T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820086 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


back to the vinyl

Condividi

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Questo è uno dei casi in cui il cavo conta!!!
Non so se tu abbia dei cavi di segnale in surplus, potresti provare a sostituirli a quello del tuo gira, magari se ne hai uno più lungo è facile che abbia un valore capacitativo superiore a quello di serie del Pro Ject (sarebbe una prova semplice ed a costo zero).
(complimenti a Dinamamu che ha scovato la capacità del tuo pre phono, bassina rispetto allo standard)

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
non puoi scegliere la testina x la capacita' dai.....
intanto compra due condensatori li saldi al volo negli rca e vedi cosa succede Wink

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
non puoi scegliere la testina x la capacita' dai.....
intanto compra due condensatori li saldi al volo negli rca e vedi cosa succede Wink



si ormai ...penso di tutto!  sembra strano anche a me, ma sta roba è partita con il piede sbagliato Evil or Very Mad
pensa che per sentire un disco devo lavarlo come un bambino e poi prendere il saldatore ... Mad

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Io proverei a diradare la nebbia con una semplice prova. Hai ascoltato un disco nuovo e non arato in precedenza? Il problema potrebbe essere tutto lì. Puoi pulire la polvere ma se è rovinato ...

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
contagiato dal 3ad,stamattina avendo tempo ho rispolverato qualche LP per delle sessioni di ascolto,dischi dai 25 ai 40 anni mai lavati,risultato??
Con Pink Floyd,Supertramp,Dire Straits,Fleetwood Mac,Toto e generi simili la godibilità dell'ascolto (tic toc e scoppiettii vari compresi Smile ) è molto alta.Con i Deep Purple,Led Zeppelin,Black Sabbath,AC/DC etc etc molto meno.Tralasciando la qualità artistica,secondo me molto alta (da pelle d'oca Very Happy )molto dipende dalla registrazione originale e dal genere musicale.
Poi però ho ascoltato un CD con musica varia che mi ha dato lo zio,molto ben registrata e che utilizzo per vari test e il vinile a volte veniva sconfitto Sad .Facendo però 2 conti,giradischi Denon DP1200 pagato negli anni 80 500.000 lire+testina AT 30 e trasformer dedicato 200.000 lire (entrambi reperibili ancora oggi a su ebay a minimo 500€+ 250€) contro lettore BR da 39€ e DAC Asus da 200€,senza considerare il costo del software,non so se adesso mi imbarcherei nell'avventura del vinile alla riscoperta della presunta "magia".
Tutto questo inutile preambolo per dire che se veramente vuoi ascoltare meglio di una soluzione economica digitale devi spendere molto di più e una testina di qualità è secondo me obbligatoria (considerando che il tuo Cyrus ha un buon ingresso phono),in fin dei conti il tuo sistema analogico è un entry level e non puoi pretendere che suoni come sistemi da qualche migliaio di euro. Wink

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
contagiato dal 3ad,stamattina avendo tempo ho rispolverato qualche LP per delle sessioni di ascolto,dischi dai 25 ai 40 anni mai lavati,risultato??
Con Pink Floyd,Supertramp,Dire Straits,Fleetwood Mac,Toto e generi simili la godibilità dell'ascolto (tic toc e scoppiettii vari compresi Smile ) è molto alta.Con i Deep Purple,Led Zeppelin,Black Sabbath,AC/DC etc etc molto meno.Tralasciando la qualità artistica,secondo me molto alta (da pelle d'oca Very Happy )molto dipende dalla registrazione originale e dal genere musicale.
Poi però ho ascoltato un CD con musica varia che mi ha dato lo zio,molto ben registrata e che utilizzo per vari test e il vinile a volte veniva sconfitto Sad .Facendo però 2 conti,giradischi Denon DP1200 pagato negli anni 80 500.000 lire+testina AT 30 e trasformer dedicato 200.000 lire (entrambi reperibili ancora oggi a su ebay a minimo 500€+ 250€) contro lettore BR da 39€ e DAC Asus da 200€,senza considerare il costo del software,non so se adesso mi imbarcherei nell'avventura del vinile alla riscoperta della presunta "magia".
Tutto questo inutile preambolo per dire che se veramente vuoi ascoltare meglio di una soluzione economica digitale devi spendere molto di più e una testina di qualità è secondo me obbligatoria (considerando che il tuo Cyrus ha un buon ingresso phono),in fin dei conti il tuo sistema analogico è un entry level e non puoi pretendere che suoni come sistemi da qualche migliaio di euro. Wink



Vuoi dire che ho un orecchio già tarato per impianti high level ? Laughing

beh! insomma, non è che è proprio scarsissimo: TT project carbon, testina ortofon, ampli Cyrus e casse celestion... si non gridiamo al miracolo ma neanche fosse la fonovaligia!

Stamani ho letto un vecchio post che diceva che il vinile non sarà mai "Plug&PLAY".
Me ne sto rendendo conto, ma francamente la capacità d'ingresso del mio Cyrus non l'avevo proprio valutata! Ingenuo ?

diverso il tema del sw; l'ho fatto per rileggere i miei vecchi dischi (saranno forse un 100 ...circa, non li ho contati) e per qualche nuovo materiale godurioso; i commenti entusiasti mi hanno convinto (qualcuno mi aveva però avvisato velatamente).

qui forse ho peccato ancora di nostalgia... visto che poi quelli che ho testato sono "sfrigolanti".
Come per il vintage in generale può essere che la suggestione generi comportamenti irrazionali: però il disco nero è in costante crescita (sebbene resti di nicchia) ed una ragione ci sarà, o no?







descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Resta di nicchia per i costi,anch'io ho un centinaio di LP ma non ne ho più acquistati da parecchi anni. Il tuo è un ottimo impianto,volevo splo dire che attualmente per arrivare ad una qualità soddisfacente bisogna spendere dei bei soldini,più che per il digitale. Dato che ormai la scimmia ti ha preso fai un pensierino ad una testina di maggior qualità (e costo Sad ),è un componente molto importante,certo deve essere in sinergia con tutto il resto.
...eh il vinile,gioie e dolori Laughing

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
si ma almeno devo partire con l'ascolto... poi migliorare ...

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Ok
una domanda,perché non l'hai messo nell'impianto principale? Forse perché mancava il pre prono?

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Ok
una domanda,perché non l'hai messo nell'impianto principale? Forse perché mancava il pre prono?


il Project potrebbe essere collegato i BANTAM, ma uso il DAC CAYMAN come PRE ed ha solo ingressi digitali.
dovrei :

trovare un PRE magari passivo dove collegare il DAC per CD/LIQUIDA e un PREPHONO da comprare
trovare un PREPHONO che ha ingressi di linea (tipo TEMPLEAUDIO Liberty della stessa marca dei BANTAM, o un TPREAMP)
trovare un PRE VINTAGE che abbia ottimo PHONO e non colori molto il resto(Yamaha C, Luxman C, ....?) - forse risparmio

Per comodità e far "palestra" ho usato il Cyrus e la sua catena, tanto è affiancato a quella dei monofonici classe D.

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
Io proverei a diradare la nebbia con una semplice prova. Hai ascoltato un disco nuovo e non arato in precedenza? Il problema potrebbe essere tutto lì. Puoi pulire la polvere ma se è rovinato ...


stasera ho comprato nuovi:

Blue Train (Coltraine - blue note 180g)
While You Were Sleeping (Josè James - 2LP Blue Note)

dovrebbero essere abbastanza audiophile essendo Blue Note.

Nel W.E. li ascolto, senza toccare nulla (condensatori, cavi, ecc). dovrei avere una idea più precisa (spero).

Poi laverò altri miei nella speranza di trovare qualcosa di buono.

descriptionfinalmente!

more_horiz
Hola

come anticipato ho ascoltato due dischi nuovi;

Con il primo di Coltrane ho percepito subito un miglioramento, a parte il rumore di fondo che non c'è, l'immagine è viva e reale; il senso di troppa velocità rimane ma non è così evidente, la musica è molto godibile; bassi presenti, piccola distorsione sulle alte mi pare su un solo canale.

Con il disco di Josè James finalmente ho capito come dovrebbe essere: bassi finalmente presenti (il disco ha una incisione moderna e non mancano), effetto presenza molto marcato, dinamica alle stelle e volume alto (ho dovuto abbassare un pò); sparita la distorsione anche alle tracce più interne. Qui ci siamo ! Ho confrontato in diretta i due impianti (cyrus con Project e spotify con i BANTAM) e a parità di brano l'analogico vinceva a mani basse; liquido (Mp3 però!) silenzioso ma più piatto, disco più morbido ma con più sbalzi dinamici.... bello!

Ho spento spotify e mi sono goduto il disco; c'è ancora un pò da fare però...

ho sentito forse i limiti delle casse che hanno il doppio woofer (1 passivo) e suonano discretamente sulla medio bassa ma sembrava penassero un pò sulla medioalta che vorrei più "rifinita", meno loudness (ma sono vintage!)

Odioso il tappetino del piatto in feltro che con i dischi nuovi che appena estratti dalla custodia erano carichissimi di elettrostatica a volte sembra che si attacca al disco quando cambio facciata ! Proprio per questa carica qualche tic e toc di troppo su dischi nuovi.
Che faccio cambio con quello in sughero o in pelle (ricambio pro-ject) o penso addirittura all'acrilico (dopo l'eventuale cambio della testina ) ?





descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Sughero, anche diy,prova più economica...non ricordo dove l'ho letto ma un tipo magnificava un tappettino diy fatto con quel materiale gommoso che si mette nei secchiai o sotto i taglieri per evitare che si muovano,li vendono anche nei Brico a metraggio. Il mio denon ha il tappettino in gomma di alto spessore e non ho voluto incasinarmi con la perpendicolarita' del braccio altrimenti l'avrei provato.

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
no no, basta DiY, su qualche euro di tappetino poi... Suspect che poi magari sballo qualcos'altro.

rimpiango sempre più la praticità del AT 1240...però non so come suona rispetto al debut...

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
se volessi connettere il DEBUT all'impianto "classe D", servirebbe un PRE, sia attivo per il PHONO e passivo per la linea; per esempio come il TPreamp.
ne conoscete qualche altro ? in casa BANTAM hanno un pre cuffia che ha il phono e linea (Harmony phono stage - Temple audio) ma non leggo nulla....ne ha uno anche project ma fa anche da DAC ed io quello l'ho già...

descriptionaggiornamento

more_horiz
ho comprato altri dischi, di caratteristiche e generi diversi, ma sempre nuovi (ed ora sono 5 in 10 giorni!)
confermo che l'ascolto del nuovo esprime quelle potenzialità che cercavo nel vinile; sarà il nuovo, sarà il rodaggio, sarà psicoacustica... ma ora i bassi vengono fuori, non da pugno allo stomaco ma ci sono.

Ovviamente in modo diverso a seconda dell'incisione.

Il doppi woofer delle celestion ditton 15XR (uno è passivo) riescono a dare corpo ...casse vintage a sosp. pneumatica.

ho riprovato anche due vecchi LP, uno dei TUBES (qui i bassi erano in vacanza) e Heroes di Bowie, qui meglio.

Ho fatto l'esperimento di trattare due vecchi LP - conciati - con il mangia polvere, secondo le indicazioni di D.NARDI; a parte la lucentezza Very Happy e la difficoltà a trattarli, sembra incredibile ma mi pare suonino meglio.
Nardi parla di "Lubrificazione" dei solchi.... mah! che dire...Shocked

Comunque confermo che il vinile suona diverso...e mi piace molto. Quindi ora non rivendo più il tutto, e mi godo il Project e .... naturalmente la scimmietta pensa già a migliorare. Primo step un MAT meglio di quello odioso attuale, che si alza con il disco ogni volta che lo cambio...poi tra un pò la testina.

Grazie a tutti per il supporto (e la sopportazione)

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@Pinve ha scritto:

Il doppi woofer delle celestion ditton 15XR (uno è passivo) riescono a dare corpo ...casse vintage a sosp. pneumatica.

Penso che la definizione corretta sia "casse reflex a radiatore passivo" (od analoga) Smile .

Hello

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
e' errata la tua ,corretto il Pive
il passivo si mette al posto del reflex

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
non sono bass reflex

sono casse chiuse con un woofer passivo

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
e' errata la tua ,corretto il Pive
il passivo si mette al posto del reflex

Verifica meglio. La definizione di questo sistema è "reflex passivo" (anziché il più conosciuto "reflex a condotto"), come ho scritto.

Altrimenti vuol dire che si sbaglia anche questo signore:

http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/7%C2%B0-lezione-alberto-bellino/bass-reflex-continua.htm

e quest'altro signore:

http://www.mariobon.com/Glossario/___Altoparlante/Reflex.htm ,

che non penso siano gli ultimi arrivati  Smile .

@Pinve ha scritto:
sono casse chiuse con un woofer passivo

Corretto. E quel sistema non è "sospensione pneumatica" (era questo che avevo voluto precisare  Smile )

Hello

P.s.: anche le mie casse sono a reflex passivo ( http://www.stereophile.com/content/sonus-faber-concerto-grand-piano-loudspeaker-specifications )

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Beh non insisto, non sono così competente

Belle le SF gran piano, le ho sentite ma erano fuori budget; dovresti guadagnare nell'estensione delle basse.

io ho le Concertino... gran gamma media (un pò troppa forse), bassi secchi...alti discreti.
Con il mio impianto tendono a NON scomparire ma al contrario ad essere facilmente individuabili inscatolando un pò il palco... è la mia sensazione, magari in altre circostanze/impianti... sono diverse.

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Di Concertino (come anche di Grand Piano) se non erro ce ne sono state 3 serie: la prima, la Domus e la Home. Quali sono le tue  Smile ?

Io ho ascoltato solo le Concertino Domus (ricordo pilotate da un bel PrimaLuna), e mi erano piaciute molto. Ero tentato all'acquisto, ma nel solito negozio avevano delle Grand Piano (prima serie) usate: pur fuori dal budget che mi ero prefissato, me le hanno (furbescamente  Mad  Hehe  ) fatte comunque ascoltare ... e la scimmia mi ha fratturato la spalla   Hehe Laughing .



Hello

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Io ho ascoltato a casa di un cliente delle piccole SF abbinate ad un Marantz KI,molto molto piacevoli.... però le mini dovrebbero sparire,le mie Revox lo fanno,forse è un problema di posizionamento Mmm

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@pallapippo ha scritto:
Di Concertino (come anche di Grand Piano) se non erro ce ne sono state 3 serie: la prima, la Domus e la Home. Quali sono le tue  Smile ?

Io ho ascoltato solo le Concertino Domus (ricordo pilotate da un bel PrimaLuna), e mi erano piaciute molto. Ero tentato all'acquisto, ma nel solito negozio avevano delle Grand Piano (prima serie) usate: pur fuori dal budget che mi ero prefissato, me le hanno (furbescamente  Mad  Hehe  ) fatte comunque ascoltare ... e la scimmia mi ha fratturato la spalla   Hehe Laughing .



Hello


Ho (RI)scoperto solo recentemente che sono le Home, essendo uguali alla prima serie ma senza BiWiring. Dovrebbero esser uguali ma con il magnete schermato.
Le tue le ho ascoltate dopo, e... ormai i pochi soldi erano già spesi.
Le SF concertino hanno secondo me un suono molto riconoscibile, con una gamma media molto evidente ed una risposta secca ed abbastanza veloce.

Le ho collegate ai due BANTAM mono e hanno migliorato parecchio rispetto al TRENDS

Ma secondo te abbinargli un SUB (tipo il GRAVE) ?

Posizionamento: penso sia ottimale, su supporti (NO SF) a circa 1,5 metri dal muro

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
@Pinve ha scritto:
...
Ma secondo te abbinargli un SUB (tipo il GRAVE) ?
...

Non ho esperienza in proposito Smile .

Hello

descriptionRe: back to the vinyl

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum