T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 38
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
I postatori più attivi della settimana
18 Messaggi - 23%
13 Messaggi - 16%
12 Messaggi - 15%
8 Messaggi - 10%
6 Messaggi - 8%
5 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 5%
4 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
291 Messaggi - 22%
261 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
114 Messaggi - 9%
88 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea :: 12 Registrati, 1 Nascosto e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bru.b, Calbas, chiccoevani, enrico massa, iperv, Lele67, macgiver, meraviglia, nerone, Snap, TODD 80, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

SMSL Q5

il Mar 2 Dic 2014 - 21:58
è uscito questo amplificatore con ingressi digitali della SMSL circa 40watts su 8ohm.
ho letto di un tizio che lo preferisce al TPA3116, chi si offre volontario?


http://www.amazon.it/CHEERLINK-SMSL-Q-serie-Multifunzione-Amplificatore-Professionale/dp/B00NHDX7FW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1417553602&sr=8-1&keywords=smsl+Q5
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: SMSL Q5

il Mer 3 Dic 2014 - 5:18
@embty2002 ha scritto:è uscito questo amplificatore con ingressi digitali della SMSL circa 40watts su 8ohm.
ho letto di un tizio che lo preferisce al TPA3116, chi si offre volontario?


http://www.amazon.it/CHEERLINK-SMSL-Q-serie-Multifunzione-Amplificatore-Professionale/dp/B00NHDX7FW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1417553602&sr=8-1&keywords=smsl+Q5

Comprato da più di un mese Smile

Sono ancora impressioni iniziali ma il prodotto è veramente interessante
anche rispetto ai classet (non conosco il TPA3116.

Nel we posterò qualcosa di più dettagliato.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: SMSL Q5

il Mer 3 Dic 2014 - 6:48
[quote="bonghittu"]
@embty2002 ha scritto:è uscito questo amplificatore con ingressi digitali della SMSL circa 40watts su 8ohm.
ho letto di un tizio che lo preferisce al TPA3116, chi si offre volontario?


http://www.amazon.it/CHEERLINK-SMSL-Q-serie-Multifunzione-Amplificatore-Professionale/dp/B00NHDX7FW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1417553602&sr=8-1&keywords=smsl+Q5

Comprato da più di un mese  Smile

Sono ancora impressioni iniziali ma il prodotto è veramente interessante
anche rispetto ai classe-t (non conosco il TPA3116).

Nel we posterò qualcosa di più dettagliato.
Al momento non sono riuscito a usare
il dac usb con linux e android (windows ok).
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Mer 3 Dic 2014 - 8:48
più che altro per essere sicuri che non c'è il passaggio digitale>analogico - analogico>digitale che finora con i classici classe D abbiamo avuto, ma che sia un diretto digitale>digitale.
nell'altro Thread ho segnalato l'amplificatore che monta il TAS5712 della Texas Instrument la stessa del TPA3116 che in molti stiamo apprezzando, se tanto mi da tanto TI sta facendo ottimi prodotti!!!
purtroppo ho un sistema attivo a 3 vie, e per me sarebbe impossibile fare delle prove con questa nuova tecnologia, ci vogliono dei volontari con delle casse classiche a monte della catena.
Fateci sapere
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: SMSL Q5

il Mer 3 Dic 2014 - 9:42
@embty2002 ha scritto:più che altro per essere sicuri che non c'è il passaggio digitale>analogico - analogico>digitale
che finora con i classici classe D abbiamo avuto, ma che sia un diretto digitale>digitale.

In effetti è l'aspetto più interessante perché ci sono altri
ampli con dac integrato. La potenza più alta, siamo al livello
dei TK2050, permette inoltre di usarlo con una gamma piuttosto
ampia di diffusori moderni.

Le qualità soniche del chip sono molto interessanti ma devo ripetere
un po' di confronti omogenei con i tripattini.
Rimane da risolvere il problema del dac usb.

@embty2002 ha scritto:
nell'altro Thread ho segnalato l'amplificatore che monta il TAS5712 della Texas Instrument
la stessa del TPA3116 che in molti stiamo apprezzando, se tanto mi da tanto TI sta facendo ottimi prodotti!!!
purtroppo ho un sistema attivo a 3 vie, e per me sarebbe impossibile fare delle prove
con questa nuova tecnologia, ci vogliono dei volontari con delle casse classiche a monte della catena.
Fateci sapere

L'ampli da te segnalato viene dato come un 24/48. Nulla di drammatico per chi viene
da mp3 o servizi streaming ma credo che oggi sia troppo poco.
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Mer 3 Dic 2014 - 13:10
Sinceramente, a parte le qualità soniche che saranno sicuramente buone, mi preoccupa il controllo volume digitale che se lavora come solito, con la decimazione dei bit, a basso volume si perde risoluzione e qualità, soprattutto con musica ad alta risoluzione.
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 9:35
@voolkano ha scritto:Sinceramente, a parte le qualità soniche che saranno sicuramente buone, mi preoccupa il controllo volume digitale che se lavora come solito, con la decimazione dei bit, a basso volume si perde risoluzione e qualità, soprattutto con musica ad alta risoluzione.

mi daresti uno spunto su questo discorso della perdita di bit, qualche link?
aspetto altre impressioni su questo ampli Razz
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 15:15
@embty2002 ha scritto:
mi daresti uno spunto su questo discorso della perdita di bit, qualche link?

Questo documento è molto esplicativo: http://www.esstech.com/PDF/digital-vs-analog-volume-control.pdf
altrimenti cerca su google "digital volume control" o "volume digitale" escono molte discussioni sui vari forum.
Comunque il problema sarebbe risolto se il dsp interno dello STA lavorasse a 32 bit, ma dal datasheet non sono riuscito a capirlo.
ciao
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 19:25
premesso che attualmente non esiste un impianto anche da €100.000 che non abbia qualche compromesso,
da possessore di una scheda audio MOTU ultralite MK1 del 2006, con controllo volume digitale a 24bit.
non è che sia proprio scarso, anzi ho fatto delle prove e di trasparenza ce n'è.
l'oggetto della discussione su cui dobbiamo concentrarci è se il piccolo collo di bottiglia del controllo di
volume digitale valga meno o più di una conversione digitale analogica del dac, preamplificazione, potenziometro
del volume analogico, conversione analogica digitale di un classe D.
visto che stanno cominciando ad uscirne di amplificatori totalmente digitali a prezzi così abordabili, perchè non farne conoscenza?
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 20:05
@embty2002 ha scritto:premesso che attualmente non esiste un impianto anche da €100.000 che non abbia qualche compromesso,
da possessore di una scheda audio MOTU ultralite MK1 del 2006, con controllo volume digitale a 24bit.
non è che sia proprio scarso, anzi ho fatto delle prove e di trasparenza ce n'è.
l'oggetto della discussione su cui dobbiamo concentrarci è se il piccolo collo di bottiglia del controllo di
volume digitale valga meno o più di una conversione digitale analogica del dac, preamplificazione, potenziometro
del volume analogico, conversione analogica digitale di un classe D.
visto che stanno cominciando ad uscirne di amplificatori totalmente digitali a prezzi così abordabili, perchè non farne conoscenza?

sono daccordo con te, se potessi le scatolette le proverei tutte e sia questo e l'altro che hai postato mi intrigano molto.
Anche perchè, volendo,  il problema con file a 24 bit è facilmente agirabile settando al max l'smsl ed usando il volume di foobar che lavora a 32 bit, mentre con file a 16 bit o spotify nessun problema anche se il controllo del smsl fosse a 24 bit.
Speriamo di avere altre indicazione da chi l'ha provato o lo proverà... costasse qualcosina meno, l'avrei già preso Ok
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1204
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 20:12
@embty2002 ha scritto:più che altro per essere sicuri che non c'è il passaggio digitale>analogico - analogico>digitale che finora con i classici classe D abbiamo avuto, ma che sia un diretto digitale>digitale.
Non mi è chiaro questo discorso.
Lo stadio in classe D è un ampli analogico a tutti gli effetti perché entra un segnale analogico ed esce un segnale analogico.
Ciò che avviene all'interno non è una doppia conversione, in quanto l'ampiezza del segnale analogico (in input) va a modulare il duty-cycle di un segnale a forma d'onda rettangolare (e quest'ultimo non è da considerare un segnale digitale in quanto non è numerico, non è una sequenza di zero ed uno).
In questi scatolotti, se entra un segnale digitale, da qualche parte un DAC ci deve stare.Suspect
Ditemi se mi sfugge qualcosa. Mmm
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 21:37
io sono ignorante in materia, vorrei capire la differenza tra amplificatori ad ingresso analogico che sono tutti quelli che conosciamo tipo il TPA3116 e quelli ad ingresso digitale come questo e l'altro che ho segnalato.
quali sono i vantaggi?
di sicuro un dac d'ingresso ci deve essere, ma non credo che faccia la classica conversione in analogico.
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Gio 4 Dic 2014 - 23:09
Detta in parole povere, per come ho capito, questi amplificatori definiti "Direct Digital Amplifier" lavorano proprio come dei DAC, con la differenza che mentre un DAC da in output un segnale di livello linea (circa 2V) che poi va amplificato in potenza da un apposito finale per poi andare alle casse, in questi nuovi ampli la parte di conversione digitale -> analogico va a modulare direttamente il segnale in potenza cosìcchè la conversione D/A avviene il più tardi possibile, direttamente prima delle casse, con gli ovvi vantaggi dal punto di vista del rumore, della distorsione e della naturalità del suono.
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1204
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.

Re: SMSL Q5

il Ven 5 Dic 2014 - 12:58
No, secondo me non è così.
La dicitura Direct Digital Amplifier significa semplicemente scatolotto in cui ci infili il cavo digitale.
Nello scatolotto ci sono integrati un DAC tradizionale ed un amplificatore tradizionale. Non può essere diversamente.

Effettivamente in giro ho visto un po' di disinformazione. Ad esempio, questa recensione: http://www.whathifi.com/nad/c390dd/review sul NAD C390 DD dice:
The NAD is a hybrid unit: a digital-to-analogue converter and digital stereo amp.
e fino a qui mi sta bene (a parte la parola digital prima di stereo amp), perché mi fa pensare che i due stadi (DAC ed ampli) siano in cascata, come io immagino.
Poi l'articolo dice:
It has no analogue stages in the signal path, so keeps the music in the digital domain right up to the speaker outputs.
Che è chiaramente una catazza. L'articolista ignora che:

  • l'utilizzatore finale è l'uomo che è evidentemente analogico
  • il fenomeno della perturbazione della pressione dell'aria è analogico
  • i diffusori sono necessariamente analogici
  • il segnale elettrico che muove i diffusori è necessariamente analogico
  • se c'è un DAC c'è una conversione D/A altrimenti stiamo scherzando

Ci sono ancora troppi articoli come questo citato, in cui si legge che la D della classe D stia per digitale, ma non è così.

In ogni caso, io ritengo che questi scatolotti siano il futuro. Perché grazie a loro si riduce il numero degli scatolotti nel salotto, si riducono i cavi, gli alimentatori, ecc.
Il loro punto debole è ancora il numero degli ingressi, ma se un domani dovessero superare questa limitazione, io sarei sicuramente interessato.
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Re: SMSL Q5

il Ven 5 Dic 2014 - 13:08
Nelle specifiche è riportato:
"Meets high-definition Blu-ray and HD-DVD format for demanding audio interface standard with sampling rate 44.1-192K own testing."

Sarebbe interessante capire se effettivamente accetta formati audio non già convertiti in stereo LPCM da DVD o Blu Ray e, se lo facesse (come sembra dalla sommaria descrizione), come lavora il DAC (potrebbe essere utile per chi utilizza l'impianto stereo anche per vedere i film, magari con un lettore non dotato di un dac di buon livello).
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Ven 5 Dic 2014 - 15:53
@andzoff ha scritto:No, secondo me non è così.
La dicitura Direct Digital Amplifier significa semplicemente scatolotto in cui ci infili il cavo digitale.
Nello scatolotto ci sono integrati un DAC tradizionale ed un amplificatore tradizionale. Non può essere diversamente.

Effettivamente in giro ho visto un po' di disinformazione. Ad esempio, questa recensione: http://www.whathifi.com/nad/c390dd/review sul NAD C390 DD dice:
The NAD is a hybrid unit: a digital-to-analogue converter and digital stereo amp.
e fino a qui mi sta bene (a parte la parola digital prima di stereo amp), perché mi fa pensare che i due stadi (DAC ed ampli) siano in cascata, come io immagino.
Poi l'articolo dice:
It has no analogue stages in the signal path, so keeps the music in the digital domain right up to the speaker outputs.
Che è chiaramente una catazza. L'articolista ignora che:

  • l'utilizzatore finale è l'uomo che è evidentemente analogico
  • il fenomeno della perturbazione della pressione dell'aria è analogico
  • i diffusori sono necessariamente analogici
  • il segnale elettrico che muove i diffusori è necessariamente analogico
  • se c'è un DAC c'è una conversione D/A altrimenti stiamo scherzando

Ci sono ancora troppi articoli come questo citato, in cui si legge che la D della classe D stia per digitale, ma non è così.

In ogni caso, io ritengo che questi scatolotti siano il futuro. Perché grazie a loro si riduce il numero degli scatolotti nel salotto, si riducono i cavi, gli alimentatori, ecc.
Il loro punto debole è ancora il numero degli ingressi, ma se un domani dovessero superare questa limitazione, io sarei sicuramente interessato.

Secondo me hai frainteso qualcosa, probabilmente perchè effettivamente il tutto è un pò fumoso...
Quando dice che il segnale arriva in digitale fino ai diffusori, non vuol dire che questi vengono pilotati da un segnale digitale ma, come avevo scritto sopra, che la conversione in analogico è fatta subito prima dell'uscita sui morsetti delle casse quindi dentro amplificatore proprio sullo stadio di potenza. A differenza del classico connubio DAC+ampli in cui la conversione D/A è fatta prima di entrare nell'amplificatore.

Sono i cosiddetti DAC di potenza.

Cerca qualche documento o discussione sul nuforce DDA-100, è uno degli amplificatori che funziona in questo modo e se ne parlò abbastanza.
Qui un articolino sul sistema FFX di STM, lo stesso che c'è nel STA350BW del SMSL, anche se si riferisce ad un altro chip: http://www.gizmag.com/stmicrosystems-digital-audio-amplifier-sta333is/28372/
ciao
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Re: SMSL Q5

il Ven 5 Dic 2014 - 16:19
@voolkano ha scritto:

Sono i cosiddetti DAC di potenza.

Cerca qualche documento o discussione sul nuforce DDA-100, è uno degli amplificatori che funziona in questo modo e se ne parlò abbastanza.
Qui un articolino sul sistema FFX di STM, lo stesso che c'è nel STA350BW del SMSL, anche se si riferisce ad un altro chip: http://www.gizmag.com/stmicrosystems-digital-audio-amplifier-sta333is/28372/
ciao

Differenza evidente col DDA-100 è che in questo caso abbiamo un ingresso analogico. M'era venuta sott'occhio una discussione di un forum francese, dove si chiedevano come si comporta l'smsl q5 col segnale analogico. Lo converte in digitale prima di amplificarlo?
avatar
voolkano
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 481
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
NAS: Synology DS212J - 2TB
Player: PC Win7-spotify/voyage-mpd
Dac: douk XMOS + PCM5102 32bit/384khz
Pre: Linn Kolektor
Amp: TPA3116 Breeze audio
Casse: Canton GLE 70

Cameretta
Player: Notebook - windows/foobar
DAC: Odac by NwAvGuy
Pre: Firestone Audio Mass
Amp: DIY IRAUDAMP7 150W
Casse: DIY Openbaffle CIARE CH250

Desktop:
Player: Notebook - Win7
Amp: Audiophonics TA2024
Casse: Mohr KL20

Re: SMSL Q5

il Ven 5 Dic 2014 - 16:40
@fuscusmic ha scritto:

Differenza evidente col DDA-100 è che in questo caso abbiamo un ingresso analogico. M'era venuta sott'occhio una discussione di un forum francese, dove si chiedevano come si comporta l'smsl q5 col segnale analogico. Lo converte in digitale prima di amplificarlo?

Questo chip integra un DSP quindi ha un bel pò di funzionalità in più: volume digitale, equalizzazione, crossover, dinamic range compression e così via.
Per l'ingresso analogico c'è sicuramente un ADC che però, a giudicare dal datasheet, non è incluso nel chip STA, per cui immagino sarà esterno.
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Re: SMSL Q5

il Sab 6 Dic 2014 - 11:11
@voolkano ha scritto:
Questo chip integra un DSP quindi ha un bel pò di funzionalità in più: volume digitale, equalizzazione, crossover, dinamic range compression e così via.
Per l'ingresso analogico c'è sicuramente un ADC che però, a giudicare dal datasheet, non è incluso nel chip STA, per cui immagino sarà esterno.

Certo prendere questa scatoletta per collegarvi una sola sorgente analogica avrebbe poco senso (considerando la conversione e riconversione), ma, con sorgenti digitali, se suonasse davvero bene, non dimenticando la presenza del telecomando, sarebbe davvero interessante soprattutto considerando il prezzo (così come sembra interessantissimo l'smsl sa-60 col tpa 3116, mi piacerebbe molto sentirlo!).
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Sab 6 Dic 2014 - 17:04
l'ingresso analogico lo lascerei stare solo per collegarci una TV, e fa sempre comodo.
quella che è più interessante è la coassiale, la usb per il prezzo non mi aspetterei tanto....
come alimentazione ci potrebbe andare bene lo stesso alpha elettronica molto gettonato
per i TPA3116, a parte lo switching in dotazione.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: SMSL Q5

il Sab 6 Dic 2014 - 17:15
Anche le tv oggi escono in digitale. Smile
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 904
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Re: SMSL Q5

il Sab 6 Dic 2014 - 17:28
Bravo, allora per la tv l'ingresso ottico, gli analogici al telefonino Cool

altre impressioni su questo ampli tuttofare?
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1204
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.

Re: SMSL Q5

il Lun 8 Dic 2014 - 7:50
@voolkano ha scritto:Secondo me hai frainteso qualcosa, probabilmente perchè effettivamente il tutto è un pò fumoso...
Può essere, certo che può essere.
Ma non sono ancora convinto. Ho letto i link che hai inviato ma... c'è ancora qualcosa che non torna.
Per esempio questo segnale modulato PWM, che continuano a definire digitale, e di conseguenza, l'integratore che sta subito prima dei diffusori diventa un DAC... che così non è.
Facciamo così, me la studio ancora un pò prima di postare qualcosa di tecnico. Nel frattempo, trovo strano  che questo argomento non interessi ad altri.
Esperti ed appassionati di microelettronica del forum, fatevi sentire.
Hola
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: SMSL Q5

il Lun 8 Dic 2014 - 8:59
Io sto seguendo, e penso molti altri, solo che per quanto mi riguarda evito di dire cose che non conosco. Smile
maxvise
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.03.13
Numero di messaggi : 234
Località : Provincia di TV
Provincia (Città) : .
Impianto :
spoiler:

PRINCIPALE: Meccanica cd/dvd/sacd Pioneer 585AS (Blu-ray Philips BDP3000) - DAC FiiO Taishan D03K (PopPulse SuperPro 707) - Ampli Breeze Audio TPA3116 (S.M.S.L SA-S1) - Diffusori Polk Audio Monitor 50 - Cavo digitale Mogami 2964 by PortentoAudio

LIQUIDA: Foobar su netbook AcerOne A150 - USB Dac HifimeDIY Sabre 96-24 / Fiio E17 Alpen - Cuffie JVC HAS400B

PORTATILE: Rockbox Sandisk Sansa Clip+ 8GB nero - Auricolari Creative EP630 - Cuffie Koss Porta Pro

Re: SMSL Q5

il Sab 20 Dic 2014 - 16:43
@bonghittu ha scritto:
Le qualità soniche del chip sono molto interessanti ma devo ripetere
un po' di confronti omogenei con i tripattini...
Riporto su il thread per chiedere se c'è qualche aggiornamento sui "confronti coi tripattini" (mi dovrebbe sostituire un TA2020 SA-S1 Wink )...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum