T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 10:58 Da gigetto

» DAC con I2S e DSD
Oggi a 10:53 Da mrcrowley

» Materiale per costruire cavi phono schermati - dove acquistare?
Oggi a 10:44 Da MaurArte

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 10:44 Da teskio74

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:51 Da CHAOSFERE

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:50 Da SGH

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 22:41 Da Angel2000

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 22:08 Da CHAOSFERE

» In arrivo Italian prog Boxset (15 LP) da master analogico
Ieri a 22:00 Da Nadir81

» Fx-Audio D802
Ieri a 21:12 Da Angel2000

» upgrade 2500 max
Ieri a 21:05 Da mako

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 20:34 Da pturci

» Aiuto acquisto puntina Technics SL-D21
Ieri a 20:34 Da beppe61

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Ieri a 17:14 Da antbom

» Autocostruzione PRE
Ieri a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Ieri a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Ieri a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 11:49 Da p.cristallini

» Denon PMA 50
Ieri a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Ieri a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ven 9 Dic 2016 - 23:56 Da YAPO

» Nuovo cd lettore+dac
Ven 9 Dic 2016 - 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ven 9 Dic 2016 - 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ven 9 Dic 2016 - 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ven 9 Dic 2016 - 19:24 Da sportyerre

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ven 9 Dic 2016 - 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ven 9 Dic 2016 - 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 9 Dic 2016 - 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ven 9 Dic 2016 - 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ven 9 Dic 2016 - 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ven 9 Dic 2016 - 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ven 9 Dic 2016 - 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ven 9 Dic 2016 - 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ven 9 Dic 2016 - 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 9 Dic 2016 - 6:12 Da savi

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
lello64
 
fritznet
 
giucam61
 
dinamanu
 
Angel2000
 
rx78
 
gigetto
 
p.cristallini
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8499)
 

Statistiche
Abbiamo 10377 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alcor511

I nostri membri hanno inviato un totale di 769670 messaggi in 50077 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, emmeci, farohp, fritznet, icio1964, Mirko.atz, mrcrowley, pentagramma, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Protezione diffusori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 18:11

Sto montando un gainclone (1876 del forum) con protezione diffusori qust'ultima è sfumata dopo aver collegato l'ingresso diffusori, è possibile che l'ho bruciato per qualche decimo di volt? La protezione può essere alimentata tra 0-12v e 0-18v ac il mio toroide è 0-18V in uscita all'ampli non ho continua.


PS Se volessi abbassare di un po la tensione in ingresso alla protezione come mi converrebbe fare?

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Dom 27 Nov 2011 - 18:31

Che regolatore monta? un 7812 o cos'altro?

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 18:37

@Fabio ha scritto:Che regolatore monta? un 7812 o cos'altro?
Nessun regolatore il progetto è questo del forum
http://www.tforumhifi.com/t5489-progetto-lm1876-del-forum-la-costruzione
a cui ho aggiunto la protezione.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Dom 27 Nov 2011 - 18:49

Intendo la protezione, quel coso che vedi li sulla destra dopo il ponte

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 18:53

@Fabio ha scritto:Intendo la protezione, quel coso che vedi li sulla destra dopo il ponte
Si 7812, premessso che provandolo solo con alimentazione e piccola continua in ingresso funzionava ora riprovo.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Dom 27 Nov 2011 - 19:07

Ma non avevi detto che aveva "svampato"?

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 19:09

Ho trovato altre inserzioni su ebay in cui viene indicata 0-12/15V ac la tensione di alimentazione, mi sa che l'ho fritto,
ne esiste uno che accetta 0-18V del mio trafo o devo prendere un alimentatore separato?

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 19:14

@Fabio ha scritto:Ma non avevi detto che aveva "svampato"?
Si, prima l'ho provato con alimentazione 0-18 ac indicato come limite massimo nelle istuzioni allegate, e continua di 5 volt in ingresso, e funzionava, poi collegando in ingresso l'uscita casse dell'ampli ha svampato, immagino che con la continua l'integrato da te indicato o un componente li vicino ha assorbito poca corrente ed ha resistito con l'alternata è andato in fumo.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Dom 27 Nov 2011 - 20:54

il 7812 dei vari costruttori dovrebbe accettare 35v in ingresso, con 18 Vac al massimo glie ne hai dati 24-25. se si è guastata i motivi forse sono altri.
La capacita del filtro di alimentazione è risicata in tensione che è andata in perdita, scaldava troppo il regolatore, hai problemi sull'amplificatore, c'è qualche componente farlocco, ecc...
Sei sicuro che gli hai dato in pasto 18Vac e non ti sei confuso con i terminali del trasformatore, magari falsando così anche i riferimenti di massa del finale?

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Dom 27 Nov 2011 - 21:04

@Fabio ha scritto:il 7812 dei vari costruttori dovrebbe accettare 35v in ingresso, con 18 Vac al massimo glie ne hai dati 24-25. se si è guastata i motivi forse sono altri.
La capacita del filtro di alimentazione è risicata in tensione che è andata in perdita, scaldava troppo il regolatore, hai problemi sull'amplificatore, c'è qualche componente farlocco, ecc...
Ho staccato subito quindi adesso non si vede quale componente ha fumato.
@Fabio ha scritto:
Sei sicuro che gli hai dato in pasto 18Vac e non ti sei confuso con i terminali del trasformatore, magari falsando così anche i riferimenti di massa del finale?
La tensione poteva esseretra i 18 e i 18,3 non posso essere preciso perchè ho le pile dei tester scariche, se avessi invertito i terminali sarebbe saltato il fusibile a monte del trafo (provato Laughing )

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Lun 28 Nov 2011 - 0:58

Ecco... mi sa che hai fatto troppe prove. Very Happy
Non ho capito cosa ai provato ma, se per caso gli avessi dato i 36Vac dal trasformatore, che è dimensionato per la corrente del finale, non sarebbe saltato il fusibile solo con la corrente che avrebbe assorbito la protezione prima che non si fosse fritta la protezione stessa.
Smile

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Lun 28 Nov 2011 - 1:09

@Fabio ha scritto:Ecco... mi sa che hai fatto troppe prove. Very Happy
Non ho capito cosa ai provato ma, se per caso gli avessi dato i 36Vac dal trasformatore, che è dimensionato per la corrente del finale, non sarebbe saltato il fusibile solo con la corrente che avrebbe assorbito la protezione prima che non si fosse fritta la protezione stessa.
Smile
Nooo ho fatto una prova e che l'ho scritto 2/3 volte e sembrano di più Very Happy
Nessun errore di alimentazione o meglio ho seguito le istruzioni del venditore che indicava il range 12-18 mi sa che si è allargato troppo, pare sia saltato il ponte vedo delle crepe sul chip che prima non c'erano.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Lun 28 Nov 2011 - 20:08

Ho trovato quetsa protezione
http://www.ebay.it/itm/CD-2-CH-Stereo-Speaker-protection-Assembled-BOARD-LED-/370518796357?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item5644a42845#ht_2882wt_925
ma come si monta? la massa delle uscite diffusori dove si collegano? E in uscita dalla protezione dove prendo la massa per mandarla ai diffusori?

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Mar 29 Nov 2011 - 18:00

La massa va diretta, suppongo che il riferimento è il morzetto GND, che dovrebbe essere comune a quella del finale.
Ma a dire il vero rimane ambigua la connessione, soprattutto perchè tu la alimentrai con la stessa ac del finale e in pratica il terminale 0 e GND diventano uno solo.
Non essendo sicuro, evita.
Di protezioni AP ce ne sono a scatafascio

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Mar 29 Nov 2011 - 18:40

@Fabio ha scritto:La massa va diretta, suppongo che il riferimento è il morzetto GND, che dovrebbe essere comune a quella del finale.
Ma a dire il vero rimane ambigua la connessione, soprattutto perchè tu la alimentrai con la stessa ac del finale e in pratica il terminale 0 e GND diventano uno solo.
Non essendo sicuro, evita.
Di protezioni AP ce ne sono a scatafascio
Ne conosci qualcuna alimentabile a 0-18 V ac? Dal buon prezzo ovviamente Laughing

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Mer 30 Nov 2011 - 10:27

Il problema non è trovare una protezione compatibile con 18Vac, il problema è che collegando lo "0" dell'ingresso trasformatore con il GND del finale, essendo quiesti la stessa cosa, hai messo in corto i due terminali, in pratica hai cortocircuitato un diodo del ponte e di consegiuenza ne hai fuso un'altro.
Probabilmente è guasto solo il ponte e si può trovare un'altra soluzione per alimentarla, ma se compri un'altra protezione con lo stesso circuito di raddrizzamento e la colleghi allo stesso modo friggi anche quella.
Ora non ho tempo, ci penso su e vediamo se c'è una soluzione, del tipo ad esempio prelevare la continua e non l'alternata o modificare il circuito raddrizzatore.
La cosa più semplice sarebbe metterci un trasformatorino dedicato, in questo modo eviti eventuali, anche se remoti, disturbi sull'alimentazione del finale.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Mer 30 Nov 2011 - 13:55

@Fabio ha scritto:Il problema non è trovare una protezione compatibile con 18Vac, il problema è che collegando lo "0" dell'ingresso trasformatore con il GND del finale, essendo quiesti la stessa cosa, hai messo in corto i due terminali, in pratica hai cortocircuitato un diodo del ponte e di consegiuenza ne hai fuso un'altro.
Probabilmente è guasto solo il ponte e si può trovare un'altra soluzione per alimentarla, ma se compri un'altra protezione con lo stesso circuito di raddrizzamento e la colleghi allo stesso modo friggi anche quella.
Ora non ho tempo, ci penso su e vediamo se c'è una soluzione, del tipo ad esempio prelevare la continua e non l'alternata o modificare il circuito raddrizzatore.
La cosa più semplice sarebbe metterci un trasformatorino dedicato, in questo modo eviti eventuali, anche se remoti, disturbi sull'alimentazione del finale.
La protezione che ho usato è questa
qui non ci sono ambiguità, almeno credo, provo a vede se il ponte è saltato, se è salvo cerco un trafo con uscita a 0-12.
La cosa del corto non l'ho capita senza circuito d'avanti non capisco niente.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Mer 30 Nov 2011 - 14:53

Questo andrebbe bene per alimentare la protezione di cui sopra?
http://www.ebay.it/itm/Trasformatore-incapsulato-230-V-12V-2-3-VA-EI30R-/110701101135?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item19c64cc04f#ht_1803wt_1051

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Gio 1 Dic 2011 - 9:58

@Dan73 ha scritto:Questo andrebbe bene per alimentare la protezione di cui sopra?
http://www.ebay.it/itm/Trasformatore-incapsulato-230-V-12V-2-3-VA-EI30R-/110701101135?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item19c64cc04f#ht_1803wt_1051

Come dimensionamento dovrebbe andare bene, la tensione effettiva di lavoro è sempre un'incognita data la alta resistenza interna dei minitrasformatori.
Ma forse ti conviene un modello classico con asole di fissaggio al mobile, quello sembra un modello da PCB.
In attesa del trasformatore puoi verificare se si è guastato solo il ponte e asportarlo.
Prima cosa verifica col tester che la pista del "-" del ponte sia la stessa del "-" degli ingressi, cosa altamente probabile e necessaria per fare le prove che vado a descriverti.
Puoi provare ad alimentarlo prelevando la tensione dalla pista del positivo di alimentazione del GC, ad esempio dal condensatore di filtro, mettendo per sicurezza sul filo un fusibile volante da poche centinaia di mA, filo che collegherai, una volta dissaldato il ponte, li dove era il terminale "+" del ponte stesso, sul "-" collega invece la massa di alimentazione.
L'unica cosa che ti suggerisco è controllare la tensione di targa del primo condensatore della protezione, quello tra il ponte e il regolatore. Probabilmente è da 25V e per la prova va bene, ma se adotti questa soluzione sta al limite e sarebbe meglio sostituirlo con uno da 35.
Una volta alimentata controlla che il regolatore funzioni e presenti in uscita i 12V.
Se in questo modo la protezione funziona, dopo aver constatato che il regolatore non scaldi troppo, poi anche pensare di tenerla così, oppure puoi tenere collegato il GND di alimentazione li dove spiegato (il - del ponte, senza il ponte) e collegare tramite due diodi gli estremi del trasformatore (18+18) all'ingresso del regolatore (+ del ponte senza ponte). Dovrebbero bastare del comunissimi 1N4007 o quel che ti capita a tiro.
In pratica li colleghi ad Y unendoli dalla parte dei catodi, identificati con una striscetta, e mandando questi al "+" di cui sopra. Poi puoi pensare di alloggiarli sulla protezione o sul GC. Un fusibile rimane consigliato.
Se invece usi il trasformatore, soluzione più pulita, devi rimpiazzare il ponte, ammesso che si sia fottuto solo quello.
Se riesco a trovere il tempo di posto degli schemini.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Gio 1 Dic 2011 - 11:45

@Fabio ha scritto:
@Dan73 ha scritto:Questo andrebbe bene per alimentare la protezione di cui sopra?
http://www.ebay.it/itm/Trasformatore-incapsulato-230-V-12V-2-3-VA-EI30R-/110701101135?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item19c64cc04f#ht_1803wt_1051

Come dimensionamento dovrebbe andare bene, la tensione effettiva di lavoro è sempre un'incognita data la alta resistenza interna dei minitrasformatori.
Ma forse ti conviene un modello classico con asole di fissaggio al mobile, quello sembra un modello da PCB.
In attesa del trasformatore puoi verificare se si è guastato solo il ponte e asportarlo.
Prima cosa verifica col tester che la pista del "-" del ponte sia la stessa del "-" degli ingressi, cosa altamente probabile e necessaria per fare le prove che vado a descriverti.
Puoi provare ad alimentarlo prelevando la tensione dalla pista del positivo di alimentazione del GC, ad esempio dal condensatore di filtro, mettendo per sicurezza sul filo un fusibile volante da poche centinaia di mA, filo che collegherai, una volta dissaldato il ponte, li dove era il terminale "+" del ponte stesso, sul "-" collega invece la massa di alimentazione.
L'unica cosa che ti suggerisco è controllare la tensione di targa del primo condensatore della protezione, quello tra il ponte e il regolatore. Probabilmente è da 25V e per la prova va bene, ma se adotti questa soluzione sta al limite e sarebbe meglio sostituirlo con uno da 35.
Una volta alimentata controlla che il regolatore funzioni e presenti in uscita i 12V.
Se in questo modo la protezione funziona, dopo aver constatato che il regolatore non scaldi troppo, poi anche pensare di tenerla così, oppure puoi tenere collegato il GND di alimentazione li dove spiegato (il - del ponte, senza il ponte) e collegare tramite due diodi gli estremi del trasformatore (18+18) all'ingresso del regolatore (+ del ponte senza ponte). Dovrebbero bastare del comunissimi 1N4007 o quel che ti capita a tiro.
In pratica li colleghi ad Y unendoli dalla parte dei catodi, identificati con una striscetta, e mandando questi al "+" di cui sopra. Poi puoi pensare di alloggiarli sulla protezione o sul GC. Un fusibile rimane consigliato.
Se invece usi il trasformatore, soluzione più pulita, devi rimpiazzare il ponte, ammesso che si sia fottuto solo quello.
Se riesco a trovere il tempo di posto degli schemini.
Aspetto i pezzi di ricambio e li sostituisco, si il trafo è da pcb,
mi rimane il dubbio sul perchè si è bruciato sto ponte.
Grazie dell'aiuto Fabio.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Gio 1 Dic 2011 - 21:32

@Dan73 ha scritto:Aspetto i pezzi di ricambio e li sostituisco, si il trafo è da pcb,
mi rimane il dubbio sul perchè si è bruciato sto ponte.
Grazie dell'aiuto Fabio.


Perchè molto probabilmente collegando il negativo dell'uscita dell'ampli con il la massa di alimentazione della protezione ti sei ritrovato in questa situazione:



la semionda negativa ha mandato in conduzione diretta il diodo D3 e lo ha fuso.
Se ti vuoi togliere il dubbio che il negativo del ponte e il GND degli AP sono la stessa cosa, misura col tester.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Fabio il Ven 2 Dic 2011 - 10:01

Prima di buttare soldi ti conviene verificare che il resto del circuito non abbia subito danni.
Nero su bianco questo è quanto scritto:



In alto è ipoteticamente così come l'hai collegata, nel caso che la GND del circuito e GND degli AP è comune, se sfrutti il traformatore dell'amplificatore non puoi che ribruciare il ponte anche con una nuova protezione.
Al centro la soluzione prelevando l'alternata dal Trasformatore del finale, occhio alla tensione del primo condensatore.
In basso la soluzione prelevando direttamente il positivo dell'amplificatore, occhio sempre alla tensione almeno del primo condensatore.
Rimane l'incognita dei riferimenti di tensione, nelle le protezioni fatte con gli integratini NEC il discorso è valido, con circuiti a transistor è da verificare che le due masse non debbano restare distinte per riconoscere un valore negativo di tensione, ma come è fatto il circuito non lo posso sapere.
Rimane ovviamente valida la soluzione del trasformatorino dedicato.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Protezione diffusori

Messaggio  Dan73 il Ven 2 Dic 2011 - 10:57

@Fabio ha scritto:Prima di buttare soldi ti conviene verificare che il resto del circuito non abbia subito danni.
Nero su bianco questo è quanto scritto:



In alto è ipoteticamente così come l'hai collegata, nel caso che la GND del circuito e GND degli AP è comune, se sfrutti il traformatore dell'amplificatore non puoi che ribruciare il ponte anche con una nuova protezione.
Al centro la soluzione prelevando l'alternata dal Trasformatore del finale, occhio alla tensione del primo condensatore.
In basso la soluzione prelevando direttamente il positivo dell'amplificatore, occhio sempre alla tensione almeno del primo condensatore.
Rimane l'incognita dei riferimenti di tensione, nelle le protezioni fatte con gli integratini NEC il discorso è valido, con circuiti a transistor è da verificare che le due masse non debbano restare distinte per riconoscere un valore negativo di tensione, ma come è fatto il circuito non lo posso sapere.
Rimane ovviamente valida la soluzione del trasformatorino dedicato.
Tutto chiaro, quindi la soluzione più semplice rimane il trafo separato.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum