T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» chi si intende di grundig?
Oggi a 21:02 Da lello64

» Notebook o Macbook per Lavorare con la Musica
Oggi a 20:49 Da riccardik

» Consigli finale... (neofita)
Oggi a 20:45 Da entra

» ALIENTEK D8
Oggi a 20:43 Da giucam61

» sento il suono dal giradischi
Oggi a 20:37 Da alexdelli

» Testina Sanyo tp 625 help
Oggi a 20:05 Da fritznet

» Come montare punte e sottopunte
Oggi a 18:30 Da fritznet

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Oggi a 18:10 Da natale55

» Configurazione pc per musica liquida
Oggi a 18:09 Da dinamanu

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 17:17 Da Aunktintaun

» Sw per nuovo PC
Oggi a 17:09 Da tambara1

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Oggi a 16:20 Da tamerlano

» Consiglio su lucidatura alluminio Marantz
Oggi a 16:11 Da Luchezard

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi a 14:20 Da natale55

» Problema MARATNZ PM 6006,si spegne
Oggi a 13:25 Da Mario Maione

» Consiglio diffusori per Cambridge Audio AM10 con CD10
Oggi a 13:06 Da Luca1982

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 12:00 Da Snap

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Oggi a 11:39 Da lello64

» raspbian e dac i2s
Oggi a 11:31 Da luigigi

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 11:09 Da audiogian

» una testina tp4
Oggi a 10:52 Da Dieci13

» EntryLevel, 300€?
Oggi a 10:38 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 6:06 Da nelson1

» Cerco diffusori Philips ad5056 (8 ohm) e diffusori Philips a 800 ohm
Oggi a 1:57 Da massimo.reja.3

» Grossa indecisione diffusori
Oggi a 1:39 Da massimo.reja.3

» Autocostruzione casse
Ieri a 22:49 Da dinamanu

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 22:29 Da pigno

» Consiglio diffusori bookshelf economici: Schyte Kro Craft o Dayton B652
Ieri a 22:24 Da pietrob91

» Diffusore DIY scanspeak Roma.
Ieri a 22:01 Da franz 01

» Quali diffusori Low Cost?
Ieri a 21:39 Da Kha-Jinn

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Ieri a 18:22 Da zazzero

» Vendo (o scambio) Klipsch Heresy HIP-2
Ieri a 17:31 Da dtraina

» Telecomando Audiogram MB1
Ieri a 16:06 Da Seti

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500w/4ohm con Alimentazione Lineare, Cavi Segnale, Potenza e Alimentazione, [540 Euro]
Ieri a 15:39 Da MrTheCarbon

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri a 14:07 Da marco57

» Smsl ad18
Ieri a 12:16 Da MaxDrou

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri a 8:18 Da gubos

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Lun 20 Feb 2017 - 23:18 Da CHAOSFERE

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Lun 20 Feb 2017 - 22:05 Da Deki

» informazioni su amplificatore non identificato
Lun 20 Feb 2017 - 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Lun 20 Feb 2017 - 21:40 Da MaxDrou

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Lun 20 Feb 2017 - 21:21 Da Deki

» Technics SL-QD22
Lun 20 Feb 2017 - 19:38 Da Snap

» Nuovi Bantam Monoblock !
Lun 20 Feb 2017 - 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Lun 20 Feb 2017 - 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Lun 20 Feb 2017 - 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Lun 20 Feb 2017 - 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Lun 20 Feb 2017 - 9:57 Da Silmant

» The Ten Biggest Lies in Audio
Lun 20 Feb 2017 - 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Lun 20 Feb 2017 - 0:09 Da ilcanterburiano

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
Snap
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
Kha-Jinn
 
natale55
 
metalgta
 
fritznet
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8777)
 

Statistiche
Abbiamo 10621 membri registrati
L'ultimo utente registrato è macgnaffio

I nostri membri hanno inviato un totale di 778943 messaggi in 50660 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea :: 14 Registrati, 2 Nascosti e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dtraina, Egidio Catini, enrico massa, entra, goldrake74, green marlin, lello64, Luca brh, pallapippo, riccardik, rigo, Roberto Mazzolini, savi, tamerlano

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  iperv il Lun 5 Mar 2012 - 19:24

Per le mie Denon da 32ohm ho riciclato un po' di materiale che avevo, e ho realizzato

TestinA

un classe A ad alta corrente ibrido, in grado di pilotare qualunque cuffia a bassa impedenza, tipicamente 'succhiacorrente'.
Semplice che di più non si può, single ended triodo a catodo comune più single ended mosfet a drain comune e carico passivo. Leggera controreazione locale in entrambi gli stadi (leggi niente condensatori).
In quanto single ended, l'alimentazione dev'essere generosa.
Ciancio alle bande:





Un po' più grandi, ampli:

alimentazione:


Pensavo che l'alimentatore da banco regolabile fino a 15V e 3.5A fosse più silenzioso, è quello che ho utilizzato per alimentare, bene, il TA2024.
TestinA, invece, presenta un PSRR prossimo al nulla più assoluto, per cui è necessaria un'alimentazione piuttosto muta.
I dispositivi utilizzati sono una 5687, linearissima e audiofila, e un non audiofilo IRF530, un trattore che in questo caso, lavorando a circa 600mA, non soffre della Cin elevata rispetto a componenti di pregio.
In definitiva, un ampli molto musicale e molto muscoloso, molto dettagliato, sembra infinito.
Il limite non è il clipping nè la distorsione, ma la pressione sonora che le nostre orecchie sono in grado di sopportare.
Un macigno.
Non è propriamente economico, nè plug&play, a dispetto della semplicità circuitale. Con questo circuito è possibile utilizzare mos non accoppiati, che andranno naturalmente dissipati.
La potenza dissipata dal mos, per canale, è di circa 4.2W.
Io l'ho costruito in aria, riciclando quello che avevo in casa.
Seguiranno foto.
Saluti!

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  no-fi il Lun 31 Ott 2016 - 23:07

Ciao,
sono interessato a questo lavoro. Lo hai concluso?
Lo schema è rimasto invariato ?
Hai qualche suggerimento da darmi?

Grazie per le info

no-fi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.09.11
Numero di messaggi : 12
Località : Motta di Livenza
Impianto : Audiolab, Sonus Faber, Stax

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  iperv il Lun 31 Ott 2016 - 23:56

@no-fi ha scritto:Ciao,
sono interessato a questo lavoro. Lo hai concluso?
Lo schema è rimasto invariato ?
Hai qualche suggerimento da darmi?

Grazie per le info

Ciao.

Ha suonato per qualche anno,poi e' stato smembrato per altri progetti.
Proprio in questi giorni ho rispolverato il progetto e fatto qualche simulazione.
Il carico passivo mi piace per la semplicita'.

Consigli:
cura moltissimo l'alimentazione,altrimenti avrai un bel po' di rumore.
In base all'impedenza delle cuffie, 12V sono pochini, ma fino a 32ohm e' un carroarmato.
In generale,dovendolo in queste settimane ricostruire, ti consiglio di stare al massimo sui 400mA,e di alzare l'alimentazione a 24V.
I mos matchati andrebbero meglio.
Comunque,ho una versione mkii ssmpre passiva,e una mkiii attiva.
Visto l'interesse nullo generato su questo forum,credo che li pubblichero' su headfi.

Se sei alle prime armi,ti consiglierei di buttarti su qualcosa di piu' immediato e dai risultati garantiti,tipo cmoy o o2.

Se sei integralista,la strada e' questa ma ci vuole pazienza.

Saluti!

iperv

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  no-fi il Mar 1 Nov 2016 - 12:36

Ciao Iperv,

grazie della risposta. Io finora ho realizzato, o meglio assemblato, ampli cuffie a s.s.
Il mio approccio alle valvole è molto recente e lo ho delegato ad un mio amico mooooolto più competente del sottoscritto. E' stato lui a farmi questa segnalazione.
Ti chiedo cortesemente se puoi pubblicare gli schemi degli MKII oppure mandarmeli in pvt
sottole3(at)yahoo.it

Saluti e grazie
Pasquale

no-fi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.09.11
Numero di messaggi : 12
Località : Motta di Livenza
Impianto : Audiolab, Sonus Faber, Stax

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  no-fi il Dom 6 Nov 2016 - 18:27

@iperv
Non pervenuto Sad

no-fi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.09.11
Numero di messaggi : 12
Località : Motta di Livenza
Impianto : Audiolab, Sonus Faber, Stax

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  iperv il Mar 8 Nov 2016 - 12:08

@no-fi ha scritto:Ciao Iperv,

grazie della risposta. Io finora ho realizzato, o meglio assemblato, ampli cuffie a s.s.
Il mio approccio alle valvole è molto recente e lo ho delegato ad un mio amico mooooolto più competente del sottoscritto. E' stato lui a farmi questa segnalazione.
Ti chiedo cortesemente se puoi pubblicare gli schemi degli MKII oppure mandarmeli in pvt
sottole3(at)yahoo.it

Saluti e grazie
Pasquale


Ciao Pasquale,

scusami ma avevo disattivato per sbaglio le segnalazioni a questo 3D.

Ti allego la nuova versione passiva, peraltro si tratta di una nuova versione della parte a stato solido.
Per la parte valvolare, serve un catodo comune classico con una rp sufficientemente bassa (l'ideale è attorno a 1.5K/3K).
Naturalmente quella del circuito originale va benissimo.
Dipendente dal budget è la scelta dell'alimentazione.
Ti sconsiglio, per esperienza diretta, un'alimentazione economica.
Diciamo che quella originale non era il massimo.
Se sei interessato ti posto un'alimentazione valvolare clc per la parte valvolare e una clc per la parte stato solido, che rappresenterebbero l'optimum per questo tipo di progetto.
Altra opzione sarebbe alimentazione stato solido sia per la parte valvolare che per quella a stato solido.

A me non piace molto l'alimentazione a stato solido per la parte valvolare, e tendo a preferire l'alimentazione a clc anche per i mosfet.
In ogni caso, per un'alimentazione a stato solido valvolare - leggi economica - ti consiglio uno dei tanti progetti di alimentazione del tipo maida HV - se googli un po' ne trovi diversi.

Per quanto riguarda i filamenti, un classico lm317 fa bene il suo dovere, anche se preferisco anche qui una clc classica. L'alternata potrebbe andare bene, ma serve un trasformatore di qualità.



Come vedi, l'alimentazione è negativa, alla Andrea Ciuffoli.
Aumenta molto il PSRR.
Il top, ovviamente, sarebbe il carico attivo - mkiii - ma aumenta la compessità circuitale e, in ogni caso, il passivo risulta eccellente all'ascolto.


Saluti!

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  iperv il Mar 8 Nov 2016 - 12:24

NB:
a monte è necessaria un'impedenza di circa 1.5K/3K, pena oscillazione ad alta frequenza dello stadio finale.
Nel caso di impedenze basse a monte - cathode follower, white cathode follower, opa, etc... - la Rg da 100R diventa di circa 2K, ma andrebbe ri-simulato il tutto.
Importante anche che i mosfet siano matchati, altrimenti si torna allo stessa tipologia circuitale dell'mki, con il potenziometro al posto della R fissa di autopolarizzazione, regolandolo fino a che all'uscita si abbia circa la metà della tensione di alimentazione.
I mosfet vanno dissipati adeguatamente, circa 5W nominali di dissipazione.
La resistenza di carico da 30R è da 10W.

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: 'TestinA': Hybrid high current A class headphone ampli

Messaggio  no-fi il Ven 11 Nov 2016 - 21:54

Grazie iperv,

proverò la prima versione. Molto semplice e con più corrente.

no-fi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 09.09.11
Numero di messaggi : 12
Località : Motta di Livenza
Impianto : Audiolab, Sonus Faber, Stax

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum