T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da metaldaze80 il Sab 25 Lug 2020 - 19:22

Ciao a tutti. Ho già parlato del mio giradischi Taya MP-200 in un'altra discussione (https://www.tforumhifi.com/t58178-qualcuno-riconosce-questa-testina).
Alla fine ho deciso di cambiare la cartuccia e ho preso una Ortofon SuperOM 5E (probabilmente più avanti sostituirò lo stilo con un OM20).
Vi chiedo consiglio su alcune calibrazioni e procedure di manutenzione.

Innanzi tutto, visto che il giradischi è stato fermo per un po', probabilmente sarà necessaria la lubrificazione. Il manuale indica il punto da lubrificare (c'è un foro apposta sotto il piatto), ma non indica che tipo di lubrificante usare. Secondo voi un olio per macchina da cucire va bene?

Poi, sono diventato matto per allineare la testina e vorrei  il parere di qualcuno più esperto di me sul metodo usato e sul risultato.
Prima di tutto ho letto le indicazioni sul manuale del giradischi e nelle specifiche sono indicati una lunghezza del braccio complessiva di 220 mm, con un ovenhang di 15mm. Mi sono disegnato su carta un modello sul quale ho tracciato la lunghezza di 220mm tra pivot e spindle e poi l'ho riportata con un compasso tracciando tutto l'arco relativo al movimento della puntina sul disco. Tutto questo per poter misurare con precisione la posizione della cartuccia sulla headshell e impostare l'overhang esattamente a 15mm.
Poi ho controllato l'allineamento usando un protractor Baerwald scaricato da Vinyl Engine (naturalmente controllando la precisione della stampa ottenuta) e mi sono reso conto che l'overhang di 15mm era insufficiente per la dima utilizzata.
Di fatto ho dovuto aumentare l'overhang a circa 17mm (poco meno forse, ma non l'ho misurato con precisione) e, cosa che mi lascia perplesso, ho dovuto leggermente ruotare la cartuccia nella headshell. Allego delle immagini che dovrebbero chiarire quanto detto.
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Img_2011
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Img_2012
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Img_2013

Siccome la forma della Ortofon OM non aiuta molto in tal senso, vi sembra abbastanza allineata? È normale dover leggermente ruotare la cartuccia sulla headshell per ottenere il corretto allineamento, oppure ho sbagliato qualcosa?

Per quanto riguarda la regolazione del peso della puntina e dell'antiskating, ho regolato il peso su 1,75g come raccomandato da Ortofon e l'antiskating sui 2g, perché su questo giradischi c'è il pesetto per la regolazione del bias che può essere spostato su varie tacche, ognuna delle quali aggiunge 0,5g, pertanto non è possibile scegliere esattamente 1,75g.

Un'ultima domanda che vi faccio è relativa al VTA. Il Taya non prevede nessuno strumento di regolazione del VTA e a occhio mi sembra che la headshell sia leggermente inclinata verso il centro del disco. Quanto questo può essere un problema, secondo voi? Può aver senso aggiungere qualcosa sotto al disco per sollevarlo leggermente e correggere, almeno in parte, l'errore di VTA?

Grazie a tutti!

metaldaze80
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.07.20
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Re: Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da valterneri il Mar 28 Lug 2020 - 1:30

in breve ...
i punti di lubrificazione sono 3:
1) il perno centrale del piatto ruotante (olio motore 15/40)
2) la bronzina superiore del motore (olio motore 5/40)
(ma anche quello per macchina da cucire va bene)
3) la bronzina inferiore del motore ...
per lubrificare questa probabilmente occorre aprire il motore (è facile)
il lubrificante adatto è quello che c'è già, e potrebbe essere, o grasso,
o olio abbastanza viscoso (15/40)
occorre in pratica rispettare il tipo di lubrificazione adottato dalla fabbrica.

Tutti e tre i punti, prima di lubrificarli, devono essere puliti con stoffa e benzina bianca
dal vecchio olio/grasso.

Allineamento overhang:
la testina deve essere in linea con la conchiglia, non è ammesso nessun angolo di correzione,
altrimenti varia l'angolo di offset del braccio,
mi fiderei solo delle indicazioni di fabbrica, ovvero 15 mm di overhang,
e lascerei perdere le dime,
fai attenzione all'uso corretto del compasso, il dislivello tra fulcro e perno porta a errori,
profilerei semplicemente la puntina sul perno, se il braccio ci arriva, e non preoccuparti di un mm di errore,
è insignificante.

VTA:
o un tappetino, o una placchetta distanziatrice di montaggio della testina, o nulla.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5139
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Re: Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da metaldaze80 il Lun 3 Ago 2020 - 19:19

Eccomi di nuovo. Intanto grazie Valterneri per le preziose indicazioni.
Ho riportato l'overhang a 15mm, provando a profilare direttamente la puntina sul perno (cosa non tanto semplice) e facendo una controprova con il metodo del compasso, ma mettendo uno spessore sotto al foglio con la traccia dell'arco in modo da annullare il dislivello di cui giustamente parlavi. La cartuccia adesso è perfettamente allineata alla conchiglia. Naturalmente adesso l'allineamento rispetto alla dima usata precedentemente (Baerwald) è completamente sbagliato, però sembra abbastanza corretto usando una dima Stevenson, il che mi fa dedurre che il produttore abbia progettato il braccio per questo tipo di allineamento. Allego le immagini dell'allineamento sulla dima Stevenson.
Che ne pensate? Si può fare di meglio? A livello sonoro mi sembra soddisfacente. Quello che mi preoccupa maggiormente è la salvaguardia dei miei dischi: sarà economica, ma è pur sempre uno stilo ellittico.
Null point A
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Punto_10
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Punto_12

Null point B
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Punto_11
Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Punto_13

metaldaze80
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.07.20
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Re: Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da valterneri il Mar 4 Ago 2020 - 1:29

@metaldaze80 ha scritto:... adesso l'allineamento rispetto alla dima usata precedentemente (Baerwald) è completamente sbagliato,
però sembra abbastanza corretto usando una dima Stevenson ...
e ce ne sono anche altre ...
facciamo così:
ora si allinea coi millimetri consigliati di fabbrica
aspettando che i disegnatori di dime si mettano daccordo


@metaldaze80 ha scritto:... quello che mi preoccupa maggiormente è la salvaguardia dei miei dischi:
sarà economica, ma ha pur sempre uno stilo ellittico
è la puntina conica che stressa meno il disco ...

non sperare mai che le cose che usi sopravvivano a te stesso,
quelli dopo o le buttano in discarica o le vendono su ebay
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5139
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Re: Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da metaldaze80 il Mar 4 Ago 2020 - 9:01

@valterneri ha scritto:
è la puntina conica che stressa meno il disco ...
Esatto, è proprio questo che intendevo: una puntina ellittica stressa di più il disco e immagino che questo sia aggravato da un non corretto allineamento. Da questo presupposto nasce la mia volontà di allinearla nel miglior modo possibile.

@valterneri ha scritto:
non sperare mai che le cose che usi sopravvivano a te stesso
Infatti, spero però di potermele godere finché sono in vita io Very Happy

metaldaze80
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.07.20
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione. Empty Re: Taya MP-200 - Calibrazioni e manutenzione.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum