T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Oggi alle 12:50 Da simonluka

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 12:39 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 12:36 Da Alessandro Smarrazzo

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Oggi alle 12:21 Da mumps

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 12:09 Da dinamanu

» Trasmettitore bt
Oggi alle 11:57 Da mumps

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 2:37 Da Kha-Jinn

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 1:01 Da dinamanu

» Teac cd-p800nt
Ieri alle 23:04 Da Luca Marchetti

» diffusori 18 sound
Ieri alle 22:02 Da lello64

» amplificatore rotto?
Ieri alle 20:36 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:32 Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 19:43 Da silver surfer

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 19:26 Da mikunos

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 18:16 Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Ieri alle 17:58 Da bob80

» Multipresa
Ieri alle 15:14 Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Ieri alle 13:46 Da franci92

» Douk dac vs altri
Ieri alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Ieri alle 0:42 Da krell2

» Trovatemi un DAC
Mar 27 Giu 2017 - 19:03 Da Calbas

» Cannucce nel condotto reflex
Mar 27 Giu 2017 - 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Mar 27 Giu 2017 - 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789482 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9069)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea: 8 Registrati, 2 Nascosti e 51 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, Alessandro Smarrazzo, cele, dinamanu, hell67, krell2, simonluka, Tataee

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Lirica...che brividi!

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  luigigi il Mar 12 Giu 2012 - 14:14

@LEPORELLO ha scritto:
@MacDLSA1970 ha scritto:Sono convinto che non è necessario "andar lontano" per trovare dell' eccellente lirica...

Non che io sia un granchè "patriottico" (FORZA ITALIA !!! DOBBIAMO VINCERE GLI EUROPEI di calcio 2012 !!!... ma SOPRATTUTTO dobbiamo ALMENO battere i nostri "cuginastri" d'oltralpe... Hehe Evil or Very Mad Twisted Evil Scream Punishment !!!) ma alcune delle più importanti pagine di storia della musica le hanno scritte i "nostri" Donizetti, Puccini, il menzionato Rossini ed il più conosciuto Verdi.

Per quanto riguarda il vibrato vocale, il fastidio che causa è altamente soggettivo e dipende sia dalle caratteristiche del vibrato stesso che, in percentuale assai più elevata, dalle caratteristiche psico/uditive di chi ascolta.
Ci sarebbe da scrivere un'autentico poema a riguardo, ed è cosa che ovviamente io non farò (anche perchè non ho le competenze necessarie ad improvvisarmi "maestro di canto" Very Happy)... ma se ben ci pensate, quelle che sono state riconosciute come le più grandi voci di tutti i tempi hanno TUTTE la riconoscibilissima caratteristica vocale del vibrato !

Non parlo solo di tenori lirici come Giuseppe DiStefano, Carlo Bergonzi, Palcido Domingo, Mario DelMonaco, Franco Corelli e (perchè no?) Luciano Pavarotti...
o di soprano come Maria Callas, Joan Sutherland, Birgit Nilsson e Renata Scotto...
o ancora di baritoni e bassi come Tito Gobbi, Piero Cappuccilli, Sherrill Milnes e l'odierno, nostrano "vicino di casa" (abita a pochi Km da casa mia Very Happy) Ambrogio Maestri...

parlo anche di voci che hanno "fatto" la musica leggera italiana e mondiale !

Mi sovviene un'esempio su tutti che riguarda una delle più grandi voci "leggere" di tutti i tempi, recentemente scomparsa : Whitney Houston.

Guarda lungi da me l' "esterofilia" Laughing do semplicemente per scontato che le grandi opere italiane degli autori sopra citati siano già talmente popolari che non ci sia bisogno di menzionarle; Luigi Cherubini e Claudio Monteverdi per esempio sono tra i padri del genere e purtroppo sono quasi finiti nel dimenticatoio (la Medea del primo ebbe grande influenza pure sul Beethoven strumentale,così come i quartetti e la sinfonia in Re)

per le voci che hai menzionato beh si tratta di tutti pezzi da 90 molto "popolari" - fin troppo a volte Laughing ma desidero ricordare in questa occasione Dietrich Fischer-Dieskau che era un grande assoluto del settore e che a proposito di "tecnica" e versatilità aveva un bel pò da insegnare al 99% dei cantanti odierni -senza il bisogno di utilizzare sempre il vibrato per mascherare alcune "insicurezze" come va di moda adesso Wink
Caro Leporello... mi sa che abbiam gli stessi gusti ..... appunto, credo che alla fin fine si possa parlare di gusti no ? Personalmente non mi piace il vibrato e l'aneddoto Mozartiano mette in luce quale fosse la tendenza del tempo ( e prima di allora ...) Visto che ciò che vien dopo (non sempre) è progresso , forse meglio il vibrato ... forse no .. ? Mi piacerebbe però sentire un Donizetti cantato a mò di cantata di Bach.. sarebbe nà schefezza ?
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2703
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  LEPORELLO il Mar 12 Giu 2012 - 14:27

Il vibrato può andare bene in alcune situazioni; utilizzarlo sempre però diventa francamente una "forzatura" così come non utilizzarlo proprio -"de gustibus" poi ovviamente Wink

ma se alcuni compositori erano molto precisi su certe cose mettendo indicazioni scritte ecc. (vedi Beethoven ) altri lo erano molto meno laddove i cantanti e gli interpreti erano diventati le vere "star" - da lì si è propagata questa "libertà assoluta" nell' interpretazione -che a volte scade nel cattivo gusto ahimè pure nella musica strumentale dove ci si prende troppe libertà eseguendo addirittura note e cambi di tempo non scritti

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  Rocat il Mar 12 Giu 2012 - 15:40

la lirica è appassionante, e scatena forti emozioni...per mia colpevole ignoranza, io riesco a godere solo dei brani che più ho ascoltato, e che normalmente sono i piu' popolari...purtroppo riesco a seguire veramente solo se ho i sottotitoli...certo, un'opera completa dal vivo, oggi come oggi, non so se la reggerei tutta...un mio limite... Embarassed

Rocat
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.05.12
Numero di messaggi : 354
Impianto : ...in progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  luigigi il Mar 12 Giu 2012 - 15:46

@Rocat ha scritto:la lirica è appassionante, e scatena forti emozioni...per mia colpevole ignoranza, io riesco a godere solo dei brani che più ho ascoltato, e che normalmente sono i piu' popolari...purtroppo riesco a seguire veramente solo se ho i sottotitoli...certo, un'opera completa dal vivo, oggi come oggi, non so se la reggerei tutta...un mio limite... Embarassed
.. a proposito di libretti.... ho trovato un sito con tutti quelli italiani. Ce ne sarà uno con quelli in lingua originale ma tradotti ?
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2703
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  MacDLSA1970 il Mer 13 Giu 2012 - 10:27

@eraclitus ha scritto:... "Ah mes amis" dalla "fille du regimet" di Donizetti; esecuzione di PAvarotti (quando era ancora un 'Tenore' e non un cantante Pop) al Metropolitan del 70 e qualcosa... sul finale ben 7 do di petto lanciati non dal naso o dalle ossa frontali come fanno certi prestigiatori della laringe, ma proprio dal diaframma... da commuoversi.
Mi hai fatto venir voglia di RIascoltarmi "La Fille du Regiment" Smile...

...non proprio per "friggere" i tweeter (ah! E' vero... i miei diffusori NON LI HANNO Very Happy !), ma l'esecuzione in questione è realmente da capogiro ! Ce l'ho anche in vinile (comprato nell'80 o "giù di lì"), ma è STRArovinatissimo Crying or Very sad (e poi ho abbandonato definitivamente il piatto... Embarassed ) !
COMUNQUE
...io continuo a sostenere che il cosiddetto "Do di petto" qui "emesso", come anche nella ben più classica aria "Nessun Dorma" NON E' un Do !
Twisted Evil
Il "No, no, principessa altera. Ti voglio ardEnte d'amore" della Turandot
Il "O tEco almeno... All'ArmI" del Trovatore
QUESTI sono dei "Do" !
(nonostante il primo "High C" da me menzionato non era stato "pensato" proprio in tal modo dal "Giacomo nazionale"... ecco, quindi, uno dei tanti casi in cui le interpretazioni personali possono, a parer mio, MIGLIORARE ciò che era stato "sritto" all'origine Smile !)
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  luigigi il Mer 13 Giu 2012 - 10:40

[quote="MacDLSA1970"]
@eraclitus ha scritto:... "Ah mes amis" dalla "fille du regimet" di Donizetti; esecuzione di PAvar
Twisted Evil
Il "No, no, principessa altera. Ti voglio ardEnte d'amore" della Turandot
Il "O tEco almeno... All'ArmI" del Trovatore
QUESTI sono dei "Do" !
(nonostante il primo "High C" da me menzionato non era stato "pensato" proprio in tal modo dal "Giacomo nazionale"... ecco, quindi, uno dei tanti casi in cui le interpretazioni personali possono, a parer mio, MIGLIORARE ciò che era stato "sritto" all'origine Smile !)

Alla Barcaccia citano spesso "I puritani" . E' un'opera così bella ? Non conosco minimamente Bellini (tranne questo Drinking Hehe Hehe Hehe )
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2703
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  MacDLSA1970 il Mer 13 Giu 2012 - 11:08

Chiedo venia e mi autoquoto (che l'arterio cominci a galoppare ora ? Crying or Very sad )
@MacDLSA1970 ha scritto:...io continuo a sostenere che il cosiddetto "Do di petto" qui "emesso", come anche nella ben più classica aria "Nessun Dorma" NON E' un Do !
Twisted Evil
Il "No, no, principessa altera. Ti voglio ardEnte d'amore" della Turandot
Il "O tEco almeno... All'ArmI" del Trovatore
QUESTI sono dei "Do" !
(nonostante il primo "High C" da me menzionato non era stato "pensato" proprio in tal modo dal "Giacomo nazionale"... ecco, quindi, uno dei tanti casi in cui le interpretazioni personali possono, a parer mio, MIGLIORARE ciò che era stato "sritto" all'origine Smile !)
Questo "Pour mon ame" de "La Fille du Regiment" è un Do (anzi 7) Embarassed Embarassed Embarassed ...
Strafalcione, pardòn Very Happy !
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  MacDLSA1970 il Mer 13 Giu 2012 - 11:11

@luigigi ha scritto:Alla Barcaccia citano spesso "I puritani" . E' un'opera così bella ? Non conosco minimamente Bellini (tranne questo Drinking Hehe Hehe Hehe )
I puritani è veramente un capolavoro !
Di Bellini consiglio anche "Norma", possibilmente con DelMonaco/Callas o Bergonzi/Sutherland.
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lirica...che brividi!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum