T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ifi iPurifier2
Oggi alle 0:55 Da giucam61

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Oggi alle 0:48 Da giucam61

» UiiSii HM7: le in ear very cheap
Oggi alle 0:35 Da uncletoma

» FiiO X1 a $69,90
Ieri alle 22:55 Da uncletoma

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 21:19 Da giucam61

» distanza crossover
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Ieri alle 17:53 Da CHAOSFERE

» Teac ai101?
Ieri alle 14:25 Da mt196

» TEAC CD-Z5000 CD PLAYER-con doppio TDA1541+KSS210A Unico e raro cd player
Ieri alle 14:09 Da argonath07

» PyCorePlayer
Ieri alle 12:15 Da scontin

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri alle 11:04 Da dtraina

» Progetto su w3 base bellino
Ieri alle 9:24 Da CHAOSFERE

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Sab 27 Mag 2017 - 23:46 Da sportyerre

» Amplificatore con TDA2050
Sab 27 Mag 2017 - 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Sab 27 Mag 2017 - 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Sab 27 Mag 2017 - 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Sab 27 Mag 2017 - 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ven 26 Mag 2017 - 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ven 26 Mag 2017 - 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ven 26 Mag 2017 - 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787145 messaggi in 51145 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
scontin
 
giucam61
 
kalium
 
uncletoma
 
Calbas
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8998)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Knosti... la compro?

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  francoiacc il Ven 6 Apr 2012 - 19:57

Ho appena ricevuto la mia knosti acquistata da protected.de: solito trattamento, prima con il liquido antistatico e poi con acqua demineralizzata. Per me che abitualmente aquisto LP nei vari mercatini (dove ho trovato dischi come the wall a 2 euro!) il risultato e' veramente soddisfacente, i dischi sono letteralmente ritornati a nuova vita. Ok Ok
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  ingemar il Sab 7 Apr 2012 - 12:40

stamattina ci ho dato dentro (purtroppo ho fatto l'errore di acquistare due vasche ma una sola rastrelliera, quando con poco di più mi potevo fare due knosti complete con due bottiglie di liquido, ecc) e ne ho potuti lavare solo 8. però,funziona, eccome. soprattutto dopo che ieri mi sono portato a casa da un mercatino qualche decina di bombe MINT, ma sporchine.
avatar
ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Sab 23 Feb 2013 - 18:41

Riesumo il topic perché anche io mi sono appenda dotato di Knosti e seconda vasca.
Mi chiedo se sia saggio riciclare il liquido usato. Non potrebbe essere un po' troppo zozzetto specie dopo aver lavato dischi recuperati in chissà che condizioni?
Per accellerare l'asciugatura quale può essere un buon materiale per tamponare un disco appena lavato?

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  Edoardo il Sab 23 Feb 2013 - 19:06

@blastomorpha ha scritto:Riesumo il topic perché anche io mi sono appenda dotato di Knosti e seconda vasca.
Mi chiedo se sia saggio riciclare il liquido usato. Non potrebbe essere un po' troppo zozzetto specie dopo aver lavato dischi recuperati in chissà che condizioni?
Per accellerare l'asciugatura quale può essere un buon materiale per tamponare un disco appena lavato?

Io non uso il liquido della confezione ma mi sono attrezzato per una soluzione con alcool isopropilico e acqua distillata. Per togliere tamponando le gocce resideu (ma quando sono davvero due o tre....) uso la punta di uno scottex...
avatar
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Dom 24 Feb 2013 - 9:42

Il liquido fornito con la Knosti è così pessimo? Ho letto di qualcuno che si lamentava dei residui più che altro, ma con il secondo lavaggio di sola acqua si dovrebbe rimediare anche a quello. Mi sembra un po' uno spreco non usarlo Smile
Una volta finito mi darei anche alle ricette magiche, già sono alla ricerca dell'alcool isopropilico Very Happy

Lavate anche i vinili nuovi di pacca appena tirati fuori dal cellophane? Io vorrei provare proprio con due dischi del genere che ad un primo ascolto davano parecchi problemi di staticità.

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  Edoardo il Dom 24 Feb 2013 - 10:45

@blastomorpha ha scritto:Il liquido fornito con la Knosti è così pessimo? Ho letto di qualcuno che si lamentava dei residui più che altro, ma con il secondo lavaggio di sola acqua si dovrebbe rimediare anche a quello. Mi sembra un po' uno spreco non usarlo Smile
Una volta finito mi darei anche alle ricette magiche, già sono alla ricerca dell'alcool isopropilico Very Happy

Lavate anche i vinili nuovi di pacca appena tirati fuori dal cellophane? Io vorrei provare proprio con due dischi del genere che ad un primo ascolto davano parecchi problemi di staticità.

Guarda non ho idea di come sia il liquido Knosti (il mio è ancora intonso) ma con colleghi che l'hanno usato ho avuto modo di capire che non sia il massimo. Naturalmente è giusto provare ad usarlo per non sprecarlo magari anche diluito. I dischi nuovi appena comprati li lavo come quelli comprati ai mercatini. Le nuove stampe non mi convincono per nulla e spesso (troppo spesso) noto residui di lavorazione che non mi fanno presagire nulla di buono. Quindi lavo tutto e non se ne parla più.....
Un saluto
avatar
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  emmeci il Dom 24 Feb 2013 - 11:37

@Edoardo ha scritto:
@blastomorpha ha scritto:Il liquido fornito con la Knosti è così pessimo? Ho letto di qualcuno che si lamentava dei residui più che altro, ma con il secondo lavaggio di sola acqua si dovrebbe rimediare anche a quello. Mi sembra un po' uno spreco non usarlo Smile
Una volta finito mi darei anche alle ricette magiche, già sono alla ricerca dell'alcool isopropilico Very Happy

Lavate anche i vinili nuovi di pacca appena tirati fuori dal cellophane? Io vorrei provare proprio con due dischi del genere che ad un primo ascolto davano parecchi problemi di staticità.

Guarda non ho idea di come sia il liquido Knosti (il mio è ancora intonso) ma con colleghi che l'hanno usato ho avuto modo di capire che non sia il massimo. Naturalmente è giusto provare ad usarlo per non sprecarlo magari anche diluito. I dischi nuovi appena comprati li lavo come quelli comprati ai mercatini. Le nuove stampe non mi convincono per nulla e spesso (troppo spesso) noto residui di lavorazione che non mi fanno presagire nulla di buono. Quindi lavo tutto e non se ne parla più.....
Un saluto

Cool Personalmente... l'ho usato una sola volta e non saprei dirti se ne vale la pena. Diciamo che la decisione è anche scaturita dalla "forte nausea" avuta trattando ed inalando i vapori di quel liquido. Non voglio dire che sia pericoloso per la salute ma a me... ha fatto quell'effetto. Ti posso assicurare che, a meno di casi disperati, acqua distillata e "una goccia una" di detersivo per i piatti risolvono e puliscono tutto alla grande.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Dom 24 Feb 2013 - 18:11

Dato che non mi sembra facilissimo reperire l'alcool isopropilico stavo pensando di acquistatlo online.
Che ne dite di questa inserzione?
http://www.ebay.it/itm/Elite-Professional-Grade-1-Isopropyl-Alcohol-99-IPA-5-Litre-Detailing-/290752567831?pt=UK_Car_Accessories_Car_Care_Cleaning&hash=item43b2341a17

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  Edoardo il Dom 24 Feb 2013 - 18:38

@blastomorpha ha scritto:Dato che non mi sembra facilissimo reperire l'alcool isopropilico stavo pensando di acquistatlo online.
Che ne dite di questa inserzione?
http://www.ebay.it/itm/Elite-Professional-Grade-1-Isopropyl-Alcohol-99-IPA-5-Litre-Detailing-/290752567831?pt=UK_Car_Accessories_Car_Care_Cleaning&hash=item43b2341a17


Penso che vada bene....devo dire che per me non è un problema perchè riesco a procurarmelo attraverso mia moglie che ha un laboratorio di ottica, ma so che trovarlo in Italia non è facilissimo....
avatar
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Dom 24 Feb 2013 - 19:31

@Edoardo ha scritto:
@blastomorpha ha scritto:Dato che non mi sembra facilissimo reperire l'alcool isopropilico stavo pensando di acquistatlo online.
Che ne dite di questa inserzione?
http://www.ebay.it/itm/Elite-Professional-Grade-1-Isopropyl-Alcohol-99-IPA-5-Litre-Detailing-/290752567831?pt=UK_Car_Accessories_Car_Care_Cleaning&hash=item43b2341a17


Penso che vada bene....devo dire che per me non è un problema perchè riesco a procurarmelo attraverso mia moglie che ha un laboratorio di ottica, ma so che trovarlo in Italia non è facilissimo....

Io fin'ora ho provato in posti come Brico e non sapevano cosa fosse; in una farmacia invece mi hanno chiesto se dovevo farci qualcosa di strano tipo alcolici e comunque non lo avevano Hehe

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

alcol isopropilico

Messaggio  Ferruccio il Dom 24 Feb 2013 - 21:44

Io, a Brescia, l'alcol isopropilico lo compro da tempo presso un colorificio. Questo colorificio oltre che delle classiche vernici e tinte si occupa anche di tutti i prodotti per le "belle arti". Mi avevano anche spiegato che l'alcol viene appunto usato per queste attività ma sinceramente, non importandomene molto, non ricordo che utilizzo ne facciano. Comunque li si trova senza problemi e a costi onesti.

Ciao

Ferro
avatar
Ferruccio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.03.11
Numero di messaggi : 168
Località : Brescia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Lun 25 Feb 2013 - 10:31

@Ferruccio ha scritto:Io, a Brescia, l'alcol isopropilico lo compro da tempo presso un colorificio. Questo colorificio oltre che delle classiche vernici e tinte si occupa anche di tutti i prodotti per le "belle arti". Mi avevano anche spiegato che l'alcol viene appunto usato per queste attività ma sinceramente, non importandomene molto, non ricordo che utilizzo ne facciano. Comunque li si trova senza problemi e a costi onesti.

Ciao

Ferro

Putroppo non ho colorifici nelle vicinanze, ma ho chiesto a mia madre che lavora in un laboratorio di analisi e dovrebbero averlo, insieme a dell'acqua distillata/deionizzata per scopi medici. Almeno per provare una volta si può fare.

Le ricette fatte in casa sono ugualmente efficaci dal punto di vista antistatico?

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Sab 2 Mar 2013 - 13:06

Ho provato a fare il bucato con il liquido Knosti Laughing
Ho provato su 2 album nuovi ma che avevano problemi di staticità, uno OK, uno nuovo di pacca e uno comprato usato.
Purtroppo ho la Knosti da una parte e il giradischi da un'altra, per cui fino a lunedì almeno non saprò qual'è l'effetto, ma mi è sembrato che il secondo lavaggio con sola acqua sia indispensabile, già ad occhio si vedeva un certo strato viscoso tirando fuori i dischi dalla prima vaschetta Shocked
Vedremo.

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  tommaso caruso il Sab 2 Mar 2013 - 14:15

Io l'ho usata per diversi dischi e mi sembra vada bene.
Tolgo prima con un panno la polvere e poi uso due vaschette. Ho usato il liquido knosti, credo che l'unico problema sia il costo. Se usato puro e senza risciacquo lascia dei leggeri residui. Li vedo che li raccoglie la testina. Pero' mi sembra che rimangono realmente antistatici.
Ho anche usato una mistura di etanolo, acqua (distillata o depurata) e due tre gocce di detersivo per piatti. Meno residui ma mi sembra meno effetto antistatico.

Per le prossime volte pensavo di organizzarmi facendo sempre una prima passata con la mistura di sopra e di risciacquare col liquido knosti diluito (1 a tre) in acqua distillata. Oppure risciacquo in solo acqua distillata?
Cosa ne pensate?

tommaso caruso
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.02.13
Numero di messaggi : 186
Località : Cosenza
Impianto : Diffusori Fostex Fe126En in casse BK12m
Trends Audio 10.2
Pro-ject 1 Xpression e Black Cube Statement

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Sab 2 Mar 2013 - 14:37

@tommaso caruso ha scritto:Io l'ho usata per diversi dischi e mi sembra vada bene.
Tolgo prima con un panno la polvere e poi uso due vaschette. Ho usato il liquido knosti, credo che l'unico problema sia il costo. Se usato puro e senza risciacquo lascia dei leggeri residui. Li vedo che li raccoglie la testina. Pero' mi sembra che rimangono realmente antistatici.
Ho anche usato una mistura di etanolo, acqua (distillata o depurata) e due tre gocce di detersivo per piatti. Meno residui ma mi sembra meno effetto antistatico.

Per le prossime volte pensavo di organizzarmi facendo sempre una prima passata con la mistura di sopra e di risciacquare col liquido knosti diluito (1 a tre) in acqua distillata. Oppure risciacquo in solo acqua distillata?
Cosa ne pensate?

Dato che il risciacquo dovrebbe servire proprio per eliminare i residui, io direi sola acqua.
La settimana prossima dovrei avere anche l'alcool isopropilico, per cui potrò fare un lavaggio anche con quello e poi confrontare.
Anche io qualche post fa mi chiedevo se le ricette fatte in casa fossero ugualmente efficaci dal punto di vista antistatico, in rete ho trovato diversi pareri discordanti... come sempre Very Happy

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Sab 2 Mar 2013 - 15:26

Un piccolo aggiornamento: dopo 2-3 ore i vinili mi sembrano già belli asciutti, però sarebbe stato meglio asciugare a mano le ultime gocce rimaste nella parte non incisa vicino l'etichetta, sono rimasti degli aloni.
A proposito delle etichette, sì si bagnano leggermente nella parte più esterna, ma io non vedo danni dovuti al serraggio o umidità, sono tali e quali a prima. Consiglio di non stringere troppo, allora sì si rischia di rovinarle.
In compenso noto già dei pelucchi Evil or Very Mad
Li lascio là ancora un po', poi via dentro le bustine interne di plastica nuove nuove Cool

Per quanto rigurda il liquido filtrato, non so se avrò il coraggio di riutilizzarlo, per quanto i dischi fossero quasi tutti nuovi vedo già parecchia roba in sospensione.

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Mer 6 Mar 2013 - 13:16

Ho (ri)ascoltato alcuni dei dischi che ho lavato.
Non c'è che dire la staticità è completamente eliminata, prima mi capitava che levando un disco dal piatto si percepisse chiaramente la carica statica presente, ora totalmente assente.
Per un disco in particolare il suono è decisamente migliorato, in generale l'impressione è che il lavaggio faccia bene comunque.
Solo in un caso invece, disco nuovo e ascoltato solo una volta, sarà meglio fare un altro lavaggio, magari con l'alcool isopropilico che mi è arrivato, dato che è rimasta come una macchia o un alone tipo polvere condensata, non so come spiegare, che ovviamente fa parecchio casino quando ci passa sopra l'ago e prima non c'era. A parte questo, lo stesso disco aveva un notevole rumore di fondo, ora sparito.

Come primo tentativo direi di essere rimasto soddisfatto Ok

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Ven 8 Mar 2013 - 21:14

Di nuovo a casa, pronto per un latro ciclo di lavaggio Very Happy
Domani proverò con 1/4 di alcool isopropilico 99% + 3/4 acqua distillata per medicazioni + 1 goccia di sapone liquido per piatti.

Una curiosità: domenica scorsa chiacchierando con un tizio al quale stavo comprando dei dischi usati ad un mercatino, è venuto fuori che qualcuno sembra utilizzare con successo l'alcool per i dolci Laughing

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  tommaso caruso il Mar 12 Mar 2013 - 20:59

@blastomorpha ha scritto:Di nuovo a casa, pronto per un latro ciclo di lavaggio Very Happy
Domani proverò con 1/4 di alcool isopropilico 99% + 3/4 acqua distillata per medicazioni + 1 goccia di sapone liquido per piatti.

Una curiosità: domenica scorsa chiacchierando con un tizio al quale stavo comprando dei dischi usati ad un mercatino, è venuto fuori che qualcuno sembra utilizzare con successo l'alcool per i dolci Laughing

Io l'ho usato! Fatto male o bene? Don't know
Lo scorso weekend mi sono messo di impegno ed ho lavato una trentina di dischi.
Che faticata Suicide
Stavolta Alcool per dolci a 95gradi 1/4, acqua depurata(distillata) dalla farmacia 3/4 e 4goccie di detersivo per piatti. Poi risciacqo con una miscela simile ma diluita a meta' con acqua distillata.
Le proviamo tutte lol!
Mi hanno detto che l'alcool per dolci e' comunque ottenuto per distillazione e quindi non dovrebbe avere troppi residui, solo acqua.
Comunque non avevo dell etanolo ultrapuro (che in passato sono riuscito ad avere) o dell'isopropilico. Comunque so venuti bene!!!!
Se dici che vengono bene o meglio con l'isopropilico passo a questo. Ok


tommaso caruso
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.02.13
Numero di messaggi : 186
Località : Cosenza
Impianto : Diffusori Fostex Fe126En in casse BK12m
Trends Audio 10.2
Pro-ject 1 Xpression e Black Cube Statement

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Mar 12 Mar 2013 - 21:58

@tommaso caruso ha scritto:
@blastomorpha ha scritto:Di nuovo a casa, pronto per un latro ciclo di lavaggio Very Happy
Domani proverò con 1/4 di alcool isopropilico 99% + 3/4 acqua distillata per medicazioni + 1 goccia di sapone liquido per piatti.

Una curiosità: domenica scorsa chiacchierando con un tizio al quale stavo comprando dei dischi usati ad un mercatino, è venuto fuori che qualcuno sembra utilizzare con successo l'alcool per i dolci Laughing

Io l'ho usato! Fatto male o bene? Don't know
Lo scorso weekend mi sono messo di impegno ed ho lavato una trentina di dischi.
Che faticata Suicide
Stavolta Alcool per dolci a 95gradi 1/4, acqua depurata(distillata) dalla farmacia 3/4 e 4goccie di detersivo per piatti. Poi risciacqo con una miscela simile ma diluita a meta' con acqua distillata.
Le proviamo tutte lol!
Mi hanno detto che l'alcool per dolci e' comunque ottenuto per distillazione e quindi non dovrebbe avere troppi residui, solo acqua.
Comunque non avevo dell etanolo ultrapuro (che in passato sono riuscito ad avere) o dell'isopropilico. Comunque so venuti bene!!!!
Se dici che vengono bene o meglio con l'isopropilico passo a questo. Ok


Sto ascoltando proprio ora "Outlandos D'Amour" comprato ad un mercatino e lavato qualche giorno fa con la miscela che ho scritto qualche post fa.
Era zozzetto ma zero rumore di fondo, zero staticità, praticamente perfetto a parte quache piccolo fruscio dovuto a qualche segno sulla superficie, ma considerando che è un'edizione del '79 e il prezzo direi niente male.
Direi di non averci perso niente rispetto al liquido Knosti e sicuramente conviene economicamente, considerando che 5 litri di alcool mi sono costati quanto una boccia di quello e me ne bastano 200 ml per un litro di soluzione, senza contare che alla fine ho usato l'acqua demineralizzata della Coop che costa tipo 2€ per una tanica da 2L.

Comunque c'è poco da fare, anche un disco che conosco a memoria su vinile riesce a stupirmi per qualche dettaglio che non avevo mai notato I love you

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  gorillone il Lun 18 Mar 2013 - 11:55

Porto la mia esperienza:
uso regolarmente il metodo Nardi e sciaquo prima con l'acqua (non distillata, ma dove abito io la durezza è tendente a zero e così gli altri elettroliti) poi faccio qualche giro con la knosti in acqua tiepida.
Quelli usati quasi nuovi --> solo knosti con qualche goccia di detersivo, poi sciacquo come dice Nardi.
I risultati finora sono stati ottimi.
Solo con 2 dischi su circa 100 ho avuto problemi:
led zeppelin 1 --> in un punto del disco fa un fruscio ritmico che si avverte pochissimo, ma si avverte; non segni sul disco, boh!
claudio lolli, aspettando godot --> lavato ma salta senza segni importanti visibili.
Non ho mai provato con soluzioni alcoliche, ma mi chiedo .... è il caso di respirarsi l'isopropilico che è un cancerogeno riconosciuto?
opterei per quello per alcolici o dolci.
Forum stranieri parlano molto male del liquido knosti, io infatti l'ho comprata senza liquido per 30 euri scarsi

gorillone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.12
Numero di messaggi : 293
Località : Omegna (VB)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  Marco Ravich il Lun 18 Mar 2013 - 12:09

Consiglio spassionato: passa alla liquida ! Laughing
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3942
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  blastomorpha il Lun 18 Mar 2013 - 12:21

@gorillone ha scritto:Porto la mia esperienza:
uso regolarmente il metodo Nardi e sciaquo prima con l'acqua (non distillata, ma dove abito io la durezza è tendente a zero e così gli altri elettroliti) poi faccio qualche giro con la knosti in acqua tiepida.
Quelli usati quasi nuovi --> solo knosti con qualche goccia di detersivo, poi sciacquo come dice Nardi.
I risultati finora sono stati ottimi.
Solo con 2 dischi su circa 100 ho avuto problemi:
led zeppelin 1 --> in un punto del disco fa un fruscio ritmico che si avverte pochissimo, ma si avverte; non segni sul disco, boh!
claudio lolli, aspettando godot --> lavato ma salta senza segni importanti visibili.
Non ho mai provato con soluzioni alcoliche, ma mi chiedo .... è il caso di respirarsi l'isopropilico che è un cancerogeno riconosciuto?
opterei per quello per alcolici o dolci.
Forum stranieri parlano molto male del liquido knosti, io infatti l'ho comprata senza liquido per 30 euri scarsi

No, non è il caso e infatti il lavaggio lo faccio all'aperto sul balcone o a finestre spalancate areando per bene dopo, tenendo alcool e soluzioni sigillate e dentro una scatola.
Comunque avevo già intenzione di provare a lavare i dischi nuovi di negozio solo con acqua distillata e 1-2 gocce di sapone liquido, giusto per eliminare i residui di lavorazione e sciacquare via la "polvere di carta" che si attacca stado a contatto con la busta interna.
D'altra parte nella soluzione che sto provando (con successo per ora) la percentuale di alcool è già bassa, 200ml per un litro.

blastomorpha
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.03.12
Numero di messaggi : 48
Località : In provincia di PG
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  gorillone il Ven 29 Mar 2013 - 12:25

@Marco Ravich ha scritto:Consiglio spassionato: passa alla liquida ! Laughing

Pc + DAC o Pc + Scheda audio?
Preferirei una scheda audio che mi permettesse anche diregistrare strumenti.
Scusate l'OT

gorillone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.12
Numero di messaggi : 293
Località : Omegna (VB)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  mobydick il Lun 8 Apr 2013 - 9:11

scusate riesumo il topic per chiedere: qualcuno mi ricorda qual'era il sito tedesco dove costava sensibilmente meno ? me lo ero segnato ma non lo trovo più...

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti... la compro?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum