T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 10:11 Da Olegol

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Oggi alle 9:49 Da sportyerre

» Quale amplificatore? Diffusori AR66BX
Oggi alle 9:33 Da GioPre

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 9:20 Da p.cristallini

» Preamplificatore Billy by Maurarte
Oggi alle 9:07 Da dsotm

» Preamp per Virtue one.2?
Ieri alle 15:16 Da dinamanu

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Ieri alle 14:36 Da landrupp

» Klipsch CLONE- info
Ieri alle 14:22 Da Pinve

» THE WALL "Class A" - commenti al progetto
Ieri alle 13:29 Da tiziano2

» [Torino] Klipsch rf 82 mk2
Ieri alle 8:43 Da krell2

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Dom 22 Apr 2018 - 22:21 Da windopz

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Dom 22 Apr 2018 - 21:10 Da Pinve

» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Dom 22 Apr 2018 - 20:29 Da bru.b

» [SS + Spedizione] Grundig Box 650
Dom 22 Apr 2018 - 19:38 Da Aunktintaun

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Dom 22 Apr 2018 - 19:24 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» CERCO crossower elettronico 3 vie
Dom 22 Apr 2018 - 9:31 Da RENZO69

» ma alla fine sto giradischi...
Sab 21 Apr 2018 - 16:14 Da dinamanu

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ven 20 Apr 2018 - 23:17 Da mikhail

» Nuovo piatto per il Rega RP1
Ven 20 Apr 2018 - 19:59 Da dinamanu

» Ok, adesso è l'ora di affrontare il problema diffusori ....opinioni?
Ven 20 Apr 2018 - 17:50 Da pallapippo

» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Ven 20 Apr 2018 - 12:40 Da dinamanu

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Ven 20 Apr 2018 - 9:07 Da crazyforduff

» puntina orfofon giradischi tensione d'uscita alta mV
Ven 20 Apr 2018 - 2:40 Da valterneri

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Ven 20 Apr 2018 - 0:09 Da Nadir81

» A proposito del Milano Hi-Fidelity 2018...
Gio 19 Apr 2018 - 22:08 Da Nadir81

» Ho ascoltato la Sennheiser Orpheus II
Gio 19 Apr 2018 - 19:09 Da bob80

» Altoparlanti Full Range Fountek FE50, FR135EX, in alluminio/neodimio
Gio 19 Apr 2018 - 18:01 Da Olivetta

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Gio 19 Apr 2018 - 17:19 Da mah(x)

Statistiche
Abbiamo 11601 membri registrati
L'ultimo utente registrato è synth

I nostri membri hanno inviato un totale di 811439 messaggi in 52693 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
Olegol
 
lello64
 
sportyerre
 
antimateria
 
scontin
 
Nadir81
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
landrupp
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15617)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9464)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 45 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ally, elnars, franzfranz, GioPre, Olegol, pallapippo, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Behringer FCA202 Firewire

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  Luca brh il Mar 9 Ott 2012 - 17:34

@donluca ha scritto:
@Luca brh ha scritto:prezzo completo del tutto???

M'era sfuggita questa parte.

Prezzo totale... 30 euro per il Behringer + 20 euro più o meno di componenti.

Secondo me tu dovresti fare il compratore di mestiere. Come hai fatto a prendere la behringer a 30 euri. é monetariamente impossibile. vuol dire che l'hai pagata niente. Ma chi è il folle che te l'ha venduta a quel prezzo.

quindi sostituirai L'impianto in camere (trasporto+dac) con la fca 202?
avatar
Luca brh
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 1569
Località : Capolago
Occupazione/Hobby : Ingegnere della Prevenzione e della Sicurezza nell'Industria di Processo / Musica, Pesca, Cucina
Provincia (Città) : Varese
Impianto : Pc, Rega RP1, Rotel RCD-930AX - Schiit Grugnir Multi Bit - Gabri's Amp New Vegas EL34, Fase Performance 1.1 - - Royd Minstrel B&W DM 602 S3
Cuffie: Beyer990pro, HD 650

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  Switters il Mar 9 Ott 2012 - 17:36

Non intendevo connessi tra di loro ma ai due poli del connettore RCA.
Nella prima "versione" non avevi collegato all'RCA il polo caldo e la massa?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  donluca il Mar 9 Ott 2012 - 17:42

Ahhh ok, avevo inteso male quello che avevi detto.

Si, prima avevo collegato solo polo caldo e massa. Poi sotto consiglio di emmeci ho collegato anche il polo freddo alla massa ma non ci sono stati cambiamenti.
Alla fine l'ho lasciato così che non mi andava di dissaldare Razz

Comunque devo dire che per ora si sente molto bene, mò lo lascio suonare per un paio di giorni e poi vi dico.

L'uscita cuffie continua a far cagare IMHO.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3735
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  Luca brh il Mar 9 Ott 2012 - 17:43

@donluca ha scritto:
L'uscita cuffie continua a far cagare IMHO.

sei abituato troppo bene Laughing
avatar
Luca brh
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 1569
Località : Capolago
Occupazione/Hobby : Ingegnere della Prevenzione e della Sicurezza nell'Industria di Processo / Musica, Pesca, Cucina
Provincia (Città) : Varese
Impianto : Pc, Rega RP1, Rotel RCD-930AX - Schiit Grugnir Multi Bit - Gabri's Amp New Vegas EL34, Fase Performance 1.1 - - Royd Minstrel B&W DM 602 S3
Cuffie: Beyer990pro, HD 650

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  donluca il Gio 11 Ott 2012 - 15:47

Chiedo perdono, alla lista della spesa manca il bombolotto di sinistra

1x Panasonic FM 330uF 35V che è esagerato, l'originale è un 220uF 10V che va benissimo.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3735
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  donluca il Ven 12 Ott 2012 - 19:47

Allora, i cambiamenti col recapping ci sono e sono abbastanza "importanti".

L'originale FCA202 ha una impostazione estremamente monitor, fino al punto che rende il suono scheletrico, senza peso, come se mancasse la sostanza, un suono molto secco, asciutto.

Il cambio dei condensatori non ha fatto miracoli sulla impostazione che sempre monitor rimane (non è diventato per magia un mdac) però quantomeno il suono ha iniziato ad avere un suo peso.

I bassi scendono un pò di più e sono soprattutto più pieni, non sono più secchi come il behringer originale, hanno della sostanza. Questo porta ad un basso molto ben strutturato ma sempre comunque molto discreto, non eccede mai, è sempre al suo posto, anche quando magari si vorrebbe avere qualcosina in più in termini di musicalità.

I medi è dove c'è stato più cambiamento, che finalmente perdono quell'aridità iniziale e diventano molto più godibili e "pieni". Per intenderci, prima il suono era così "sottile" che non "riempiva" le cuffie, era come se lasciava un vuoto. Ora invece finalmente la scena si riempie, è come se si fosse passato da un piccolo pub con poche persone sedute ad un locale di medie dimensioni bello affollato. Insomma, c'è "pienezza".
Il tutto comunque rimane molto molto composto, sempre classica impostazione monitor, con ottime trame molto ben definite.
I medi sono ricchi di microdettagli, non vi perderete nulla.

Gli alti sono diventati un pò meno taglienti ma rimangono molto cristallini e precisissimi. Rispetto a prima sono sicuramente meno affaticanti e più godibili, più musicali.

L'uscita cuffie è leggermente migliorata ma secondo me continua comunque a non essere di livello adeguato per un ascolto "hi-fi".
Sicuramente con delle cuffie ad alta efficienza e bassa impedenza le cose migliorano.

Il problema di questa interfaccia audio è che comunque rimane la sua impostazione originale, quel suono "pro" orientato al monitoring e mixing che potrebbe risultare "noioso" per molti e non posso dargli torto: un pò di dinamica in più, un basso un pelo più gonfio e un medio più caldo e suadente non avrebbe fatto male.
Ma non si possono stravolgere le cose.
Chi ha provato il behringer SRC2496 probabilmente sa di cosa sto parlando.

Personalmente mi ci sto trovando molto bene comunque, mi piace, non è affaticante e il livello di musicalità è sufficiente, soprattutto in luce del fatto che stiamo parlando di una interfaccia da 50-60 euro, miracoli non se ne possono pretendere.

Messo a confronto col mio Aurora però non c'è confronto: se la buttiamo sulla musicalità l'Aurora è semplicemente la regina, da quel punto di vista posso dirvi che batte quasi pure il mio Audio-GD NFB-2 che alla lunga, soprattutto con materiali registrati non benissimo, diventa abbastanza impegnativo.
Sono impostazioni agli antipodi.
Il DAC Aurora è caldo, intimo, non vuole tirar fuori pacchi di dettagli o avere una impostazione neutrale, è il tripudio del "my-fi": vuole solo esprimere un messaggio estramamente morbido e piacevole.

Dall'altra parte, l'FCA202 invece è proprio l'opposto, è analitico e precisino, non gli scappa nulla e vuole essere il più possibile neutrale.

Due oggetti molto diversi, personalmente pensavo che l'Aurora l'avrei venduto ma temo che il suono "piatto" del behringer mi possa venire presto a noia e quindi li terrò entrambi.

Dopotutto, ahò, io il behringer l'ho preso perchè mi serviva una interfaccia audio per registrare, non gli davo un centesimo come DAC eppure... con queste modifiche ne sa.

Come tutte le cose: da provare.

Hello

EDIT: se avete molte registrazioni vecchie con molto fruscio o parecchio sibilanti lasciate perdere.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3735
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  Luca brh il Ven 12 Ott 2012 - 21:41

@donluca ha scritto:Allora, i cambiamenti col recapping ci sono e sono abbastanza "importanti".

L'originale FCA202 ha una impostazione estremamente monitor, fino al punto che rende il suono scheletrico, senza peso, come se mancasse la sostanza, un suono molto secco, asciutto.

Il cambio dei condensatori non ha fatto miracoli sulla impostazione che sempre monitor rimane (non è diventato per magia un mdac) però quantomeno il suono ha iniziato ad avere un suo peso.

I bassi scendono un pò di più e sono soprattutto più pieni, non sono più secchi come il behringer originale, hanno della sostanza. Questo porta ad un basso molto ben strutturato ma sempre comunque molto discreto, non eccede mai, è sempre al suo posto, anche quando magari si vorrebbe avere qualcosina in più in termini di musicalità.

I medi è dove c'è stato più cambiamento, che finalmente perdono quell'aridità iniziale e diventano molto più godibili e "pieni". Per intenderci, prima il suono era così "sottile" che non "riempiva" le cuffie, era come se lasciava un vuoto. Ora invece finalmente la scena si riempie, è come se si fosse passato da un piccolo pub con poche persone sedute ad un locale di medie dimensioni bello affollato. Insomma, c'è "pienezza".
Il tutto comunque rimane molto molto composto, sempre classica impostazione monitor, con ottime trame molto ben definite.
I medi sono ricchi di microdettagli, non vi perderete nulla.

Gli alti sono diventati un pò meno taglienti ma rimangono molto cristallini e precisissimi. Rispetto a prima sono sicuramente meno affaticanti e più godibili, più musicali.

L'uscita cuffie è leggermente migliorata ma secondo me continua comunque a non essere di livello adeguato per un ascolto "hi-fi".
Sicuramente con delle cuffie ad alta efficienza e bassa impedenza le cose migliorano.

Il problema di questa interfaccia audio è che comunque rimane la sua impostazione originale, quel suono "pro" orientato al monitoring e mixing che potrebbe risultare "noioso" per molti e non posso dargli torto: un pò di dinamica in più, un basso un pelo più gonfio e un medio più caldo e suadente non avrebbe fatto male.
Ma non si possono stravolgere le cose.
Chi ha provato il behringer SRC2496 probabilmente sa di cosa sto parlando.

Personalmente mi ci sto trovando molto bene comunque, mi piace, non è affaticante e il livello di musicalità è sufficiente, soprattutto in luce del fatto che stiamo parlando di una interfaccia da 50-60 euro, miracoli non se ne possono pretendere.

Messo a confronto col mio Aurora però non c'è confronto: se la buttiamo sulla musicalità l'Aurora è semplicemente la regina, da quel punto di vista posso dirvi che batte quasi pure il mio Audio-GD NFB-2 che alla lunga, soprattutto con materiali registrati non benissimo, diventa abbastanza impegnativo.
Sono impostazioni agli antipodi.
Il DAC Aurora è caldo, intimo, non vuole tirar fuori pacchi di dettagli o avere una impostazione neutrale, è il tripudio del "my-fi": vuole solo esprimere un messaggio estramamente morbido e piacevole.

Dall'altra parte, l'FCA202 invece è proprio l'opposto, è analitico e precisino, non gli scappa nulla e vuole essere il più possibile neutrale.

Due oggetti molto diversi, personalmente pensavo che l'Aurora l'avrei venduto ma temo che il suono "piatto" del behringer mi possa venire presto a noia e quindi li terrò entrambi.

Dopotutto, ahò, io il behringer l'ho preso perchè mi serviva una interfaccia audio per registrare, non gli davo un centesimo come DAC eppure... con queste modifiche ne sa.

Come tutte le cose: da provare.

Hello

EDIT: se avete molte registrazioni vecchie con molto fruscio o parecchio sibilanti lasciate perdere.

Ok Ok Ok Ok Ok
avatar
Luca brh
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 1569
Località : Capolago
Occupazione/Hobby : Ingegnere della Prevenzione e della Sicurezza nell'Industria di Processo / Musica, Pesca, Cucina
Provincia (Città) : Varese
Impianto : Pc, Rega RP1, Rotel RCD-930AX - Schiit Grugnir Multi Bit - Gabri's Amp New Vegas EL34, Fase Performance 1.1 - - Royd Minstrel B&W DM 602 S3
Cuffie: Beyer990pro, HD 650

Tornare in alto Andare in basso

RICHIESTA D'AIUTO PER BEHRINGER FCA 202

Messaggio  MIZAR1979 il Mar 5 Ago 2014 - 11:44

Ciao ragazzi , sono un nuovissimo del forum e mi appassiona la registrazione (ma anche la riproduzione Hi-Fi) audio...!Ho comprato la BEHRINGER FCA 202 qualche tempo fa ma...fatto il primo "collaudo" (per vedere se era tutto a posto con drivers su XP e salute della scheda) l'ho rimessa in scatola perchè avevo un'altra scheda audio (M-AUDIO FAST TRACK) dotata di preamps che era più adatatta al mio scopo (registrazione di voci + chitarra)...!Dopo tanti anni disponendo di un preamplificatore due canali ALESIS MIC DUO ho tirato fuori la Behringer per farci qualcosa e...nulla!La scheda , i cui led di alimentazione (sia con alimentatore che solo con cavo firewire) e firewire sono accesi come se funzionasse però non viene rilevata dal PC/MAC con tutti i sistemi operativi immaginabili (XP/VISTA/7/LEOPARD) ...ho reinstallato centinaia di volte i drivers e fatte tutte le prove del caso formattando più volte i PC...l'ho fatta controllare anche da un amico che ripara PC ma non ha capito cosa potesse essere la causa (ma evidentemente non era all'altezza)...è pazzesco pensare che una scheda nuova e mai utilizzata non funga...sono sconcertato (anche perchè la garanzia è ormai scaduta)...!Ho consultato molti altri forum ma pur rilevando gli stessi problemi relativi alla FCA 202 nessuno ha saputo trovare soluzioni (specie all'estero)...sinceramente questo è l'unico forum dove ho potuto reperire immagini e addirittura modifiche sostanziali alla suddetta scheda...vi prego se potete...aiutatemi...grazie anticipate e complimenti per questo bel forum...! :-)

MIZAR1979
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.08.14
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : Catania
Impianto : PIONEER XR-P170C + YAMAHA MG 12 UX (MIXER E SCHEDA AUDIO 24BIT/192KHZ)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Behringer FCA202 Firewire

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum