T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» thorens td 160
Oggi alle 0:58 Da gaspare

» Problema stereo schneider
Oggi alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Oggi alle 0:10 Da MetalBat

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Oggi alle 0:08 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Oggi alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Ieri alle 23:54 Da MetalBat

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 23:34 Da GP9

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ieri alle 23:25 Da Kha-Jinn

» Automazione braccio girad
Ieri alle 22:31 Da valterneri

» [Vendo Na] Squeezebox - Logitech Squeezebox Classic (v3) - Nero - 70 Euro
Ieri alle 21:06 Da mobius

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Ieri alle 19:24 Da Enry

» TPA 3116
Ieri alle 17:33 Da il mascetti

» Ho ordinato i Batpure
Ieri alle 17:04 Da Zio

» Consiglio nuovo giradischi/impianto
Ieri alle 16:41 Da p.cristallini

» Schiit Mani....cominciamo male... anzi malissimo!
Ieri alle 16:33 Da franzfranz

» Isabella Lundgren - per me il miglior disco jazz dell'anno
Ieri alle 12:12 Da magistercylindrus

» Un ascolto eccellente
Ieri alle 9:55 Da giucam61

» Consiglio mod cuffie in ear kz zs5
Ieri alle 9:28 Da dsotm

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri alle 2:18 Da Rino88ex

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 1:09 Da Kha-Jinn

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 0:45 Da Zio

» Anniversario dei 10 anni!
Sab 17 Feb 2018 - 19:56 Da MANU97

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Sab 17 Feb 2018 - 19:06 Da giucam61

» Lettore CD Advance Acoustic?
Sab 17 Feb 2018 - 17:16 Da giucam61

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Sab 17 Feb 2018 - 16:25 Da dinamanu

» Giradischi da combattimento (per davvero)
Sab 17 Feb 2018 - 16:23 Da lello64

» Spugne padiglioni di ricambio Sennheiser PC 141
Sab 17 Feb 2018 - 15:47 Da JohnnyLuis

» Quali diffusori per il mio amplificatore?
Sab 17 Feb 2018 - 15:32 Da Albert^ONE

» La scelta è fatta !
Sab 17 Feb 2018 - 15:17 Da Albert^ONE

» Cuffie in-ear, esperienze personali
Sab 17 Feb 2018 - 10:34 Da il mascetti

Statistiche
Abbiamo 11424 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Fanfunferlo

I nostri membri hanno inviato un totale di 807046 messaggi in 52367 argomenti
I postatori più attivi della settimana
MetalBat
 
franzfranz
 
mauz
 
valterneri
 
gaspare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 34 utenti in linea: 2 Registrati, 1 Nascosto e 31 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Fanfunferlo, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


V-DAC mod reloaded

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Andrea Zani il Mar 8 Mag 2012 - 13:14

@Moloch ha scritto:
@edo357mag ha scritto:complimenti anche da parte mia,
per l'alimentazione che tipo di schema hai usato, in quanto anche io sto prendendo un vdac e vorrei mettere una buona alimentazione, se cortesemente puoi postare uno schema o pcb grazie.

In rete ne puoi trovare diversi, però è importante utilizzare dei diodi fast con un condensatore ciascuno da 47 pF in parallelo al posto del solito ponte raddrizzatore. Filtrano il rumore di commutazione.
a proposito di questo,mi è venuto il dubbio sul bypass dei diodi fast...non è che in qualche modo riducono i benefici portati dai diodi veloci? cioè li rallentano...?
la commutazione dovrebbe essere a frequenza elevata e non dare problemi di rumore
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mar 8 Mag 2012 - 13:31

@Andrea Zani ha scritto:quote]
azz quanto lunghi?!?! Very Happy
Beh avevi fatto l'esempio di collegarci il Titanic io invece uno più terra terra Hehe . Poi non so quanti sono quelli che se li autocostruiscono a misura a bassa impedenza con connettori dorati o preferiscono acquistare cavi standard. Mi pare che anche quelli di CHF abbiano citato l'eccezione.
@Andrea Zani ha scritto:quote]
anche io ho modificato il v-dac anzi chiamarlo ancora v-dac è direi improprio...
ne ho uno completamente originale e uno che di originale non ha nulla,così posso comparare.
utilizzo come alimentatore sempre lo shunt di Salas a bassa tensione.
la prima modifica è stata bypassare tutto lo stadio di filtro e metterci vari trasformatori d'uscita.
Poi ho costruito una scheda di interfaccia da montare sopra agli op in modo da poter montare due op sigoli ed eliminare l'op quadruplo che ha la funzione di integratore e ora ne ho in progetto una che "alzi" anche il differenziale in modo da poter sostituire a piacimento anche quello,le schede di cui sopra prevedono un'alimentazione esterna..da qui è nata allora l'idea di eliminare alimentazione dei circuti analogici,quindi ho tolto il regolatore 7805 e ho attaccato lo shunt sulla pista corrispondente regolato a 5V e alimentato gli op con due lm317 con un'altra uscita del trasformatore di alimentazione.
per ora sono fermo qui,ma solo per ora Very Happy
Tanto di cappello Oki ma questo è diventato il V-Andrea Zani Hehe ( si scherza Smile )
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Andrea Zani il Mar 8 Mag 2012 - 14:45

@Moloch ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:quote]
azz quanto lunghi?!?! Very Happy
Beh avevi fatto l'esempio di collegarci il Titanic io invece uno più terra terra Hehe . Poi non so quanti sono quelli che se li autocostruiscono a misura a bassa impedenza con connettori dorati o preferiscono acquistare cavi standard. Mi pare che anche quelli di CHF abbiano citato l'eccezione.
@Andrea Zani ha scritto:quote]
anche io ho modificato il v-dac anzi chiamarlo ancora v-dac è direi improprio...
ne ho uno completamente originale e uno che di originale non ha nulla,così posso comparare.
utilizzo come alimentatore sempre lo shunt di Salas a bassa tensione.
la prima modifica è stata bypassare tutto lo stadio di filtro e metterci vari trasformatori d'uscita.
Poi ho costruito una scheda di interfaccia da montare sopra agli op in modo da poter montare due op sigoli ed eliminare l'op quadruplo che ha la funzione di integratore e ora ne ho in progetto una che "alzi" anche il differenziale in modo da poter sostituire a piacimento anche quello,le schede di cui sopra prevedono un'alimentazione esterna..da qui è nata allora l'idea di eliminare alimentazione dei circuti analogici,quindi ho tolto il regolatore 7805 e ho attaccato lo shunt sulla pista corrispondente regolato a 5V e alimentato gli op con due lm317 con un'altra uscita del trasformatore di alimentazione.
per ora sono fermo qui,ma solo per ora Very Happy
Tanto di cappello Oki ma questo è diventato il V-Andrea Zani Hehe ( si scherza Smile )
si hai ragione ...ma scusa tutti che dicono "eh ma bisogna mantenere l'impostazione iniziale" "eh ma poi non è più il v-dac" APPUNTO ! se volevo il vi-dac non lo modificavo!! Hehe Hehe
scherzi a parte,mantenere l'equilibrio che ha questo dac non è per nulla facile!!
un'eventuale stadio a valvole in uscita era stato contemplato ma ho avuto pessime esperienze con convertitori I/V e filtri passivi e ho lasciato perdere,avrei però ancora un paio di idee per elimnare gli op ma non so se le proverò.
comunque il tuo è un bel lavoro! Oki
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  kammamuris il Mar 8 Mag 2012 - 19:33

Ciao Moloch, complimenti per la realizzazione Clap Clap
Ottime le soluzioni per il montaggio!!

Anch'io mi sto accingendo a modificare il vdac e avrei un paio di domande da fare. Perché hai usato i dissipatori sui regolatori? Non ne capisco il senso (ignoranza mia).
Tempo fa ordinai i Wima da RS ma hanno tolleranza del 10% e tu hai usato quelli al 5%, possono andare bene lo stesso?

Grazie
avatar
kammamuris
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 15.05.11
Numero di messaggi : 169
Località : Pisa
Provincia (Città) : Inquieto
Impianto :
Spoiler:

Audio: Fit-PC2 - Win7 on SSD Samsung 830 - Transport USB Aqua - My V-Dac - Ipad - Nad C352 - Indiana Line Arbour 4.02

Video: HTPC Xonar hdav1.3 deluxe - Marantz sr-4001


Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  bebop60 il Mar 8 Mag 2012 - 20:13

@Moloch ha scritto:
@Alessandro LXIV ha scritto:
Anche a me. Complimenti, molto "profescional".

Sembra un arnese quasi serio, vero Hehe ? Grazie per i complimenti, mi connetto poco a causa di problemi lavorativi Twisted Evil che ormai si trascinano da sin troppo tempo Suicide . Dunque...solo alcuni riferimenti, ho riascoltato quasi tutta la mia cd-teca lol! . Come già accennato il cambio di marcia è notevole su tutti i generi musicali, il messaggio sonoro è più saldo ed in rilievo senza scadere in una "radiografia" digitale.

Joss Stone - Mind, Body & soul
Joss Stone - The soul sessions
Amy Winehouse - Frank

Le voci: si avverte uno spostamento in avanti, risultano quasi erotiche. Le percussioni dei primi due cd perdono una lieve coda e diventano colpi profondi ma asciutti.

Enya - The celts
Enya - The memory of trees

Voce angelica, sensazione di estrema profondità della sezione orchestrale, suono mai impastato ma amalgamato. Davvero emozionante.

Diane Shuur - In tribute

Una cantante che sa utilizzare il guanto di velluto e quando serve si trasforma in tigre, in questo caso canta degli standards con classe e morbidezza sorniona che avvolge e scalda il cuore.

Jean Michel - Jarre Oxygen

Una vecchia ma splendida performance che dona vita propria e calore a freddi apparecchi elettronici. Ha superato la mia versione in vinile.

Gary Burton ( Path Metheny) - Reunion

xilofono cristallino, percussioni soft ma presenti che accompagnano il ritmo senza dettarne i tempi, chitarra inconfondibile precisa e sospesa in aria come lo xilofono.

Al Di Meola/ John McLaughlin/ Paco De Lucia - Friday Night in San Francisco

Memorabile duello di bravura senza che uno dei tre mostri sacri prevalga sull'altro, registrazione nitidissima sin nei minimi particolari senza sovrapposizioni strumentali che ne appannino la brillantezza. E' ancora più forte l'impressione di "vedere" correre le dita sulle corde.

August Rush: Music From The Motion Picture

Ho preso in esame Bari Improv di Kaki King. E' unico per quantità e/o qualità dei riverberi applicati, una chitarra che emette suono a 360 gradi grazie a questa ragazza che può anche non piacere ma che ha comunque classe da vendere. Ho ascoltato di nuovo i suoi CD dopo la mod e sono rimasto incollato al divano.

Gary Burton ( Path Metheny) - Reunion ma ( non suona il vibrafono Gary ??)

avatar
bebop60
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 279
Località : tra MI e PV
Provincia (Città) : hi & fi...!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mar 8 Mag 2012 - 21:13

@bebop60 ha scritto:
Gary Burton ( Path Metheny) - Reunion ma ( non suona il vibrafono Gary ??)

Cacchio hai ragione, ogni tanto mi viene da scrivere questa stupidaggine come se fosse lo stesso strumento Punishment
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  bebop60 il Mar 8 Mag 2012 - 22:11

@Moloch ha scritto:
@bebop60 ha scritto:
Gary Burton ( Path Metheny) - Reunion ma ( non suona il vibrafono Gary ??)

Cacchio hai ragione, ogni tanto mi viene da scrivere questa stupidaggine come se fosse lo stesso strumento Punishment

Si sono simili , lo xilofono ha lamelle in legno , come le marimba tranne che è elettrico . il vibrafono ha le lamelle in metallo .
ho anchio il cd da te menzionato non male per testare !
by Smile
avatar
bebop60
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 279
Località : tra MI e PV
Provincia (Città) : hi & fi...!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mar 8 Mag 2012 - 23:42

@kammamuris ha scritto: Ciao Moloch, complimenti per la realizzazione Clap Clap
Ottime le soluzioni per il montaggio!!
Troppo buoni, non merito tanto flower
@kammamuris ha scritto:
Anch'io mi sto accingendo a modificare il vdac e avrei un paio di domande da fare. Perché hai usato i dissipatori sui regolatori? Non ne capisco il senso (ignoranza mia).
Il trasformatore eroga 2A con i secondari in parallelo e volevo togliermi un dubbio. Ho eseguito alcune prove di ascolto di alcuni minuti con i stessi CD in modo da riprodurre lo stesso messaggio sonoro ( in soldoni carico di lavoro) ed il V-Dac fuori dallo scatolotto. Una volta alimentavo con il microbo in dotazione e la successiva con il mio. Notai subito che nel secondo caso alcuni regolatori scaldavano un pelino di più, in particolare il 7805 "sdraiato". In sostanza il convertitore gradisce un'alimentazione relativamente dinamica in tensione.
@kammamuris ha scritto:
Tempo fa ordinai i Wima da RS ma hanno tolleranza del 10% e tu hai usato quelli al 5%, possono andare bene lo stesso?

Grazie
Di nulla, figurati. Smile
Ad essere pignoli sarebbero migliori quelli con tolleranza più bassa, anche se comunque di ottima qualità, ma se ne hai ordinati più di qualcuno ed hai un buon capacimetro potresti selezionarne una coppia più vicina al valore nominale.
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mar 8 Mag 2012 - 23:52

@bebop60 ha scritto:
@Moloch ha scritto:

Cacchio hai ragione, ogni tanto mi viene da scrivere questa stupidaggine come se fosse lo stesso strumento Punishment

Si sono simili , lo xilofono ha lamelle in legno , come le marimba tranne che è elettrico . il vibrafono ha le lamelle in metallo .
ho anchio il cd da te menzionato non male per testare !
by Smile

Si ma la mia periodica sciocchezza è chiamarli con lo stesso nome Shut up

Reunion è davvero un piccolo capolavoro e la versione CD non ha nulla da invidiare a quella in vinile. Lo ascoltai taaaaanti Hehe anni fa quando me lo prestarono per registrarlo su cassetta.
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  kammamuris il Mer 9 Mag 2012 - 0:10

@Moloch ha scritto:Ad essere pignoli sarebbero migliori quelli con tolleranza più bassa, anche se comunque di ottima qualità, ma se ne hai ordinati più di qualcuno ed hai un buon capacimetro potresti selezionarne una coppia più vicina al valore nominale.

Sono pignolo ma senza capacimetro Shocked
Mi sapresti indicare dove prenderli online?

Grazie
avatar
kammamuris
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 15.05.11
Numero di messaggi : 169
Località : Pisa
Provincia (Città) : Inquieto
Impianto :
Spoiler:

Audio: Fit-PC2 - Win7 on SSD Samsung 830 - Transport USB Aqua - My V-Dac - Ipad - Nad C352 - Indiana Line Arbour 4.02

Video: HTPC Xonar hdav1.3 deluxe - Marantz sr-4001


Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mer 9 Mag 2012 - 0:22

Mi sono ricordato che come test sulla batteria utilizzai i dischi di Jamiroquai, in particolare Synkronized. Bel funky ritmato ma non pompato, ottimo equilibrio con voce e strumentazione in generale. Con questo disco diedi fuoco alle polveri arroventando i finali del mio Yamaha Laughing . Prima della mod buona timbrica, dopo...beh...sia ad alto che basso volume la situazione non cambia Cool . Fronte sonoro stabile e ben definito senza andare in affanno neanche quando ho generato un'onda sismica che ha richiamato l'attenzione di mia moglie con le mani nei capelli Hehe Hehe
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Moloch il Mer 9 Mag 2012 - 13:22

@Moloch ha scritto:
Il trasformatore eroga 2A con i secondari in parallelo e volevo togliermi un dubbio. Ho eseguito alcune prove di ascolto di alcuni minuti con i stessi CD in modo da riprodurre lo stesso messaggio sonoro ( in soldoni carico di lavoro) ed il V-Dac fuori dallo scatolotto. Una volta alimentavo con il microbo in dotazione e la successiva con il mio. Notai subito che nel secondo caso alcuni regolatori scaldavano un pelino di più, in particolare il 7805 "sdraiato". In sostanza il convertitore gradisce un'alimentazione relativamente dinamica in tensione.


Errata corrige: In sostanza il convertitore gradisce un'alimentazione relativamente dinamica in corrente
avatar
Moloch
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 85
Località : Capranica
Impianto : Giradischi Thorens TD 166 MK V
Testina Stanton 681EEE-S / Shure VST III
Amplificatore integrato Yamaha AX-590
Lettore CD Sony con mod per uscita coax
Convertitore D/A V-DAC in cabinet con mod 1.0
Tuner Sansui T-80 con mod alimentazione e recap fmtunerinfo
Diffusori Autocostruiti 3 vie bass reflex da pavimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC mod reloaded

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum