T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 10:11Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Argomenti simili
    Sondaggio
    Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
    Sì, meglio questo nuovo
    49% / 17
    No, era meglio quello vecchio
    51% / 18
    I postatori più attivi della settimana
    61 Messaggi - 23%
    58 Messaggi - 21%
    39 Messaggi - 14%
    18 Messaggi - 7%
    18 Messaggi - 7%
    18 Messaggi - 7%
    16 Messaggi - 6%
    15 Messaggi - 6%
    14 Messaggi - 5%
    13 Messaggi - 5%
    I postatori più attivi del mese
    279 Messaggi - 22%
    240 Messaggi - 19%
    142 Messaggi - 11%
    135 Messaggi - 11%
    111 Messaggi - 9%
    81 Messaggi - 6%
    78 Messaggi - 6%
    68 Messaggi - 5%
    67 Messaggi - 5%
    61 Messaggi - 5%
    Migliori postatori
    Stentor (20392)
    20392 Messaggi - 15%
    DACCLOR65 (19630)
    19630 Messaggi - 15%
    schwantz34 (15499)
    15499 Messaggi - 12%
    Silver Black (15429)
    15429 Messaggi - 11%
    nd1967 (12803)
    12803 Messaggi - 10%
    flovato (12509)
    12509 Messaggi - 9%
    10260 Messaggi - 8%
    piero7 (9854)
    9854 Messaggi - 7%
    wasky (9229)
    9229 Messaggi - 7%
    fritznet (8852)
    8852 Messaggi - 7%
    Chi è in linea
    In totale ci sono 56 utenti in linea :: 11 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

    Adriano Vin, arthur barras, Aunktintaun, brico, giapel, giucam61, Lele67, pallapippo, pici53, Seti, stetotem

    Vedere la lista completa

    Flusso RSS

    Yahoo! 
    MSN 
    AOL 
    Netvibes 
    Bloglines 
    Bookmarking sociale
    Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




    Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
    Condividere
    Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Lun 7 Lug 2014 - 19:21
    Ciao, potreste darmi uno schema testato ed affidabile del famoso jhl con transistor 2n3055 ?
    avatar
    Albert^ONE
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 23.10.10
    Numero di messaggi : 5364
    Località : Lanciano(ch) Abruzzo

    Re: JHL con 2N3055

    il Lun 7 Lug 2014 - 21:16
    Basta prendere uno schema elettrico di un JHL e mettere come finali i transistor 2N3055,ti consiglio anche finali più correntose tipo i BUR 52 o equivalenti Wink
    avatar
    green marlin
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 05.07.09
    Numero di messaggi : 233
    Località : Frascati
    Impianto : Cambridge 640v2
    Pionner sx-780
    Spika

    Re: JHL con 2N3055

    il Lun 7 Lug 2014 - 22:00
    puoi vedere qualche spunto qui
    http://sound.au.com/tcaas/index-1.htm
    Salve Sergio
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 14:07
    Ok grazie ragazzi , cmq navigando in rete ho trovato questa versione da 10 watt : http://demisoft.altervista.org/content-5.html che ne pensate ? potrei alimentarlo con una tensione superiore ? ( io dispongo si un trasformatore che eroga 42 volt )
    avatar
    Dieci13
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 11.02.14
    Numero di messaggi : 180
    Provincia (Città) : SP
    Impianto :
    Spoiler:
    Il vecchio:
    at95etd1603120br45
    Il bambino:
    (linux9023,omt5esl-5Revolver)±jlhA200

    Re: JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 15:04
    Dovrebbe essere questo:

    http://www.tforumhifi.com/t16918-jlh-amplifier-class-a-version-2000?highlight=jlh+2000

    Io l'ho appena fatto. Già alimentato a 27V si dà (e dà) da fare, a 45V
    scalderà parecchio di più. (Penso servirà una corrente di riposo più
    alta ma non saprei dirti quanto, qua sicuramente qualcuno lo sa)
    Comunque funziona, e pure bene.
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 19:19
    Beh il calore posso controllarlo , ho a disposizione dei disipatori molto grandi quindi non è un problema. Ciò che mi preme è utilizzare il mio bel trasformatore da 42 volt 150 volt ampere , perciò voglio alimentarlo con una tensione più alta . Comunque se non erro alimentando il circuito a 42 volt dovrei tararlo in modo da ottenere metà dell' alimentazione quindi 21 volt vero ?
    avatar
    Charli48
    Membro classe bronzo
    Membro classe bronzo
    Data d'iscrizione : 03.07.09
    Numero di messaggi : 1810
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Varese Prov.
    Impianto : I miei gingilli
    Spoiler:

    Sorgente: Oppo DV-983-H
    Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
    Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
    Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
    Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
    Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
    Ampli Tube : APPJ PA0901A con Amperex 7025 EL84 RFT Nos
    Diffusori: Focal Aria 906
    Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340


    Re: JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 19:31
    @audiomaniaco ha scritto:Beh il calore posso controllarlo , ho a disposizione dei disipatori molto grandi quindi non è un problema. Ciò che mi preme è utilizzare il mio bel trasformatore da 42 volt 150 volt ampere , perciò voglio alimentarlo con una tensione più alta . Comunque se non erro alimentando il circuito a 42 volt dovrei tararlo in modo da ottenere metà dell' alimentazione quindi 21 volt vero ?

    Dal trasformatore a 42vac pero ottieni circa 56.58v in cc.
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 21:27
    A mettere tensioni cosi a casaccio,su un progetto impostato diversamente sapete che vi candidate al nobel per la frittura di semiconduttori vero?
    Io vi consiglio di seguire qualcosa di gia' impostato evitando di alzare le tensioni per alzare i volumi,perche' tanto è li che si va a parare,che su questi ampli (a meno di non stravolgere tutto) e' definibile come una minchiata colossale...
    avatar
    Albert^ONE
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 23.10.10
    Numero di messaggi : 5364
    Località : Lanciano(ch) Abruzzo

    Re: JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 21:43
    Stai sui 30 Volt come tensione,oltre fai qualche frittura e lo disperdi solo in calore,ma poca musica Wink
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mar 8 Lug 2014 - 21:50
    @audiomaniaco ha scritto:Beh il calore posso controllarlo , ho a disposizione dei disipatori molto grandi quindi non è un problema. Ciò che mi preme è utilizzare il mio bel trasformatore da 42 volt 150 volt ampere , perciò voglio alimentarlo con una tensione più alta . Comunque se non erro alimentando il circuito a 42 volt dovrei tararlo in modo da ottenere metà dell' alimentazione quindi 21 volt vero ?

    Tu sai cosa vuol dire abbattere 15V su una lineare dove girano un paio di ampere?Fai due conti:ti serve una resistenza complessiva di 7-8 ohm,di (sulla carta) 30W che poi in pratica sono almeno il doppio in potenza o quella reistenza la puoi mettere in giardino e farci una griglia.Poi sei certo che a 42V dc quel circuito suoni ugualmente bene?Secondo me lo asciughi....(come resa di ascolto)
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 14:57
    Beh i 42 volt sono già raddrizzati quindi DC , cmq vorrei alimentarlo con una tensione più alta per utilizzare il trasformatore di cui dispongo , non di certo per aumentare la potenza 10 watt sono più che sufficienti . Vi ho posto questo domanda perché a mio parere credo che l'ampli posso sopportare qualche volt in più ( 7 per la precisione ) . Ovviamente e solo un mio modesto parere perciò ho voluto sentire il giudizio di gente con molta più esperienza .
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 14:59
    Beh i 42 volt sono già raddrizzati quindi DC , cmq vorrei alimentarlo con una tensione più alta per utilizzare il trasformatore di cui dispongo , non di certo per aumentare la potenza 10 watt sono più che sufficienti . Vi ho posto questo domanda perché a mio parere credo che l'ampli posso sopportare qualche volt in più ( 7 per la precisione ) . Ovviamente e solo un mio modesto parere perciò ho voluto sentire il giudizio di gente con molta più esperienza .
    avatar
    Albert^ONE
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 23.10.10
    Numero di messaggi : 5364
    Località : Lanciano(ch) Abruzzo

    Re: JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 15:58
    Sposti i punti di lavoro e le rette di carico aumentando la tensione,nelle mie varie prove la tensione ottimale sono circa 30-32 Volt,oltre devi riprogettare tutto e ricalcolare tutti i valori delle resistenze. Smile
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 17:19
    @audiomaniaco ha scritto:Beh i 42 volt sono già raddrizzati quindi DC , cmq vorrei alimentarlo con una tensione più alta per utilizzare il trasformatore di cui dispongo , non di certo per aumentare la potenza 10 watt sono più che sufficienti . Vi ho posto questo domanda perché a mio parere credo che l'ampli posso sopportare qualche volt in più ( 7 per la precisione ) . Ovviamente e solo un mio modesto parere perciò ho voluto sentire il giudizio di gente con molta  più esperienza .

    Gia' usandone 42 come ti ho scritto sopra devi abbatterne 15v,con tutto quello che sta gia' scritto sopra (appunto) poi devi fare lavorare qualcosa che è polarizzato in un modo adatto a una tensione ad un altra tensione.Delle due l'una:o vuoi costruire il JLH quindi ti procuri il trafo adatto,o vuoi semplicemente sfruttare QUEL trafo che ti e' rimasto nel cassetto.Nell'ultimo caso al posto tuo mi orienterei su un progettino Pass a mosfet che di solito lavorano a tensioni piu vicine a quelle che hai a disposizione.Gli amplifcarori in classe A non sono macchine semplici,sono una ''fede''  Very Happy :consumano e hanno poca resa e stanno in bilico sulla temperatura,se si decide di costruirne una
    bisogna attenersi ai progetti oppure si friggono transistor e si ottengono risultati deludenti.Tra l'altro i 3055 sul mercato attualmente sono per lo piu' tarocconi cinesi,avvertibili gia' al ''peso'' quindi gia' di suo c'e' da mettersi in rogne da grattare.
    Si lo so che hai visto zio nel tread adiacente portare il the wall a 45V ma è un'altra macchina e ha dovuto superare qualche problemino non semplice neanche per lui,che ha mezzi ed esperienza,tutto il blocco di linea e' stato stravolto come tipologia di transistors,e l'alimentazione a BV sdoppiata.Sembra tutto semplice vedendo foto e schemi ma dietro c'e' un lavoro ''de paura''..
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 18:06
    Mi sono reso conto di avere scritto resa anziche' efficenza,cmq il concetto spero fosse chiaro lo stesso tanta energia (spesa) e poca potenza di uscita....
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 18:25
    Capisco prima di tutto vi ringrazio per i preziosi consigli  Very Happy  e colgo l'occasione per chiedervi, se potreste postarmi uno schema di un ampli hi-fi che può essere alimentato con il mio trasformatore . Grazie anticipatamente ragazzi  Very Happy ps. ho realizzato parecchi ampli tipo il finalino in classe a alimentato a 12 v oppure il gainclone con LM1875 ecc... però ora vorrei farne uno SERIO .
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 18:26
    Capisco prima di tutto vi ringrazio per i preziosi consigli Very Happy e colgo l'occasione per chiedervi, se potreste postarmi uno schema di un ampli hi-fi che può essere alimentato con il mio trasformatore . Grazie anticipatamente ragazzi Very Happy ps. ho realizzato parecchi ampli tipo il finalino in classe a alimentato a 12 v oppure il gainclone con LM1875 ecc... però ora vorrei farne uno SERIO .
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 18:27
    Ops scusate ho postato 2 volte la stessa cosa per sbaglio  Very Happy 
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 20:43
    dai una occhiata qui potresti trovare qualcosa di adatto a quelle tensioni,occhio ai mosfet che se li lasci senza resistenza che deve essere attaccatissima al gate autoscillano

    https://www.passdiy.com/gallery/amplifiers/zen-variations-1
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Mer 9 Lug 2014 - 22:40
    oppure sempre ragionando che siamo legati al trasformatore,e la sua tensione qualcosa di questo genere

    http://www.circuitstoday.com/mosfet-amplifier-circuits
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Gio 10 Lug 2014 - 0:13
    Invece questo qui potrebbe fare al caso mio cioè se ho ben capito potrebbe essere alimentato con una tensione minore di quella riportata ( 60 volt ) ho notato che hai partecipato alla conversazione quindi penso che potrai chiarirmi le idee http://www.tforumhifi.com/t31367-piccolo-mosfet-classe-a-ab
    avatar
    valvolas
    Membro classe oro
    Membro classe oro
    Data d'iscrizione : 26.03.11
    Numero di messaggi : 5253
    Località : Lombardia
    Provincia (Città) : Mi
    Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
    by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
    casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

    Re: JHL con 2N3055

    il Gio 10 Lug 2014 - 0:56
    Si me lo ricordo.Io se dovessi usare x forza quel trafo,starei su qualche progetto mosfet e ''certo'',quelle tensioni sono altine x un bjt e basse x le valvole (x funzionare funzionano anche a 60v ma cn distorsione).Quindi o abbatti un bel po di tensione e vai a bjt,o ti orienti su mosfet,o metti in piedi un valvolare ''ridotto'' ma se fai un finale a tubi i ''ferri'' x le uscite ti servono comunque e costano.Guarda in rete cosa trovi,come progetti.ci sarebbe anche hey you de zio che è il the wall potenziato,ma come vedrai è fresco di realizzazione,e cmq bisogna sentire lui x i dettagli.Di certo dovrai dissipare parecchio,e non conosco il prezzo dei transistor che ha usato e sospetto non siano a buon mercato,ma potrei sbagliarmi.Anche io avevo dei trasformatori a tensioni simili (un po meno forse) e alla fine li ho sfruttati per farci un separatore schiena a schiena per un valvolare,il piano B sarebbe stato un pre a mosfet
    avatar
    paulocesar
    Interessato
    Interessato
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Numero di messaggi : 26
    Provincia (Città) : roma
    Impianto : (Goodmans 12"in 220 litri & PT252) +( tn6 - 2a3 - stu5k - 2a3 - f2007 )+ (V-DAC II)+( PC )

    Re: JHL con 2N3055

    il Gio 10 Lug 2014 - 8:05
    Puoi usare il trasformatore da 42 ac ,per alimentare il JLH.
    L'alimentatore deve essere induttivo,all'uscita del ponte diodi devi mettere un'induttanza
    (minimo 5 ampere).
    Io usavo delle AROS  400 Hg (senza traferro) corrente 3,2 ampere,una per canale.
    audiomaniaco
    Affezionato
    Affezionato
    Data d'iscrizione : 10.06.14
    Numero di messaggi : 103
    Provincia (Città) : andria
    Impianto : (non specificato)

    JHL con 2N3055

    il Gio 10 Lug 2014 - 15:33
    Paolocesar i 42 volt sono già raddrizzati quindi DC , cmq l'induttore che mi hai consigliato agirebbe come filtro d'alimentazione ?
    avatar
    paulocesar
    Interessato
    Interessato
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Numero di messaggi : 26
    Provincia (Città) : roma
    Impianto : (Goodmans 12"in 220 litri & PT252) +( tn6 - 2a3 - stu5k - 2a3 - f2007 )+ (V-DAC II)+( PC )

    Re: JHL con 2N3055

    il Gio 10 Lug 2014 - 20:07
    Se hai 42 volts in continua vuol dire che in AC il trasformatore,(da 150VA) eroga circa 30 volts con 3,1 A in continua con alimentatore con filtro capacitativo .

    I JLH da me realizzati ,assorbivano 1,30 / 1,40 A a 25/27 V per canale.

    Avevo utilizzato : i Bc560c,2n3019(provati anche i Bd139-16) e TIP 35c.

    Se metti un induttore all'ingresso del filtro (meglio due uno per canale) ti ritrovi , con  il tuo
    trasformatore ad avere in DC 25/ 27 volts @ 4,5 amperes.

    I valori ottimali dei condensatori li puoi calcolare con duncan PSU Designer ,tieni presente che se usi i  ballast HG da 400 VA (Aros ,Osram o Philips)(mi ripeto senza traferro che quindi dovrebbero saturare), hanno un induttanza di 125/130mH (però al giorno d'oggi abbastanza costosi), ma rendono l'ascolto un pò migliore rispetto al  filtro capacitativo(a mio parere.).
    Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
    Permesso di questo forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum