T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Oggi alle 9:33 Da andy65

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 9:31 Da andy65

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 8:56 Da MaurArte

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Oggi alle 8:47 Da Kha-Jinn

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 8:38 Da Kha-Jinn

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 3:13 Da Kha-Jinn

» Acid Jazz
Oggi alle 1:35 Da giucam61

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Oggi alle 1:26 Da giucam61

» Quali sono i dischi da avere di Petrucciani?
Ieri alle 23:31 Da lello64

» Steely Dan
Ieri alle 23:30 Da lello64

» The Yellowjackets
Ieri alle 22:51 Da andy65

» Spyro Gyra
Ieri alle 22:48 Da andy65

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 22:35 Da dinamanu

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 22:15 Da giucam61

» il dubbio...
Ieri alle 22:10 Da dinamanu

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 22:06 Da dinamanu

» Quali dischi di Pat Metheny?
Ieri alle 21:53 Da andy65

» Miles Davis: Live at Montreux (1991)
Ieri alle 21:47 Da andy65

» Puro e sano Rock blues
Ieri alle 21:34 Da andy65

» Roberto Ciotti
Ieri alle 21:26 Da andy65

» Film e documentari sul Blues
Ieri alle 21:15 Da andy65

» Robert Johnson
Ieri alle 21:08 Da andy65

»  the bluesman Pinetop Perkin
Ieri alle 21:00 Da andy65

» tom scott
Ieri alle 20:52 Da andy65

» Pat Metheny Group - We live here
Ieri alle 20:47 Da andy65

» bill evans trio 64
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Michel Petrucciani, Stéphane Grappelli - Flamingo
Ieri alle 20:36 Da andy65

» Rotel Ra 12 alla fine l'ho preso...
Ieri alle 20:10 Da dieggs

» Bill Evans - The Complete Village Vanguard Recordings, 1961 [Box set]
Ieri alle 19:25 Da andy65

» [Risolto]Vendo Davis Acoustic Maya
Ieri alle 19:24 Da wolfman

Statistiche
Abbiamo 11029 membri registrati
L'ultimo utente registrato è angelo alvarenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 795217 messaggi in 51572 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
Peppe Guercia
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 62 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

andy65, lello64, Masterix, mauz, Molot, potowatax, puglies

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Lettore audio tape e manutenzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  gregarypeccary il Mer 30 Gen 2013 - 0:27

Ciao a tutti, vorrei riversare delle vecchie cassette di live bootleg ed ho ereditato questo lettore http://www.hifi-pictures.net/cassette%20deck/JVC%20KD-D40/JVC%20KD-D40.jpg che è ormai fermo da circa 15 anni. Ora non avendo mai avuto a che fare con questo tipo di supporto non ho idea di come si possa fare un chek-up pulizia casalinga. Il lettore funziona perfettamente ma non capisco se sia al meglio delle sue possibilità. Avete qualche consiglio?
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  gregarypeccary il Mer 30 Gen 2013 - 19:25

nessuno?
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  potowatax il Mer 30 Gen 2013 - 19:43

Ciao,
a suo tempo (25 anni fa... circa...) pulivo le testine con una goccia di alcool sopra un cotton-fioc.
Era un sistema abbastanza funzionale per l'epoca. Magari già esistevano prodotti specifici ma non li ho mai usati e comunque ho avuto sempre dei buoni risultati.
Comunque, al di la della pulizia, dopo 15 anni di "fermo" mi concentrerei sulla cinghia di trasmissione e la regolazione dell'inclinazione della testina magnetica.
La cinghia potrebbe essere non più elastica come nuova e darti dei problemi di "regolarità" nella riproduzione.
Per la testina, un allineamento non perfettamente parallelo potrebbe causare una perdita delle frequenze più elevate e un cattivo funzionamento dei sistemi di riduzione del rumore, se utilizzati.
Tieni anche presente che, probabilmente, se i nastri sono molto vecchi e di marca differente, dovrai pulire con più frequenza i depositi del materiale magnetico.

In corner ti linko questo sito:

http://www.suonoelettronico.com/nastro_dettaglio.asp?ID=11

Potrebbe esserti d'aiuto.

Gianni

P.S. Ora che ci penso.... potrebbe anche essere d'aiuto le revisione dell'elettronica, specialmente dei condensatori... ma su questo c'è sicuramente gente molto più esperta di me a cui chiedere consiglio. (spero di non aver detto delle castronerie...)


Ultima modifica di potowatax il Mer 30 Gen 2013 - 19:47, modificato 1 volta
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1420
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  fritznet il Mer 30 Gen 2013 - 19:45

In attesa dai pareri più professionali, beccati il mio Very Happy .

Pulizia delle testine di registrazione ed incisione con alcool etilico (non denaturato), pulizia del pinch roller e capstan (rullo di gomma e perno in acciaio che trascinano il nastro) sempre con un cotton fioc imbevuto di alcool etilico, occhio a non lasciare i pelucchi!

Se il registratore è stato fermo per molto tempo, anche smontarlo e dare una bella pulita all'interno, male non gli fa, anzi...


Abbiamo postato assieme Very Happy


Io però, l'azimuth della testina lo lascerei stare, senza attrezzatura si rischia di peggiorare la situazione.


Ultima modifica di fritznet il Mer 30 Gen 2013 - 19:46, modificato 1 volta
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  valterneri il Mer 30 Gen 2013 - 19:45

Semplice!
Cotton fioc inumidito con benzina bianca per accendini.
Dovunque sia passato il nastro, ha sporcato, dovunque è passato il nastro, devi pulire.
Capstan - testine - rullo pressore ecc.. dovranno essere senza traccia di sporco.
Poi dentro, se arrivi alle rotelline in plastica/gomma che trasmettono il movimento,
cinghia e volani, pulisci tutto facendo girare e leggermente strusciando.
La prima cassetta che metterai dopo la pulizia dovrà essere di nessuna importanza,
sarà la cavia per il test di buon funzionamento.
Non si usano spray perché delubrificano.
Occorrerebbe anche smagnetizzare testine e capstan, ma dovresti procurarti uno smagnetizzatore.

Dopo anni potrebbe essersi starata la velocità del motore, dato che sei musicista dovresti accorgertene
dal cambiamento lieve d'intonazione.

No, non toccare l'azimut della testina, a star fermo non si stara.
Magari controlla le cassette, che abbiano ancora ben integro il feltrino preminastro.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3687
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  potowatax il Mer 30 Gen 2013 - 19:48

Poi si dice che non siamo efficienti.... 3 msg in 3 minuti!
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1420
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  valterneri il Mer 30 Gen 2013 - 19:49

Quando di consigli non ne arriva uno
e quando ne arrivano troppi tutti assieme!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3687
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  gregarypeccary il Mer 30 Gen 2013 - 19:52

Grandiosi! Oki
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Soligo60 il Mer 30 Gen 2013 - 20:03

Se proprio vuoi lubrificare alcune parti in movimento, usa olio (mi raccomando quello per pulire le armi) e non in dosi eccessive, semmai il contrario. Ottimi tutti gli altri consigli, sulla cassetta da utilizzare se vecchia rischi di ritrovarti le testine sporche di nuovo, quindi ripeti tutto da capo Very Happy

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  valterneri il Mer 30 Gen 2013 - 20:05

Altro consiglio:
sia il motore che il capstan vanno lubrificati.
Sai cos'è il capstan? E' quell'alberino d'acciaio di due millimetri di diametro che gira.
Accendi e mettilo in rotazione, forse gia lo è o forse devi premere play/pausa senza cassetta.
Metti il registratore in verticale, quindi anche il capstan in verticale.
Mezza goccia d'olio leggero su uno stecchino da denti e bagni la bronzina dove il capstan gira.
Aspetti un minuto che assorba l'olio e poi ne pulisci quello in eccesso.
Per il motore ti arrangi!
(sempre con uno stecchino o con una siringa)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3687
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  valterneri il Mer 30 Gen 2013 - 20:06

Cavolo!
Ma lo stiamo viziando come un bambino!
Gli siam tutti premurosi!
Neanche fosse una femmina!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3687
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Soligo60 il Mer 30 Gen 2013 - 20:08

Ste robe, come mi piacerebbe metterci le mani... Son passati così tanti anni.

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  potowatax il Mer 30 Gen 2013 - 20:08

Devo dire che quando ero ragazzo ci smanettavo parecchio!!
Comunque... sono d'accordo sul fatto che l'azimut sia una faccenda delicata... ma, e lo chiedo più come una domanda e non come un'affermazione: il fatto che le cassette potrebbero venire da diversi tipi di registratore, non garantisce che per tutte le testine di registrazione sia stato usato lo stesso azimut.
Magari esistono delle differenze che posso essere colmate con una regolazione...

avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1420
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Soligo60 il Mer 30 Gen 2013 - 20:09

Se ti metti a regolare la velocità per ogni cassetta non ti passa più

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  valterneri il Mer 30 Gen 2013 - 20:14

Soligo60 ha scritto:Ste robe, come mi piacerebbe metterci le mani... Son passati così tanti anni.

Quando dici questo parli del tuo avatar?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3687
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Soligo60 il Mer 30 Gen 2013 - 20:16

non alla Sharon ma ai registratori a cassete bobine ecc... Anche se una passatina di capstan... Twisted Evil

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  fritznet il Mer 30 Gen 2013 - 20:18

potowatax ha scritto:Devo dire che quando ero ragazzo ci smanettavo parecchio!!
Comunque... sono d'accordo sul fatto che l'azimut sia una faccenda delicata... ma, e lo chiedo più come una domanda e non come un'affermazione: il fatto che le cassette potrebbero venire da diversi tipi di registratore, non garantisce che per tutte le testine di registrazione sia stato usato lo stesso azimut.
Magari esistono delle differenze che posso essere colmate con una regolazione...


In teoria si (trattandosi di cassette registrate "in casa"), ma come si dice, due torti non fanno una ragione, se riproduci una cassetta registrata con un azimuth errato, alterando l'azimuth del tuo riproduttore non migliori l'ascolto (perchè comunque i due canali sono sfasati temporalmente), e in ogni caso pensare di farlo per ogni cassetta è pura follia.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Soligo60 il Mer 30 Gen 2013 - 20:21

vabbè ora basta, gli abbiamo fatto la revisione completa di tagliando.

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  potowatax il Mer 30 Gen 2013 - 23:19

fritznet ha scritto:
potowatax ha scritto:Devo dire che quando ero ragazzo ci smanettavo parecchio!!
Comunque... sono d'accordo sul fatto che l'azimut sia una faccenda delicata... ma, e lo chiedo più come una domanda e non come un'affermazione: il fatto che le cassette potrebbero venire da diversi tipi di registratore, non garantisce che per tutte le testine di registrazione sia stato usato lo stesso azimut.
Magari esistono delle differenze che posso essere colmate con una regolazione...


In teoria si (trattandosi di cassette registrate "in casa"), ma come si dice, due torti non fanno una ragione, se riproduci una cassetta registrata con un azimuth errato, alterando l'azimuth del tuo riproduttore non migliori l'ascolto (perchè comunque i due canali sono sfasati temporalmente), e in ogni caso pensare di farlo per ogni cassetta è pura follia.

Smile Ok... mi hai convinto... Oki
Mmm però... per quanto riguarda la follia, non è che c'è ne di meno quando parliamo di cavi di potenza, di differenze tra cavi di alimentazione e altre cosucce di questo tipo.
Regolare l'azimut potrebbe diventare un bel passatempo... Laughing Laughing Laughing meglio la BASF, la TDK o la SONY con dolby C? Laughing Laughing Laughing
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1420
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  fritznet il Mer 30 Gen 2013 - 23:45

potowatax ha scritto:
...
cut
...

Smile Ok... mi hai convinto... Oki
Mmm però... per quanto riguarda la follia, non è che c'è ne di meno quando parliamo di cavi di potenza, di differenze tra cavi di alimentazione e altre cosucce di questo tipo.
Regolare l'azimut potrebbe diventare un bel passatempo... Laughing Laughing Laughing meglio la BASF, la TDK o la SONY con dolby C? Laughing Laughing Laughing


Giusto a scanso di equivoci, regolare l'azimuth correttamente una volta per tutte, è cosa buona, ma senza attrezzatura specifica (nastro di test, oscilloscopio etc), si rischia di peggiorare la situazione, io l'ho fatto ad orecchio o usando nastri fatti in casa con un pò di onde quadre, su un registratore da battaglia con la testina completamente storta, di sicuro era migliorato, ma se la situazione di partenza è decente, senza esperienza ed attrezzatura è un attimo fare dei danni.

Altra cosa da fare sarebbe (siamo nel campo delle follie Very Happy ), tarare correttamente il bias per ogni nastro, ma deve valerne la pena.

Se si hanno magari registrazioni (molto buone) uniche su cassetta e volendole riversare in digitale, potrebbe avere un senso, sempre che il resto(registratore, catena di conversione, orecchie ) sia di alto livello.

Se sono solo copie di CD o LP lo sbattimento non vale la pena IMHO.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  gregarypeccary il Gio 31 Gen 2013 - 16:24

Ragazzi non so che dire siete veramente i migliori! Adesso vedo di pulirlo un po e vediamo cosa ne viene fuori.

Purtroppo la base di partenza delle registrazione è molto bassa, sono state fatte fra metà anni '80 e metà anni '90 con questo attrezzo qua:


Tolta la scarsa qualità di registrazione il contenuto invece è veramente unico. Si tratta di vecchie registrazioni che mi affidato il mio insegnate fatte in svariati concerti negli U.S.A e altrove con nomi grossi dell'ambiente jazzistico. Purtroppo non posso condividerle perché non vorrei che si incazzasse.

Vi ringrazio infinitamente per la miriade di consigli che mi avete dato. Vedo un po cosa riesco a fare.
avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  fritznet il Gio 31 Gen 2013 - 16:54

Guarda, è proprio il genere di cose che definisco "importanti", proprio perchè registrazioni uniche, poi che siano grossi nomi o vecchi amici, dal punto di vista personale, sono comunque registrazioni importanti.

Non si vede con cosa è stata fatta la registrazione, comunque se vuoi tirarci fuori il massimo per convertirle, cerca magari qualcuno con un buon convertitore A/D.
Poi se vuoi editare qualcosa digitalmente, conservane comunque una copia "liscia", senza nessun ritocco.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9180
Località : Stolvizza
Provincia (Città) : soot al buondì motta
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  gregarypeccary il Gio 31 Gen 2013 - 18:30

Il registratore con cui sono state fatte le riprese è un vecchio Ssony TCS-430.

Io per riversare il tutto esco dal lettore JVC ed entro dentro la mia scheda audio.
questa qua:




avatar
gregarypeccary
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.11.12
Numero di messaggi : 43
Località : Marsala
Occupazione/Hobby : Musicista/Studente
Impianto : Giradischi: Yamaha P200 - Lettore CD: Philips CD380 - PC + Scheda Audio Focusrite Saffire Pro 40 - Amplificatore: Aurex Toshiba SB-A45 - Casse: RCF X02

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettore audio tape e manutenzione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum