T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Oggi alle 1:27 Da uncletoma

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Ieri alle 21:39 Da Albert^ONE

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Ieri alle 21:32 Da Albert^ONE

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Ieri alle 21:11 Da vinse

» Antenna per Grundig R30
Ieri alle 20:30 Da nerone

» POWER LINE
Ieri alle 14:10 Da GP9

» alimentazione TPA3116
Ieri alle 11:58 Da daltanius29877

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Ieri alle 0:02 Da dreamer

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Lun 21 Mag 2018 - 23:19 Da Briann

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Lun 21 Mag 2018 - 21:16 Da diechirico

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Lun 21 Mag 2018 - 20:55 Da Roberto Mazzolini

» audio youtube e company
Lun 21 Mag 2018 - 20:43 Da synth

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Lun 21 Mag 2018 - 20:39 Da Roberto Mazzolini

» colony summer metal
Lun 21 Mag 2018 - 19:40 Da CHAOSFERE

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Lun 21 Mag 2018 - 19:14 Da Nadir81

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Lun 21 Mag 2018 - 18:55 Da Pinve

» scelta impossibile!
Lun 21 Mag 2018 - 16:46 Da Pinve

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Lun 21 Mag 2018 - 15:01 Da Albert^ONE

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Lun 21 Mag 2018 - 14:55 Da Albert^ONE

» quale stend?
Lun 21 Mag 2018 - 14:12 Da franzfranz

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Lun 21 Mag 2018 - 12:43 Da Nadir81

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Lun 21 Mag 2018 - 12:16 Da Nadir81

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Lun 21 Mag 2018 - 11:32 Da p.cristallini

» hifi car una passione infinita!
Lun 21 Mag 2018 - 10:18 Da lello64

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Dom 20 Mag 2018 - 22:45 Da dreamer

» Quale micro hifi scegliere?
Dom 20 Mag 2018 - 21:22 Da synth

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Dom 20 Mag 2018 - 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Dom 20 Mag 2018 - 19:19 Da Raidern

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Dom 20 Mag 2018 - 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Dom 20 Mag 2018 - 1:49 Da maddave

Statistiche
Abbiamo 11647 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Aziello

I nostri membri hanno inviato un totale di 812667 messaggi in 52805 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
nerone
 
Pinve
 
diechirico
 
Albert^ONE
 
daltanius29877
 
antbom
 
Nadir81
 
scontin
 
GP9
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
diechirico
 
nerone
 
giucam61
 
CHAOSFERE
 
mumps
 
fritznet
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9505)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 12 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Gen 2012 - 10:10

Dopo tante ricerche ecco un almentatore serio regolabile economico e multiuso:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200702945068&ssPageName=STRK:MESE:IT#ht_1549wt_1163
Tensione OUT variabile da 12,5 a 15V, basso ripple, prestazioni molto superiori ai vari alimentatori da baracchino ... Very Happy
Prezzo molto concorrenziale.
Assolutamente da smontare e pulire all'interno, lo troverete sporco ed impolverato.
A mio avviso con i classe T di bassa potenza va molto bene!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Marco Ravich il Ven 20 Gen 2012 - 10:21

azz, però

Venduto nello stato in cui si trova.

Nessuna garanzia di funzionamento

...comunque a casa ce n'ho un o simile: mo' lo apro e posto le foto, così mi dici se vale la pena.
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3946
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Gen 2012 - 10:23

@Marco Ravich ha scritto:azz, però

Venduto nello stato in cui si trova.

Nessuna garanzia di funzionamento

Vendono surplus non possono garantire nulla
Normalmente funzionano
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 12:47

secondo te c'è verso di farlo scendere sino ai 9V?
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  flovato il Ven 20 Gen 2012 - 13:57

Grande MaurArte ti sei fatto il forum personale ?

Clap Clap Clap

Ottima iniziativa, auguri. Oki
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Supersimo88 il Ven 20 Gen 2012 - 14:06

@Menestrello ha scritto:secondo te c'è verso di farlo scendere sino ai 9V?
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Gen 2012 - 14:58

@Menestrello ha scritto:secondo te c'è verso di farlo scendere sino ai 9V?

Si ma non è semplice
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  mikelangeloz il Ven 20 Gen 2012 - 15:13

Grazie Maurarte! E in bocca al lupo per il forum, lo terrò d'occhio!
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 15:43

@MaurArte ha scritto:
@Menestrello ha scritto:secondo te c'è verso di farlo scendere sino ai 9V?

Si ma non è semplice

Peccato.
Suggerimenti per un buon alimentatore a 9v?
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  andzoff il Ven 20 Gen 2012 - 16:16

Come... come...?

Si accende ma essendo materiale surplus non garantiamo il funzionamento.
Venduto nello stato in cui si trova.
Nessuna garanzia di funzionamento
dovrei comprare qualcosa per cui non è garantito il funzionamento? Ma è uno scherzo?
Ma allora, invece di spendere 26 euro, non è meglio spenderne 50 per un prodotto concorrente il cui funzionamento è garantito?
Mah... non capisco. Suspect
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Gen 2012 - 16:32

@andzoff ha scritto:Come... come...?

Si accende ma essendo materiale surplus non garantiamo il funzionamento.
Venduto nello stato in cui si trova.
Nessuna garanzia di funzionamento
dovrei comprare qualcosa per cui non è garantito il funzionamento? Ma è uno scherzo?
Ma allora, invece di spendere 26 euro, non è meglio spenderne 50 per un prodotto concorrente il cui funzionamento è garantito?
Mah... non capisco. Suspect

E' materiale surplus e non garantisco nulla.
Ne ho presi 4 e vanno tutti bene.
Male che va se non funziona lo mandi indietro.
Quelli in giro da 50 euro vanno peggio...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Decru il Ven 20 Gen 2012 - 17:48

Non ci posso credere Very Happy
Ce l'ho dal 2006 proprio collegato al Fenice 20 (prima al T-Amp originale modificato). L'avevo preso al Radiant qui a Milano e non credo di averlo pagato più di 15€. L'ho modificato cambiando i condensatori con alcuni nuovi di capacita maggiore (ma di qualità non eccelsa) ed effettivamente ha sempre suonato meglio dei vari switching che hoi provato nel tempo. Tra l'altro ero tentato di comprare quello consigliato da Pincellone per provare la differenza (uno switching è più comodo). Unico piccolo problema: essendo attaccato alla rete da molti anni ronza un po', ma con i piedini di gomma deve esserci silenzio assoluto per sentirlo.
Maurizio, che dici, risparmio i soldi del "Pincellone" e me lo tengo?
Ciao
G
avatar
Decru
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 119
Località : nei dintorni di Milano
Occupazione/Hobby : Informatico/HiFi - Fotografia (poca)
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Arcam CD73 - Fenice 20 tweaked(morta) - B&W DM602 S2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Gen 2012 - 19:15

@Decru ha scritto:Non ci posso credere Very Happy
Ce l'ho dal 2006 proprio collegato al Fenice 20 (prima al T-Amp originale modificato). L'avevo preso al Radiant qui a Milano e non credo di averlo pagato più di 15€. L'ho modificato cambiando i condensatori con alcuni nuovi di capacita maggiore (ma di qualità non eccelsa) ed effettivamente ha sempre suonato meglio dei vari switching che hoi provato nel tempo. Tra l'altro ero tentato di comprare quello consigliato da Pincellone per provare la differenza (uno switching è più comodo). Unico piccolo problema: essendo attaccato alla rete da molti anni ronza un po', ma con i piedini di gomma deve esserci silenzio assoluto per sentirlo.
Maurizio, che dici, risparmio i soldi del "Pincellone" e me lo tengo?
Ciao
G

Tienilo non c'è paragone.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  handros il Ven 20 Gen 2012 - 19:41

@MaurArte ha scritto:
@Decru ha scritto:
Maurizio, che dici, risparmio i soldi del "Pincellone" e me lo tengo?
Ciao
G

Tienilo non c'è paragone.
Ho 2 "pincellone" da carrozzare e provare...va a finire che mi accatto pure 2 di questi Hehe (o meglio 3, non si sa mai?!? Mmm ).
Beh, comunque vada, un sentito grazie per le sempre utilissime segnalazioni. Oki Beer
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  handros il Dom 22 Gen 2012 - 18:01

Accattato, figurati se resistevo Rolling Eyes Laughing
Mi piace aprire roba, pulire, disossidare, provare... Crazy Laughing
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Frankie il Lun 23 Gen 2012 - 20:45

Con il Trends 10.2 come va?
Mi sembra di capire che sia meglio del "pincellone", giusto?


Embarassed Embarassed mi sa che li hanno già finiti Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
avatar
Frankie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.08.09
Numero di messaggi : 1331
Località : Como
Occupazione/Hobby : Chimica/Snowboard
Provincia (Città) : Basterebbe un soffio di vento
Impianto :
Spoiler:
Alimentazione:
Switching by Pincellone
Sorgente:
Xtreamer DVD
DAC:
Superpro707
Cavi di segnale:
Yulian
Preamplificatore:
Little Dot MK IV SE
Cavi di segnale:
Yulian
Ampli:
Trends Audio 10.2
Cavi di potenza:
DImyself
Diffusori:
IL Tesi 504
Cuffie:
Superlux HD660


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Lun 23 Gen 2012 - 20:49

A mio avviso va molto bene... Very Happy
Ne hanno altri
http://www.ebay.it/itm/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=110813592073
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Frankie il Mar 24 Gen 2012 - 13:50

Thanks!!!!
avatar
Frankie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.08.09
Numero di messaggi : 1331
Località : Como
Occupazione/Hobby : Chimica/Snowboard
Provincia (Città) : Basterebbe un soffio di vento
Impianto :
Spoiler:
Alimentazione:
Switching by Pincellone
Sorgente:
Xtreamer DVD
DAC:
Superpro707
Cavi di segnale:
Yulian
Preamplificatore:
Little Dot MK IV SE
Cavi di segnale:
Yulian
Ampli:
Trends Audio 10.2
Cavi di potenza:
DImyself
Diffusori:
IL Tesi 504
Cuffie:
Superlux HD660


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  mauz il Lun 30 Gen 2012 - 10:43

Maurizio, pensavo di comprare un Docet cuffia amp e abbinargli questo alimentatore. dici che potrebbe andare bene?
riporto da videohifi:
Ho acquistato, usata, un Docet Cuffia_Amp modello D, ossia quello con l'alimentatore switching da 3A.
...
Ho inviato una mail alla Docet che mi ha risposto con lodevole celerità.
Il Cuffia_Amp può essere alimentato con tensioni in dc a 12 volt e tensioni in ac tra 12 e 15 volt.
Per quanto riguarda l'alimentatore switching in dotazione, ho provato a sostituirlo con un altro, sempre da 12 volt, che alimenta il mio Apogee Mini-Dac, un 12 volt-150 watt, molto sovradimensionato, ma quasi privo di ripple. Il miglioramento nelle voci, nella dinamica e nell'articolazione del basso è, a mio parere, percepibile. Sarebbe interessante provare un alimentatore lineare stabilizzato di potenza adeguata (4 o 5 ampere a 12 volt).
mi scuso per l'ot, posso avere un tuo parere sul cuffia amp prima di comprarlo? Please
mi pare di capire che è a discreti e non a opamp, può pilotare tutte le cuffie e per quanto improbabile mi sembri lo si può attaccare a una coppia di diffusori, in più con questo ali potrei prendere la versione base a 125 euri... o a tuo giudizio esiste qualcosa di meglio per i 150 che io mi immaginerei di spendere? Grazie Hello

i dati tecnici del cuffia amp:

Sensibilità ingresso 300m V 22 Kohm

Distorsione THD migliore di 00.1 %

Risposta in frequenza 20 - 20Khz +/- 1 db

Potenza di uscita RMS per canale 4.2 watt rms su 8 ohm

Diffusori acustici consigliati 88/89 db 4/8 ohm

Cuffie consigliate da utilizzare 2 - 600 ohm

Alimentazione 100/110/230 vac 50/60 Hz 500 mA
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3157
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  mauz il Lun 30 Gen 2012 - 11:12

preciso, ci sono 4 modelli di cuffia docet, A,B,C,D, e ho trovato ora che per le alimentazioni da 3A a 4A (C e D) occorrono "Hi-Capacitors circuit 20.000 uf in luogo dei 10.000 uf per i modelli A e B".
e quindi nada... giusto?
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3157
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Miclaud il Lun 13 Feb 2012 - 9:28

Magari se imballassero i loro pacchi...


Non dico farli a prova di bomba, ma almeno applicare uno strato di un millimetro di polistirolo. Non pubblico le foto di ciò che mi è arrivato perché siamo in fascia protetta.
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  MaurArte il Lun 13 Feb 2012 - 9:35

@Miclaud ha scritto:Magari se imballassero i loro pacchi...


Non dico farli a prova di bomba, ma almeno applicare uno strato di un millimetro di polistirolo. Non pubblico le foto di ciò che mi è arrivato perché siamo in fascia protetta.

E' arrivato rotto?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Miclaud il Lun 13 Feb 2012 - 10:37

@MaurArte ha scritto:
@Miclaud ha scritto:Magari se imballassero i loro pacchi...


Non dico farli a prova di bomba, ma almeno applicare uno strato di un millimetro di polistirolo. Non pubblico le foto di ciò che mi è arrivato perché siamo in fascia protetta.

E' arrivato rotto?

No per fortuna funziona, anche perché per guastare un alimentatore a livello funzionale ce ne vuole. L'involucro ha qualche ammaccatura e una delle retine di dissipazione si è spezzata.
Ovviamente per un prodotto del genere non mi importa, l'aspetto era già vissuto di suo e in ogni caso è probabile che il rivestimento lo avrei eliminato comunque.

E' il modo di fare che non mi piace: imballare un prodotto in quel modo significa fregarsene apertamente, non ci sono attenuanti che tengano. Tutto qua, ma ci perdono loro nel far così Smile
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  handros il Lun 13 Feb 2012 - 13:01

@Miclaud ha scritto:Magari se imballassero i loro pacchi...
Non dico farli a prova di bomba, ma almeno applicare uno strato di un millimetro di polistirolo. Non pubblico le foto di ciò che mi è arrivato perché siamo in fascia protetta.
Il mio era arrivato in un discreto imballo, niente di che ma sufficientemente protetto...ma sicuramente è uno di quei punti dove spesso si tenta di risicare al risparmio.
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  romvise il Ven 9 Mar 2012 - 9:23

Mi è arrivato l'altro ieri e ho iniziato subito con le prove.
La prima cosa che ho notato è che non scende sotto i 12.9V il che mi secca un po', perché volevo provare ad alimentare il netbook e con una tensione così alta ho paura di fonderlo.
Peccato ma nulla di grave, infatti volevo provarlo anche per alimentare il DAC e si è dimostrato da subito interessante.
Nonostante il range delle tensioni accettate fosse 12-15V ho ottenuto, abbassando a 12.9V, un suono veloce pieno corposo e musicale, mentre, lasciando i 14,4V di fabbrica, un suono sempre solido, ma troppo asciutto e poco naturale.

Ieri sera ascoltando Katie Melua ho goduto come un riccio in calore Laughing
https://youtu.be/0GuVbV7ZdQw

Grazie!!!
avatar
romvise
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 162
Località : Torino
Impianto :
Spoiler:
Diffusori: Penaudio Chara Charisma. Ampli: MyRef_FE, Burson Pre100, Trichord Dino. Sorgenti: Gyrodec SE, Beresford TC-7520, Eeepc900, Voyage_Mpd. Cavi: Aircom, Reference, Cardas, Mogami, Pirelli.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un alimentatore lineare "concreto" ed economico per DAC e classe T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum