T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» thorens td 160
Oggi alle 0:58 Da gaspare

» Problema stereo schneider
Oggi alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Oggi alle 0:10 Da MetalBat

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Oggi alle 0:08 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Oggi alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Ieri alle 23:54 Da MetalBat

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 23:34 Da GP9

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ieri alle 23:25 Da Kha-Jinn

» Automazione braccio girad
Ieri alle 22:31 Da valterneri

» [Vendo Na] Squeezebox - Logitech Squeezebox Classic (v3) - Nero - 70 Euro
Ieri alle 21:06 Da mobius

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Ieri alle 19:24 Da Enry

» TPA 3116
Ieri alle 17:33 Da il mascetti

» Ho ordinato i Batpure
Ieri alle 17:04 Da Zio

» Consiglio nuovo giradischi/impianto
Ieri alle 16:41 Da p.cristallini

» Schiit Mani....cominciamo male... anzi malissimo!
Ieri alle 16:33 Da franzfranz

» Isabella Lundgren - per me il miglior disco jazz dell'anno
Ieri alle 12:12 Da magistercylindrus

» Un ascolto eccellente
Ieri alle 9:55 Da giucam61

» Consiglio mod cuffie in ear kz zs5
Ieri alle 9:28 Da dsotm

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri alle 2:18 Da Rino88ex

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 1:09 Da Kha-Jinn

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 0:45 Da Zio

» Anniversario dei 10 anni!
Sab 17 Feb 2018 - 19:56 Da MANU97

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Sab 17 Feb 2018 - 19:06 Da giucam61

» Lettore CD Advance Acoustic?
Sab 17 Feb 2018 - 17:16 Da giucam61

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Sab 17 Feb 2018 - 16:25 Da dinamanu

» Giradischi da combattimento (per davvero)
Sab 17 Feb 2018 - 16:23 Da lello64

» Spugne padiglioni di ricambio Sennheiser PC 141
Sab 17 Feb 2018 - 15:47 Da JohnnyLuis

» Quali diffusori per il mio amplificatore?
Sab 17 Feb 2018 - 15:32 Da Albert^ONE

» La scelta è fatta !
Sab 17 Feb 2018 - 15:17 Da Albert^ONE

» Cuffie in-ear, esperienze personali
Sab 17 Feb 2018 - 10:34 Da il mascetti

Statistiche
Abbiamo 11423 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ugo guarducci

I nostri membri hanno inviato un totale di 807046 messaggi in 52367 argomenti
I postatori più attivi della settimana
MetalBat
 
franzfranz
 
mauz
 
valterneri
 
gaspare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 31 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Registrazioni pianoforte

Andare in basso

Registrazioni pianoforte

Messaggio  Silver Black il Gio 18 Dic 2008 - 20:31

Avete mai notato che le registrazioni per pianoforte, tutte, qualsiasi etichetta, indifferentemente dalla qualità di registrazione, sono sempre registrate in stereo nel seguente modo: a destra si sentono gli alti e a sinistra i bassi?

Ebbene: PERCHE'? Shocked

Se io ascolto uno che suona il piano a teatro non lo ascolto "da dietro" oppure "come se fossi io a suonarlo", ma sempre da "di fronte". In questo modo i bassi dovrebbereo essere registrati a destra e gli alti a sinistra. E questo è più HiFi secondo me, perchè rispecchia meglio la realtà. Certo se la registrazione è fatta così... Ma la domanda resta: perchè?

Da notare poi, per complicare la riflessione, che a teatro il pianoforte (coda o gran-concerto) è messo o lateralmente (se c'è l'orchestra) o di traverso (se solista). Eppure nessuna registrazione, e ripeto n e s s u n a , rispecchia questo posizionamento nel ricreare l'immagine stereo...

Secondo voi non sarebbe ora di cambiare? Il pianoforte andrebbe ascoltato almeno da di fronte!


Ultima modifica di Silver Black il Gio 18 Dic 2008 - 23:16, modificato 1 volta

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  Barone Rosso il Gio 18 Dic 2008 - 21:06

Accidenti hai ragione :
Secondo me è il punto di vista del tecnico che mette i microfoni sul pianoforte.

Ma se hai questa registrazione dimmi che ne pensi ....
http://www.amazon.com/The-Glenn-Gould-Edition-Beethoven/dp/B0000028O0/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1229630612&sr=8-3

Qua i microfoni sembrano messi di lato o di sbieco.

[Comunque sia le registrazioni di Glenn Gould sono formidabili per alimentare il feticismo audiofilo .... ]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  nd1967 il Gio 18 Dic 2008 - 21:26

@Silver Black ha scritto:Secondo voi non sarebbe ora di cambiare? Il pianoforte andrebbe ascoltato almeno da di fronte!
Beh gira i cavi e così risolvi tutto Razz

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12810
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  Silver Black il Gio 18 Dic 2008 - 23:24

@Barone Rosso ha scritto:Accidenti hai ragione :
Secondo me è il punto di vista del tecnico che mette i microfoni sul pianoforte.

Un punto di vista sicuramente non condivisibile.

Ma se hai questa registrazione dimmi che ne pensi ....
Qua i microfoni sembrano messi di lato o di sbieco.

E non ce l'ho, me tapino!

[Comunque sia le registrazioni di Glenn Gould sono formidabili per alimentare il feticismo audiofilo .... ]

Se mi trovi qualcosa di analogo su IBS.it (dove posso pagare con PayPal) sarò lieto di comprarlo e condividere la mia esperienza di ascolto.

@nd1967 ha scritto:Beh gira i cavi e così risolvi tutto

Il solito pazzo schizzato! Hehe Ma come, io ci perdo la vita a tarare l'impianto coi dischi di test?!!! E poi solo per il piano dovrei invertire i cavi? Suspect Party

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  Barone Rosso il Ven 19 Dic 2008 - 8:46

@Silver Black ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Accidenti hai ragione :
Secondo me è il punto di vista del tecnico che mette i microfoni sul pianoforte.

Un punto di vista sicuramente non condivisibile.

Ma se hai questa registrazione dimmi che ne pensi ....
Qua i microfoni sembrano messi di lato o di sbieco.

E non ce l'ho, me tapino!

[Comunque sia le registrazioni di Glenn Gould sono formidabili per alimentare il feticismo audiofilo .... ]

Se mi trovi qualcosa di analogo su IBS.it (dove posso pagare con PayPal) sarò lieto di comprarlo e condividere la mia esperienza di ascolto.

Il tutto deriva dal fatto che Glenn Gould aveva la 'cattiva' abitudine di canticchiare mentre eseguiva, quindi oltre ad alimentare tutto il feticismo degli audiofili che vogliono sentire la voce di fondo e non la musica Laughing

finiva per spingere i tecnici a posizionare in modo inusuale i microfoni, per ridurre l'impatto della voce sulla registrazione.

Il cd che ho citato non c'è (forse è una vecchia edizione), ma le variazioni goldberg sono la sua esecuzione più classica:

http://www.ibs.it/ser/serfat.asp?site=cd&xy=glenn+gould+goldberg



Inverti i cavi .... Very Happy il tuo gainclone te ne sara grato Cool
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  Silver Black il Ven 19 Dic 2008 - 12:25

@Barone Rosso ha scritto:Il tutto deriva dal fatto che Glenn Gould aveva la 'cattiva' abitudine di canticchiare mentre eseguiva, quindi oltre ad alimentare tutto il feticismo degli audiofili che vogliono sentire la voce di fondo e non la musica Laughing

E che schifo! Orrified Non voglio sentire la voce del pianista, voglio solo la musica, se no mi prendevo il CD di CANZONI del pianista...

Il cd che ho citato non c'è (forse è una vecchia edizione), ma le variazioni goldberg sono la sua esecuzione più classica:

Grazie mille, ascolterò questo... cantante!

Inverti i cavi .... Very Happy il tuo gainclone te ne sara grato Cool

I see Suicide

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registrazioni pianoforte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum