T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Subwoofer per Klipsch La Scala

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 27 Giu 2018 - 13:56

@SubitoMauro ha scritto:
@audiophile.1963 ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:E pechè non acquistare un subwoofer Klipsch, il 12 pollici non è neanche troppo costoso
e se non bastasse uno, puoi sempre aggiungere il secondo, sarebbe anche la soluzione più elegante


Perché prendere due woofer mi costa meno. Ho il legno, un po' di esperienza come falegname, crossover attivo Behringer DCX2496, il finale adeguato e chi mi può testare il tutto con gli strumenti. L'unico mio dubbio è quale woofer scegliere, mi sa che alla fine aspetterò un po' e prenderò l'Eminence Lab12 (progetto per cui era nato), in rete ne ho visti a meno di 300 euro la coppia.

Meno di 300e la coppia nuovi o usati?
perche io li vedo a 237e cad (minimo)

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 27 Giu 2018 - 13:57

Eminence LAB-12 400W / 800W 12" 6 Ohm Subwoofer Driver | eBay

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 27 Giu 2018 - 13:58

https://www.ebay.it/itm/EMINENCE-LAB-12-400-W-800-W-12-6-ohm-SUBWOOFER-DRIVER-/113028268755?_trksid=p2141725.m3641.l6368

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 27 Giu 2018 - 18:10

indubbiamente un bel ''gommone''

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1090
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 27 Giu 2018 - 18:38

@SubitoMauro ha scritto:indubbiamente un bel ''gommone''

unica perplessità è la spspensione in foam. preferirei gomma

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da SubitoMauro il Mer 27 Giu 2018 - 23:31

Il foam generalmente non è una bella cosa anche se è utile per guadagnare qualche db,
comunque dura almeno una decina di anni, penso che la voglia di provare un basso meno gommoso venga molto prima...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1090
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 7 Nov 2018 - 8:09

Dopo varie simulazioni eseguite su diversi woofer eseguite con Hornresp sembra che
- quanto influisce la Fs di un woofger nella risposta in basso? A quanto pare non è detto che un woofer con Fs bassa (ad es. 20/25 Hz) risponda meglio di uno con Fs più alta (ad es. 40/55 Hz)
- cosa comportano i picchi dell’impedenza elettrica nella risposta in frequenza dell’altoparlante?
- mi potete spiegare come interpretare impedenza acustica, fase e ritardo?
- allego una simulazione, secondo voi questo woofer potrebbe andar bene?
Fatemi sapere grazie
Giuseppe

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiofanatic il Mer 9 Gen 2019 - 13:24

@audiophile.1963 ha scritto:Dopo varie simulazioni eseguite su diversi woofer eseguite con Hornresp sembra che
- quanto influisce la Fs di un woofger nella risposta in basso? A quanto pare non è detto che un woofer con Fs bassa (ad es. 20/25 Hz) risponda meglio di uno con Fs più alta (ad es. 40/55 Hz)
- cosa comportano i picchi dell’impedenza elettrica nella risposta in frequenza dell’altoparlante?
- mi potete spiegare come interpretare impedenza acustica, fase e ritardo?
- allego una simulazione, secondo voi questo woofer potrebbe andar bene?
Fatemi sapere grazie
Giuseppe

mi intrometto perché il thread pare destinato all'oblio...

per prima cosa direi che per fare un sub alle LaScala devi considerare qualcosa ad alta efficienza, e come caricamento sceglierei la TappedHorn
Inoltre lo dovrai amplificare, come minimo utilizzando un modulo apposito, meglio forse un crossover elettronico o addirittura uno speaker manager con cui poter gestire la fase.

L'ideale sarebbe poter realizzare la TappedHorn con una doppia piega avendo ingombro in pianta uguale alle LaScala (60x60?) e altezza nell'ordine dei 30cm

in questo thread di AFDT puoi vedere come è possibile realizzare una TappedHorn ripiegata, io usai un 18" e le dimensioni erano circa 80x80 ma con un 15" penso si potrebbe stare nelle misure indicate
https://www.audiofaidate.org/forum/viewtopic.php?t=4344

il woofer che potresti usare è il Kenford ZYD385, economico e con parametri decenti
se hai dimestichezza con Hornresp non dovrebbe essere difficile fare una simulazione di massima

per le altre domande, servirebbero risposte articolate, ti basti sapere che la frequenza di risonanza va considerata sempre in base al Qts, è l'accoppiata Fs-Qts che modella la risposta in basso dell'altoparlante (in aria libera) e, conseguentemente, potendo contare su un maggiore o minore livello in bassa frequenza anche i sistemi risonanti (reflex, linea o simili) saranno più o meno eccitati, ovvero più o meno efficienti.
I picchi nell'impedenza sono trascurabili se l'altoparlante è pilotato in tensione (come nel 99,9% dei casi), riflettono il comportamento della bobina nel flusso magnetico e sono l'inverso della corrente assorbita, nel caso di un altoparlante montato in cassa riflettono le reattanze acustiche del box, che frenano o meno il movimento della membrana, va da se che un caricamento fortemente reattivo finisce per stressare la membrana, che va incontro a rotture radiali o circolari a seconda dei modi di vibrazione, ma questo è un problema che in casa e suonando a livelli normali non si pone. Se infatti guardi l'impedenza elettrica e quella acustica vedrai che le alterazioni coincidono, essendo una complementare all'altra.
Sulla fase e ritardo non ti scervellare più di tanto, in bassa frequenza la lunghezza d'onda è tale per cui anche spostamenti importanti dei centri di emissione si risolvono in pochi gradi di rotazione, a meno che non si incroci troppo alto, ma con le LaScala terrei un incrocio a 40-50Hz dove i problemi sono minimi. Ovviamente se si decide di fare una TappedHorn sarà buona cosa non far coincidere il primo null nella risposta con la ipotetica frequenza di incrocio, per potersi garantire un minimo di margine, quindi calcolare il null ad almeno 60-70Hz

Filippo

audiofanatic
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 49
Località : Milano
Impianto : Mio

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 9 Gen 2019 - 14:06

Filippo grazie per la tua risposta.
Purtroppo nel frattempo ho acquistato i woofers (visto che i sub saranno due) 18Sound 12LW1400, trovati usati ad un ottimo prezzo. Ho già preparato le tavole di legno per la costruzione del mobile, basta assemblarle. Come avevo detto all'inizio i sub saranno pilotati da un finale Crown XLS 202 mediante il crossover attivo Behringer DCX2496. Una volta terminato il diffusore, ho chi mi farà le misurazioni. Lo scopo del progetto è quello di realizzare un sub compatto, potente, che scenda il più in basso possibile e che abbia una alta sensibilità. Siccome è un hobby anche se perderò tempo non mi importa, il legno è gratis, i woofers farò presto a rivenderli e le elettroniche, per il valore che hanno, me le tengo. Ora sono curioso di sentire il risultato. Inizialmente avevo pensato a un tappe horn ma è enorme per il mio locale, questi sub li posizionerò sotto le La Scala. Ti farò sapere.
Giuseppe

audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da audiophile.1963 il Mer 9 Gen 2019 - 15:15


audiophile.1963
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 37
Località : vicenza
Impianto : Amplificatore classe A + Casse JBL

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da giucam61 il Gio 10 Gen 2019 - 0:04

Sotto le La scala??
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7439
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Subwoofer per Klipsch La Scala

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum