T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818584 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionI migliori album del 2018

more_horiz
Ciao a tutti
ho capito che se non lo apro io questo thread va nel dimenticatoio.
Qui potete segnalare i migliori dischi dell'anno 2018.

Non vorrei fosse una mera lista di dischi che credete siano validi, ma dischi che avete ascoltato e che vi sono particolarmente piaciuti.
E quindi farne mettere anche le propri impressioni.

Inoltre sarebbe utile inserire anche queste info.

ARTISTA
TITOLO ALBUM
COPERTINA
Eventuali Link Web dell'artista (sopratutto per artisti nuovi)
Eventuali Link Web di recensioni.
Eventuali Link Web di ascolto in streaming (spotify, youtube, deezer, bandcamp, ecc.)
Eventuali Commento sulla qualità audio del disco.


vi ricordo i volumi precedenti

http://www.tforumhifi.com/t25818-i-migliori-album-del-2012

http://www.tforumhifi.com/t32795-i-migliori-album-del-2013

http://www.tforumhifi.com/t42265-i-migliori-album-del-2014

http://www.tforumhifi.com/t46395-i-migliori-album-del-2015

http://www.tforumhifi.com/t49198-i-migliori-album-del-2016

http://www.tforumhifi.com/t51399-i-migliori-album-del-2017


Buon divertimento

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionGLEN HANSARD - BETWEEN TWO SHORES (2008)

more_horiz
Artista: GLEN HANSARD
Titolo Album: BETWEEN TWO SHORES



IMPRESSIONI

Inizio io questo thread con questo ritorno sulla scena di Glen Hansard che si puà ricordare per tante cose fatte in carriera:
- il bassista ricciolino nel film The Commitments di Alan Parker (link Recensione Film)
- il frontman e principale autore del gruppo The Frames (link website) famosi sopratutto in Irlanda loro terra natia
- il cantante di strada del film Once (link Recensione Film) che ha vinto l'oscar per il brano Falling Slowly (link al video)
- il cantautore del duo The Swell Season (link website) insieme alla cantautrice ceca Markéta Irglová (vista nel ruolo femminile di Once) che ha pubblicato un paio di dischi splendidi: Strict Joy (link al disco) e The Swell Season (link al disco)
QUando io ascolto un nuovo disco di Glen parto quindi da un certo background che me lo fa ascoltare in un certo modo. Non so cosa potrebbe aspettarsi un ascoltatore che non conosce altro (da qui il pippone su quello che ha fatto fin'ora). Per me è un disco come sempre con canzoni intense ed emozionanti. Alcuni brani spiccano rispetto agli altri e mi emozionano di più. Io lo considero  un bel disco. Ad essere sinceri per chi non lo conoscesse consiglierei di iniziare dai dischi dei The Swell Season.

Potete ascoltarlo nella sua interezza e gratis qui:

https://glenhansard.bandcamp.com/album/between-two-shores

RECENSIONI

http://www.rockol.it/recensioni-musicali/album/7687/glen-hansard-between-two-shores

http://www.rollingstone.it/recensioni/glen-hansard-between-two-shores-e-le-speranze-inattese/

https://sentireascoltare.com/recensioni/glen-hansard-between-two-shores/

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum