T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Rip DSD
Oggi alle 10:37 Da uncletoma

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Oggi alle 9:52 Da lello64

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 9:30 Da lello64

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Oggi alle 8:48 Da nerone

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 2:32 Da valterneri

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 0:09 Da donluca

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 0:01 Da Kha-Jinn

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 18:43 Da p.cristallini

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Gio 19 Ott 2017 - 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Gio 19 Ott 2017 - 16:46 Da ftalien77

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Gio 19 Ott 2017 - 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Gio 19 Ott 2017 - 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Gio 19 Ott 2017 - 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Gio 19 Ott 2017 - 1:16 Da MaxBal

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797620 messaggi in 51716 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
dinamanu
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9199)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Masterix, uncletoma

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


T-Amp vs musica Classica e Opera

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 17:34

Ciao ragazzi, un consiglio:
va bene l'Smsl sa2 2024 per musica classica e opere ?
Ho promesso a mio zio di procuragliene uno, se ne intende sia di musica che di suono, fino a qualche anno fa costruiva casse acustiche ed altri oggetti tipo modellini di aerei e barche ma solo per soddisfazione personale...lavorare il legno e' la sua passione.......
L'ambiente dove ascolta la musica e' piccolo, non piu' di 10mq , ha una coppia di casse autocostruite tipo proactablet e una coppia di jbl con sub e 2 satellitini .
ciao


avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  nd1967 il Mer 25 Apr 2012 - 17:47

per me no.
La musica classica e l'opera per me hanno bisogno di "ciccia".
E credo anche i diffusori di tuo zio.

io punterei almeno su un TK 2050

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 18:59

nd1967 ha scritto:per me no.
La musica classica e l'opera per me hanno bisogno di "ciccia".
E credo anche i diffusori di tuo zio.

io punterei almeno su un TK 2050
cxxxo mi metti in difficolta', l'ambiente e' mini , saranno al massimo 10mq dedicati all'ascolto della musica........
dopo avergli decantato le lodi del t-amp 2024 (in particolare l'smsl sa2 che ho e dal costo "irrisorio") dal suono magico non vorrei fare una brutta figura........
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  alessandro1 il Mer 25 Apr 2012 - 20:29

se per musica classica intendi quella sinfonica alla Ludovico Van... sarà dura, molto dura indipendentemente dai diffusori. Per quella barocca va bene. Poi dipende da cosa sta utilizzando tuo zio come ampli, se ha un qualcosa di potente che impasta tutto potrebbe, comunque, essere rapito dal dettaglio la scena e l' "ariosità" del tuo.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3670
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Smanetton il Mer 25 Apr 2012 - 21:09

Visto l'ambiente piccolo, l'ascolto è quasi "nearfield".
Io sono a favore.
Se tuo zio ha la mia età, sarà deliziato dall'articolazione chiara del cantato nelle arie e nel recitato.
E' stata una delle caratteristiche dei Classe T che mi ha acchiappato immediatamente.
Altro pregio risaputo è il prezioso dettaglio negli strumenti acustici, cosa già sopra menzionata.
E di potenza, per me, ce n'è a sufficienza per un ascolto non spaccatimpani ma adeguato.
Fagliene provare uno e lascia decidere a lui Wink
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2883
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  mauz il Mer 25 Apr 2012 - 21:31

dice bene Smanetton, digli solo di ascoltarlo con la musica da camera prima di passare a Wagner o a Verdi
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3124
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 22:44

Smanetton ha scritto:Visto l'ambiente piccolo, l'ascolto è quasi "nearfield".
Io sono a favore.
Se tuo zio ha la mia età, sarà deliziato dall'articolazione chiara del cantato nelle arie e nel recitato.
E' stata una delle caratteristiche dei Classe T che mi ha acchiappato immediatamente.
Altro pregio risaputo è il prezioso dettaglio negli strumenti acustici, cosa già sopra menzionata.
E di potenza, per me, ce n'è a sufficienza per un ascolto non spaccatimpani ma adeguato.
Fagliene provare uno e lascia decidere a lui Wink
Ciao, mio zio ha 75 anni ma e' in gambissima........non so quanti anni hai tu ,cmq grazie, quello che hai scritto e' cio' che penso io......
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 23:16

alessandro1 ha scritto:se per musica classica intendi quella sinfonica alla Ludovico Van... sarà dura, molto dura indipendentemente dai diffusori. Per quella barocca va bene. Poi dipende da cosa sta utilizzando tuo zio come ampli, se ha un qualcosa di potente che impasta tutto potrebbe, comunque, essere rapito dal dettaglio la scena e l' "ariosità" del tuo.
ciao, come ampli ha un mastodontico integrato kenwood color black ma non so darti i dati di targa , ti posso dire che l'ho sentito collegato alle sue Gbl, 2 satellitini e sub (anche lui nonostante l'eta' lotta ancora con la moglie per l'hi fi........)ma non e' niente di che.........
meglio le mie dinaudio col smsl sa2......per questo voglio stupirlo con il t-amp!!!!
lo zio ascolta tutto quello che riguarda la musica classica e anche le opere con incisioni con vari direttori di orchestra ,ad esempio si trova ad avere 5 cd o anche piu' della stessa sinfonia di xxxxx perche' orchestrata da xxxxx con il violino xxxxx ....
dimenticavo......non solo cd ma tanti concerti dal vivo, quindi orecchio allenato......
Ciao











ciao
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  belozoglu il Mer 25 Apr 2012 - 23:47

almeno le casse non dovrebbero essere dure. se sono molto dure è molto duro, e serve almeno il 2050. Shocked
avatar
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  RAMONE67 il Gio 26 Apr 2012 - 1:14

Se sono davvero 10 mq per me il mostriciattolo dovrebbe farcela. E poi un uomo di 75 anni non può non aver mai ascoltato il ta2024 Laughing
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  fritznet il Gio 26 Apr 2012 - 2:28

Roberto Mazzolini ha scritto:
...(anche lui nonostante l'eta' lotta ancora con la moglie per l'hi fi........)...

Questo dettaglio, non so perchè, mi ha intristito e rallegrato al tempo stesso Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9199
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Smanetton il Gio 26 Apr 2012 - 5:47

Roberto Mazzolini ha scritto:...lo zio ascolta tutto quello che riguarda la musica classica e anche le opere con incisioni con vari direttori di orchestra ,ad esempio si trova ad avere 5 cd o anche piu' della stessa sinfonia di xxxxx perche' orchestrata da xxxxx con il violino xxxxx ....
dimenticavo......non solo cd ma tanti concerti dal vivo, quindi orecchio allenato...
Ok
Mi ripeto. Proprio per queste qualità nella sua passione, fagli 'sto regalo.
Potrà assaporare al meglio i borbottìi di Glenn Gould e di Jarrett, i colpi di tosse nelle incisioni dal vivo, il suono del legno di uno Stradivari, la cordatura in budello degli strumenti d'epoca, lo strisciare delicato delle dita di John Williams sulle corde della sua chitarra, il "tunk" dell'inserzione dei registri di un organo suonato da Richter, il suono dell'aria nel cavo faringeo dei cantanti quando riprendono fiato, il "plink" netto nel pizzicato di un clavicembalo...
Dribbling Dribbling Dribbling

P.S.
E, se vuoi mandarlo veramente fuori di melone, proprio in relazione ai suoi gusti (e anche al fatto che MOLTO difficilmente credo sia ormai in grado di percepire frequenze sopra i 9-10 kHZ Sad ), abbinagli delle monovia, anche economiche, tipo queste: http://hxos.altervista.org/u-B3N.html.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2883
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  alessandro1 il Gio 26 Apr 2012 - 8:41

Smanetton ha scritto:
Mi ripeto. Proprio per queste qualità nella sua passione, fagli 'sto regalo.
Potrà assaporare al meglio i borbottìi di Glenn Gould e di Jarrett, i colpi di tosse nelle incisioni dal vivo, il suono del legno di uno Stradivari, la cordatura in budello degli strumenti d'epoca, lo strisciare delicato delle dita di John Williams sulle corde della sua chitarra, il "tunk" dell'inserzione dei registri di un organo suonato da Richter, il suono dell'aria nel cavo faringeo dei cantanti quando riprendono fiato, il "plink" netto nel pizzicato di un clavicembalo...
Dribbling Dribbling Dribbling
.

esattamente, le prime volte Gould si girerà a guardarlo. Ok Un altro effetto particolare che ti restituisce il classe T rispetto ad ampli con una scena meno precisa sono i movimenti dei violinisti attorno al microfono. Inizialmente sembra che il violino voli da una parte all'altra della stanza in alto e in basso, poi con la "ricostruzione" ed immaginazione della scena vedrà che è il violinista stesso a muoversi e che si agita attorno al microfono. Queste cose non le avevo mai viste prima del classe T.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3670
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  nd1967 il Gio 26 Apr 2012 - 8:55

Occhio che io non ho detto che il 2024 non suoni bene, ma che per un ascolto di certi brani non ce la fa per questioni di potenza.... cioè che dopo un po' si senta la necessità di maggiore potenza.
E non per ascoltare ad alti volumi, ma perchè la resa sonora sia "piena".

E poi ripeto.... dipende dalla classica... quartetti d'archi, musica barocca ecc.
ma un pieno d'orchestra secondo me il 2024 fa molto fatica a renderlo.
E, scusa Piermario Wink , ma i monovia con le orchestre secondo me proprio non ce la fanno...

Ma a parte queste considerazioni "elettroniche"... se tu l'hai già, perchè non porti il tuo da tuo zio a farglielo provare?

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  n.enrico il Gio 26 Apr 2012 - 9:38

Io ti do un consiglio diverso: Fai uno sforzettino economico (poi neanche tanto) e prendi un Fenice 20 al posto del T-Amp. Ok

Per il resto, credimi, in 10 mq. non hai problemi di potenza; io ci abbinerei un bel paio di bookshelf non troppo ostici e vai tranquillo Oki
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  nd1967 il Gio 26 Apr 2012 - 10:23

n.enrico ha scritto:Io ti do un consiglio diverso: Fai uno sforzettino economico (poi neanche tanto) e prendi un Fenice 20 al posto del T-Amp. Ok
Non sta parlando del T-amp "originale", ma dei prodotti cinesi con il 2024 che sono equivalenti alla fenice20 Wink

n.enrico ha scritto:Per il resto, credimi, in 10 mq. non hai problemi di potenza; io ci abbinerei un bel paio di bookshelf non troppo ostici e vai tranquillo Oki
Il fatto è che i diffusori dello zio per me ostici lo sono invece Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  excinghios il Gio 26 Apr 2012 - 11:12

con passaggi del genere ho paura che il t2024 si sieda a meno di non usare diffusori con alta sensibilità
http://www.youtube.com/watch?v=Dx_ZdQqhXlM

excinghios
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.06.11
Numero di messaggi : 324
Località : Ud
Impianto : SMSL SA-S3 T2021B, casse B&W DM601, sorgente cd/dvd LG dei giostrai

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  alessandro1 il Gio 26 Apr 2012 - 13:19

excinghios ha scritto:con passaggi del genere ho paura che il t2024 si sieda a meno di non usare diffusori con alta sensibilità
http://www.youtube.com/watch?v=Dx_ZdQqhXlM

soprattutto con alimentazione standard in questo caso. Comunque sono pro chip 2024/2020 per la classica in genere, nel caso specifico si tratterebbe di un upgrade a livello di dettaglio, scena... e la solita roba che stupisce nei primi ascolti dei classe T con pochi W. Poi un giorno arrivi a farlo clippare... e torni sul forum in cerca di side-grade (nella migliore delle ipotesi) per avere più ciccia. Crying or Very sad

per me fai bene a farglielo ascoltare. lo apprezzerà per le sue qualità (poi un giorno clipperà)

per la ciccia vera su orchestre esose con tibriche corrette sappiamo tutti che gli euri ci vogliono. E purtroppo in caso contrario è meglio fare alcuni compromessi ed accontentarsi di alcune caratteristiche. Nel caso di tuo zio che non ha fronzoli audiofili per la testa andrà più che bene (poi un giorno clipperà! Laughing )
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3670
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  n.enrico il Gio 26 Apr 2012 - 14:45

alessandro1 ha scritto:... (poi un giorno clipperà! Laughing )
Non gufare Very Happy , io non ho mai clippato e la stanza è di 14 mq. (e ci ascolto di tutto). Prima di clippare mi entra in risonanza l'ambiente, che pure è abbastanza assorbente.. Vai tranquillo!!! Oki
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Gio 26 Apr 2012 - 18:41

RAMONE67 ha scritto:Se sono davvero 10 mq per me il mostriciattolo dovrebbe farcela. E poi un uomo di 75 anni non può non aver mai ascoltato il ta2024 Laughing
...se e' per questo non ha ma guidato neanche una Ferrari Very Happy Very Happy
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Gio 26 Apr 2012 - 19:00

Ciao ragazzi, perche' dovrei farglielo sentire prima? Non e' piu' bello immaginare quando lo colleghera' al suo impianto e mettera' il suo cd di riferimento e rimarra' sbalordito da come suona quella scatoletta magica ? come e' successo a me........ grazie a questo forum ?
e magari ricevere una telefonata dove lo zio ancora non ci crede che con i 32 euro che ha speso sente daddio ? Bello no ?
arriciao.

avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Roberto Mazzolini il Gio 26 Apr 2012 - 20:32

Smanetton ha scritto:
Roberto Mazzolini ha scritto:...lo zio ascolta tutto quello che riguarda la musica classica e anche le opere con incisioni con vari direttori di orchestra ,ad esempio si trova ad avere 5 cd o anche piu' della stessa sinfonia di xxxxx perche' orchestrata da xxxxx con il violino xxxxx ....
dimenticavo......non solo cd ma tanti concerti dal vivo, quindi orecchio allenato...
Ok
Mi ripeto. Proprio per queste qualità nella sua passione, fagli 'sto regalo.
Potrà assaporare al meglio i borbottìi di Glenn Gould e di Jarrett, i colpi di tosse nelle incisioni dal vivo, il suono del legno di uno Stradivari, la cordatura in budello degli strumenti d'epoca, lo strisciare delicato delle dita di John Williams sulle corde della sua chitarra, il "tunk" dell'inserzione dei registri di un organo suonato da Richter, il suono dell'aria nel cavo faringeo dei cantanti quando riprendono fiato, il "plink" netto nel pizzicato di un clavicembalo...
Dribbling Dribbling Dribbling

P.S.
E, se vuoi mandarlo veramente fuori di melone, proprio in relazione ai suoi gusti (e anche al fatto che MOLTO difficilmente credo sia ormai in grado di percepire frequenze sopra i 9-10 kHZ Sad ), abbinagli delle monovia, anche economiche, tipo queste: http://hxos.altervista.org/u-B3N.html.
Grazie, ottima info che terro' presente anche per me.ciao
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 572
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Barone Rosso il Gio 26 Apr 2012 - 20:47

Roberto Mazzolini ha scritto:Ciao ragazzi, un consiglio:
va bene l'Smsl sa2 2024 per musica classica e opere ?
Ho promesso a mio zio di procuragliene uno, se ne intende sia di musica che di suono, fino a qualche anno fa costruiva casse acustiche ed altri oggetti tipo modellini di aerei e barche ma solo per soddisfazione personale...lavorare il legno e' la sua passione.......
L'ambiente dove ascolta la musica e' piccolo, non piu' di 10mq , ha una coppia di casse autocostruite tipo proactablet e una coppia di jbl con sub e 2 satellitini .
ciao



Io direi si e no.
Dipende dal genere:

Il ta2024 va molto bene col pianoforte solo e con la musica da camera coi duetti ed in genere con la musica barocca.
Mentre per la musica sinfonica romantica e per l'opera più di potenza sarebbe consigliabile, diciamo almeno un ta2022 Wink

Poi vedi tu, ed oltre a questo dipende pure dai gusti di tuo zio.


avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  alessandro1 il Gio 26 Apr 2012 - 22:59

Roberto Mazzolini ha scritto:Ciao ragazzi, perche' dovrei farglielo sentire prima? Non e' piu' bello immaginare quando lo colleghera' al suo impianto e mettera' il suo cd di riferimento e rimarra' sbalordito da come suona quella scatoletta magica ? come e' successo a me........ grazie a questo forum ?
e magari ricevere una telefonata dove lo zio ancora non ci crede che con i 32 euro che ha speso sente daddio ? Bello no ?
arriciao.


io non intendevo "faglielo ascoltare PRIMA" intendevo faglielo ascoltare. Compralo per lui, regalalo, prestalo...
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3670
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  nd1967 il Ven 27 Apr 2012 - 9:09

alessandro1 ha scritto:io non intendevo "faglielo ascoltare PRIMA" intendevo faglielo ascoltare. Compralo per lui, regalalo, prestalo...
L'ascoltare prima era inteso con il prestarglielo Wink


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs musica Classica e Opera

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum