T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Oggi alle 17:42 Da nerone

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 17:24 Da sound4me

» Quale Full range 3" scegliere?
Oggi alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Oggi alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Oggi alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Oggi alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Oggi alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Oggi alle 12:34 Da Masterix

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 12:33 Da Rock86

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Oggi alle 11:07 Da Masterix

» Rip DSD
Oggi alle 11:04 Da uncletoma

» hertz hd8 vs audison bit one
Oggi alle 10:36 Da scontin

» Dac
Oggi alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Oggi alle 8:23 Da GP9

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 7:26 Da valterneri

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 23:33 Da donluca

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Ieri alle 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Ieri alle 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Ieri alle 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Ieri alle 16:46 Da ftalien77

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 16:29 Da lello64

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Ieri alle 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Ieri alle 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Ieri alle 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Ieri alle 1:16 Da MaxBal

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Mer 18 Ott 2017 - 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Mer 18 Ott 2017 - 22:47 Da diechirico

» DAC per Raspberry
Mer 18 Ott 2017 - 20:19 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Mer 18 Ott 2017 - 19:17 Da MaurArte

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797578 messaggi in 51713 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
nicola.corro
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
dinamanu
 
uncletoma
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9198)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea: 4 Registrati, 3 Nascosti e 82 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, hsh1979, nerone, rhaino

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Rach 3 - quale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Mer 7 Set 2011 - 22:17

Quale registrazione preferite del concerto per pianoforte e orchestra no 3 / op. 30 di Rachmaninov .

Il concerto in questione, parecchio tecnico con un impostazione virtuosistica e forse non monto accessibile come ascolto è salito agli onori della popolarità grazie al film Shine del '96 (che non ho mai visto).
Con una conseguente proliferazione di registrazioni.

Fra queste quale preferite (almeno fra quelle che avete ascoltato).

Per ulteriori informazioni vedi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Concerto_per_pianoforte_e_orchestra_n._3_(Rachmaninov)


avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

RE

Messaggio  cele il Gio 8 Set 2011 - 18:15

Barone Rosso ha scritto:Quale registrazione preferite del concerto per pianoforte e orchestra no 3 / op. 30 di Rachmaninov .

Il concerto in questione, parecchio tecnico con un impostazione virtuosistica e forse non monto accessibile come ascolto è salito agli onori della popolarità grazie al film Shine del '96 (che non ho mai visto).
Con una conseguente proliferazione di registrazioni.

Fra queste quale preferite (almeno fra quelle che avete ascoltato).

Per ulteriori informazioni vedi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Concerto_per_pianoforte_e_orchestra_n._3_(Rachmaninov)

Se riesci a trovarla, Wild-Horenstein. Per me ineguagliati.
Registrazione originaria RCA, rieditata in cd sia da Chandos che da Chesky (meglio quest'ultima, rimasterizzazione spettacolare).

Saluti

Cele



cele
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 265
Località : roma
Impianto : magari fosse definitivo....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Gio 8 Set 2011 - 19:56

cele ha scritto:

Se riesci a trovarla, Wild-Horenstein. Per me ineguagliati.
Registrazione originaria RCA, rieditata in cd sia da Chandos che da Chesky (meglio quest'ultima, rimasterizzazione spettacolare).

Saluti

Cele



Non si trova neppure su you-tube.

Io tanto per cominciare boccio quella di David Helfgott (protagonista del film Shine) troppe forzature e qualche errore.

La migliore direi che è quella di Bernd Glemser (Naxos), lineare nel interpretazione e perfetta tecnicamente.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

RE

Messaggio  cele il Gio 8 Set 2011 - 20:08

Barone Rosso ha scritto:
cele ha scritto:

Se riesci a trovarla, Wild-Horenstein. Per me ineguagliati.
Registrazione originaria RCA, rieditata in cd sia da Chandos che da Chesky (meglio quest'ultima, rimasterizzazione spettacolare).

Saluti

Cele



Non si trova neppure su you-tube.


E' roba degli anni '60.....

Saluti

Cele

cele
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 265
Località : roma
Impianto : magari fosse definitivo....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  yulian il Gio 8 Set 2011 - 21:46

Barone Rosso ha scritto:
cele ha scritto:

Se riesci a trovarla, Wild-Horenstein. Per me ineguagliati.
Registrazione originaria RCA, rieditata in cd sia da Chandos che da Chesky (meglio quest'ultima, rimasterizzazione spettacolare).

Saluti

Cele



Non si trova neppure su you-tube.

Io tanto per cominciare boccio quella di David Helfgott (protagonista del film Shine) troppe forzature e qualche errore.

La migliore direi che è quella di Bernd Glemser (Naxos), lineare nel interpretazione e perfetta tecnicamente.

Ashkenazy ha fatto grandi versioni del concerto !!!!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Sab 10 Set 2011 - 10:56

La mi classifica, fra quello che ho .... in mente e sentito.

1) Bernd Glemser (Naxos)
Come detto lineare, precisa e senza intoppi (ovvero perfetta).
E si tratta pure del pianista meno famoso fra quelli che ho citato .... Embarassed

2) Martha Argerich
Direi troppo veloce con un po di confusione, ma corretta tecnicamente.

3) Lang Lang
Anche qui ci sono alcune carenze interpretative e qualche errore od inciampo.

4) David Helfgott
Diventata famosa grazie al film Shine.
Ma purtroppo ci sono diversi errori di esecuzione e troppi tagli o alterazioni nello spartito, anche se in alcuni singoli punti è molto buona. Ma come regola un interpretazione deve essere valida su tutto e non solo sul 10% dello spartito.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  ikigen il Mar 13 Set 2011 - 16:35

io dico....rachmaninov


ikigen
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 17.04.10
Numero di messaggi : 330
Località : apolide
Impianto : JVC XV-N452, Muse TDA1543, Denon PMA-510AE, Klipsch F-1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  cestma il Mar 13 Set 2011 - 17:28

Bellissimo il Rach 3 (ottimo Ashkenazy), anche se personalmente preferisco il Piano Concerto No. 2 in C minor, Op. 18.
Non saprei indicare la "migliore interpretazione", ma trovo molto valida quella di Earl Wild della Chesky Records con la Royal Philharmonic Orchestra diretta da Jascha Horenstein.
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Orazio Privitera il Mar 13 Set 2011 - 17:57

Anch'io cerco consigli in merito a questo concerto perchè non sono così contento delle registrazioni che possiedo.
Possiedo 2 registrazioni
1) mi è stata registrata da un amico negli anni 90 (allora si usavano parecchio le cassette Embarassed Laughing )
diretta da Alexander Titov, al pianoforte: Alexei Orlovetsky, orchestra: New classical orchestra s. pietroburgo. Non ricordo onestamente l'edichetta discografica.

2) è questa:
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Mer 14 Set 2011 - 14:22

ikigen ha scritto:io dico....rachmaninov


Bello.
Interprete di se stesso Very Happy

Comunque è sempre interessante sentire come uno consideri le proprie composizioni.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Ven 16 Set 2011 - 18:04

ikigen ha scritto:io dico....rachmaninov

Mi sono procurato la registrazione Rachmaninov play Rachmaniniv.
A parte la qualità non audiphile ... (sembra un vecchi grammofono)

Devo dire che Bernd Glemser sembra essere quello che interpreta meglio l'idea originale di Racmaninov.
Quindi non cambio la mia classifica.

(anche se Rachmaninov era perfetto sui suoi concerti, e ci mancherebbe Very Happy lo lascio come punto di riferimento)
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  freedo il Ven 16 Set 2011 - 19:13

[quote="Barone Rosso"]La mi classifica, fra quello che ho .... in mente e sentito.

1) Bernd Glemser (Naxos)
Come detto lineare, precisa e senza intoppi (ovvero perfetta).
E si tratta pure del pianista meno famoso fra quelli che ho citato .... Embarassed

Ho ascoltato ieri ed oggi questo disco.
Mi è piaciuta l'eseczione ma non tanto la registrazione.
Comunque geazie per averlo indicato.
avatar
freedo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 215
Località : Roma
Impianto : Sony TA-F555 es2, Werner turner T-1301, Werner cassette deck PC-1301, Onkyo DV-SP501, Dynaudio 1.3 se, Electrocompaniet ECI-3, Cec TL51 transport, XiangSheng DA02A, cavi impastati a mano.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Barone Rosso il Sab 17 Set 2011 - 9:20

[quote="freedo"]
Barone Rosso ha scritto:La mi classifica, fra quello che ho .... in mente e sentito.

1) Bernd Glemser (Naxos)
Come detto lineare, precisa e senza intoppi (ovvero perfetta).
E si tratta pure del pianista meno famoso fra quelli che ho citato .... Embarassed

Ho ascoltato ieri ed oggi questo disco.
Mi è piaciuta l'eseczione ma non tanto la registrazione.
Comunque geazie per averlo indicato.

(Allora prova ad ascolatere Rachmaninov plays Rachmaniniv Embarassed )

La registrazione sembra sia stata fatta coi microfoni piuttosto lontani dall'interprete, e mi sembra nella media.
Per il resto non possiamo ascoltare solo in base alla registrazione .... altrimenti ci sono solo i dischi di test.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  freedo il Sab 17 Set 2011 - 13:15

[quote="Barone Rosso"]
freedo ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:La mi classifica, fra quello che ho .... in mente e sentito.

1) Bernd Glemser (Naxos)
Come detto lineare, precisa e senza intoppi (ovvero perfetta).
E si tratta pure del pianista meno famoso fra quelli che ho citato .... Embarassed

Ho ascoltato ieri ed oggi questo disco.
Mi è piaciuta l'eseczione ma non tanto la registrazione.
Comunque geazie per averlo indicato.

(Allora prova ad ascolatere Rachmaninov plays Rachmaniniv Embarassed )

La registrazione sembra sia stata fatta coi microfoni piuttosto lontani dall'interprete, e mi sembra nella media.
Per il resto non possiamo ascoltare solo in base alla registrazione .... altrimenti ci sono solo i dischi di test.

Hai ragione, infatti ho detto che mi piace.
Questa è una delle poche volte che ho ascoltato per più di 5 minuti, con il volume a ore 4
avatar
freedo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 215
Località : Roma
Impianto : Sony TA-F555 es2, Werner turner T-1301, Werner cassette deck PC-1301, Onkyo DV-SP501, Dynaudio 1.3 se, Electrocompaniet ECI-3, Cec TL51 transport, XiangSheng DA02A, cavi impastati a mano.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  SHiV il Mer 18 Gen 2012 - 21:31

A me piace questa:

Arcadi Volodos - James Levine - Berliner Philharmoniker

Ne ho una della Argerich degli anni 80 in cui suona anche il primo di Tchaikovsky e non mi convince per niente !!
avatar
SHiV
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.11.10
Numero di messaggi : 50
Impianto : Amplificatore: Denon PMA 510 AE
Wireless Pre-Amp: Denon HEOS Link (HS1)
Lettore CD: Denon DCD 510 AE
Diffusori: Chario Silhouette 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Michio il Lun 7 Mag 2012 - 20:28

Io credo che la versione di Horowitz non sia male.
Poi c'è questa con Rafael Ozorco al pf. Royal Philarmonic Orchestra Edo de Waart direttore.
Non so che edizione è poichè il conc. è incluso nelle colonna sonora del film Shine.
Come particolarità c'è da dire che l'esecutore suona la "seconda" cadenza ossia quella meno diffusa.

Michio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.04.12
Numero di messaggi : 45
Località : Puglia
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Amplificatore SMSL sa-s2
Musical Fidelity V DAC II
Thorens td145
Casse sonus faber concertino domus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  LEPORELLO il Mer 23 Mag 2012 - 14:34

Non mi piace questo concerto,preferisco di gran lunga il secondo (ma pure il quarto è più interessante) comunque oltre all' interpretazione dell' autore con Ormandy (registazione live Philadelphia Orchestra),segnalo Gilels-Kondrashin,Horowitz/Reiner,Ashkenazy/Previn,Bolet-Fischer,Gieseking/Barbirolli e Van Cliburn/Kondrashin.

Quest' ultimo (van cliburn) non viene ricordato spesso ma a mio avviso è stato uno dei più brillanti e intelligenti interpreti di Rachmaninov e Brahms.

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Orazio Privitera il Mer 23 Mag 2012 - 15:30

LEPORELLO ha scritto:

Quest' ultimo (van cliburn) non viene ricordato spesso ma a mio avviso è stato uno dei più brillanti e intelligenti interpreti di Rachmaninov e Brahms.
Grazie per la segnalazione, vedo se riesco a trovare il cd Hello
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  LEPORELLO il Gio 24 Mag 2012 - 14:04

Figurati.

Dovrebbero esserci sue edizioni degli stessi anni più o meno,molto meglio quella della Testament del '58 dal vivo con la filarmonica di Mosca di quella Rca comunque Wink

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rach 3 - quale?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum