T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALLO – THE BOSS PLAYER
Oggi alle 8:48 Da nerone

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 8:15 Da nerone

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 2:32 Da valterneri

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 0:09 Da donluca

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 0:01 Da Kha-Jinn

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Rip DSD
Ieri alle 22:39 Da uncletoma

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 18:43 Da p.cristallini

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Gio 19 Ott 2017 - 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Gio 19 Ott 2017 - 16:46 Da ftalien77

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Gio 19 Ott 2017 - 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Gio 19 Ott 2017 - 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Gio 19 Ott 2017 - 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Gio 19 Ott 2017 - 1:16 Da MaxBal

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Mer 18 Ott 2017 - 22:48 Da diechirico

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797614 messaggi in 51715 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
dinamanu
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9199)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, nerone, sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Amplificatore Pioneer-A 400

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  bonghittu il Ven 12 Giu 2009 - 13:47

vicarious ha scritto:
http://www.tnt-audio.com/guide/amps.html
conoscerai già ma è interessante.

Certo che conosco. Infatti - a legger bene -
la cosa viene un filino ridimensionata.
Era un gran prodotto nella sua fascia di
prezzo (media) e probabilmente ambiva
a toccare qualcosa in fascia piu' alta
(piu' per demerito della concorrenza
secondo me).
Ricordo che all'epoca veniva considerato
come un prodotto competitivo ma da li
a dire che ha fatto la storia dell'alta
fedelta' forse siamo un po' lontani.
Da questo punto di vista un prodotto
"chiave" e' il 3020. E infatti e' bello
averne uno per "storia" (per ascolto
anche ma senza pretendere prestazioni
moderne) Smile

Sempre a titolo personale.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Renzo Badiale il Ven 12 Giu 2009 - 14:11

ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.
avatar
Renzo Badiale
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.02.08
Numero di messaggi : 249
Località : GABIANO (AL)
Occupazione/Hobby : fotografo/ AUDIOFILO/LETTORE/COMPUTER/ ECC . ECC.
Provincia (Città) : Facile all'incazz...ma simpatico e tenerone
Impianto : CD ARCAM CD 17 - PRE AERON AP 120 - FINALE AP 890 - CASSE KLIPSCH RF 82

impianto 2 : CD Marantz 6000 ose KI signature , ampli Pioneer A-400, casse
IL HC 206. Cavi segnale by Pincellone .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  schwantz34 il Ven 12 Giu 2009 - 14:18

Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.

Renzo , io mi fido , se tu dici una cosa è quella , mi dai l'idea di una persona misurata nei giudizi , e tra l'altro hai un esperienza d'ascolti non indifferente .
E non stento a credere che con le rf vada bene .
Ciao
S.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 12 Giu 2009 - 14:23

Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.
Hello Sicuramente, caro Renzo, non ne dubito ma ribadisco l'importanza di effettuare i dovuti confronti con una coppia di buoni diffusori a sospensione pneumatica.
Ciò detto, contattami pure al mio indirizzo privato che trovi in firma: sarà un piacere riceverti da me con le tue amplificazioni e qualche tuo cd per effettuare tale prova. Wink
Ciao e, spero davvero, a presto!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  pincellone il Ven 12 Giu 2009 - 14:29

OK, allora avevo capito male... Ora è chiaro, anche io mi fido di quello che dice Renzo.

Io facevo riferimento a questo suo post

http://www.tforumhifi.com/virtue-audio-f54/da-ta-101-a-virtue-two-t2458-30.htm#34234
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  gianluca il Ven 12 Giu 2009 - 16:02

ciao renzo io invece ho fatto il contrario ora ascolto solo gainclona da 2 giorni finalmente il funzione, il mio sistema di riferimento è quello in firma....soddisfattissimo, ma....il gc è più...qualcosa che non riesco a spiegare, forse accoppiata wharfedale 9.6 tnt twisted....suona meglio...(incredibile) Suspect
avatar
gianluca
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 18.02.09
Numero di messaggi : 745
Località : roma
Occupazione/Hobby : seguace
Provincia (Città) : Io Sono Contro
Impianto : proveniente dalle nebbie di avalon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Alessandro Gatti il Ven 12 Giu 2009 - 18:19

Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.

Io ho avuto il piacere di passare un pomeriggio a casa di Renzo e di ascoltare le sue elettroniche;
era nostra intenzione fare un piccolo resoconto della giornata con foto e impressioni ma purtroppo
non ne ho ancora avuto il tempo.
Anyway, anticipo che il Pioneer è sorprendente, sia con le Klipsch che con le IL,
Ciao
avatar
Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Alessandro Gatti il Ven 12 Giu 2009 - 18:22

Andrea Gianelli ha scritto:
Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.
Hello Sicuramente, caro Renzo, non ne dubito ma ribadisco l'importanza di effettuare i dovuti confronti con una coppia di buoni diffusori a sospensione pneumatica.
Ciò detto, contattami pure al mio indirizzo privato che trovi in firma: sarà un piacere riceverti da me con le tue amplificazioni e qualche tuo cd per effettuare tale prova. Wink
Ciao e, spero davvero, a presto!

Mi sembra un po' forte affermare che una comparativa corretta va fatta solo con diffusori a sosp. pneumatica...
avatar
Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 12 Giu 2009 - 18:39

Alessandro Gatti ha scritto:
Andrea Gianelli ha scritto:
Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.
Hello Sicuramente, caro Renzo, non ne dubito ma ribadisco l'importanza di effettuare i dovuti confronti con una coppia di buoni diffusori a sospensione pneumatica.
Ciò detto, contattami pure al mio indirizzo privato che trovi in firma: sarà un piacere riceverti da me con le tue amplificazioni e qualche tuo cd per effettuare tale prova. Wink
Ciao e, spero davvero, a presto!

Mi sembra un po' forte affermare che una comparativa corretta va fatta solo con diffusori a sosp. pneumatica...
Hello Sicuramente, caro Alessandro, ma purtroppo è vero: un bass-reflex, per quanto buono, ha il problema dell'emissione in controfase (woofer/condotto) ed un peggioramento/colorazione della gamma media.
Non lo dico solo io, preceduto da Massimo Ambrosini (http://motxam.interfree.it/verscomode.html), ma la stessa teoria di base dell'elettroacustica applicata: http://en.wikipedia.org/wiki/Bass_reflex
Purtroppo non è l'alta fedeltà che fa vendere ma la moda, che non è altro che ciò che piace (non sempre sinonimo di correttezza: discoteche piene e sale da concerto semivuote ne sono una conferma).
Esistono dei buoni bass-reflex, come Audes, Cocaine, Dynaudio (con trasduttori Morel) e qualche Sonus Faber, ma anche in questi casi, con il medesimo sforzo progettuale e costi addirittura inferiori, si riuscirebbe a migliorare ulteriormente optando per il caricamento in cassa chiusa.
In proposito c'è però da dire, come leggerai su wikipedia, che la maggioranza dei moderni woofer non hanno caratteristiche idonee a tali applicazioni (e anche i migliori produttori sono i primi a doversi spesso adattare): ad ulteriore conferma che non è una questione di costi, considera che i woofer in firma (guarda caso fuori produzione) erano costati 106 euro, comprensivi di spese di spedizione.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  pentrio il Ven 12 Giu 2009 - 19:51

Alessandro Gatti ha scritto:
Renzo Badiale ha scritto:ciao , lo ribadisco, il mio Pioneer a-400 ha preso il posto del GC . Con questo non dico che quest'ultimo sia un ampl da
sconsiderare , certo che no, pero' io preferisco il suono del Pioneer , vorrei proprio che tutti lo sentissero , pensate, con le Klipsch rf 82 oppure con le eccezzionali il hc 206 e' davvero davvero un portento.

Io ho avuto il piacere di passare un pomeriggio a casa di Renzo e di ascoltare le sue elettroniche;
era nostra intenzione fare un piccolo resoconto della giornata con foto e impressioni ma purtroppo
non ne ho ancora avuto il tempo.
Anyway, anticipo che il Pioneer è sorprendente, sia con le Klipsch che con le IL,
Ciao

Quoto in toto....... guardate che ci sono degli amplificatori che vanno dal metà anni 80 ai primi novanta che sono dei veri e propri gioellini e le danno di santa ragione alla stragrande maggioranza di ampli moderni che costano anche i 1000 euri ed oltre Wink Wink

Luciano.
avatar
pentrio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 852
Località : Sannio-Pentro
Occupazione/Hobby : Agente di commercio.
Provincia (Città) : variabile
Impianto : Di tutto un pò!!!!!!
The fisher 400, SE el 34 altro ancora.
Pre: Audiolab 8000q. pre a valvole.
Sorgente: computer + V-dac
Lettore: Cambridge Audio 640 V2
Diffusori: Usher x 719

Tornare in alto Andare in basso

Amplificatori a 400

Messaggio  ALdo il Ven 12 Giu 2009 - 22:41

Ho letto un po' di interventi. Bisogna comunque fare una scelta: siamo collezionisti o amanti della musica e quindi di un impianto hi fi ben suonante? Io proprio in questi giorni sto vendendo ciò che mi ero accorto non usavo più: ampli per cuffie, selettore di ingressi passivo, già venduti grazie anche a questo sito, ed ora un sinto. Piano piano mi sto rifacendo dell'investimento del pre Rotel. Io sono contento,ognuno scelga come crede...
ALdo

ALdo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.05.08
Numero di messaggi : 48
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Musica e hi fi, vela, letture, cinema.
Provincia (Città) : Dipende
Impianto : Cd player Meridan 506/20
Giradischi Linn Sondek LP12
Pre Musical Fidelity 3B
Finale Musical Fidelity P140-X
Casse Pro Ac Respone One

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  vicarious il Mer 17 Giu 2009 - 22:51

bonghittu ha scritto:
vicarious ha scritto:
http://www.tnt-audio.com/guide/amps.html
conoscerai già ma è interessante.

Certo che conosco. Infatti - a legger bene -
la cosa viene un filino ridimensionata.
Era un gran prodotto nella sua fascia di
prezzo (media) e probabilmente ambiva
a toccare qualcosa in fascia piu' alta
(piu' per demerito della concorrenza
secondo me).
Ricordo che all'epoca veniva considerato
come un prodotto competitivo ma da li
a dire che ha fatto la storia dell'alta
fedelta' forse siamo un po' lontani.
Da questo punto di vista un prodotto
"chiave" e' il 3020. E infatti e' bello
averne uno per "storia" (per ascolto
anche ma senza pretendere prestazioni
moderne) Smile

Sempre a titolo personale.

Ho solo fatto due più due: tutti ne parlano/scrivono bene, in più viene inserito nella "guida all'usato" da una rivista importante come TNT. Sicuramente il Nad 3020 è ancora più fondamentale, ma credo che anche l'A400 qualcosa abbia lasciato... anno 2009 e siamo ancora a parlarne positivamente Very Happy

Ho da un paio di giorni acquistato il musical fidelity a1-x e mi ha piacevolmente sorpreso, molto dolce e raffinato, il basso risulta rotondo, mi piacerebbe un pò più controllato, sembra quasi un valvolare, quindi devono piacere queste caratteristiche. Il mio vecchio advance acoustic, che già era stato sostituito dalla fenice 20, è stato direttamente riconfezionato in attesa di essere venduto.
La fenice 20 (con alimentazione standard) per ora l'ho messa in un cassetto preferendo abbastanza nettamente il suono del A1-X, ma devo dire che non ha sfigurato e visto il rapporto qualità/prezzo penso che non la venderò mai.

Sarebbe interessante provarlo a confronto con il gainclone.

Continuerò a fare delle prove comunque.

Scusate l'OT
Very Happy
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  schwantz34 il Mer 17 Giu 2009 - 23:23

vicarious ha scritto:
Sarebbe interessante provarlo a confronto con il gainclone.

Ciao , io francamente se lo trovassi in giro a un buon prezzo un a400 lo proverei ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  bonghittu il Mer 17 Giu 2009 - 23:58

vicarious ha scritto:
Continuerò a fare delle prove comunque.

E questa e' la cosa migliore! La curiosita'
non deve mai mancare.
L'importante e' non aspettarsi da un oggetto
storico prestazioni sempre al livello di prodotti
di fascia analoga attuale. Puo' capitare che un
buon ampli di fascia media sia piu' versatile di
un piccolo amplificatore moderno. Ma sono sicuro
che giocando su terreni congeniali al piccolo TA2024
le cose non siano cosi nette.....


Ultima modifica di bonghittu il Gio 18 Giu 2009 - 10:05, modificato 1 volta
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  vicarious il Gio 18 Giu 2009 - 8:30

bonghittu ha scritto:
vicarious ha scritto:
Continuerò a fare delle prove comunque.

E questa e' la cosa migliore! La curiosita'
non deve mai mancare.
L'importante e non aspettarsi da un oggetto
storico prestazioni sempre al livello di prodotti
di fascia analoga attuale. Puo' capitare che un
buon ampli di fascia media sia piu' versatile di
un piccolo amplificatore moderno. Ma sono sicuro
che giocando su terreni congeniali al piccolo TA2024
le cose non siano cosi nette.....

Sicuramente se fossi in grado di modificare il TA2024 lo farei e viste le basi che ha di suo ci investirei qualche euro, ma purtroppo io e il saldatore abbiamo un brutto rapporto Shocked
Probabilmente la migliore alimentazione e i 20w in classe A mi hanno fatto preferire l'A1-X, con 86db di sensibilità fanno comodo.

A presto!
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  bonghittu il Gio 18 Giu 2009 - 9:40

vicarious ha scritto:
Probabilmente la migliore alimentazione e i 20w in classe A mi hanno fatto preferire l'A1-X, con 86db di sensibilità fanno comodo.

In effetti mi riferivo proprio a questo piu' che a delle modifiche
sul TA2024. Secondo me con 86 dB ci vogliono almeno
20/25W per avere un comportamento completo, anche in ambienti
non troppo grandi. Cambiando prospettiva per il TA2024 la spesa
in efficienza e qualita' per i diffusori non puo' che essere ben ripagata.
E' chiaro che alcuni di questi diffusori non sono proprio a portata di
tutte le tasche ma esiste anche l'alternativa piu' economica
dell'autocostruzione di monovia (a partire da un centinaio di euro).
La strada e' laboriosa ma se si vuole risparmiare giocoforza
bisogna darsi da fare Smile
In ogni caso stanziare qualche centone in piu' all'inizio puo' evitare
il circolo vizioso che porta a ricercare alternativamente qualita' e
potenza.
Queste sono umili considerazioni personali, sia chiaro.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  ilfungo il Ven 23 Apr 2010 - 10:05

Ma quanto si può pagare il pioneer A-400 al giorno d'oggi?
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  schwantz34 il Ven 23 Apr 2010 - 10:34

ilfungo ha scritto:Ma quanto si può pagare il pioneer A-400 al giorno d'oggi?

non ci vuole granchè , basta dare un 'occhiata su ebay ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  thema2000ie il Ven 23 Apr 2010 - 10:36

ilfungo ha scritto:Ma quanto si può pagare il pioneer A-400 al giorno d'oggi?
Cercando ho trovato questo:
http://www.kijiji.it/annunci/audio-tv-e-video/annunci-torino/pioneer-a400-amplificatore/4886067
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  spocry il Ven 23 Apr 2010 - 10:40

bonghittu ha scritto:
vicarious ha scritto:
Probabilmente la migliore alimentazione e i 20w in classe A mi hanno fatto preferire l'A1-X, con 86db di sensibilità fanno comodo.

In effetti mi riferivo proprio a questo piu' che a delle modifiche
sul TA2024. Secondo me con 86 dB ci vogliono almeno
20/25W per avere un comportamento completo, anche in ambienti
non troppo grandi. Cambiando prospettiva per il TA2024 la spesa
in efficienza e qualita' per i diffusori non puo' che essere ben ripagata.
E' chiaro che alcuni di questi diffusori non sono proprio a portata di
tutte le tasche ma esiste anche l'alternativa piu' economica
dell'autocostruzione di monovia (a partire da un centinaio di euro).
La strada e' laboriosa ma se si vuole risparmiare giocoforza
bisogna darsi da fare Smile
In ogni caso stanziare qualche centone in piu' all'inizio puo' evitare
il circolo vizioso che porta a ricercare alternativamente qualita' e
potenza.
Queste sono umili considerazioni personali, sia chiaro.


20/25 watt con 86 db non sono un po pochini?
avatar
spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  ilfungo il Ven 23 Apr 2010 - 11:15

schwantz34 ha scritto:non ci vuole granchè , basta dare un 'occhiata su ebay ...
eh su ebay non c'è molto è per questo che ho chiesto sul forum...
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  ilfungo il Ven 23 Apr 2010 - 11:17

thema2000ie ha scritto:
ilfungo ha scritto:Ma quanto si può pagare il pioneer A-400 al giorno d'oggi?
Cercando ho trovato questo..........
grazie... Very Happy
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  schwantz34 il Ven 23 Apr 2010 - 11:18



Ultima modifica di schwantz34 il Ven 23 Apr 2010 - 11:20, modificato 1 volta
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  bonghittu il Ven 23 Apr 2010 - 11:20

spocry ha scritto:
20/25 watt con 86 db non sono un po pochini?

Il minimo sindacale, a parer mio, ma molto dipende anche
dall'amplificatore. Il Colibrì ad esempio eroga 20W ma si
pappa la Sure100 che dovrebbe erogarne una quarantina.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  ilfungo il Ven 23 Apr 2010 - 11:28

schwantz34 ha scritto:Penso che tu ti possa fare un 'idea ...se poi devi comprartelo su ebay.uk ne trovi ogni settimana ....
grazie ottimo, forse avevo fattio una ricerca un po' ristretta Shocked
un'idea me la sono fatta!!!!
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Pioneer-A 400

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum