T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 18:11 Da rCCt899

» back to the vinyl
Oggi a 18:09 Da Pinve

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Oggi a 18:00 Da Michelino

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Oggi a 17:40 Da MaurArte

» Testina per thorens td 160
Oggi a 17:38 Da giorginhos

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 17:37 Da dinamanu

» Ps3
Oggi a 17:02 Da Kha-Jinn

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Oggi a 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Oggi a 16:26 Da Bc9999

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 16:05 Da Mario Fabrizio Guerci

» UPS?
Oggi a 15:14 Da potowatax

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 15:06 Da scontin

» Alimentatore per Kt88
Oggi a 15:00 Da Easlay

» Technics SL-QD22
Oggi a 14:20 Da mrcrowley

» SMSL ad18
Oggi a 12:50 Da kalium

» wtfplay
Oggi a 12:42 Da pallapippo

» RCA da pannello
Oggi a 9:49 Da dinamanu

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 7:28 Da Kha-Jinn

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi a 1:15 Da argon

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Ieri a 23:51 Da GP9

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Ieri a 23:37 Da GP9

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Ieri a 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Ieri a 20:42 Da andreaje

» Canton GLE
Ieri a 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Ieri a 20:28 Da michele.bartolettistella

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Ieri a 20:12 Da DarioKreutzer

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 18:59 Da beppe61

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 18:22 Da gianni1879

» da vinile a 24/96
Ieri a 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Ieri a 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Ieri a 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Ieri a 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri a 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Ieri a 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Ieri a 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Ieri a 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Ieri a 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Ieri a 9:43 Da gianni1879

» Kit Shunt Salas BIB LV
Ieri a 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Ieri a 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Ieri a 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Dom 15 Gen 2017 - 14:21 Da green marlin

» Fx-Audio D802
Dom 15 Gen 2017 - 13:44 Da giucam61

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Dom 15 Gen 2017 - 13:31 Da ricky84

» sotto l'albero....
Dom 15 Gen 2017 - 11:54 Da marco stentella

» Dac Cercasi
Sab 14 Gen 2017 - 23:33 Da dinamanu

» Beyerdynamic DT990 Pro: SORPRESA!!!!!!
Sab 14 Gen 2017 - 21:23 Da gabmak

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giorginhos
 
dinamanu
 
giucam61
 
Nadir81
 
gigihrt
 
pallapippo
 
scontin
 
Easlay
 
silentscreambt
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10491 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DarioKreutzer

I nostri membri hanno inviato un totale di 774494 messaggi in 50364 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea :: 13 Registrati, 2 Nascosti e 72 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

diechirico, futuroblu, gigihrt, giucam61, ideafolle, Michelino, Pinve, potowatax, rCCt899, Smanetton, sportyerre, Tinomn, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Subdolo 2.0

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Subdolo 2.0

Messaggio  LuckyDude il Lun 11 Feb 2013 - 11:52

Hola chicos!

Ho in mente di dar nuova vita al mio vecchio subwoofer DIY (denominato Subdolo 0.9).
Si tratta di un CIARE HS250 in carico simmetrico, posto in un mobile in MDF da circa 90L. Ma non sono mai stato realmente soddisfatto del risultato, dunque è ora tempo di restauro (e di rimpicciolimento - cambiato casa)! Cool

Pensavo dunque di realizzare un nuovo cabinet secondo il progetto CIARE S01.1, utilizzando MDF da 30mm, un qualche genere di resina sigillante e dell'ovatta da cuscini (YAC416 e YAC012 già disponibili).

Il grosso dubbio riguarda l'amplificazione.
Vorrei evitare di installare il modulo nel case, in modo da aver maggior flessibilità d'installazione ed aggiornamento. Cosa mi consigliereste attorno al prezzo del CIARE YSA100?

Attualmente l'impianto è composto da un Yamaha RX-V750, TNT Munis DIY per i frontali e B&W M1 per il surround.
L'utilizzo principale è per HomeTheater e ascolto MP3/FLAC, dunque senza particolari esigenze audiofile esoteriche.

Gracias a todo! Ok

LuckyDude
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.02.13
Numero di messaggi : 6
Località : Vicenza
Impianto : Sony Vaio HTPC
Yamaha RX-V750
TNT Munis DIY (Ciare HW162 + HT264)
Bowers & Wilkins M1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  R!ck il Lun 11 Feb 2013 - 14:43

Imo potresti fare di meglio e anche con un volume più ridotto utilizzando il buon vecchio eminence lab 12:

Leggi questo 3d http://www.bitaudioworld.it/forum/showthread.php?t=1080&page=3

http://www.ebay.it/itm/Eminence-LAB-12-400W-800W-12-6-Ohm-Subwoofer-Driver-/111010069672?pt=UK_AudioVideoElectronics_HomeAudioHiFi_HiFiSpeakers&hash=item19d8b73ca8

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4560
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  LuckyDude il Lun 11 Feb 2013 - 15:38

Ciao R!ck,

e grazie per il tuo contributo! Ok C'ho appena dato una lettura veloce..

Il punto però è che mi piacerebbe riutilizzare il woofer Ciare HS250 già in mio possesso, ed ottimizzarne le prestazioni creando un nuovo cabinet (in tal senso mi sta quasi venendo voglia di creare un D.C.A.C.) ed amplificandolo a dovere. (Finora utilizzavo un banale amplificatore da auto Don't know )

Dunque il centro della questione è "che amplificatore potrei utilizzare"?

LuckyDude
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.02.13
Numero di messaggi : 6
Località : Vicenza
Impianto : Sony Vaio HTPC
Yamaha RX-V750
TNT Munis DIY (Ciare HW162 + HT264)
Bowers & Wilkins M1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  R!ck il Lun 11 Feb 2013 - 15:46

Se lo hai già allora è un'altro discorso. Hehe
In cosa non ti soddisfaceva il vecchio sub?

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4560
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  LuckyDude il Lun 11 Feb 2013 - 16:03

@R!ck ha scritto:In cosa non ti soddisfaceva il vecchio sub?

Il risultato sonoro era troppo roboante e poco definito, tant'è che alla fine lo utilizzavo solo per i film.
Inoltre non mi sembrava neppure raggiungere frequenze molto basse (tipo effetto terremoto), aggiungendo solo un certo frastuono poco sotto gli 80Hz. Dunque è finito in disuso.

Il progetto del cabinet l'ho curato da me, utilizzando i soliti software, quindi potrei aver toppato il dimensionamento.
Presumo però che parte della colpa spetti anche all'amplificatore low-low-low-cost (un NEXT da auto in bridge, alimentato da un Alimentatore ATX da PC).

LuckyDude
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.02.13
Numero di messaggi : 6
Località : Vicenza
Impianto : Sony Vaio HTPC
Yamaha RX-V750
TNT Munis DIY (Ciare HW162 + HT264)
Bowers & Wilkins M1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  R!ck il Lun 11 Feb 2013 - 23:16

Forse in reflex il volume per quel driver era un po' eccessivo così come l'accordo...

Per comodità è meglio il plate amp alla fine con un costo accettabile hai tutti i controlli. Alternative ne esistono tipo amplificati pro economici tipo i thomann http://www.tnt-audio.com/ampli/t-amp_e800.html però poi devi integrare in qualche modo crossover e filtri high pass...e devi tener conto che è un driver pittosto modesto come escursione e tenuta in potenza quindici devi andare piano...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4560
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  LuckyDude il Mar 12 Feb 2013 - 14:06

@R!ck ha scritto:Forse in reflex il volume per quel driver era un po' eccessivo così come l'accordo...

Non che abbia una qualche rilevanza in questa discussione, ma in realtà il box era in carico simmetrico.
Per il prossimo cabinet sto invece valutando il doppio carico asimmetrico chiuso, di cui ho letto bene (al posto del progetto CIARE S01.1).

@R!ck ha scritto:Alternative ne esistono tipo amplificati pro economici tipo i thomann però poi devi integrare in qualche modo crossover e filtri high pass...e devi tener conto che è un driver pittosto modesto come escursione e tenuta in potenza quindici devi andare piano...

Concordo. Il crossover non è necessario, ma direi che un passa basso integrato è fondamentale.
Il semplice filtro "meccanico/acustico" del box non mi ha mai del tutto convinto.

@R!ck ha scritto:Per comodità è meglio il plate amp alla fine con un costo accettabile hai tutti i controlli.

Intendi dire il classico amplificatore ad incasso tipo il CIARE YSA100 citato nel primo post?
Avrei preferito una soluzione equivalente ma esterna... Ironic Sapete mica se esiste qualcosa di questo genere?
O acquisto il CIARE YSA100 e lo infilo in una scatola ad-hoc? Laughing

LuckyDude
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.02.13
Numero di messaggi : 6
Località : Vicenza
Impianto : Sony Vaio HTPC
Yamaha RX-V750
TNT Munis DIY (Ciare HW162 + HT264)
Bowers & Wilkins M1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  R!ck il Mar 12 Feb 2013 - 20:57

@LuckyDude ha scritto:
Non che abbia una qualche rilevanza in questa discussione, ma in realtà il box era in carico simmetrico.
Per il prossimo cabinet sto invece valutando il doppio carico asimmetrico chiuso, di cui ho letto bene (al posto del progetto CIARE S01.1).

Non sono caricamenti che conosco...li ho trovati sempre piuttosto ostici

@LuckyDude ha scritto:
Intendi dire il classico amplificatore ad incasso tipo il CIARE YSA100 citato nel primo post?
Avrei preferito una soluzione equivalente ma esterna... Ironic Sapete mica se esiste qualcosa di questo genere?
O acquisto il CIARE YSA100 e lo infilo in una scatola ad-hoc? Laughing

Mmm
High pass detto anche rumble filter è un passo alto. Fa passare tutte le frequenze sopra quella di cut-off. Nel sub rflex serve a proteggere il cono da sovra-escursioni.
Viceversa il low pass (passo basso) fa passare tutte le frequenze al di sotto della frequenza impostata. E' rappresentata di solito dalla frequenza di "crossover" di incrocio con i satelliti. Il vantaggio dei carichi simmetrici è di non averne bisogno di particolari filtri...il difficile sta nel progettarli bene.

Il reckorn http://www.reckhorn.com/pages/amplifier.php probabilmente è l'unico che integra in esterno entrambi ma è fuori budget.

Forse non è sbagliato pensare ad una custodia esterna...c'è chi lo ha fatto perchè di alternative economiche con tutti i controlli scarseggiano.

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4560
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  LuckyDude il Mer 13 Feb 2013 - 10:11

@R!ck ha scritto:High pass detto anche rumble filter è un passo alto. Fa passare tutte le frequenze sopra quella di cut-off. Nel sub rflex serve a proteggere il cono da sovra-escursioni.

Sono un po' confuso su questa faccenda. Rolling Eyes Pensavo fosse sufficiente un passa basso (probabilmente attorno ai 100Hz), e lasciare dunque del tutto esclusi gli alti. E' dunque necessario inviare anche al cono del subwoofer anche frequenze oltre una certa soglia? Shocked Di quanti Hz stiamo parlando, per intenderci? Ironic

@R!ck ha scritto:Forse non è sbagliato pensare ad una custodia esterna...c'è chi lo ha fatto perchè di alternative economiche con tutti i controlli scarseggiano.

Probabilmente sarà dunque la via che sceglierò...

@R!ck ha scritto:Il reckorn probabilmente è l'unico che integra in esterno entrambi ma è fuori budget.

Ma che gran meraviglia! So in love Ho appena visto il pacchetto promozionale per il Reckorn A-405 a 269€, con inclusi due body shaker BS-100! Questi sì che cambierebbero la vita al mio divano!! lol!
Dopotutto il CIARE YSA100 si aggira sui 130€... Potrei farci un pensiero... I see

Qualcun'altro vuol dire la sua? Come amplificate i vostri subwoofer?

LuckyDude
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.02.13
Numero di messaggi : 6
Località : Vicenza
Impianto : Sony Vaio HTPC
Yamaha RX-V750
TNT Munis DIY (Ciare HW162 + HT264)
Bowers & Wilkins M1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  R!ck il Mer 13 Feb 2013 - 13:57

@LuckyDude ha scritto:
Sono un po' confuso su questa faccenda. Rolling Eyes Pensavo fosse sufficiente un passa basso (probabilmente attorno ai 100Hz), e lasciare dunque del tutto esclusi gli alti. E' dunque necessario inviare anche al cono del subwoofer anche frequenze oltre una certa soglia? Shocked Di quanti Hz stiamo parlando, per intenderci? Ironic
Il Rumble filter si usa di solito per i reflex. Serve per tagliare frequenze più basse di quelle che il woofer possa riprodurre per evitare il "fine corsa".
E' variabile. Di solito interviene sotto 20hz ma a seconda delle caratteristiche dell'ap può intervenire prima. Esistono negli ampli pro degli high pass a 35hz...
Il passo basso è variabile e dipende dai satelliti. Di solito è 80hz per i film il valore è dettato da "standard" Dolby e Thx che si basano anche su alcuni studi. Sopra gli 80hz i sub diventano localizzabili ed è più difficile farli "scomparire".

@LuckyDude ha scritto:Qualcun'altro vuol dire la sua? Come amplificate i vostri subwoofer?

Hai sbagliato sezione. Nella DIY troveresti forse più consigli chiedi ai mod di spostare...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4560
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subdolo 2.0

Messaggio  sonic63 il Mer 13 Feb 2013 - 14:56

@LuckyDude ha scritto:
Dopotutto il CIARE YSA100 si aggira sui 130€... Potrei farci un pensiero... I see

Qualcun'altro vuol dire la sua? Come amplificate i vostri subwoofer?

Io uso due moduli (uno per canale) Ciare 300, non so se è ancora disponibile.
All'epoca provai 4 plate-amp, il Ciare 300 fu il vincitore.
Ha crossover a 12db/ottava regolabile, fase regolabile con continuità(che è una cosa molto importante per trovare la giusta "fusione" con gli altoparlanti principali), volume e comando di accensione in presenza di segnale.
Andava già molto bene, io gli ho cambiato i condensatori dell'alimentazione, che in un'ampli per sub non sono mai troppo grandi e alcuni condensatori sul percorso del segnale.
Il controllo di volume l'ho sostituito con un'attenuatore a scatti, per prima cosa perchè suona meglio, e poi perchè in questo modo la regolazione è più facile, in pratica ho la posizione centrale che secondo me è quella giusta nel mio impianto e poi ho +3db, +4 db e - 3db e - 4db.
Pensavo che con alcune registrazioni poteva essere utile alzare o abbassare il volume del sub.
In pratica non l'ho mai usato, è sempre nella stessa posizione...quella giusta Smile
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5181
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum