T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 0:57 Da Charli48

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Dom 15 Ott 2017 - 1:40 Da luca72c

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797256 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
Masterix
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Zio
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Barone Rosso il Gio 30 Ott 2008 - 19:07

È a dir poco una catastrofe. Suicide
Accendo l'alimentatore che di solito usavo sento un ciak la corrente va al massimo, la tensione va fuori controllo e prima che realizzassi quello che stava succedendo tutto era bruciato ... amp6 e alimentatore (il colpevole).

L'alimentatore era vecchio, ma vedo se si può recuperare.
Per l'amp6 penso che sia saltato il D20 (il diodo di protezione dalle sovratensioni).

Quindi se per caso qualcuno sa quale è la tensione inversa del D20 che non c'è sulle istruzioni .... (penso 16v) o meglio il modello usato.

E nel caso peggiore con cosa la sostituireste?
Per il momento mi accontento della sure o del t-amp .... [riserve strategiche afro ].
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 30 Ott 2008 - 22:21

Barone Rosso ha scritto:È a dir poco una catastrofe. Suicide
Accendo l'alimentatore che di solito usavo sento un ciak la corrente va al massimo, la tensione va fuori controllo e prima che realizzassi quello che stava succedendo tutto era bruciato ... amp6 e alimentatore (il colpevole).

L'alimentatore era vecchio, ma vedo se si può recuperare.
Per l'amp6 penso che sia saltato il D20 (il diodo di protezione dalle sovratensioni).

Quindi se per caso qualcuno sa quale è la tensione inversa del D20 che non c'è sulle istruzioni .... (penso 16v) o meglio il modello usato.

E nel caso peggiore con cosa la sostituireste?
Per il momento mi accontento della sure o del t-amp .... [riserve strategiche afro ].
Mmm Se l'amp6 è basato sul chip TA2024 che equipaggia anche il T-Amp, la tensione ideale è 12 V DC e 15 (tensione massima ottenibile con batteria carica) è il limite massimo. Dunque con 16 V il piccoletto (per sua natura ultraprotetto) dovrebbe entrare in protezione (se non al momento dell'accensione, alzando il volume, cosa che avviene già con alimentatore stabilizzato 15 V DC). Temo che l'amp6 non disponga di tali protezioni e dunque, visti i sintomi, mi preparerei al peggio. Goodbye
Ora, per evitare altri guai, fai una bella cosa: porta la tensione entro i 13,5 V per sure e t-amp, in attesa di alimentarli con batteria, che rimane la scelta migliore. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Barone Rosso il Gio 30 Ott 2008 - 22:31

Andrea Gianelli ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:È a dir poco una catastrofe. Suicide
Accendo l'alimentatore che di solito usavo sento un ciak la corrente va al massimo, la tensione va fuori controllo e prima che realizzassi quello che stava succedendo tutto era bruciato ... amp6 e alimentatore (il colpevole).

L'alimentatore era vecchio, ma vedo se si può recuperare.
Per l'amp6 penso che sia saltato il D20 (il diodo di protezione dalle sovratensioni).

Quindi se per caso qualcuno sa quale è la tensione inversa del D20 che non c'è sulle istruzioni .... (penso 16v) o meglio il modello usato.

E nel caso peggiore con cosa la sostituireste?
Per il momento mi accontento della sure o del t-amp .... [riserve strategiche afro ].
Mmm Se l'amp6 è basato sul chip TA2024 che equipaggia anche il T-Amp, la tensione ideale è 12 V DC e 15 (tensione massima ottenibile con batteria carica) è il limite massimo. Dunque con 16 V il piccoletto (per sua natura ultraprotetto) dovrebbe entrare in protezione (se non al momento dell'accensione, alzando il volume, cosa che avviene già con alimentatore stabilizzato 15 V DC). Temo che l'amp6 non disponga di tali protezioni e dunque, visti i sintomi, mi preparerei al peggio. Goodbye
Ora, per evitare altri guai, fai una bella cosa: porta la tensione entro i 13,5 V per sure e t-amp, in attesa di alimentarli con batteria, che rimane la scelta migliore. Wink

Amp6 è dotato di 2020.

Ha un diodo di protezione contro le sovratensioni, se è quello ad essere bruciato nessun problema, basta toglierlo o cambiarlo.

Adesso l'alimentazione è i corto circuito quindi non dovrei aver fatto danni al 2020 (se è ancora intero).
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 30 Ott 2008 - 22:36

Barone Rosso ha scritto:Amp6 è dotato di 2020.

Ha un diodo di protezione contro le sovratensioni, se è quello ad essere bruciato nessun problema, basta toglierlo o cambiarlo.

Adesso l'alimentazione è i corto circuito quindi non dovrei aver fatto danni al 2020 (se è ancora intero).
Laughing
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  rsan61 il Ven 31 Ott 2008 - 8:56

il D20 è un diodo SMB ultra fast (MURS120T3G);
esso ha la funzione di eliminare tensioni residue nel condensatore elettrolitico c1819, quando lo si disalimenta.


ciao

Santo

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Barone Rosso il Ven 31 Ott 2008 - 11:26

rsan61 ha scritto:il D20 è un diodo SMB ultra fast (MURS120T3G);
esso ha la funzione di eliminare tensioni residue nel condensatore elettrolitico c1819, quando lo si disalimenta.


ciao

Santo

Allora r.i.p. per il 2020 .... ma devo ancora smontarlo.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRAMMA è morto l'amp6 o è in coma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum