T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Primo acquisto cuffie consigli
Ieri a 23:14 Da teskio74

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Denon PMA 50
Ieri a 20:44 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Gio 8 Dic 2016 - 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769577 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

I DAC di John Kenny

Pagina 5 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Stentor il Gio 1 Dic 2011 - 22:31

@adicenter ha scritto:Ma il presupposto quale sarebbe che i venditori in quanto tali sono comunque nel torto e si possa sparare a zero sul frutto del loro lavoro a prescindere?
Mah?
Occasione persa.


Assolutamente no ..... ma che una persona possa parlare e dare una sua opinione liberamente si ....

Menestrello può benissimo dire che per € 500,00 ha un aspetto dismesso e poteva anche essere munito di alimentatore .... come io posso dire che dopo aver acquistato un oggetto e vedermelo arrivare guasto usufruirei del diritto di recesso ....

Questo non vuol dire che io pensi, ad esempio, che il produttore non sia serio e non intervenga in modo tempestivo per risolvere il problema ....anzi ..sono convinto dell'esatto contrario.

Quale occasione avremmo perso?

Marco ...tieni conto che qui si gioca anche un po' .... credo che grunter e menestrello lo abbiano capito ...mica si parla di vita o di morte ...ma di un dac Wink


Se tutte le volte che qualcuno scrive che ad esempio i miei amati McIntosh fanno schifo il produttore dovesse intervenire incazzato ....non farebbero altro che scrivere sui forum Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Gio 1 Dic 2011 - 22:37

Il problema fondamentalmente è che google translate fa schifo perchè non conosce regole grammaticali e quindi fa banalmente la traduzione parola per parola usando quella più conosciuta/usata; la conseguenza è che si sono creati fraintendimenti a iosa.
Se volete intervengo (in inglese ovviamente) e faccio un riassunto rapido di quello che s'è detto ed è successo così magari da sbrogliare la matassa.

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 22:39

@donluca ha scritto:Il problema fondamentalmente è che google translate fa schifo perchè non conosce regole grammaticali e quindi fa banalmente la traduzione parola per parola usando quella più conosciuta/usata; la conseguenza è che si sono creati fraintendimenti a iosa.
Se volete intervengo (in inglese ovviamente) e faccio un riassunto rapido di quello che s'è detto ed è successo così magari da sbrogliare la matassa.
Ci sono certamente incomprensioni linguistiche.
Sarebbe importante spiegargli che come diceva Fede :"cioè non sento la musica in sottofondo con aggiunta della distorsione... sento solo del rumore distorto... Grazie"


Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  flovato il Gio 1 Dic 2011 - 22:40

Credo che la lingua non abbia aiutato a capirsi subito.
Effettivamente alcuni commenti sono stati un po frettolosi, si è arrivati troppo precipitosamente a trarre conclusioni.

Credo che anche Mr JK si sia accorto che a sua volta è stato frettoloso e forse non troppo diplomatico.
Non mi sembra che Sergio abbia detto nulla di non condivisibile.

Cmq alla fine se il prodotture é ironico o no non me ne pó fregà de meno, l'importante è che suoni bene.

Ivano mi hanno riferito che Mr. MacIntosh ero un famoso rompicoglioni. Hehe Hehe Hehe

Wink

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  adicenter il Gio 1 Dic 2011 - 22:41

Pretendere che uno sia allegro quando si critica il frutto del suo lavoro e indirettamente la sua reputazione mi pare troppo. Che un irlandese che si avvale di google traslator possa capire le dinamiche del forum dopo avere letto qualche post mi pare surreale.

Buona musica a tutti.

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Stentor il Gio 1 Dic 2011 - 22:43

@flovato ha scritto:
Ivano mi hanno riferito che Mr. MacIntosh ero un famoso rompicoglioni. Hehe Hehe Hehe

Wink

Sopratutto quando lo chiamavano MacIntosh anziché McIntosh si incazzava come una iena Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  jkeny il Gio 1 Dic 2011 - 22:44

OK, so is this not a correct translation? What was meant by the comment & how am I picking up the meaning incorrectly? Can you explain so I can understand?

Ministrel, my point was that jumping to this conclusion is just as unreasonable as Stentor's statement "se puoi renderlo fallo subito e prenditi un altro DAC prodotto da una ditta seria o tieniti i soldi in tasca e goditi l'HRT Cmq mi spiace davvero della tua disavventura ....".

At this point in time we do not know what caused the failure & I will point out again if I was a bad manufacturer do you think there would not be posts about this on forums? That's why I found Stentor's statements unreasonable. He can of course give his opinion & I should have the right to reply.

Yes, I make no apologies for how the DAC looks as I said if it's shiny boxes & flashing lights that you want then don't buy my DAC. I'm not defending this. I also think that the issue of not supplying an external power supply is trivial & I've stated why already.

jkeny
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.11
Numero di messaggi : 46
Località : Dublin Ireland
Impianto : JKDAC/JKDAC32, Naksa amplifier, Jordan JX92S speakers

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  jkeny il Gio 1 Dic 2011 - 22:46

@Stentor ha scritto:You have to understand the dynamics of a community. We "argue" often on our DAC, this is a way to have fun.

Nobody said that you are stingy. They are just regular comments on a product
"stinginess" is not something that you call a product!

jkeny
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.11
Numero di messaggi : 46
Località : Dublin Ireland
Impianto : JKDAC/JKDAC32, Naksa amplifier, Jordan JX92S speakers

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 1 Dic 2011 - 22:51

@jkeny ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@jkeny ha scritto: If it is as I suspect then I don't have time for this sort of shit.

Congratulations on your education. I see that you accept the opinion of others in a constructive spirit.
But who are you? Mark Levinson?

nobody said that your DAC is shit, but you get angry and become abusive. You are a dealer and I was a buyer: I can have my own opinions.

If you do not like to confront with other people, you can not even post here
I never said that anybody was calling the DAC shit - I said that some of the posts here I found to be objectionable & I did not want to deal with this sort of shit. Like being called "stingy" (quello che ha dato l'idea ad Alessio del tour anche da noi che non si è potuto fare causa tirchieria di jk) or is this translation wrong?

Of course you can have your opinions - I hoped you might wait until the box was opened up & examined before jumping to conclusions, as you did. I could have said that Federico Or Minstrel tried to open the box & this caused a ground wire to break which is what caused the failure. This would have been equally as unreasonable as your opinion. When you said that "this was just a statement of reality" it was based on very little information from which to draw the conclusions you did. At the moment nobody knows what the cause of the failure is. I will wait until I get the box & examine it before I conclude what caused the problem.

You have a right to your opinion but if I think that they are unfounded I will say so. If that is not to your liking, I'm sorry

Dear Mr. Kenny,
I'm afraid that you have to take whatever we say with a gran of salt. As they say "when in Rome...", I don't want to generalize, but I can perfectly understand that from a northern european's point of view we must sound awfully abusive and politically incorrect. The fact is that we simply are like this, and we relish it. If you'll give yourself the time I'm pretty sure you'll get the grip of it and come round to enjoy it too! I can alredy figure you furiously shaking your wrist up and down with your hand held like a fig bellowing at your pc screen.. Laughing
Going back to the serious staff, I'm sure he was alredy perfectly clear, but Federico asked me to confirm that when he raises the volume he can't actually here any music, albeit distorted, he just hears the distortion.
P.s. Sorry for the spelling, I'm writing from an Ipad...

Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Stentor il Gio 1 Dic 2011 - 22:58

@jkeny ha scritto:OK, so is this not a correct translation? What was meant by the comment & how am I picking up the meaning incorrectly? Can you explain so I can understand?

Ministrel, my point was that jumping to this conclusion is just as unreasonable as Stentor's statement "se puoi renderlo fallo subito e prenditi un altro DAC prodotto da una ditta seria o tieniti i soldi in tasca e goditi l'HRT Cmq mi spiace davvero della tua disavventura ....".

At this point in time we do not know what caused the failure & I will point out again if I was a bad manufacturer do you think there would not be posts about this on forums? That's why I found Stentor's statements unreasonable. He can of course give his opinion & I should have the right to reply.

Yes, I make no apologies for how the DAC looks as I said if it's shiny boxes & flashing lights that you want then don't buy my DAC. I'm not defending this. I also think that the issue of not supplying an external power supply is trivial & I've stated why already.


Hello I did not mean to say that the DAC is not reliable and certainly mine was a hasty conclusion. But as I told you we are not discussing the Two Chief World Systems.
As a buyer, and imho, if I get a product does not work (it is called Krell or Mark Levinson) my first reaction is to get rid of it.

This does not mean that I think the manufacturer unreliable.

The DAC looks objectively poor but the cost is relatively high. This does not matter if it sounds good, but as many say is a comment that we can do



Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  flovato il Gio 1 Dic 2011 - 22:59

@jkeny ha scritto:That's why I found Stentor's statements unreasonable.

Sure ?

You did not read the other statements. Hehe Hehe Hehe

Don't worry... I'm a joker, Stentor is a friend and you are welcome, stay with us and enjoy the music. Wink




flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 22:59

@jkeny ha scritto:OK, so is this not a correct translation? What was meant by the comment & how am I picking up the meaning incorrectly? Can you explain so I can understand?

Ministrel, my point was that jumping to this conclusion is just as unreasonable as Stentor's statement "se puoi renderlo fallo subito e prenditi un altro DAC prodotto da una ditta seria o tieniti i soldi in tasca e goditi l'HRT Cmq mi spiace davvero della tua disavventura ....".

At this point in time we do not know what caused the failure & I will point out again if I was a bad manufacturer do you think there would not be posts about this on forums? That's why I found Stentor's statements unreasonable. He can of course give his opinion & I should have the right to reply.

Yes, I make no apologies for how the DAC looks as I said if it's shiny boxes & flashing lights that you want then don't buy my DAC. I'm not defending this. I also think that the issue of not supplying an external power supply is trivial & I've stated why already.
1st: lascia perdere Stentor, non era con noi ad ascoltare il dac Smile
2nd: ho provato a spiegarti perché sarebbe stato utile il trasformatore anche se qui ne ho almeno 10 che possono andar bene. L'ho fatto in italiano perché non credo di riuscire a spiegarlo abbastanza bene con il mio inglese. Sorry.
Vorrei precisare che il lato estetico o il trasformatore possono contare, ma in questo forum normalmente badiamo alle cose importanti, cioè a come l'oggetto suona.
Quindi a scanso di fraintendimenti io e Federico possiamo dire che ha suonato bene, e questo è l'importante.
Chiuderei qui e ne riparlerei quando mr. Kenny riceverà il prodotto e ci dirà cosa è successo.
grazie ancora mr. Kenny per essersi registrato qui.
Ok

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 23:06

EHM
mi sento un po' idiota, ma nonostante abbia studiato per anni su libri in inglese, non vado molto oltre the chair is on the table Embarassed

Laughing

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Gio 1 Dic 2011 - 23:07

Hi John,

let me do a fast recap of how the topic developed.

Everybody here got excited when they saw your jkdac32 and wanted to test it out to hear how it sounded and how it fared against other DACs.

Some of the users of this forum have been organizing a group listening for this Saturday so they could have properly shared opinions about your DAC and write a proper review.

When your DAC had arrived first thing noticed is that it had not all the bells and whistles of most DACs around, but that's down to people tastes and no one really cared much about it: what everyone was waiting for is to turn it up and listen to it.

When they looked for a transformer to charge the battery they found out that none was included and they tried several transformers (all in line with the spec given, same voltage ad same polarity) but the red led did not turn on to inform them that the battery was charging or was already charged. They thought that their transformers weren't working at first, so they thought that you might include an "official" one that works for sure.
Personally I don't know where the word "stingy" came from as no one really said that.
Someone argued that for a product priced at 500€ you might have included one but that's all, no personal offense, just a bit of advice.
What I know is that google translate is unreliable for translating long, complex sentences, as it doesn't know grammar rules and it just translates word by word, using those that are more common, so there must have been a lot of misunderstanding.

After they hooked it up to their system, both the listeners were astounded by the quality of the sound it produced but during their listening test, after 20 mins or so, the DAC stopped outputting music.
All they could hear, cranking the volume up, is distortion, no music at all.
They tried to charge the battery and saw that a very dim light turned on, so they knew that the transformer was ok.

No one is blaming you for it, nor our users.
Who knows what happened, probably you'll find out when the DAC will be back in your hands.

Will you be in need of more assistance in translating, don't hesitate asking.
We have some users who knows english pretty well (I think I'm among them Razz ) and are willing to help breaking the language barrier.

Regads,

Luca.

EDIT: edited with more accurate descriptions.


Ultima modifica di donluca il Gio 1 Dic 2011 - 23:25, modificato 3 volte

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 23:13

@donluca ha scritto:
When they looked for a transformer to charge the battery they found out that none was included and they had to try several transformers before finding one that actually managed to charge it up (strange as all the transformers tried were in line with the spec given, same voltage, same polarity), so they thought that you might include an "official" one that works for sure.

Non vorrei aver capito male e fornire un'informazione sbagliata. I trasformatori andavano tutti bene! Il dac non segnalava mai la carica con il led rosso e infatti Federico ha scritto a JK.
Probabilmente la pila era carica, quindi non entrava in carica. Tutto li.
Però il dubbio che il trasformatore non andasse bene è venuto.
E' vero, è spartano, le spie servono a qualcosa no?
Una spia che segnala che il dac è in tensione non è un frill. E' utile in certi casi.
Forse se ne può fare a meno, non è una questione così importante, almeno ora.

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Gio 1 Dic 2011 - 23:15

Quindi quando l'avete attaccato ha funzionato?
Avete provato dopo averlo usato un pò a rimettere l'alimentatore per vedere se si ricaricava?
Se si, si accendeva qualche lucetta?

Scusa per tutte le domande è che devo essere preciso Razz

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  flovato il Gio 1 Dic 2011 - 23:18

@Menestrello ha scritto:EHM
mi sento un po' idiota, ma nonostante abbia studiato per anni su libri in inglese, non vado molto oltre the chair is on the table Embarassed

Laughing

Laughing Laughing Laughing

Ma se non ci intendiamo neanche tra Toscani e Veneti figuriamoci con un Irlandese di mezzo.

E poi era the book is on the table... gnurante, non la sedia é sopra il tavolo. Lol eyes shut

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 23:19

@donluca ha scritto:Quindi quando l'avete attaccato ha funzionato?
Avete provato dopo averlo usato un pò a rimettere l'alimentatore per vedere se si ricaricava?
Se si, si accendeva qualche lucetta?

Scusa per tutte le domande è che devo essere preciso Razz
Il dac di JK funziona con una pila interna che era già carica Smile

Quando ha smesso di funzionare abbiamo provato a collegarlo di nuovo al trasformatore; apparentemente non accadeva nulla. Poi abbiamo notato una leggerissima lucina quando si collega il trasformatore e abbiamo dedotto che non era un problema legato al trasformatore.
Comunque, il PC suona regolarmente con il dac attaccato. In uscita però solo un leggerissimo rumore (che tra l'altro ha sentito fede, non io che nel frattempo sono andato via).

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Gio 1 Dic 2011 - 23:19

@flovato ha scritto:
@Menestrello ha scritto:EHM
mi sento un po' idiota, ma nonostante abbia studiato per anni su libri in inglese, non vado molto oltre the chair is on the table Embarassed

Laughing

Laughing Laughing Laughing

Ma se non ci intendiamo neanche tra Toscani e Veneti figuriamoci con un Irlandese di mezzo.

E poi era the book is on the table... gnurante, non la sedia é sopra il tavolo. Lol eyes shut
Quando lavo per terra metto la chair on the table Laughing

Ora vi abbandono, devo raccontare la fiaba della nanna alla figliola

Hehe

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Gio 1 Dic 2011 - 23:24

@Menestrello ha scritto:
@donluca ha scritto:Quindi quando l'avete attaccato ha funzionato?
Avete provato dopo averlo usato un pò a rimettere l'alimentatore per vedere se si ricaricava?
Se si, si accendeva qualche lucetta?

Scusa per tutte le domande è che devo essere preciso Razz
Il dac di JK funziona con una pila interna che era già carica Smile

Quando ha smesso di funzionare abbiamo provato a collegarlo di nuovo al trasformatore; apparentemente non accadeva nulla. Poi abbiamo notato una leggerissima lucina quando si collega il trasformatore e abbiamo dedotto che non era un problema legato al trasformatore.
Comunque, il PC suona regolarmente con il dac attaccato. In uscita però solo un leggerissimo rumore (che tra l'altro ha sentito fede, non io che nel frattempo sono andato via).

ho editato con le informazioni corrette Wink

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  flovato il Gio 1 Dic 2011 - 23:33

@Menestrello ha scritto:
Quando lavo per terra metto la chair on the table Laughing

Ora vi abbandono, devo raccontare la fiaba della nanna alla figliola

Hehe

Hehe Hehe Hehe

Va in mona (dialetto stretto di Dublino) mi ha fatto morire dal ridere. Lol eyes shut

Un bacio alla bimba. Hello

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  jkeny il Gio 1 Dic 2011 - 23:43

Thanks Donluca,
I like a bit of banter as we would call this sort of talk on other forums but this didn't come across to me as banter.

Here's my side of what happened - I was emailed by Alessi asking me to give a 50% discount on my product on the same basis that I had given this to Bhobba when he decided to tour the DAC for a lengthy period of time around Australia. I said I couldn't do that but could give you a 100euro discount. After a few emails I heard nothing more. A couple of weeks later I got an email from Frederico quoting the 100euro discount offer I made to Alessio but I told him I could not do this any more as too many had already emailed me with the same request & I would be bankrupt if I did this.

Now, I find that I'm being called stingy because I wouldn't give this discount! If this is a forum that thinks all manufacturer are the enemy (& making lots of money & overcharging) then that is the shit that I'm not interested in. Now if that is not an accurate translation of this phrase then you can correct it for me - I have asked others before but none have given me the correct meaning "Fabio questa è per te...un tizio su un forum Australiano (quello che ha dato l'idea ad Alessio del tour anche da noi che non si è potuto fare causa tirchieria di jk)" Can you please translate?

Was I being stingy when I told Federico that I would compensate him for his postage back to me if the unit was faulty?

BTW, I have a full-time day job! Do you think that I make enough from this to live on?

Let me correct your account of the DAC breakdown. It didn't suddenly stop working while playing. According to the report from federico. It was playing fine. It was turned off. Another DAC was put on. Hwne the JKDAC32 was turned back on, it wasn't working any more, no pop, smell of anything burning, no sign whatsoever that anything had changed. Now I have never had a chip fail on me so if that's what it is, it's a first. Usually with a failure there is some sign that it is going bad, not just a sudden fail when the unit is turned off.

To then hear that the buyer should go to a "serious manufacturer" is a bit hard to take, no?

I agree that the DAC will not win any beauty contests but this should not come as any surprise to anybody who has looked at the pics on my website or on the sites where it is reviewed. So I was a bit surprised to hear this. To style & design concious Italians maybe this is a big sin but you also know that style & design come at a price Smile That's why I said that if this is of huge importance to you then this is not the DAC for you. It's not bad marketing, it's telling it like it is - this DAC is about best sound at the best price!

I recently auditioned this DAC against a dCs digital system (CD transport, DAC, clock) costing about 30,000euro. Did the dCs system look better than the JKDAC32/JKDAC - yes! Did it perform better - yes, just about. Are you willing to spend 30,000euro for a digital front-end? Anybody who wants a dCs should not look at my DAC.

I've already dealt with the power supply so no need to repeat it - except to say that the reason they didn't think the PS were working was because the battery was already fully charged & the led is a faint green glow when charged - this could be mistaken for led off in daylight.

Hope you can translate this to Italian for me as I may need it accurately translated.

Thanks

Edit: I think I understand now - people were assuming that my term "stinginess" was related to my use of a simple box & my not including a PS in the package whereas I was objecting to it in the above context. I make no excuses for the cost of the box & it's design - fact is if you start adding different outputs & inputs you begin to compromise the performance of each function unless you spend a lot of time, energy & expense in isolating each function.

jkeny
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.11
Numero di messaggi : 46
Località : Dublin Ireland
Impianto : JKDAC/JKDAC32, Naksa amplifier, Jordan JX92S speakers

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Ven 2 Dic 2011 - 0:15

Thanks for your time john, I'll be explaining the situation. Smile

Allora, molte cose che ha detto già le sapevamo attraverso grunter, per quelli che si sono perse le precedenti puntate faccio comunque un riassunto di ciò che jk ci ha detto.

Fondamentalmente nel momento in cui Alessio (grunter?) ha contattato jk per email per avere il DAC col 50% di sconto promettendo di farlo girare tra i membri del forum con tanto di recensione (stessa cosa che ha fatto tale Bhobba, l'australiano che s'è fatto i giretti in Australia col DAC), gli ha risposto che non poteva ma poteva offrirgli 100 euro di sconto, e dopo essersi scambiati un pò di email non si sono più sentiti.

Un paio di settimane dopo si è fatto vivo Federico (menestrello?), chiedendogli la stessa cosa ma jk gli ha detto che 'na marea di gente gli aveva chiesto lo sconto e non poteva accontentare tutti sennò giustamente c'avrebbe rimesso troppo e quindi ha dato picche.

Ora, leggendo questo thread, si è ritrovato grunter che gli ha dato del taccagno perchè non gli ha fatto lo sconto e jk non l'ha presa proprio benissimo.
Inizia così un incipit dove dice che se questo è il classico forum dove pensano che i produttori sono il Male e non fanno altro che lucrare a scapito dei loro clienti lui non è interessato (vi assicuro che, da frequentatore di forum inglesi/americani, purtroppo ce ne sono). Invece se è stato un fraintendimento ovviamente si ravvederà ma finora nessuno gli ha dato una traduzione esatta della frase incriminata dove, effettivamente, grunter gli da del tirchio (scherzando, immagino?).
Continua domandando a noi se è tirchieria rimborsare i soldi della spedizione qualora l'unità fosse effettivamente malfunzionante.

Poi mi corregge dicendomi esattamente cosa è successo al DAC da come gliel'ha raccontata federico (mea culpa, non sono stato precisissimo nella traduzione).
Dice che è molto strano che un chip si sia bruciato o abbia cessato di funzionare così all'improvviso, senza alcun segno, semplicemente spegnendo e poi riaccendendo l'unità e, se pure così fosse, sarebbe il primo caso che gli accade.

Poi ci fa giustamente notare che le immagini del DAC erano pubbliche sul suo sito, quindi c'è poco da dire sullo stile, si vedeva già da lì Razz

Ribadisce inoltre la sua posizione circa l'alimentatore e dice che la luce non si accendeva perchè quando è carico è di un verde molto leggero, quindi magari alla luce non si riusciva a vedere.

Per ora è tutto... ambasciator non porta pena! Very Happy

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  Menestrello il Ven 2 Dic 2011 - 0:18

@jkeny ha scritto:
Now if that is not an accurate translation of this phrase then you can correct it for me - I have asked others before but none have given me the correct meaning "Fabio questa è per te...un tizio su un forum Australiano (quello che ha dato l'idea ad Alessio del tour anche da noi che non si è potuto fare causa tirchieria di jk)" Can you please translate?
Non scambiare una battuta scherzosa per un pensiero serio. Smile
Questo è un forum, non una rivista dove si testano prodotti; vogliamo anche divertirci e prenderci in giro un po' Hehe
Ognuno poi è libero di seguire le proprie politiche di vendita, marketing etc. etc.

@jkeny ha scritto:

Let me correct your account of the DAC breakdown. It didn't suddenly stop working while playing. According to the report from federico. It was playing fine. It was turned off. Another DAC was put on. Hwne the JKDAC32 was turned back on, it wasn't working any more, no pop, smell of anything burning, no sign whatsoever that anything had changed. Now I have never had a chip fail on me so if that's what it is, it's a first. Usually with a failure there is some sign that it is going bad, not just a sudden fail when the unit is turned off.

To then hear that the buyer should go to a "serious manufacturer" is a bit hard to take, no?
Ok
resta comunque l'opinione di una persona; ognuno ci da il valore che vuole.

@jkeny ha scritto:
I agree that the DAC will not win any beauty contests but this should not come as any surprise to anybody who has looked at the pics on my website or on the sites where it is reviewed. So I was a bit surprised to hear this. To style & design concious Italians maybe this is a big sin but you also know that style & design come at a price Smile That's why I said that if this is of huge importance to you then this is not the DAC for you. It's not bad marketing, it's telling it like it is - this DAC is about best sound at the best price!
Non ho mai detto " non comprate questo dac perché è brutto" Smile
Bad marketing è rispondere "buy another dac" se dico che, IMVHO, un trasformatore sarebbe stato gradito. Ho anche altre motivi per crederlo, ma in realtà la questione alimentatore è davvero secondaria Wink

@jkeny ha scritto:
I recently auditioned this DAC against a dCs digital system (CD transport, DAC, clock) costing about 30,000euro. Did the dCs system look better than the JKDAC32/JKDAC - yes! Did it perform better - yes, just about. Are you willing to spend 30,000euro for a digital front-end? Anybody who wants a dCs should not look at my DAC.

I've already dealt with the power supply so no need to repeat it - except to say that the reason they didn't think the PS were working was because the battery was already fully charged & the led is a faint green glow when charged - this could be mistaken for led off in daylight.

Hope you can translate this to Italian for me as I may need it accurately translated.

Thanks
Ripeto, la questione alimentatore è secondaria; ma non la sottovaluterei.
Ma c'è un led che indica che il dac è in tensione, cioè collegato ad un alimentatore?

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: I DAC di John Kenny

Messaggio  donluca il Ven 2 Dic 2011 - 0:20

menestrè, sintetico devi essere che mò devo tradurre che se quello continua con google translate chissà che cosa gli esce fuori Lol eyes shut

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum