T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  Albers il Ven 22 Mar 2013 - 15:14

... a maggior ragione

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  gaeo il Ven 22 Mar 2013 - 15:53

@valterneri ha scritto:PS per tutti:

guardate che io sono un traditore e un tramatore,
mentre qui in chiaro gli ho consigliato un giradischi nuovo
in messaggi privati gli ho segnalato tre anni 80
(dei quali due li ha scovati Gaeo)

Ma il difetto di noi appassionati è non credere che non si possa essere appassionati!
valter sei un signore... nn servono altre parole
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  gaeo il Ven 22 Mar 2013 - 16:05

@Albers ha scritto:

chi chiede lumi sui giradischi non lo fa per suonarci i bit di una sorgente digitale ma dei supporti in vinile per i quali il sistema di trasduzione è rimasto inalterato nel tempo... è come se si chiedesse con quale vettura converrebbe accompagnare a scuola la prole quando la scuola organizzasse un rinfresco primaverile sui generis in tema vintage... che non è detto debbano lasciare in panne, anzi, basta organizzarne per bene la manutenzione dopo una raccolta attenta di informazioni al riguardo, aver maturato un vero interesse per l'argomento...

i giradischi, in particolare quelli in fascia relativamente economica e specie i trazione diretta, fabbricati negli anni 70-80 abbondanti, fin quasi ai 90, non hanno paragone in qualità globale rispetto agli omologhi a noi contemporanei, vere emerite porcherie volte al più becero risparmio ed al massimo profitto per gli sgangherati marchi che li producono;

il problema è, piuttosto, che si vorrebbe tenere in casa un giradischi facendolo anche suonare, ma secondo me il più delle volte non necessariamente, senza togliere il cellophan dal cervello per sforzare un pò di neuroni alla ricerca di preziose informazioni al riguardo, senza alcuna applicazione, senza soprattutto la vera passione che porterebbe di per sè ad una ricerca tanto ossessiva quanto entusiasmante ed appagante nei piccoli step di apprendimento progressivi

io potrei consigliargli il mio thorens peraltro in vendita ma come suggerire un buon gira ? o si dà nome e cognome vedi kenwood kd650 (peraltro fuori budget) o io non generalizzerei dicendo come insisti tu coi DD giapponesi anni 80-90 perché se è vero che ne son stati fatti molti di buoni (vedi il suggerimento sopra!) questi non sono la maggioranza di quelli che si trovano anzi la maggioranza son plasticoni malsuonanti e non upgradabili e si rischia di fare una serie di prove "ho trovato questo" "no.. plasticone" "quest'altro?" "neanche"
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  rferrinid il Lun 24 Feb 2014 - 10:27

questo 3d dovrebbero leggerlo tutti quelli che cercano consigli per un giradischi per iniziare...
avatar
rferrinid
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.11.11
Numero di messaggi : 1635
Località :
Occupazione/Hobby :
Provincia (Città) : il cielo è sempre più blues
Impianto :
Spoiler:


1° Impianto
Rega Brio-r
Dac Beresford tc-7520
Dynaudio DM 2/7
Tune rds Teac TH-300MKIII
Cuffie :
Beyerdynamic DT990Pro
Akg K550
Koss PortaPro
SoundMagic E10
Docet 10/d
Cavi:
Mogami 2964 coax
Mogami 2534 "Stentor"
Sommer Cable Orbit
Baldassarri TNT-TTS
Audioquest evergreen

2° impianto (analogico)
Thorens TD166MKII restaurato da Simone Lucchetti con Audio Technica AT95E
Plinto Audio-affectus
Technics SU-8080
pre phono tc-750
Kef Chorale
Fiio d3
lettore dvd philips

in parcheggio:
Tpa 3116



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  SaTURnO il Ven 5 Feb 2016 - 2:04

Ciao a tutti!! Smile
Il tread l'ho letto tutto!!! Very Happy
E voglio un giradischi vintage anni 70/80 Crying or Very sad  però ho massimo 100 euro
Ho visto parecchi pioneer e technics e svariate altre strane marche (imperial, saleco... etc) su ebay ma mi sto cominciando a confondere...  Don't know

Avete qualche suggerimento?  Smile  
Inoltre non ho capito una cosa, io ho un ampli SONY str-de475: ci posso attaccare direttamente il giradischi o mi serve il pre-amplificatore??  I see

Grazie per ogni prezioso suggerimento

PS: mi piace molto il pioneer 12D

NB: come è il dual 522?

SaTURnO
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.16
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Roma
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven 5 Feb 2016 - 3:41

@valterneri ha scritto:Ti consiglio di comprare l'Audio-Tecnica.

Qui siamo tutti appassionati d'auto d'epoca e appena ci si presenta
uno che vuol comprare un'auto per portare i figli a scuola e far la spesa
noi gli consigliamo subito una Duetto, una 500 Abart
o una vecchia Giardinetto.
Nessuna macchina nuova ha il fascino di una vecchia maggiolino o
di una due cavalli, nessuna è bella come la vecchia 500 o
l'Aston Martin di 007 o la DeLorean di Ritorno al Futuro.

Ma una macchina nuova parte e va,
mentre noi siamo sempre qui a rabboccare l'olio e l'acqua.

Io c'ho la Deuche color Mandarine. Motore, carburatore e carrozzeria appena rifatti. Uno sbarluccichio assoluto. Solo che frenare non frena ma rallenta, curvare curva ma senza servosterzo con la funzione city, cui sono ormai abituato, è una faccenda veramente fisica. Puzzare puzza perché l'aria calda che riscalda l'abitacolo è quella che un attimo prima ha lambito e raffreddato le teste e i cilindri. Eppure è la stessa Deuche che più di trent'anni mi portava fino a Torino per lavoro, che ha portato mio fratello a fare il giro d'Italia appena finita la maturità, munita di autoradio monofonica, un solo altoparlante estraibile che quando era in campeggio lo metteva sul cofano per irradiare di musica i paraggi. Adesso lui c'ha il SUV e io c'ho il Diesel e la Deuche è sempre in garage, ma un'opera d'arte la si deve rispettare. E ricordare ogni tanto con gratitudine quel gran genio di Flaminio Bertoni che un dì la disegnò. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven 5 Feb 2016 - 3:57

Che poi Bertoni disegnò anche la Traction Avant e la Deesse. Cioè: le vetture più francesi le ha disegnate un Italiano...!!! E la vettura da rally più francese di tutte, la mitica Alpine Renault A110 l'ha disegnata un altro Italiano Grandissimo: Giovanni Michelotti Laughing Laughing Laughing

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  valterneri il Ven 5 Feb 2016 - 11:33

"Ma il difetto di noi appassionati è non credere che non si possa essere appassionati!"

Accidenti! Bellissima questa frase che ho letto sopra, complimenti all'autore,
dev'essere un genio!

io, se avessi solo 8 giradischi, sarebbero tutti anni '70 '80 '90 circa ....
io, se avessi solo 5 giradischi, sarebbero tutti anni '80 '90 circa .....
io, se avessi solo 3 giradischi, sarebbero tutti anni '80 circa .....
io, se avessi un solo giradischi, sarebbe da DJ costruito oggi.

@SaTURnO ha scritto:.... voglio un giradischi vintage anni 70/80 Crying or Very sad
..... ma mi sto cominciando a confondere...  Don't know

non aver fretta,
guarda e riguarda su Google tutti i giradischi di tutte le epoche e di qualunque costo,
scoprirai che molti bellissimi giradischi ti verranno a noia presto,
piano piano, facendo finta di selezionare i giradischi, selezionerai i tuoi gusti.
Se non conosci non puoi sapere ciò che ti piace, stai cominciando a confonderti
solo perché non hai ancora la capacità di scegliere l'estetica.
Le scelte tecniche verranno dopo, e poi difficilmente un giradischi veramente bello
non è buono.

Non puoi in 4 giorni scegliere bene una cosa che non conosci chiedendo agli altri cosa ti piace di più.

.... e poi comincia a risparmiare,
perché con 100 euro al massimo ti ci compri l'ampollina dell'olio!

..........
......................
...............................

seriamente ....
se guardando e rovistando su Google ti piaceranno giradischi da 2000 ... 4000 ... 10000 euro
allora sei un malato di mente che viene attratto da penosi giocattoli infantili per adulti,
se invece per te quelli belli stanno nella fascia 200 - 700 euro circa, sei normale.
Il problema successivo sarà sceglierne uno da 120 euro del quale potrai accontentarti,
non è difficile, ne riparleremo.

In pratica le scelte sono sane e durature solo quando sai bene a cosa hai rinunciato.
(bellissima questa frase, accidenti! chi l'ha scritta dev'essere di sicuro parecchio intelligente!)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  SaTURnO il Ven 5 Feb 2016 - 12:43

@valterneri ha scritto:
seriamente ....
se guardando e rovistando su Google ti piaceranno giradischi da 2000 ... 4000 ... 10000 euro
allora sei un malato di mente che viene attratto da penosi giocattoli infantili per adulti,
se invece per te quelli belli stanno nella fascia 200 - 700 euro circa, sei normale.
Il problema successivo sarà sceglierne uno da 120 euro del quale potrai accontentarti,
non è difficile, ne riparleremo.

In pratica le scelte sono sane e durature solo quando sai bene a cosa hai rinunciato.
(bellissima questa frase, accidenti! chi l'ha scritta dev'essere di sicuro parecchio intelligente!)

Grazie dei suggerimenti continuerò le ricerche Very Happy

SaTURnO
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.16
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : Roma
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  Daniele81 il Dom 7 Feb 2016 - 14:17

mi accodo alla discussione...

secondo voi questo per iniziare potrebbe andare?

http://www.project-audio.com/main.php?prod=elemental&cat=turntables&lang=en


Poi come la vedreste la versione con pre-phono integrato? http://www.project-audio.com/main.php?prod=elementalphonousb&cat=turntables&lang=en

In generale questo giradischi mi intriga soprattutto per le dimensioni compatte (non ho molto spazio purtroppo), col pre-phono integrato mi riparmierei poi ulteriori cavi e scatolette in giro per la scrivania.... Razz

Non sarebbe la mia sorgente principale, ma vorrei ovviamente un sistema che mi permetta di avere un suono di qualità quando lo utilizzerò Ok
avatar
Daniele81
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.12
Numero di messaggi : 383
Località : Roma
Impianto : PC (Foobar 2000)
TEAC A-H01
Dayton DTA 100a
Monitor Audio BX2
Stand Norstone Stylum 2


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  p.cristallini il Dom 7 Feb 2016 - 15:07

"" ... ... Non sarebbe la mia sorgente principale ... ... ""








Potrebbe diventarlo!!
Ti consiglio di cominciare bene prendendo il Pro-ject col pre-phono integrato
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2311
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi con impianto economicissimo tanto per iniziare

Messaggio  Daniele81 il Dom 7 Feb 2016 - 15:16

@p.cristallini ha scritto:"" ... ... Non sarebbe la mia sorgente principale ... ... ""








Potrebbe diventarlo!!
Ti consiglio di cominciare bene prendendo il Pro-ject col pre-phono integrato


Grazie del parere!
Infatti spero pian piano (anche ampliando la collezione, per ora sto sulla decina di dischi) di poter almeno avvicinarmi come tempo di ascolti a quello in cui ascolto la "liquida"!
avatar
Daniele81
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.12
Numero di messaggi : 383
Località : Roma
Impianto : PC (Foobar 2000)
TEAC A-H01
Dayton DTA 100a
Monitor Audio BX2
Stand Norstone Stylum 2


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum