T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 10:11Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
61 Messaggi - 23%
58 Messaggi - 21%
39 Messaggi - 14%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
279 Messaggi - 22%
240 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
81 Messaggi - 6%
78 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea :: 10 Registrati, 1 Nascosto e 40 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, arthur barras, Aunktintaun, brico, Fazz, giucam61, Lele67, pici53, Seti, stetotem

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Aiuto, la mia bambina è una fan degli One Direction

il Ven 27 Mar 2015 - 12:57
Simpatico questo articoletto di Piersandro Pallavicini, autore del bel libro "Quei bravi ragazzi del rock progressivo"

fonte
http://www.corriere.it/spettacoli/15_marzo_27/aiuto-mia-bambina-fan-one-direction-6223465c-d413-11e4-9231-aa2c4d8b5ec3.shtml

LA CONFESSIONE

«Aiuto, la mia bambina è una fan degli One Direction»
Il colmo per uno scrittore appassionato di rock progressivo? Una figlia pecora pop.

di Piersandro Pallavicini

Negli anni 70 succedeva che nelle buone famiglie altoborghesi, magari anche parecchio di destra, nascesse il figlio comunista. Era una questione di ribellione, o forse solo di moda. Metteva in imbarazzo i genitori, andava contro le regole, era scapestrato, si ficcava nei guai. La pecora rossa della famiglia. Nella mia, di famiglia, con io che sono un appassionato di rock progressivo – i Genesis, i Jethro Tull, i King Crimson, le suite colossali da 20 minuti e gli assoli di flauto – è nata la pecora pop: mia figlia, 11 anni, è stata una Directioner. Vuol dire appassionata degli One Direction, fan sfegatata, collezionista di CD, poster, libri, magliette, borse.
Papà, portami a Londra
L’anno scorso ha insistito perché la portassi a Londra per qualche giorno. Non capivo da dove venisse tutta quella improvvisa passione per la capitale inglese, poi quando siamo stati là ho realizzato. Mi ha costretto a visitare il Museo delle Cere, noioso come un rosario anche per lei salvo che – ne era perfettamente informata, io no – c’era una saletta con le statue a grandezza naturale degli One Direction, accanto alle quali ci si poteva far fotografare (a pagamento: cinque pounds in più, maledetta Madame Tussauds). Il giorno dopo gita a Primrose Hill. Non Notting Hill, o il London Eye, o Harrods: Primrose Hill, zona anche piuttosto fuori mano con lunga scarpinata dalla metropolitana. Ma perché vi aveva appena preso casa Harry Styles, il suo preferito tra gli 1D, of course (che no, non abbiamo incontrato per strada). La gita a Londra è stata in maggio, e in giugno, poi, l’apoteosi: i concerti a Milano, stadio di San Siro. Due date, lei che sarebbe stata così felice di andarci e i biglietti che invece, o disdetta, erano andati immediatamente esauriti. Mi sentivo al sicuro. Mica era colpa mia se i biglietti li avevano fatti fuori in 24 ore. Ma ci ha pensato una nostra cara amica, che per lavoro di biglietti ne aveva avuti due, omaggio, per la seconda serata: conoscendo la passione di mia figlia per gli 1D (sua figlia, più giovane, era ancora in fase Winx) me li ha offerti. Che avrei dovuto fare? Il padre tanto crudele da far finta di niente e negare una tale opportunità a sua figlia? In nome del rock progressivo? Non esageriamo. Così i biglietti li ho accettati volentieri, mia figlia ha frantumato tre bicchieri con dei vocalizzi di gioia disarticolati, e mia moglie l’ha accompagnata a Milano.
Musicisti interessanti come un brodo di dado
Io non potevo, ci sarei andato più che volentieri, avrei voluto capire bene perché quei cinque interpreti di canzoni non più interessanti di un brodo di dado riuscissero ad ammaliare, ipnotizzare, stregare milioni di ragazzine. Ma dovevo andare a Roma per lavoro, e sul Freccia Rossa mi sono limitato a osservare allibito i padri che riscendevano al sud con le figlie dopo che le avevano accompagnate a Milano, erano stati con loro al concerto della prima serata, avevano dormito in hotel, avevano pagato pure il viaggio con l’alta velocità, una spesa mostruosa, un impegno di tempo spaventoso, e le figlie nemmeno gli suonavano le maracas intorno per ringraziarli ogni istante del viaggio, ma si ficcavano le cuffie nelle orecchie per ascoltare, ovviamente, gli 1D. Poi a continuare nel 2014 per mia figlia altri libri, altre magliette, i video che si ostinava a farmi vedere su YouTube, i CD che dovevamo ascoltare in macchina con l’accordo un pezzo dei Jethro Tull, un pezzo degli 1D (povera bimba, fregata alla grande: i miei pezzi duravano otto minuti, i suoi tre).
I poteri paranormali della pubertà
E in gennaio, invece, un giorno mi torna a casa da scuola e basta One Direction. Come basta? Sì, basta. Via i poster dal muro, i CD in fondo a un cassetto, gli adesivi staccati dall’armadio, le borse dimenticate per sempre. Perché? Qualcuno l’aveva presa in giro? Aveva sentito una notizia che glieli aveva messi in odio? Era passata una cometa, si era invertito il campo magnetico terrestre? Macché. Niente. Ha semplicemente deciso, ex abrupto, che non sarebbe più stata loro fan e così, dalla sera al mattino, è stato. Ora, io sono uno scienziato e a queste cose non ci credo. Ma sapete quando si dice dei poteri paranormali della pubertà? I presagi, la chiaroveggenza, quelle cose lì? Fatto sta che ieri Zayn Malik è uscito dagli One Direction e chiunque l’ha riconosciuto come il primo segnale dello scioglimento della band, Ci sono centinaia di migliaia di Directioner alla disperazione su Facebook, Twitter, Istagram. Lei ha appreso la notizia e non ha fatto neanche un un plissè. Li ha lasciati quando erano all’apice dello splendore, è stata lei a mollarli e non loro a tradire una fan. Preveggenza, secondo me. E così il lutto è stato evitato. Brava ragazza. Che, a proposito, ora ascolta cosa? Fedez. Rap italiano. Ma anche Kevin Ayers. Insomma c’è speranza. In fondo, anche le pecore rosse, da grandi, sono andate dirigere l’azienda di papà.

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
portnoy1965
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 689
Località : prato
Occupazione/Hobby : Come Filini e Fantozzi / Lettura Cinema
Provincia (Città) : Prato (Prato)
Impianto :
Spoiler:


Technics SL1200Mk2
Pc/Foobar2000
Lettore CD: Marantz CD6005
Dac Gold Note Dac 7
Roksan Kandy K2
Yamaha RX V1073
Yamaha CA 610
Diffusori:
Q Acoustics 3050 + 3090 + SVS SB 1000
Cavi: In rame
Cuffie:
Sennheiser HD 598
Beyerdynamic DT 990
Koss Porta Pro
Jvc HA-S400



Re: Aiuto, la mia bambina è una fan degli One Direction

il Ven 27 Mar 2015 - 13:12
E' una vita difficile Smile Smile
avatar
x84andrea
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 472
Località : torino
Occupazione/Hobby : ingegnere cosi per dire
Provincia (Città) : comodamente rivoltoso
Impianto : buona parte fatta con le mie mani!

Re: Aiuto, la mia bambina è una fan degli One Direction

il Ven 27 Mar 2015 - 14:51
speriamo che sia la storia della maggior parte dei ragazzini... ma non ci credo... anzi in giro vedo spesso gente che poi tanta strada con la musica non ne ha fatta (ma forse nemmeno io...) Mad Mad Mad
e i media mi danno conferma....
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2840
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Aiuto, la mia bambina è una fan degli One Direction

il Ven 27 Mar 2015 - 15:31
"Il tempo raffredda, il tempo chiarifica; nessuno stato d'animo si può mantenere del tutto inalterato nello scorrere delle ore."
Thomas Mann
E con questo ho detto tutto!  Laughing
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum