T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da beppe61 il Mar 23 Lug 2019 - 9:43

Pop corn

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1677
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da sportyerre il Mar 23 Lug 2019 - 12:12

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 96ea95837bdbac3c5f96d8040eab4b04
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3229
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da atomo1000 il Dom 28 Lug 2019 - 12:41

Buon giorno a tutti. Continuiamo come promesso la parte riguardante il labirinto acustico
per farlo comprendere userò un esempio elementare, facendo qualche passo indietro nel tempo quando si giocava con la "pallina pazza" immaginiamo la stanza dove sbatte la pallina sia la nostra cassa e dove il suono rimbalzando sia la nostra pallina nelle pareti della cassa, ho realizzato un labirinto acustico "Naturale" consiste nel ricavare dei cerchi concentrici con del materiale fonoassorbente di media densità con delle minuscole celle a nido d'api, posti uno sul altro con diametro proporzionalmente inferiore l'uno dal altro, in modo da ricreare l'effetto goccia d'acqua. Il mio obiettivo è quello di neutralizzare le onde sonore posteriori che essendo opposte a quelle anteriori tendono a neutralizzarsi e quindi si ha una carenza delle note basse, facendo questo labirinto o ottenuto per effetto dell'aria spostata e assorbita al tempo stesso, l'inversione di polarità del suono andando cosi a sommarsi a quello anteriore aumentando notevolmente la pressione acustica in quanto ho ricreato un sistema passivo che si attiva con lo spostamento dell'aria, cosi rispondo all'amico Mauro che con un woofer da 16 cm si ottengono dei bassi sotto i 30 Hz questo durante le varie prove mi comportavano delle vibrazioni alla cassa MDF da qui l'idea di separare come già spiegato il pannello di ghisa dal restante mobile della cassa.ovviamente il labirinto è stato impiantato su solo tre delle pareti della cassa ottenendo anche un orientamento del suono che è la ciliegina sulla torta.

atomo1000
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.10.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : catania
Impianto : (amplificatore technics)

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Dom 28 Lug 2019 - 15:18

mai sentite cosi tante sciocchezze in una volta sola...
(tutto il 3ad, non solo l'ultimo post)

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da sportyerre il Dom 28 Lug 2019 - 18:26

@SubitoMauro ha scritto:mai sentite cosi tante sciocchezze in una volta sola...
(tutto il 3ad, non solo l'ultimo post)
E vabbè, sei prevenuto
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3229
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da giucam61 il Dom 28 Lug 2019 - 18:27

Mmm
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7670
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da lello64 il Dom 28 Lug 2019 - 18:29

@sportyerre ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:mai sentite cosi tante sciocchezze in una volta sola...
(tutto il 3ad, non solo l'ultimo post)
E vabbè, sei prevenuto

attenzione perchè se per caso avesse uno studio... in una bella villa... con un bello steinway.... beh... beh.... le cose cambiano un bel po'...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10725
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da ftalien77 il Dom 28 Lug 2019 - 18:58

@atomo1000 ha scritto:ovvio che la sorgente non deve essere una sorgente digitale con tutto il rispetto per il digitale che ha apportato delle migliorie rispetto al vinile ma la musica del Cd (lasciamo perdere gli mp3) ha una timbrica piatta rispetto al vinile conferma di ciò è il ritorno ai vecchi LP

Sul mio impianto di un mese fa non c'erano differenze tra vinile e digitale, chiaramente non si devono avere testine ruffiane (sostanzialmente equalizzanti) o DAC miseri. Nel mio caso si sentiva il master e basta, con l'unica differenza che il digitale non ha fruscii (nuove produzioni) o sono stati tolti (vecchie produzioni). Solo nel secondo caso si può assistere ad una riduzione del dettaglio per filtraggio, ma non è colpa del sistema, anzi si potrebbe dire che è colpa dell'analogico (registrazione originale con fruscii).

Ora ho cambiato ampli ed ho preso un prephono Rega, devo ripetere le prove, ma... se ci saranno differenze che me ne frega, io equalizzo e via Laughing

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1253
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da valterneri il Dom 28 Lug 2019 - 23:57

@SubitoMauro ha scritto:mai sentite cosi tante sciocchezze in una volta sola ...
in piccolo ha applicato la tecnica dei risuonatori di Helmholtz,
non è una stupidaggine, funzionano bene,
seppur dentro una cassa non ci sia abbastanza spazio per renderli fortemente efficaci.

Costruita sullo stesso principio 4 anni fa ascoltai l'acustica di una piccola stanza conferenze
dentro una grandissima stanza del museo delle stoffe di Prato,
l'assenza di riflessioni era disarmante, ci sono rimasto disorientato,
non ritenevo possibile tanta efficacia …

cercate di essere meno prevenuti e un poco più documentati
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4387
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Lun 29 Lug 2019 - 0:59

ok parliamo di documentazione
Non ha detto che AP usa
Non ha detto che parametri hanno gli ap, dove si trovano e quanto costano
Non ha detto qual'è il progetto, suo o di altri, non ha importanza
Non ha detto che software usa per le simulazioni ( che nel 2019 mi sembra il minimo per parlare di progetto)
Non ha detto che software usa per rilevare i parametri degli ap (mica ti fidi dei dichiarati)
Non ha detto che software usa per i rilevamenti (risposta di frequenza e tutti gli altri)
Non ha detto che microfono e che hardware usa per i rilevamenti
se ci penso un po mi viene in mente altro ma penso che basti per capire che senza tutte queste info parliamo solo di baggianate

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da atomo1000 il Dom 4 Ago 2019 - 20:09

Un saluto a tutti i membri del T-Forum. Riprendo la descrizione  delle casse descrivendo i filtri crossover che ho realizzato in questa auto costruzione facendo una premessa doverosa penso nota a tutti, che per un ascolto fedele non bisognerebbe impiegare alcun
filtro crossover, ma utilizzare un solo trasduttore a larga banda in modo da non intervenire sulle frequenze dello spettro audio.(Il mio intervento su questo forum non è da insegnante anche perchè non lo sono, ma è un intervento come dicevo inizialmente maturato dopo anni di ascolto e di interventi tecnici su centinaia di diffusori di tutte le   marche dalle più economiche alle più costose.) come le ben note casse Pnoe ma questo
comporta una scelta voluminosa e onerosa. Qui l'esperienza ha avuto un ruolo fondamentale per quando concerne la scelta dei trasduttori, mi ricordavo di un woofer montato dalla Sony con delle caratteristiche interessanti in quanto con una dimensione di solo 8,5" riusciva a  risuonare alla frequenza fondamentale di 68Hz con la seconda armonica ad un ottava più bassa a 34 HZ senza introdurre distorsione alcuna si ché questo trasduttore possiamo definirlo un ibrido può funzionare da woofer ma anche da subwoofer. Quindi non ho difficoltà a procuramene una coppia al che misuro l'impedenza dello stesso riscontrando che la sua impedenza è 7,2 ohm effettuata la prima misura ho mandato col generatore di segnale una
frequenza per vedere dove si attestava la frequenza di risonanza facendo un piccolo spazzolamento da 100 Hz a scendere notavo effettivamente un impennata della frequenza a 68 Hz con
il box chiuso e con il pannello frontale in ghisa,quindi un ottava sopra il Do basso che ha una frequenza base di 32Hz mentre a salire il trasduttore attenuava notevolmente
le frequenze superiori a 512 Hz a questo punto opto per un filtro passa basso di terzo ordine cioè 18 dB di attenuazione che abbia un taglio in frequenza a partire da 500Hz.
Ma come ottenere un taglio repentino e molto vicino alla frequenza calcolata sapendo che per ottenere una risposta fedele bisogna avvicinarsi quanto più possibile ai calcoli ottenuti. Con componenti passivi, che hanno sempre una certa tolleranza di precisione in quanto bobine e condensatori, ricordandomi di una azienda tedesca ho ordinato su misura le bobine al millesimo del suo valore calcolato e si sa i tedeschi per precisione e
puntualità non si smentiscono, cosi ho ricevuto le bobine che rispettavano i valori richiesti con assoluta precisione cosi anche per i condensatori ho effettuato una selezione accurata per ottenere i valori calcolati. Si sa che bobine e condensatori introducono una reattanza talvolta non trascurabile come nel mio caso in quanto le bobine hanno un valore elevato; per ridurre le reattanze parassite ho realizzato un circuito di compensazione, riducendo ai minimi termini tale valore resistivo.

atomo1000
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.10.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : catania
Impianto : (amplificatore technics)

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da giucam61 il Dom 4 Ago 2019 - 20:32

Scrivi post più numerosi e brevi così poi ce li fai anche vedere questi diffusori...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7670
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Lun 5 Ago 2019 - 1:15

dopo la seconda armonica una ottava più bassa ho riso per una ventina di minuti...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da peppemas il Lun 5 Ago 2019 - 16:19

@atomo1000 ha scritto: I trasduttori scelti sono woofer della Sony da 6.4"100 watt RMS con sospensione morbida ma non troppo

nel frattempo i woofer sono diventati da 8.5" Pop corn

peppemas
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.09.18
Numero di messaggi : 16
Provincia (Città) : reggio calabria
Impianto : FX502A pro + wharfedale 9
TPA3116 full mod +buffer 6J1 GE5654+Chromecast Audio+casse 2 vie artigianali
Scythe Kama Bay AMP 2000 + kro craft rev. b

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da mauretto il Lun 5 Ago 2019 - 18:41

ma non è che ve stà a pià per culo...?
mauretto
mauretto
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.02.14
Numero di messaggi : 163
Località : Roma
Occupazione/Hobby : coder, ma non troppo lucido data l'età.
Provincia (Città) : Rm
Impianto : 1° Impianto ->
Sorgenti: Marantz CD50, iXtreamer 1Tera
Pre: Proton P1100
Finale: Proton D1200
Diffusori: Allison One
Cavi segnale: Monster Cable
Cavi potenza Monster Cable Mseries cx-2

2° Impianto ->
Sorgenti: rotazione liquida - adesso: Cocktail Audio X12
Dac: Teac UD-H01 (disattivo)
Ampli: rotazione vintage - adesso: Luxman LV-105
Diffusori: Suprem Stradivari
Cavo digitale: Mogami 2964/Neutrik (disattivo)
Cavi segnale: Monster Cable M1000 MKII
Cavi segnale: JIB Neon HC-010 (disattivo)
Cavi potenza: Monster Cable Mseries cx-2

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Lun 5 Ago 2019 - 22:16

maybe yes

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da atomo1000 il Dom 11 Ago 2019 - 17:38

Buon pomeriggio a tutti voi amici del t-forum continuo la descrizione delle casse, soffermandomi sulla scelta del del midrange e del tweeter come per il woofer anche per il midrange ho ascoltato diversi trasduttori costruiti con materiali diversi e dico sin da subito quello che dal punto di vista costruttivo può sembrare il più blasonato è risultato il migliore sia come risposta in frequenza estesa; ma sopratutto nella gamma di frequenza della voce umana. Quindi ho calcolato il filtro passa banda idoneo per questo trasduttore come un abito su misura. Molti costruttori di casse HI-FI utilizzano il sistema a due vie facendo salire il woofer a frequenze più alte questo comporta un suono tipicamente tagliato sulle medie frequenze. Infatti la differenza di ascolto tra un due vie e un tre vie è notevole un tre vie da una apertura sonora molto ampia. Il midrange è chiamato a svolgere il compito di riprodurre i suoni nel campo di frequenze più critico, in quanto la maggior parte di ciò che è umanamente udibile ricade in questa porzione di frequenze: strumenti musicali, voce umana. Il Midrange di cui sto parlando e un RCF voice system PA (vi rimando a dopo le caratteristiche tecniche prossima parte dove tutti i dubbi di mauro verranno sciolti come neve al sole) Una nota importante, il midrange da 8" è stato montato sulla parte superiore della cassa a formare un angolo di circa 45° per evitare effetto "baffle step" e per dare una direzionalità tipo cassa monitor cioè con la faccia del trasduttore rivolta verso alto appunto di 45°.

atomo1000
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.10.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : catania
Impianto : (amplificatore technics)

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da Sestante il Lun 12 Ago 2019 - 18:18

Per ora sono solo chiacchere senza nessuna immagine a corredo

Sestante
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 163
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - JRiver - ASIO

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - Fio E10 Olympus - Win 7 - Foobar - Wasapi

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da giucam61 il Lun 12 Ago 2019 - 23:35

...e,penso,che mai vedremo...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7670
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da valterneri il Mer 14 Ago 2019 - 2:55

@Sestante ha scritto:Per ora sono solo chiacchere senza nessuna immagine a corredo
@giucam61 ha scritto:... e, penso, che mai vedremo ...
Siete invidiosi! Siete solo invidiosi!
E avete ben ragione ad esserlo!

Fu epica la storia di quando Giucam cercò di sostituire una lampadina bruciata!
Passò i primi 20 minuti a pensare dubbioso ...
"si terrà fermo il portalampada e si gira la lampadina
o si tien ferma la lampadina e si svita il portalampada?
Decise per quest'ultima opzione,
ma un altro dubbio lo arrovellò per altri 20 minuti ...
"si girerà a destra o a sinistra?"
finché sua moglie vedendo tutta l'acqua per terra dei surgelati sciolti
non lo prese a bastonate e lo volò giù per le scale!
Era la lampadina del frigorifero!

Di SubitoMauro tutti ricordano di quando s'incaponì
a voler mettere di persona tutte le lucine alle casette del Presepe ...
erano 24 e quando si ritrovò con 48 fili in mano
si sentì perso perché minimamente sapeva se per il 220
andavano tra loro appiccicati in serie o in parallelo!
Il disgraziato decise lucidamente in parallelo
e lo scoppio dette fuoco al presepe, il tappeto, due tende e il nonno
finché sua moglie non lo prese a bastonate e lo chiuse nel pollaio
dove prese di corrente almeno non c'erano!

Devo forse raccontare di quando Sporty per cambiare le candele all'automobile
anziché dall'elettrauto pensò bene di andarle a rubare in chiesa?
Si sciolsero come neve al sole come tutti i dubbi di SubitoMauro faranno!

Date retta a me!
Cambiate forum! Ce n'è uno che si chiama T-Marmellatem!
Almeno in famiglia farete bene colazione,
anziché scassare i timpani ai figli coll'Heavy Metal di quando voi eravate giovani
e loro neppure nati!
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4387
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da sportyerre il Mer 14 Ago 2019 - 10:56

@valterneri ha scritto:
Date retta a me!
Cambiate forum!

Si, penso proprio che farò come dici tu
Grazie per il consiglio
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3229
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da lello64 il Mer 14 Ago 2019 - 15:15

@sportyerre ha scritto:
@valterneri ha scritto:
Date retta a me!
Cambiate forum!

Si, penso proprio che farò come dici tu
Grazie per il consiglio


Non cedere alle provocazioni.... anche se non sei notofonico sei comunque una risorsa importante per questo forum....
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10725
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 14 Ago 2019 - 21:53

se si diverte cosi ...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 14 Ago 2019 - 23:31

ho l'impressione che gli scritti siano autobiografici

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1298
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da atomo1000 il Dom 18 Ago 2019 - 17:09

Un saluto cordiale a tutti voi del t-forum, volendo continuare la descrizione, mi soffermo sulla scelta del tweeter. Qui non è stato semplice perchè a differenza degli altri trasduttori i tweeter a primo orecchio potrebbero sembrare tutti simili, ciò che mi ha convinto ad impiegare il tweeter della Bose è stata la sua versatilità nell'ampio spettro di frequenza in cui viene utilizzato dalla stessa Bose. (Nei vari sistemi della Bose lo stesso trasduttore che viene utilizzato per le note alte viene impiegato per le note medie trovandosi il filtro attivo all'interno dell'amplificatore.)In effetti facendo dei test ho notato che potevo utilizzarlo anche come medio e non ne risentiva minimamente, infatti il tweeter della Bose ha una piccola sospensione pneumatica che fa si di poter impiegare il trasduttore anche come midrange, cosa non possibile con altri tipi di tweeter, pena la distruzione dello stesso. A questo punto ho effettuato una banale prova, ho inserito il trasduttore della Rcf all'ingresso del filtro del tweeter ed il tweeter della Bose all'ingresso del filtro del midrange.
Avendo in comune la stessa resistenza ohmica, il taglio di frequenza non subiva alcuna variazione, il risultato che ho ottenuto e stato davvero impressionante tutti e due i trasduttori compivano il loro dovere in maniera egregia. Allora perchè non sfruttare entrambi i trasduttori come si vuole? Cosi ho inserito un commutatore che mi dà la possibilità di effettuare la scelta del trasduttore in base alle mie esigenze d'ascolto.

atomo1000
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.10.17
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : catania
Impianto : (amplificatore technics)

Torna in alto Andare in basso

casse Hifi per un ascolto davvero importante. - Pagina 2 Empty Re: casse Hifi per un ascolto davvero importante.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum