T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  zimone-89 il Gio 17 Mar 2016 - 11:30

@valterneri ha scritto:Una base pesante e inerte è, in ogni caso e ogni modo, utile e proficua,
mai controproducente,
per "inerte" intendo "non elastica"
il piombo è il materiale migliore,
meglio ancora sarebbe il plutonio, ma scalda un po',
e se superi una certa massa critica esplode in 600 milionesimi di secondo
anche se non gli hai nemmen rivolto la parola.

Il marmo su larghi piedi di gomma sottile va benissimo,
anche il vetro va bene, migliore è quello a più strati,
ma dato che qualunque cosa sia deve essere pesante ... lo spessore è sempre necessario.

Però ........
se col cambio del condensatore il motore non vibra più di tanto o davvero poco
il problema sembrerebbe risolto, la base comunque in futuro ben venga.
Penso che non sia il valore del condensatore ad aver risolto la cosa,
forse quello che hai tolto era difettoso, in perdita o inefficace, dubito che la Pro-Ject
impieghi un motore rumoroso di natura,
la vibrazione non va ostacolata o non trasmessa tramite basi o smorzatori,
va soprattutto evitato che nasca, e mi pare che ci sei riuscito.

L'ummmm elettrico ha naturalmente altra natura e altri rimedi,
se spengendo il motore sparisce, è il motore a indurlo, ma non è lui il problema,
è la schermatura del braccio e del cavetto a non essere elettricamente troppo solidale
col punto GND del preamplificatore, ecc ecc .......
le induzioni elettromagnetiche sono inevitabili, abbiamo fili elettrici ovunque,
è il sistema testina-braccio-amplificatore a doverne essere insensibile.

L'ummmm è sufficientemente basso quando il primo giro del disco, quello ancora senza musica,
è più rumoroso di lui.
(comunque un sottile ummmm ad alto volume è sempre inevitabile)

Ricordati che ....
il digitale è pieno di pregi che non piacciono a nessuno,
l'analogico è pieno di difetti che piacciono a tutti, ..... così è la vita!


a parte che hai stravinto, con l'inizio al plutonio (1.21 gigowatt? Hehe ) e la fine ai difetti Laughing

ma voglio precisare di nuovo che, il rumore viene indotto nella puntina, quando poggia sul disco anche a motore spento. spero di riuscire stasera a fare la prova regina, lasciare sul tavolino SOLO il giradischi per vedere cosa resta delle vibrazioni del motore. anche se io un sospetto ce l'ho....a vibrare è il cinese Auna che mi fa da CD Player Twisted Evil e che verrà al più presto sfanculato Laughing

zimone-89
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 102
Località : Avezzano-Roma (e ritorno XD)
Occupazione/Hobby : tutto, dall'audio, alla telefonia VoIP, dal trattore, all'auto al tosaerba
Provincia (Città) : su di giri
Impianto :
Spoiler:

-Sorgente analogica:Pro Ject 2xperience acryl OEM, testina Ortofon OM RED
-sorgente digitale:AUNA av2-cd509

-DAC:Ljmaudio.net + OP275 + cap maggiorati Nikicon

-ampli:DENON PMA 520 AE

-casse: Jbl tlx300 modificate con tweeter seas 22taf/g, biwiring e crossover esterni ad HOC, punte coniche

-cavi segnale: autocostruiti, semibilanciati con cavo USB e RCA Dorati

-cavi potenza: autocostruiti con tre cat. 5e twistati

-cavi alimentazione:Sorgenti-ciabatta: autocostruiti con cavo 3x2.5 con doppio isolamento in gomma e schermatura (specifiche ThalesAlenia Space). terminazioni Schuko/IEC placcate oro, rivestimento in guaina a rete in PVC
rete domestica-ciabatta: autocostruito con cavo schermato 3x2.5, rivestimento con guaina a rete in PVC e terminazioni schuko/IEC placcate oro

-distributore di rete: autocostruito, filtro di rete su specifiche "ThalesAlenia Space" da 16 A, prese Vimar Idea, cablaggio a stella, voltmetro digitale

-portaelettroniche: Mobiletto Ikea, mattonella in granito sotto il giradischi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  valterneri il Gio 17 Mar 2016 - 21:56

@zimone-89 ha scritto:.... anche se io un sospetto ce l'ho....a vibrare è il cinese Auna
che mi fa da CD Player Twisted Evil
e che verrà al più presto sfanculato Laughing
Mia nonna quando rideva gli vibrava la pancia, era proprio bella,
ero piccolo ma lo ricordo ancora ....

per caso hai una nonna simile?
se si non azzardarti a sfanc........, Ok? sfan..... il gira!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  zimone-89 il Lun 21 Mar 2016 - 21:46

Intanto....Ho preso una bella mattonella in granito, 60x60 con quattro feltrini e ci ho appoggiato il gira...bene, hummm ancora più tenue, ora per sentirlo devo alzare a 3/4, e qui si sente tenue il ronzio di massa.

Come mai se collego la massa del gira all'ampli ronza e se collego massa ad ampli e alla terra di rete il ronzio quasi svanisce? O.o

zimone-89
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 102
Località : Avezzano-Roma (e ritorno XD)
Occupazione/Hobby : tutto, dall'audio, alla telefonia VoIP, dal trattore, all'auto al tosaerba
Provincia (Città) : su di giri
Impianto :
Spoiler:

-Sorgente analogica:Pro Ject 2xperience acryl OEM, testina Ortofon OM RED
-sorgente digitale:AUNA av2-cd509

-DAC:Ljmaudio.net + OP275 + cap maggiorati Nikicon

-ampli:DENON PMA 520 AE

-casse: Jbl tlx300 modificate con tweeter seas 22taf/g, biwiring e crossover esterni ad HOC, punte coniche

-cavi segnale: autocostruiti, semibilanciati con cavo USB e RCA Dorati

-cavi potenza: autocostruiti con tre cat. 5e twistati

-cavi alimentazione:Sorgenti-ciabatta: autocostruiti con cavo 3x2.5 con doppio isolamento in gomma e schermatura (specifiche ThalesAlenia Space). terminazioni Schuko/IEC placcate oro, rivestimento in guaina a rete in PVC
rete domestica-ciabatta: autocostruito con cavo schermato 3x2.5, rivestimento con guaina a rete in PVC e terminazioni schuko/IEC placcate oro

-distributore di rete: autocostruito, filtro di rete su specifiche "ThalesAlenia Space" da 16 A, prese Vimar Idea, cablaggio a stella, voltmetro digitale

-portaelettroniche: Mobiletto Ikea, mattonella in granito sotto il giradischi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  valterneri il Lun 21 Mar 2016 - 22:57

1) accorcia molto l'elenco del tuo impianto scritto a sinistra,
che altrimenti ogni post consumi un metro di spazio verticale!

2) se le vibrazioni passano in una mattonella in granito
significa che sotto casa tua stanno scavando il tunnel per scassinare
Fort Knox.

3) se occorre collegare la massa alla terra di rete
significa che ampli e gira non sanno proteggersi da soli.

4) nel 1979 la Philips fece bene ad inventare il compact.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  zimone-89 il Mar 22 Mar 2016 - 10:40

@valterneri ha scritto:1) accorcia molto l'elenco del tuo impianto scritto a sinistra,
che altrimenti ogni post consumi un metro di spazio verticale!

messo sotto spoiler

@valterneri ha scritto:2) se le vibrazioni passano in una mattonella in granito
significa che sotto casa tua stanno scavando il tunnel per scassinare
Fort Knox.

ho provato a saltare sul pavimento nelle immediate vicinanze del mobile, le vibrazioni arrivano al piatto (attutite, non come se lo colpissi, ma arrivano)

@valterneri ha scritto:3) se occorre collegare la massa alla terra di rete
significa che ampli e gira non sanno proteggersi da soli.

e come può essere? stacosa è successa anche ad un amico con un rega RP1 su NAD C350 (collegate le masse a terra, problem solved)

@valterneri ha scritto:4) nel 1979 la Philips fece bene ad inventare il compact.

si, per i DVD porno Laughing

zimone-89
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 102
Località : Avezzano-Roma (e ritorno XD)
Occupazione/Hobby : tutto, dall'audio, alla telefonia VoIP, dal trattore, all'auto al tosaerba
Provincia (Città) : su di giri
Impianto :
Spoiler:

-Sorgente analogica:Pro Ject 2xperience acryl OEM, testina Ortofon OM RED
-sorgente digitale:AUNA av2-cd509

-DAC:Ljmaudio.net + OP275 + cap maggiorati Nikicon

-ampli:DENON PMA 520 AE

-casse: Jbl tlx300 modificate con tweeter seas 22taf/g, biwiring e crossover esterni ad HOC, punte coniche

-cavi segnale: autocostruiti, semibilanciati con cavo USB e RCA Dorati

-cavi potenza: autocostruiti con tre cat. 5e twistati

-cavi alimentazione:Sorgenti-ciabatta: autocostruiti con cavo 3x2.5 con doppio isolamento in gomma e schermatura (specifiche ThalesAlenia Space). terminazioni Schuko/IEC placcate oro, rivestimento in guaina a rete in PVC
rete domestica-ciabatta: autocostruito con cavo schermato 3x2.5, rivestimento con guaina a rete in PVC e terminazioni schuko/IEC placcate oro

-distributore di rete: autocostruito, filtro di rete su specifiche "ThalesAlenia Space" da 16 A, prese Vimar Idea, cablaggio a stella, voltmetro digitale

-portaelettroniche: Mobiletto Ikea, mattonella in granito sotto il giradischi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  arturo66 il Gio 24 Mar 2016 - 22:05

ecco uno dei motivi,per la quale smisi di usare il giradischi.ora non diciamo è meglio
analogico o digitale.ognuno ha i suoi gusti.comunque è come dire:meglio la pelliccola
o il digitale.io dico il digitale,ormai è maturo.qualcuno penso si ricorda come suonava
il DAT?sicuramente meglio del cd.il DAT è il master del cd.Fabio

arturo66
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.16
Numero di messaggi : 175
Provincia (Città) : novara
Impianto : jadis da 30 monitor audio silver1 rotel rcd 971 cavi di segnale ricable
di potenza artigianali.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  Smanetton il Gio 24 Mar 2016 - 22:24

@arturo66 ha scritto:...non diciamo è meglio analogico o digitale.ognuno ha i suoi gusti.
Cito un articolo, pubblicato nel sito SOUNDFAN, che mi è piaciuto assai per la chiarezza (anche se non lo condivido in tutto!) e che faccio leggere spesso con chi mi chiede se è meglio l'analogico o il digitale:
http://www.soundfan.it/it/anvsdg_it.html
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2856
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disaccoppiamento, misteri, segreti e verità

Messaggio  arturo66 il Gio 24 Mar 2016 - 22:44

troppi passaggi,uno strumento musicale suona in modo naturale e basta,senza nessun passaggio
o master e compagnia bella.io in passato suonavo la batteria,quindi conosco il mio strumento
come le mie tasche.e quando lo sento riprodotto gli si avvicina,ma niente di più.
un tempo si diceva:che il miglior impianto è quello che non suona affatto.diffidate
dagli impianti che suonano troppo(sono invadenti)Fabio

arturo66
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.16
Numero di messaggi : 175
Provincia (Città) : novara
Impianto : jadis da 30 monitor audio silver1 rotel rcd 971 cavi di segnale ricable
di potenza artigianali.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum