12:53 Da timido

» Consiglio su Amplificatore-ricevitore
Ieri alle 12:09 Da Sandrogall

» [CA] FiiO E18 Kunlun (amp+Dac portatile)
Ieri alle 11:10 Da MClean86

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Ieri alle 1:06 Da giucam61

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Ieri alle 0:29 Da p.cristallini

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Ieri alle 0:25 Da luca72c

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Mer 17 Gen 2018 - 23:20 Da maranello1982

» giradischi per home theatre
Mer 17 Gen 2018 - 22:42 Da p.cristallini

Statistiche
Abbiamo 11329 membri registrati
L'ultimo utente registrato è faffreddo

I nostri membri hanno inviato un totale di 804893 messaggi in 52187 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 78 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alexdz, chiccoevani, finemanca, joe1976, mumps, potowatax, stepad, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Tre "T" a confronto

Pagina 1 di 25 1, 2, 3 ... 13 ... 25  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 16:02

Eccovi i grafici:

Il setup di misura è:

- Personal Computer HP G62
- Software Arta 0.1.7.1 (ultimo upgrade con utilizzo di driver ASIO)
- Scheda audio E-MU Creative Pre Tracker Pre USB 2.0
- Dummy Load autocostruito, settato su 8 Ohm
- Voltage Probe autocostruito
- Cavi (50 cm) QUED 2,5 mm tra ampli e Dummy Load e tra Dummy Load e Voltage Probe







Purtroppo la schermata SPA accetta un solo overload alla volta e quindi ho dovuto fare tre grafici per confrontare la risposta del NotSoBad, Trends Audio TA 10.2 e Fenice 20 MKII.

NSB e Trends sono in sostanziale parità tranne che nell'estremo basso, dove il NSB offre una risposta più valida.

Evidente invece lo squilibrio timbrico (anche all'ascolto) della Fenice 20 che ha i bassi di parecchio calanti e un accentuato picco sulle alte frequenze.
Va detto però che si tratta di una scheda economicissima il cui costo è circa un terzo del Trends e ancor meno della NSB.

Lavorando con cura nella sezione passabasso in uscita è possibile mitigare la ben nota tendenza dei "T" (e più in generale dei D anche se le eccezioni non mancano) all'esaltazione sulla gamma alta al salire del carico.

Nei NSB e Trends inoltre il picco è addolcito e spostato su frequenze al di fuori del range udibile.


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 16:24, modificato 1 volta
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  belozoglu il Gio 12 Apr 2012 - 16:08

a grafico il nsb è di certo il migliore Laughing Laughing
avatar
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  belozoglu il Gio 12 Apr 2012 - 16:10

ps; bellilssima prova
avatar
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 16:12

Ti ringrazio Smile
In effetti le differenze sono sensibili.
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 16:25

Ho ridimensionato le immagini così è possibile vedere l'estensione in frequenza verso l'alto.
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  donluca il Gio 12 Apr 2012 - 16:48

Bella lì alfredo, ottimo lavoro! Oki
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 16:54

Grazie Smile
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Pier il Gio 12 Apr 2012 - 16:59

Grazie per l'ottimo test! Oki
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Stentor il Gio 12 Apr 2012 - 17:20

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
NSB e Trends sono in sostanziale parità tranne che nell'estremo basso, dove il NSB offre una risposta più valida.

Evidente invece lo squilibrio timbrico (anche all'ascolto) della Fenice 20 che ha i bassi di parecchio calanti e un accentuato picco sulle alte frequenze.
Va detto però che si tratta di una scheda economicissima il cui costo è circa un terzo del Trends e ancor meno della NSB.

Lavorando con cura nella sezione passabasso in uscita è possibile mitigare la ben nota tendenza dei "T" (e più in generale dei D anche se le eccezioni non mancano) all'esaltazione sulla gamma alta al salire del carico.

Nei NSB e Trends inoltre il picco è addolcito e spostato su frequenze al di fuori del range udibile.

Bellissimo Alfredo !!! Anche dai grafici si vede la differenza tra Fenice e Trends.

Sulla gamma bassa imho non la dicono tutta ....a me sembrava che il Trends fosse un filo più energico .. cmq sono tutti e due NSB e Trends splendidi con forse un leggero vantaggio del NSB sull'estremo acuto.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  furio il Gio 12 Apr 2012 - 17:22

Hmmmm, interessante...

Mi chiedevo dopo un'occhiata ai grafici: è storicamente noto (non ho i link ma se possono cercà) che il difetto tipico degli ampli "ad oscillazione" fosse la dipendenza della risposta in funzione del carico.
Le realizzazioni più sofisticate (penso agli ICE ed agli Hypex) dichiarano di aver risolto il problema.
Mi ricordo primi test di AudioReviù che dimostravano la cosa con il primo Sharp credo e successive realizzazioni.
Ricordo che Ice ed Hypex sembravano molto più immuni a tale fenomeno.
Non so i Tripath, non mi ricordo di analisi teoriche e di misure, ma da questi test sembrerebbe che il problema sia in questo caso ancora presente.

Qualcuno sa?
Se fosse così ci sarebbero effetti avvertibili a seconda del carico (anche se non so in che direzione...)

avatar
furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Stentor il Gio 12 Apr 2012 - 17:25

@furio ha scritto:Hmmmm, interessante...

Mi chiedevo dopo un'occhiata ai grafici: è storicamente noto (non ho i link ma se possonon cercà) che il difetto tipico degli ampli "ad oscillazione" fosse la dipendenza della risposta in funzione del carico.
Le realizzazioni più sofisticate (penso agli ICE ed agli Hypex) dichiarano di aver risolto il problema.
Mi ricordo primi test di AudioReviù che dimostravano la cosa con il primo Sharp credo e successive realizzazioni.
Ricordo che Ice ed Hypex sembravano molto più immuni a tale fenomeno.
Non so i Tripath, non mi ricordo di analisi teoriche e di misure, ma da questi test sembrerebbe che il problema sia in questo caso ancora presente.

Qualcuno sa?
Se fosse così ci sarebbero effetti avvertibili a seconda del carico (anche se non so in che direzione...)


Tutto vero Smile i tripath sono sensibili a quello che dici Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 17:36

Gli hypex direi di no. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10287
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  furio il Gio 12 Apr 2012 - 17:41

@Stentor ha scritto:
@furio ha scritto:Hmmmm, interessante...

Mi chiedevo dopo un'occhiata ai grafici: è storicamente noto (non ho i link ma se possonon cercà) che il difetto tipico degli ampli "ad oscillazione" fosse la dipendenza della risposta in funzione del carico.
Le realizzazioni più sofisticate (penso agli ICE ed agli Hypex) dichiarano di aver risolto il problema.
Mi ricordo primi test di AudioReviù che dimostravano la cosa con il primo Sharp credo e successive realizzazioni.
Ricordo che Ice ed Hypex sembravano molto più immuni a tale fenomeno.
Non so i Tripath, non mi ricordo di analisi teoriche e di misure, ma da questi test sembrerebbe che il problema sia in questo caso ancora presente.

Qualcuno sa?
Se fosse così ci sarebbero effetti avvertibili a seconda del carico (anche se non so in che direzione...)

Tutto vero Smile i tripath sono sensibili a quello che dici Wink

Non ho esperienze di ascolto dirette.
Ma se fosse così, mi viene il dubbio che si possano definire apparecchiature realmente hi-fi.
Con un carico "strano" ti becchi + 10 dB oppure -10 dB sui 15 KHz.
Inaccettabile, cari i miei t-fan.
Anche se i costi sono ridicolmente bassi.

Ripeto, non so se sia davvero così, ma allora siamo stati un po' indulgenti con le deliziose scatolette... Hehe

Giuro, lo dico a fini di conoscenza, non voglio scatenare le fiamme dell'inferno!

PEACE & LOVE! Kiss
avatar
furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 18:27

@furio ha scritto:Hmmmm, interessante...

Mi chiedevo dopo un'occhiata ai grafici: è storicamente noto (non ho i link ma se possono cercà) che il difetto tipico degli ampli "ad oscillazione" fosse la dipendenza della risposta in funzione del carico.
Le realizzazioni più sofisticate (penso agli ICE ed agli Hypex) dichiarano di aver risolto il problema.
Mi ricordo primi test di AudioReviù che dimostravano la cosa con il primo Sharp credo e successive realizzazioni.
Ricordo che Ice ed Hypex sembravano molto più immuni a tale fenomeno.
Non so i Tripath, non mi ricordo di analisi teoriche e di misure, ma da questi test sembrerebbe che il problema sia in questo caso ancora presente.

Qualcuno sa?
Se fosse così ci sarebbero effetti avvertibili a seconda del carico (anche se non so in che direzione...)


Quello che affermi è giustissimo.

I grafici certo vanno affinati, ma quello che volevo evidenziare è la differenza di comportamento di tre classe "T" di diversa caratura, per quanto riguarda la gamma alta (e anche la bassa).

Il concetto che volevo esprimere è che, lavorando bene, l'enfasi in quel range di frequenza può essere di molto ridimensionata.

Le differenze in gamma bassa possono essere dovute al diverso valore (e qualità) dei condensatori di disaccoppiamento in ingresso.

Adesso non ho tempo ma fornirò (spero) dei grafici più accurati e anche su carico di 4 ohm.
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 18:34

@furio ha scritto:Non ho esperienze di ascolto dirette.
Ma se fosse così, mi viene il dubbio che si possano definire apparecchiature realmente hi-fi.
Con un carico "strano" ti becchi + 10 dB oppure -10 dB sui 15 KHz.
Inaccettabile, cari i miei t-fan.
Anche se i costi sono ridicolmente bassi.

Ripeto, non so se sia davvero così, ma allora siamo stati un po' indulgenti con le deliziose scatolette... Hehe

Giuro, lo dico a fini di conoscenza, non voglio scatenare le fiamme dell'inferno!

PEACE & LOVE! Kiss

Eppure suonano...
Ti consiglio di ascoltarli per bene e con i sistemi giusti.

Sul Trends, e ancora di più sul NotSoBad, sono evidenti i passi in avanti fatti in direzione del bilanciamento tonale.
La prova d'ascolto conferma queste impressioni, ci dice anche che la Fenice 20, in effetti, tende ad avere un suono un po' appuntito se confrontata con le altre due.

Tieni presente poi che il Dummy Load offre un carico fisso, situazione diversa dal carico reale.
Nulla toglie che all'atto pratico dell'ascolto la resa del materiale musicale sia adeguata.
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  furio il Gio 12 Apr 2012 - 18:50

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Eppure suonano...
Ti consiglio di ascoltarli per bene e con i sistemi giusti.

Sul Trends, e ancora di più sul NotSoBad, sono evidenti i passi in avanti fatti in direzione del bilanciamento tonale.
La prova d'ascolto conferma queste impressioni, ci dice anche che la Fenice 20, in effetti, tende ad avere un suono un po' appuntito se confrontata con le altre due.

Tieni presente poi che il Dummy Load offre un carico fisso, situazione diversa dal carico reale.
Nulla toglie che all'atto pratico dell'ascolto la resa del materiale musicale sia adeguata.

Non nego che suonino (e pure bene, in molti casi).
Ho premesso che non li conosco per esperienza diretta.
Quindi sto ragionando in puro regime "teorico".

Aggiungo due opinioni.

Primo: come "ovviare"
Se la risposta dipende dal carico ci saranno configurazioni dove l'accoppiamento è azzeccato ed altre meno.
Sappiamo qual'è la dipendenza sulle alte freq.?
Cioè se un carico più basso di impedenza lassù determini un enfasi oppure il contrario.
Oppure se la cosa sia più complessa.
Cosa richiedere ad un sistema di altoparlanti per classe t al fine di diminuire le non linearità?

Secondo: il "futuro"
Credo che l'enorme efficienza e la facile integrazione determineranno nel futuro sempre più realizzazioni serie in classe D (o T).
Speranza mia di evoluzione "proletaria" (molti watt buoni a basso costo).
Ci credo al punto che ho comprato due Hypex Ncore400 per provare l'effetto che fa.
Anche se questi ultimi non siano affatto economici.
Ho molto poco tempo e non riesco a cablare il tutto (mi manca l'ali, ma ci sto lavorando)
Da valvolista convinto passo al digitale sparato per fregola di sperimentazione. Rolling Eyes
avatar
furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  n.enrico il Gio 12 Apr 2012 - 18:55

Ma il NotSoBad è fuori produzione, giusto?
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 19:09

@n.enrico ha scritto:Ma il NotSoBad è fuori produzione, giusto?

Al momento si, ma non è esclusa una ripresa dell'attività di Marco Saccani in forme diverse dalla precedente.
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  wasky il Gio 12 Apr 2012 - 19:29

@furio ha scritto:

Non ho esperienze di ascolto dirette.
Ma se fosse così, mi viene il dubbio che si possano definire apparecchiature realmente hi-fi.
Con un carico "strano" ti becchi + 10 dB oppure -10 dB sui 15 KHz.
Inaccettabile, cari i miei t-fan.

Anche se i costi sono ridicolmente bassi.

Ripeto, non so se sia davvero così, ma allora siamo stati un po' indulgenti con le deliziose scatolette... Hehe

Giuro, lo dico a fini di conoscenza, non voglio scatenare le fiamme dell'inferno!

PEACE & LOVE! Kiss





Sei Finito Ormai hai segnato il tuo destino Furio Laughing Laughing Laughing

Sarebbe carina anche una misura del Cross Talk e del THD cosi oggi si ride veramente Hehe

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 19:32

@wasky ha scritto:
@furio ha scritto:

Non ho esperienze di ascolto dirette.
Ma se fosse così, mi viene il dubbio che si possano definire apparecchiature realmente hi-fi.
Con un carico "strano" ti becchi + 10 dB oppure -10 dB sui 15 KHz.
Inaccettabile, cari i miei t-fan.

Anche se i costi sono ridicolmente bassi.

Ripeto, non so se sia davvero così, ma allora siamo stati un po' indulgenti con le deliziose scatolette... Hehe

Giuro, lo dico a fini di conoscenza, non voglio scatenare le fiamme dell'inferno!

PEACE & LOVE! Kiss





Sei Finito Ormai hai segnato il tuo destino Furio Laughing Laughing Laughing

Sarebbe carina anche una misura del Cross Talk e del THD cosi oggi si ride veramente Hehe
Ti hanno invitato a nozze. Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10287
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 19:33

@wasky ha scritto:Sarebbe carina anche una misura del Cross Talk e del THD cosi oggi si ride veramente Hehe

Si ride molto meno quando li si ascolta Roberto, te lo assicuro...

Senza polemica e con simpatia Smile


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 20:17, modificato 1 volta
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Apr 2012 - 19:35

Noi due ci si è gia abbondantemente "scornati" sull'argomento, nevvero Roberto?

Hehe Laughing Razz
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  furio il Gio 12 Apr 2012 - 19:38

Ehi boys...

Io l'ho scritto più volte: non li ho mai ascoltati con le mie orecchie!
Sto sfruculiando con la teoria ed i test di amici forumers.
Ed esprimo opinioni molto personali.

Certo che Wasky si diverte... Hehe
E perchè non scherzarci sopra? Very Happy



avatar
furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 19:43

Certo, perchè non scherzarci sopra? Laughing

1 watt + 20dB = 10^(20/10) = 100 --- 1 watt x 100 = 100 watt

wasky




avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10287
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Stentor il Gio 12 Apr 2012 - 19:53

@furio ha scritto:

Non ho esperienze di ascolto dirette.
Ma se fosse così, mi viene il dubbio che si possano definire apparecchiature realmente hi-fi.
Con un carico "strano" ti becchi + 10 dB oppure -10 dB sui 15 KHz.
Inaccettabile, cari i miei t-fan.
Anche se i costi sono ridicolmente bassi.

Ripeto, non so se sia davvero così, ma allora siamo stati un po' indulgenti con le deliziose scatolette... Hehe

Giuro, lo dico a fini di conoscenza, non voglio scatenare le fiamme dell'inferno!

PEACE & LOVE! Kiss

Ciao Furio permettimi di dire che non condivido nulla di quello che hai scritto ...anzi sono molto contrario a questo modo di ragionare....nulla dipersonale ovviamente Wink

Lasciamo perdere la classe T e prendiamo i valvolari monotriodo che arrivano a costare anche cifre folli (prendi ad esempio un Kondo Ongaku) e che se ben implementati raggiungono qualità sonore sconosciute a tutti gli ampli a stato solido e valvole push pull ....

ebbene mostri come questi che arrivano a costare anche € 80.000,00 hanno i medesimi problemi dei classe T ...e per questo non sono secondo te hifi?

Seguendo il tuo filo del ragionamento un Ongaku non è hifi mentre un ampri pro low cost e mal suonante si ..... una opinione che rispetto ma che contrasta con la mia esperienza di ascolto Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tre "T" a confronto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 25 1, 2, 3 ... 13 ... 25  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum