T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 8:16 Da dinamanu

» ampli max 100 euro
Oggi alle 5:13 Da alefunk

» Consiglio amplificatore e diffusori
Oggi alle 2:23 Da Kha-Jinn

» Lettore CD usato
Oggi alle 0:51 Da giucam61

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 22:40 Da dinamanu

» Consiglio per Impianto hifi
Ieri alle 18:07 Da Kha-Jinn

» Ampli per indiana 202 sd
Ieri alle 18:01 Da MagicDruid

» Pro-Ject Pre Box S2 Digital - un piccoletto che promette bene
Ieri alle 16:50 Da luxor69

» Sub woofer con T-Amp e woofer Ciare da 16
Ieri alle 15:20 Da chopper77

» DAC KICKSTARTER
Ieri alle 12:41 Da thechain

» E pure Chester Bennington se ne è andato..................
Ieri alle 11:05 Da Docarlo

» Volume basso? PC con douk audio dsd1796 e Sennheiser HD589SR
Ieri alle 11:02 Da bob80

» max 300 euro, min 30 watt dimensioni ridotte
Ieri alle 4:33 Da alefunk

» Ma se collego la TV al DAC devo selezionare l'uscita ottica del televisore?
Gio 20 Lug 2017 - 23:15 Da Antonello Alessi

» finale economico quale scegliere
Gio 20 Lug 2017 - 18:53 Da Charli48

» Raspberry pi 3 volumio e wifi..non funziona
Gio 20 Lug 2017 - 14:11 Da franci92

» DAC per Raspberry
Gio 20 Lug 2017 - 12:22 Da mikelangeloz

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Gio 20 Lug 2017 - 9:08 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500w/4ohm con Alimentazione Lineare, Cavi Segnale, Potenza e Alimentazione, [500 Euro]
Mer 19 Lug 2017 - 23:45 Da MrTheCarbon

» Alimentazione ACA Pass
Mer 19 Lug 2017 - 21:56 Da mecoc

» fischio dal giradischi
Mer 19 Lug 2017 - 21:49 Da markrussian

» Comparazione cuffie
Mer 19 Lug 2017 - 19:27 Da TheDarkKnight

» Ifi iPurifier2
Mer 19 Lug 2017 - 19:02 Da dinamanu

» Venture Electronics VE Monk
Mer 19 Lug 2017 - 18:45 Da lello64

» Progetto su w3 base bellino
Mer 19 Lug 2017 - 11:45 Da natale55

» Modifichiamo il Denon dvd 2900
Mer 19 Lug 2017 - 11:35 Da MrTheCarbon

» Il vintage, quello buono.
Mer 19 Lug 2017 - 10:13 Da mumps

» I migliori album del 2017
Mer 19 Lug 2017 - 0:17 Da uncletoma

» Interferenza segnale dal PC
Mar 18 Lug 2017 - 14:51 Da nikmane

» Consiglio DAC <850 Eur
Mar 18 Lug 2017 - 13:45 Da L1z4rd

Statistiche
Abbiamo 10907 membri registrati
L'ultimo utente registrato è deltacobra

I nostri membri hanno inviato un totale di 791383 messaggi in 51337 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Alessandro Smarrazzo
 
CHAOSFERE
 
mumps
 
fritznet
 
markrussian
 
Peo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9118)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 46 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 43 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, lello64, sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Mar 7 Gen 2014 - 19:03

Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"
ovvero: so che ho scoperto l’acqua calda, ma vorrei comunque condividere questa esperienza, soprattutto coi neofiti.

Ciao a tutti!
intanto mi scuso per trovarmi ad aprire un altro 3D sull'argomento ma, tra quelli trovati, mi pareva ci si fosse dilungati molto andando fuori tema.
Avendo finalmente potuto settare i piatti a mio piacimento mi è toccato giustamente il compito di lavarmi più di 250 33giri, dato che almeno il 60% erano usati e la maggior parte di questi non hanno mai ricevuto un'approfondita pulizia.

1. "Provare per credere!"
Da scettico ossessionato ho dovuto prima scontrarmi con la mia diffidenza. Non sono affatto un'esperto ma sto iniziando a capire come far "girare bene le cose". In primis ho dovuto allenare la mia diffidenza, facendomi l'orecchio sul capire se un disco è effettivamente sporco o ha il solco arato. Questo, per via della mia ignoranza, l'ho capito con l'esperienza: se non li pulivo mi restava il dubbio.
"provare per credere!": se il disco è ben conservanto, anche e soprattutto se ha dello sporco/polvere/ditate su di esso, una volta pulito a dovere RINASCERà! L'ho provato... sulle mie orecchie!


2. Knosti, macchina lavadischi per chi ha un po' di pazienza.
Prima mi capitava di lavare i vinili con spugnetta morbida, acqua calda, alcool e detersivo per piatti, senza nemmeno badare alle diluizioni. Questo quando mi capitava di affrontare l'atavico sporco di mille mercatini. Sicuramente funzionava per il grosso dello sporco, ma non mi sarei mai sognato di scrivere un 3D a riguardo.
Prima di natale invece, convinto da ciò che ho letto in giro (per esempio http://www.tnt-audio.com/accessories/knosti.html) mi sono comperato una lavadischi KNOSTI. Rimando al link per le spiegazioni sul come-funziona, e mi limito a spiegare la mia esperienza.
Ho iniziato semplicemente tirando fuori dalle buste i dischi e lavandoli con il liquido in dotazione. Il principio è semplice: più stanno in ammollo, più sciogli lo sporco; più giri, più rimuovi lo sporco. Poi li si appoggia sulla rastrelliera in dotazione. Subito mi sono accorto che su alcuni, asciugandosi, restava una strisciolina biancastra. FASTIDIO! NERVOSO! ODIO!

--> DUBBIO Primo: dove finisce lo sporco? lo sporco resta nel liquido. Quasi tutto sedimenta (lo si può vedere se per un giorno non si sposta la bottiglia col liquido). E il sedimento sul disco sarà lo sporco o il liquido ANTISTATICO knosti?
Se non ci sono i soldi per prendersi macchine costose con asciugatrice incorporata, bisogna rassegnarsi a quello che ci si può permettere. Per ovviare il problema da molte parti si legge di usare due vasche Knosti, la seconda per il risciacquo. Ed effettivamente funziona. Però io ne ho solo una e quindi, finiti i 7 spazi sulla rastrelliera, riversavo il liquido filtrato nella bottiglia, riempivo la vasca con acqua distillata e procedevo col risciacquo. Funziona e l'effetto antistatico del liquido resta!

--> DUBBIO Secondo: Quanto posso usare quel liquido in dotazione?
Dico subito che ho commesso un grossolano errore. Un disco usato non lavato ed estratto dalla busta contiene generalmente molto sporco e questo contamina per forza il liquido. Me ne accorsi dopo circa 50 dischi. Sul fondi della bottiglia mi restava un bello strato di residuo grigio. Da un lato la cosa mi faceva piacere, nel senso che so, vedendolo, che c’era dello sporco sui dischi e che la Knosti lo rimuove. Dall’altro non sapevo se dovessi subito ricomperare un altro liquido, per l’ingiusta somma di 25 euro più spese.
Sul web si trovano molte ricette per realizzare il proprio liquido di lavaggio (vedi http://www.tnt-audio.com/clinica/fluidi.html), ma la cosa più semplice e che subito mi ha fatto inveire contro me stesso per non averlo fatto prima, è stata semplicemente il passare i dischi con la spazzolina con setole di carbonio prima di immergerli nel liquido. STUPIDO ME! Dato che avevo solo quella vecchia con panno di velluto mi sono subito accorto della differenza: e non solo si sente, ma si vede! (“so che ho scoperto l’acqua calda, ma vorrei comunque condividere questa esperienza, soprattutto coi neofiti”)
3. Liquidi di pulizia fai-da-te
Al posto di ricomperare il liquido Knosti dopo circa 60 vinili, mi sono arrangiato a farmi un liquido efficace in casa. Come suggerito dalle ricette e grazie ad un amico, mi sono procurato l’alcol isopropilico e acqua bidistillata (andrà benissimo quella demineralizzata del supermercato). Si dice che l’alcool isopropilico sia il più puro, non avendo profumi o coloranti, e quindi non lasci residui. Forse è un’esagerazione ma, già che c’ero, ho iniziato ad usarlo. Ok, l’alcool sgrassa. Ora secondo le ricette comuni serve un “tensioattivo”, un sapone: detersivo per piatti, il più semplice possibile. Al biologico ho trovato saponi senza grandi additivi e coloranti. La cosa principale da risolvere però, per avere almeno tutti i benefici del liquido Knosti, era ottenere un liquido di pulizia che lasciasse però il disco ANTISTATICO. Da appassionato di camera oscura ho immaginato che un liquido imbimbente potesse funzionare per far drenare al meglio l’acqua in fase di asciugatura. Questo rende effettivamente antistatico il disco lavato. Apro una piccola parentesi: questo liquido, ho usato l’ILFOTOL della ILFORD ma se ne trovano anche altri, è studiato per non lasciare nessun residuo sui negativi fotografici dopo il lavaggio e fa in modo da renderli antistatici. Un negativo asciutto con della polvere sopra col cavolo che lo pulisci con una spazzolina al carbonio! (http://www.ilfordphoto.com/products/product.asp?n=44)

Ecco quindi la mia ricetta:
- 3/4 di H2O “distillata”
- 1/4 di Alcool Isopropilico
- ILFOTOL (dil. 1+200)
- 1 goccia di detergente per piatti (questo si potrebbe anche non usare)
Personalmente ne faccio 500ml per volta, quello che sta nella vaschetta grosso modo, e lo utilizzo per lavare circa 15 dischi, dopo di che lo butto e lo rifaccio.

--> RISULTATO: Eccellente!
Prima di tutto non mi sono trovato NESSUNA sorpresa in asciugatura. NESSUN RESIDUO! Dischi perfettamente puliti e ANTISTATICI in un solo passaggio, senza risciacqui vari!
Mi sento sicuro di quello che dico per una ragione. Sono solito pulire la puntina semplicemente appoggiandola su un quadratino di PATAFIX: questo ne cattura eventuali sporcizie e lascia la puntina bella pulita. A distanza di qualche giorno, alla fine del PRIMO ascolto di alcuni dischi puliti col liquido Knosti, pulendo la puntina, questa lasciava un piccolo punto scuro sul patafix. Invece col liquido “homemade” questo non è mi è MAI successo.

Ho scritto tutto ciò, e spero di non avervi annoiato, proprio per riportare la mia esperienza, fatta di errori e rimedi, sperando che qualcuno la possa trovare, se non edificante, almeno parzialmente utile Wink

Grazie per l’attenzione
MB
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  pippomac63 il Mer 8 Gen 2014 - 6:26

grazie a te per aver condiviso la tua esperienza, ma puoi dirmi dove acquisti l'alcool isopropilico?
grazie

pippomac63
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.12.13
Numero di messaggi : 41
Località : Magna Grecia
Provincia (Città) : TARAS
Impianto : MCINTOSH MHT200, MCINTOSH MCD500, KLIPSCHORN, KLIPSCH HERESY II, SUB DYNAUDIO SLP1200, THORENS TD240, SYNTHESIS BRIO, REVOXB260S.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  francoiacc il Mer 8 Gen 2014 - 8:29

Ciao, io con la knosti ho fatto il mio liquido lavadischi praticamente uguale al tuo ma senza ILFOTOL, sapresti dirmi esattamente quanto ne hai messo in un litro ? Se ho capito bene 5ml ? Dove si aquista ?
Grazie
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Mer 8 Gen 2014 - 12:33

Allora, l'isopropilico me l'ha procurato un amico chimico. Io non lo trovavo in giro. In alternativa lo trovi su Ebay:
http://www.ebay.it/itm/Isopropanolo-puro-alcool-isopropilico-2-propanolo-1-litro-/251266037679?pt=Stucco_e_Pittura&hash=item3a809f77af
Però non ci diventerei matto: il ferramenta vicino a casa aveva dell'alcool etilico puro al 99%. Se non avessi trovato l'isopropilico averei usato quello! Wink
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Mer 8 Gen 2014 - 12:37

Per l'ILFOTOL invece...
5ml su 1 Lt è la proporzione corretta. Ne basta veramente poco. Anche perchè quando è nuovo rischia di fare schiuma se esagerei.
Per trovarlo basta cercare un negozio fotografico attrezzato per la camera oscura. Ecco quelli da cui mi rifornisco solitamente:

http://www.fotomatica.it/contents/it/d195_chimici_ilford.html

http://www.ars-imago.com/ilfotolimbibente1litro-p-2303.html

Di solito ce l'ha anche westernphoto, ma al momento non lo trovo:
http://www.westernphoto.it/

Oppure c'è sempre Ebay:
http://www.ebay.it/sch/i.html?_trksid=p2050601.m570.l1313.TR0.TRC0.Xilfotol&_nkw=ilfotol&_sacat=0&_from=R40

avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  thom981 il Mer 8 Gen 2014 - 14:16

io uso la tua stessa soluzione ma invece dell'ilford metto qualche goccio di vetril (quello con effetto antistatico).
va una meraviglia :-)

thom981
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.03.12
Numero di messaggi : 105
Località : roma
Impianto : Ampli: Onix A55 MKI
Sorgenti: Project Debut III - Goldring 2100, Yamaha CDS-300
Diffusori: Monitor Audio RX6
Cavi: Alimentazione TNT TTS, segnale TNT Shield, potenza VDH CS-122


Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  argonath07 il Mer 8 Gen 2014 - 23:06

Molto interessante, grazie per aver condiviso la tua esperienza  Wink 
Una domanda: quanto durano le spazzole all'interno della macchina? quelle devono per forza essere sostituite con le originali vero? non si possono autocostruire? Sad 
avatar
argonath07
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : Marche
Provincia (Città) : FM
Impianto : A
Giradischi:
Pro-Ject Debut Carbon
Pre-phono:
Musical Surroundings Nova Phonomena
Ampli:
JLH '69 by cucicu
Diffusori:
Triangle Scalene

B
MacBookPro
DAC:
HRT Music Streamer II
Ampli:
Synthesis Nimis
Diffusori:
Triangle Scalene

C (Vintage)
Giradischi:
Technics SL-Q2 (1979)
Ampli:
Sansui AU-517 (1979)
Diffusori:
Grundig Box 1500a Professional (1978)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  dingus il Gio 9 Gen 2014 - 10:41

Alcool isopropilico: in città con università dovrebbero esserci negozi di reagenti chimici, suppongo che vendano l'alcool anche a privati
avatar
dingus
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.13
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : costa ovest
Impianto : Marantz CD6003
Scythe Kama Bay AMP PRO
Scythe Kro Craft Speaker Rev. B
TCC TC-754
Pioneer PL12D

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  thom981 il Gio 9 Gen 2014 - 14:14

@argonath07 ha scritto:Molto interessante, grazie per aver condiviso la tua esperienza  Wink 
Una domanda: quanto durano le spazzole all'interno della macchina? quelle devono per forza essere sostituite con le originali vero? non si possono autocostruire? Sad 
Eh..bella domanda!non le ho ancora cambiate (ed ho effettuato oltre 100 lavaggi).
comunque le vendono come parti di ricambio, anche se non ho ben capito come staccarle nel caso..una volta ho provato, ma non mi pare sia una operazione semplicissima!
comunque ad occhio mi sembra che siano ancora in ottimo stato fortunatamente.
per quanto riguarda l'isopropilico io l'ho trovato in un negozio di restauro/belle arti a roma (zona viale marconi). se a qualcuno interessa posso dirlo in MP (costa sulle 5 euro al litro e hanno anche un sito per venderlo on line)

thom981
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.03.12
Numero di messaggi : 105
Località : roma
Impianto : Ampli: Onix A55 MKI
Sorgenti: Project Debut III - Goldring 2100, Yamaha CDS-300
Diffusori: Monitor Audio RX6
Cavi: Alimentazione TNT TTS, segnale TNT Shield, potenza VDH CS-122


Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  pippomac63 il Gio 9 Gen 2014 - 14:19

@thom981 ha scritto: se a qualcuno interessa posso dirlo in MP (costa sulle 5 euro al litro e hanno anche un sito per venderlo on line)

A me si, grazie

pippomac63
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.12.13
Numero di messaggi : 41
Località : Magna Grecia
Provincia (Città) : TARAS
Impianto : MCINTOSH MHT200, MCINTOSH MCD500, KLIPSCHORN, KLIPSCH HERESY II, SUB DYNAUDIO SLP1200, THORENS TD240, SYNTHESIS BRIO, REVOXB260S.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  Switters il Gio 9 Gen 2014 - 14:30

@thom981 ha scritto:per quanto riguarda l'isopropilico io l'ho trovato in un negozio di restauro/belle arti a roma (zona viale marconi). se a qualcuno interessa posso dirlo in MP (costa sulle 5 euro al litro e hanno anche un sito per venderlo on line)

Perché in MP? Non credo sia contrario al regolamento riportare il nome del negozio (anche il sito magari).

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Gio 9 Gen 2014 - 14:33

avevo letto del vetril e sono sicuro che funzioni egregiamente (colorante a parte Wink ) ma già che avevo in casa ilfotol l'ho usato.
Sulla durata delle spazzole non saprei che dire... Ad occhio mi paiono ancora buone. e
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  thom981 il Gio 9 Gen 2014 - 15:32

http://www.antichitabelsito.it/alcool_isopropilico.htm

io l'ho acquistato di persona visto che è vicino casa mia...quindi non so l'affidabilità della vendita on line..ma suppongo che sia buona..insomma...il negozio esiste Very Happy

thom981
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.03.12
Numero di messaggi : 105
Località : roma
Impianto : Ampli: Onix A55 MKI
Sorgenti: Project Debut III - Goldring 2100, Yamaha CDS-300
Diffusori: Monitor Audio RX6
Cavi: Alimentazione TNT TTS, segnale TNT Shield, potenza VDH CS-122


Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  gorillone il Ven 10 Gen 2014 - 9:41

Mah, io l'isopropilico non lo uso perchè è cancerogeno.
E' per questo che non si trova, non si usa di fatto più, a parte poche applicazioni.
Uso il metodo Nardi per lavare e la knosti per il risciacquo.
Basta, non uso neanche la rastrelliera, preferisco tamponare il bagnato con l'assorbente applicando lievissima pressione (dopo averne tolto la massima parte ruotandolo tramite i coprietichetta knosti e appoggiando ogni tanto il bordo del disco su uno straccio pulito per far cadere il liquido).
I risultati sono molto buoni, certo, aspirando si può far meglio ma se solo ne parlo mia moglie mi mena (sono bello grosso, però)!.
Il liquido ilford mi ispira molto (da mettere il piccola parte).
Cambio l'acqua dopo 2 risciaqui, non usando la distillata perchè l'acqua nella mia zona (alpina) non è calcarea e ha una conducibilità bassissima.
Grazie per aver riportato la tua esperienza

gorillone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.12
Numero di messaggi : 293
Località : Omegna (VB)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  MercedesLTD il Dom 12 Gen 2014 - 23:17

La Knosti lava anche i 45 ed i 78 "di fabbrica" o è necessario comprare degli adattatori separatamente?

No perché dovete sapere che la bella Audio Desk a ultrasuoni lava solo i 33!  Embarassed 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  mobydick il Lun 13 Gen 2014 - 10:09

la Knosti ha un adattatore per il foro dei 45, e credo funzioni anche per i 78 (che, vado a memoria, dovrebbero avere lo stesso foro dei 33)

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Lun 13 Gen 2014 - 12:56

Ahahah! è proprio vero che a volte le cose "a mano" vengono meglio! Very Happy
Comunque la Knosti lava stranquillamente i 33 e 45 giri perchè c'è già in dotazione l'adattatore, un pezzetto di plastica bianco. I 78 invece non li ho mai maneggiati, quindi non saprei.
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Lun 13 Gen 2014 - 13:01

Riguardo alla pericolosità dell'alcol Isopropilico, pur tenendo presente che certo non è una tassoni, dalla scheda tecnica non risulta cancerogeno (http://www.chimedi.it/schedes/ipa.pdf). Dice "Protezione respiratoria: Non necessaria per l'utilizzo normale. ...
INFORMAZIONI TOSSICOLOGICHE
propan-2-olo; alc
ool isopropilico
Non irritante per la pelle,
irritante oper gli occhi.
L'esposizione prolungata provoca danni
al sistema nervoso
. Non mutageno,non
cancerogeno.

Effetti narcotici ad alta concentrazione dei vapori.
Tossicità orale: LD 50>2000 mg/kg
Tossicità cutanea: LD 50>2000 mg/kg
Tossicità per inalazione: LC 50> 5 mg/l"

Consideriamo anche le diluizioni di utilizzo, però se avete ulteriori informazioni diffonetele!
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  azzurro il Lun 13 Gen 2014 - 19:01

io ho comprato il liquido di ricambio della knosti alla fiera del disco a 16€... certo farselo da soli è più gratificante e non credo sia ecessiva come spesa, ma stando a quello che leggo siete imballati di vinili allora diventa una bella spesa e quindi è più conveniente farselo da soli... quindi una "ricetta" sicura è moooolto ben accetta!!!!
avatar
azzurro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.12.13
Numero di messaggi : 71
Provincia (Città) : parma
Impianto : Pro-Ject Debut Carbon III
Grado Prestige Gold1
Pro-Ject Phono Box MM

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  berto_mat il Mer 15 Gen 2014 - 3:02

Sui liquidi di lavaggio credo che qui dicano tutto quello che c'è da sapere, ricette incluse:

http://www.tnt-audio.com/clinica/fluidi.html

Da qui ho preso spunto per la mia ricetta che trovi a inizio 3d Smile
avatar
berto_mat
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.13
Numero di messaggi : 35
Provincia (Città) : Padova
Impianto : Sorgenti: Thorens TD125 MKII+SME 3009 II; Philips 212 Electronic; Philips 202 Electronic; Thorens TD166 MKII (Venduto);
Ampli: NAD 3140
Casse: Genesis 2+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  chopper77 il Ven 31 Gen 2014 - 17:48

...girando su ebay ho trovato questa:

http://www.ebay.it/itm/171182859581?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

funzionerà?

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 765
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  chopper77 il Ven 31 Gen 2014 - 18:54

http://www.amazon.it/ANALOGIS-RULLO-PULISCI-DISCHI-VINILE/dp/B00AJLR274/ref=pd_sim_sbs_ce_4



chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 765
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  thom981 il Ven 31 Gen 2014 - 18:57

il primo lo trovo inutile (se non dannoso)...il secondo bisogna vedere se è all'altezza dello storico nagaoka (che tuttora costa sopra i 100 euro)...il criterio è lo stesso...toccherebbe capire il materiale.
certo se qualcuno lo avesse provato sarebbe interessante sapere come è andata..soprattutto visto il prezzo abbordabilissimo

thom981
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.03.12
Numero di messaggi : 105
Località : roma
Impianto : Ampli: Onix A55 MKI
Sorgenti: Project Debut III - Goldring 2100, Yamaha CDS-300
Diffusori: Monitor Audio RX6
Cavi: Alimentazione TNT TTS, segnale TNT Shield, potenza VDH CS-122


Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  MercedesLTD il Ven 31 Gen 2014 - 23:15

Sto meditando parecchio se acquistare questa Knosti o meno prossimamente... anche se prima vorrei tentare il "metodo Nardi".
La Spin Clean la lascierei perdere... per il fatto che le etichette si bagnano per forza.  Ironic 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  chopper77 il Sab 1 Feb 2014 - 11:55

...pure io...dovrei comprare knosti , un tappetino ed una testina migliore della ortofon om5e...sol che i sold so pok  Very Happy 

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 765
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Tornare in alto Andare in basso

Re: Knosti, lavaggio vinili, liquidi autoprodotti... "provare per credere!"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum