T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Manutenzione puntina giradischi

Andare in basso

Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da Giovanni_14 il Dom 17 Nov 2013 - 13:47

Qualcuno sa consigliare qualche metodo per la pulizia della puntina del giradischi?

Onestamente non mi fido dei prodotti sul mercato, alcuni ci soffiano semplicemente su, assurdo, visto che con l'umidità del fiato credo si facciano soltanto danni, avrei pensato a quelle bombole di aria compressa che vendono nei bricocenter.

Che dite?

Grazie.
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 491
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Sansui sr 636, testina Linn K9 ampli Sansui Au 517, Diffusori Celestion Ditton 150

Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da fritznet il Dom 17 Nov 2013 - 14:35

@Giovanni_14 ha scritto:Qualcuno sa consigliare qualche metodo per la pulizia della puntina del giradischi?

Onestamente non mi fido dei prodotti sul mercato, alcuni ci soffiano semplicemente su, assurdo, visto che con l'umidità del fiato credo si facciano soltanto danni, avrei pensato a quelle bombole di aria compressa che vendono nei bricocenter.

Che dite?


Grazie.
Personalmente non userei la bomboletta ad aria compressa, usando dischi puliti difficilmente si sporca la puntina, le pochissime volte che è capitato alla mia mi sono limitato ad usare (con la dovuta attenzione, ovviamente) lo stesso spazzolino che uso per i dischi, quello in fibra di carbonio, una passata nel verso in cui lavora la puntina, cioè dal braccio verso l'esterno, senza premere troppo ovviamente, il gioco è fatto.

Poi so che ci sono liquidi vari, ma sinceramente mai provato uno.
Una considerazione che pare ovvia ma non lo è: è chiaro che usando dischi mediamente puliti al massimo si parla di polvere, e la polvere su una superficie piccola come quella di una puntina e un cantilever non è che si possa depositare a ettogrammi Very Happy 

Ma ovviamente se iniziamo a parlare di dischi comprati nei mercatini, tenuti da maiali (diciamola tutta, io non sono un fanatico, e forse neanche un audiofilo, ma i mie LP dopo trent'anni di uso, sono ancora tutti in ottime condizioni) magari con delle patacche di unto o cibo o altro Crazy Sick Sick

In questi casi conviene sempre dare prima una lavata al disco, piuttosto che usarlo e sporcare la puntina IMHO.

Se non si possiede una macchina lavadischi, si possono comunque lavare a mano come indicato anche da Valterneri, da qualche parte qui sul forum, con una miscela casalinga e una spugnetta. 
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da emmeci il Dom 17 Nov 2013 - 14:45

@fritznet ha scritto:
@Giovanni_14 ha scritto:Qualcuno sa consigliare qualche metodo per la pulizia della puntina del giradischi?

Onestamente non mi fido dei prodotti sul mercato, alcuni ci soffiano semplicemente su, assurdo, visto che con l'umidità del fiato credo si facciano soltanto danni, avrei pensato a quelle bombole di aria compressa che vendono nei bricocenter.

Che dite?


Grazie.
Personalmente non userei la bomboletta ad aria compressa, usando dischi puliti difficilmente si sporca la puntina, le pochissime volte che è capitato alla mia mi sono limitato ad usare (con la dovuta attenzione, ovviamente) lo stesso spazzolino che uso per i dischi, quello in fibra di carbonio, una passata nel verso in cui lavora la puntina, cioè dal braccio verso l'esterno, senza premere troppo ovviamente, il gioco è fatto.

Poi so che ci sono liquidi vari, ma sinceramente mai provato uno.
Una considerazione che pare ovvia ma non lo è: è chiaro che usando dischi mediamente puliti al massimo si parla di polvere, e la polvere su una superficie piccola come quella di una puntina e un cantilever non è che si possa depositare a ettogrammi Very Happy 

Ma ovviamente se iniziamo a parlare di dischi comprati nei mercatini, tenuti da maiali (diciamola tutta, io non sono un fanatico, e forse neanche un audiofilo, ma i mie LP dopo trent'anni di uso, sono ancora tutti in ottime condizioni) magari con delle patacche di unto o cibo o altro  Crazy Sick Sick

In questi casi conviene sempre dare prima una lavata al disco, piuttosto che usarlo e sporcare la puntina IMHO.

Se non si possiede una macchina lavadischi, si possono comunque lavare a mano come indicato anche da Valterneri, da qualche parte qui sul forum, con una miscela casalinga e una spugnetta. 
Laughing Quoto... anche perché uso la medesima filosofia e gli stessi metodi! In un solo caso, in quasi 40 anni di uso del giradischi, si è reso necessario un intervento più "profondo" che ho fatto sotto stereoscopio (40x) e con un pennellino "appena inumidito" con una goccia di alcol isopropilico.
Prevenire e meglio che curare e mi chiedo: capita solo a me o spesso i dischi di nuova stampa sono sporchi all'origine? Suspect 
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da fritznet il Dom 17 Nov 2013 - 15:33

Mauro, se intendi micropolveri mi è capitato più di una volta, infatti una passata con la spazzola la dò anche agli LP appena aperti...

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da adriano gaddari il Dom 17 Nov 2013 - 19:30



Giovà ( mi sembro Crozza Laughing Laughing Laughing ) , io uso questa Ok

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1265
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana 3 - m2tech
hiface two - Denafrips Ares dac

PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl - trends 10.1
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da Giovanni_14 il Dom 17 Nov 2013 - 19:58

@adriano gaddari ha scritto:

Giovà ( mi sembro Crozza Laughing Laughing Laughing ) , io uso questa Ok
Ah ah, Croz, ehm.... Adrià, grazie del consiglio..Smile
avatar
Giovanni_14
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.04.11
Numero di messaggi : 491
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Musica e Sport
Provincia (Città) : Sassari
Impianto : Sorgente Giradischi Sansui sr 636, testina Linn K9 ampli Sansui Au 517, Diffusori Celestion Ditton 150

Torna in alto Andare in basso

Re: Manutenzione puntina giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum