T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 10:07 Da sound4me

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 10:03 Da dinamanu

» Rip DSD
Oggi alle 9:00 Da stufato

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 3:12 Da fritznet

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Oggi alle 0:59 Da Silver Black

» hi-fi jvc mx-g7
Oggi alle 0:45 Da lello64

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 20:57 Da nerone

» [Vendo] Marantz PM6005
Ieri alle 19:20 Da Kha-Jinn

» Consiglio Primo impianto HiFi
Ieri alle 18:17 Da Kha-Jinn

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 17:22 Da giucam61

» Tang Band w1-2121s
Ieri alle 17:13 Da kawa

» Vendo ampli con dac NuPrime IDA 8
Ieri alle 16:36 Da silver surfer

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Ieri alle 13:38 Da andy65

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 13:01 Da Masterix

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 0:45 Da giucam61

» Appello per driver
Ven 20 Ott 2017 - 23:56 Da Olegol

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 20 Ott 2017 - 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ven 20 Ott 2017 - 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ven 20 Ott 2017 - 16:28 Da Zio

» Minidisc & Batteria
Ven 20 Ott 2017 - 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ven 20 Ott 2017 - 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ven 20 Ott 2017 - 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ven 20 Ott 2017 - 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ven 20 Ott 2017 - 11:07 Da Masterix

» Dac
Ven 20 Ott 2017 - 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ven 20 Ott 2017 - 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

Statistiche
Abbiamo 11090 membri registrati
L'ultimo utente registrato è michele.francia

I nostri membri hanno inviato un totale di 797689 messaggi in 51718 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
dinamanu
 
uncletoma
 
clipper
 
nicola.corro
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
sound4me
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9201)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 78 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, Masterix, stufato, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ma guarda quanti lm

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ma guarda quanti lm

Messaggio  trek il Ven 9 Gen 2009 - 22:15

questo ampli

http://www.audiocostruzioni.com/r_s/ampli/amplificatori/audio-analogue-verdi-100/audio-analogue-verdi-100.htm

monta addirittura 4 lm 3886 per canale.

Cavolo! costicchia però!!

trek
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.08
Numero di messaggi : 143
Località : roma
Impianto : Trend TA 10.1, gainclone autocostruito, virtue one, mosscade 502, pioneer dv393, cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Ven 9 Gen 2009 - 22:19

Ci sono progetti da DIECI LM3886 in due banchi da cinque, e col PCB adatto puoi metterne in parallelo quanti ne vuoi se t'interessa il wattaggio puro.
Però l'AA Verdi ha anche uno stadio PRE a valvole eh...

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  trek il Ven 9 Gen 2009 - 22:21

mi sà tanto che suonicchia benino!?!

trek
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.10.08
Numero di messaggi : 143
Località : roma
Impianto : Trend TA 10.1, gainclone autocostruito, virtue one, mosscade 502, pioneer dv393, cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Ven 9 Gen 2009 - 22:31

trek ha scritto:mi sà tanto che suonicchia benino!?!

Con quello che costano se non suonassero benino a quest'ora l'azienda sarebbe andata fallita.

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  pincellone il Ven 9 Gen 2009 - 23:24

ConteZero ha scritto:
trek ha scritto:mi sà tanto che suonicchia benino!?!

Con quello che costano se non suonassero benino a quest'ora l'azienda sarebbe andata fallita.


Non esageriamo. Date un'occhiata al sito della National e' un colosso, mica campa con i chip dei Gainclone Laughing
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Ven 9 Gen 2009 - 23:51

pincellone ha scritto:
ConteZero ha scritto:
trek ha scritto:mi sà tanto che suonicchia benino!?!

Con quello che costano se non suonassero benino a quest'ora l'azienda sarebbe andata fallita.


Non esageriamo. Date un'occhiata al sito della National e' un colosso, mica campa con i chip dei Gainclone Laughing

Veramente parlavo dell'Audio Analog Rolling Eyes

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 23:56

trek ha scritto:questo ampli

http://www.audiocostruzioni.com/r_s/ampli/amplificatori/audio-analogue-verdi-100/audio-analogue-verdi-100.htm

monta addirittura 4 lm 3886 per canale.

Cavolo! costicchia però!!
valvole + power pack dev'essere un'ottima combinazione. I power pack saranno certo trasparenti, ma con la loro alta controreazione, certo non sono "caldi e suadenti".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 0:02

L'unica cosa che non ha una controreazione di cui preoccuparsi (cioè ha una controreazione estremamente limitata) è la classe D.

Per il resto quello che tu chiami "caldo e suadente" io lo chiamo "sporcare l'ingresso", la differenza fra finali e "roba strana" a monte (valvolari, pre, equalizzatori parametrici etc etc) è lì... se mi fai un "integrato" pre+finale che mi sporca il suono mi stai togliendo la possibilità di sentirlo "pulito".

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 0:14

Non è vero, ci sono amplificatori analogici senza controreazione. Un opamp ha spesso un centinaio di dB di controreazione (dovuti al suo alto open loop gain), e gli LM3886 sono appunto questo.


E no, la "roba strana" molto spesso serve a fare di un suono sterile un suono ascoltabile (perchè la musica deve essere piacevole e anche emozionante, non deve mica suonare arida).

Per qualche motivo che mi sfugge in parte, i finali di potenza spesso suonano in tal modo (aridi, piatti, o come vuoi dire), senza un preamplificatore. Tanto più se usano dei chip con un centinaio di dB di contoreazione.


Ultima modifica di Mulo il Sab 10 Gen 2009 - 0:18, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 0:16

E comunque le valvole non mi piacciono, non le considero del tutto "oneste" nel loro suonare calde e suadenti.


Ma tra un estremo e l'altro, esiste un "giusto mezzo", IMO. Un normale amplificatore integrato a stato solido, per esempio, ma non uno qualsiasi. A tutti i livelli di prezzo esistono i prodotti "outstanding", che siano ben noti oppure del tutto ignoti (chissà, magari il mio A-209R potrebbe essere uno per <200 euro).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 0:33

Mulo ha scritto:Non è vero, ci sono amplificatori analogici senza controreazione. Un opamp ha spesso un centinaio di dB di controreazione (dovuti al suo alto open loop gain), e gli LM3886 sono appunto questo.

Un esempio (circuito alla mano) di amplificatore analogico senza controreazione ?

Mulo ha scritto:E no, la "roba strana" molto spesso serve a fare di un suono sterile un suono ascoltabile (perchè la musica deve essere piacevole e anche emozionante, non deve mica suonare arida).

Un incisione "non live" qualsiasi è fatta in una stanza anecoica con microfoni estremamente costosi, è quindi acquisita ad una frequenza tale da percepire TUTTO per mezzo di sistemi di registrazione al di sopra di quello che noi vedremo mai in ambito domestico.
Le singole tracce dei vari strumenti sono quindi equalizzate e mixate, riunite in un unico suono stereo e, se è il caso, "estese dinamicamente", quindi "decimate" per un CD.
E tu pensi che colorare questo genere di suono faccia 'o miracolo ?
U GUYS, SRSLY...

Mulo ha scritto:Per qualche motivo che mi sfugge in parte, i finali di potenza spesso suonano in tal modo (aridi, piatti, o come vuoi dire), senza un preamplificatore. Tanto più se usano dei chip con un centinaio di dB di contoreazione.

E invece tu che usi ?
E che controreazione miri ad avere ?
In che modo ?
Un BJT con collettore direttamente collegato a massa ?

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  robertor il Sab 10 Gen 2009 - 9:18

E comunque le valvole non mi piacciono, non le considero del tutto "oneste" nel loro suonare calde e suadenti.

forse non conosci i mac MC30, finali a valvole con le 6L6 come finali e le 12ax7 e 12au7 a pilotarle.
in giappone sono considerati un must.

questo invece ne monta 10 di 3886.



e il link è questo: http://www.shine7.com/audio/jeff.htm comunque già visto qui sul forum.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 9:27

Non si possono mettere in parallelo i Tripath ?

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  robertor il Sab 10 Gen 2009 - 9:38

da quanto ne so io il 2024 no pena buttarlo via.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 9:59

robertor ha scritto:da quanto ne so io il 2024 no pena buttarlo via.

"No" direttamente, ma di sicuro "studiandoci" un modo si trova pure.

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  robertor il Sab 10 Gen 2009 - 10:03

attendi la conferma dai guru ma la risposta sarà sempre quella: no.
almeno per il TA2024.
altrimenti tutti lo avremmo già fatto.
o no?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 10:18

ConteZero ha scritto:
Un incisione "non live" qualsiasi è fatta in una stanza anecoica con microfoni estremamente costosi, è quindi acquisita ad una frequenza tale da percepire TUTTO per mezzo di sistemi di registrazione al di sopra di quello che noi vedremo mai in ambito domestico.
Le singole tracce dei vari strumenti sono quindi equalizzate e mixate, riunite in un unico suono stereo e, se è il caso, "estese dinamicamente", quindi "decimate" per un CD.
E tu pensi che colorare questo genere di suono faccia 'o miracolo ?
U GUYS, SRSLY...
Siamo un po' rigidini eh? Shocked

Mai sentito parlare di sensibilità estetica...




E invece tu che usi ?
E che controreazione miri ad avere ?
In che modo ?
Un BJT con collettore direttamente collegato a massa ?
Non miro a niente: ascolto colle orecchie senza pregiudizi.

Per esempio ci sono opamp dalla musicalità notevole, nonostante tutti i bei discorsi sulla controreazione...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 10:20

robertor ha scritto:
E comunque le valvole non mi piacciono, non le considero del tutto "oneste" nel loro suonare calde e suadenti.

forse non conosci i mac MC30, finali a valvole con le 6L6 come finali e le 12ax7 e 12au7 a pilotarle.
in giappone sono considerati un must.

questo invece ne monta 10 di 3886.



e il link è questo: http://www.shine7.com/audio/jeff.htm comunque già visto qui sul forum.
Ah bè tante cose si possono considerare un must in questo mondo di sprechi...


Comunque non ho mica detto che tutto quello che ha dentro le valvole suona da schifo... Non avrei mai osato Rolling Eyes

Dico solo quello che ho detto, alla lettera.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 10:41

Mulo ha scritto:
Siamo un po' rigidini eh? Shocked

Mai sentito parlare di sensibilità estetica...

Mai sentito parlare di registrazioni su DVD-A ?
E di SACD ?
Se fosse oggettivamente meglio il suono "stropicciato" dei valvolari potrebbero "valvolarizzare" il suono direttamente in fase di master, e con la qualità delle registrazioni "superiori" probabilmente non noteresti la differenza fra un "valvolarizzato" riprodotto da un ampli piatto ed un "non valvolarizzato" riprodotto da un ampli a valvole.
Non lo si fa perché (per fortuna) aggiungere un rumore artificioso (che ricorda tanto "le belle cose di una volta") non "arricchisce" il suono, gli fa perdere fedeltà e basta.
Hi-Fi, un termine che ha un significato ben specifico.

Mulo ha scritto:Non miro a niente: ascolto colle orecchie senza pregiudizi.

Per esempio ci sono opamp dalla musicalità notevole, nonostante tutti i bei discorsi sulla controreazione...

Controreazione e musicalità non sono la stessa cosa eh.
La "musicalità" è un parametro "dell'orecchio", la "controreazione" è un parametro elettrico.

...anzi, la controreazione "intaccando" (deformando) il segnale in uscita ha un effetto che elettricamente non è molto dissimile da quello che, a valle, fanno le valvole.


Ultima modifica di ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 10:46, modificato 1 volta (Motivazione : Sistemato il quote.)

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 10:56

La contororeazione è un parametro elettrico, ma ha un effetto acustico. Giusto? Sennò che ne parliamo a fare.

La controreazione serve a correggere le non linearità intrinseche di un circuito amplificatore, e questo mi va bene perchè niente è perfetto e non bisogna ragionare in termini troppo idealistici.


Non so cosa significhi "suono stropicciato" per te, non riesco a ricondurlo al suono delle valvole. Per me la mancanza di onestà delle valvole di cui prima, è dovuta alla (di solito) alta distorsione di ordine pari.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 11:01

Mulo ha scritto:La contororeazione è un parametro elettrico, ma ha un effetto acustico. Giusto? Sennò che ne parliamo a fare.

La controreazione serve a correggere le non linearità intrinseche di un circuito amplificatore, e questo mi va bene perchè niente è perfetto e non bisogna ragionare in termini troppo idealistici.


Non so cosa significhi "suono stropicciato" per te, non riesco a ricondurlo al suono delle valvole. Per me la mancanza di onestà delle valvole di cui prima, è dovuta alla (di solito) alta distorsione di ordine pari.

La controreazione è come la m---a: capita.
In alcuni casi è voluta/necessaria (come negli operazionali, ma non solo), negli altri casi semplicemente c'è e non è possibile eliminarla del tutto.

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 11:03

Esatto, negli operazionali è voluta per poter far funzionare gli operazionali come amplificatori. Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 11:44

Mulo ha scritto:Esatto, negli operazionali è voluta per poter far funzionare gli operazionali come amplificatori. Smile

E nei sistemi a transistor (i MOSFET sono transistor pure loro) è "parassita" dovuta ai circuiti di stabilizzazione necessari, toh, per far funzionare il transistor in zona lineare senza eccessive fluttuazioni.
La controreazione è trascurabile solo in classe D, perché non ci sono transistor (che, tra l'altro, ci sono anche DENTRO gli operazionali) che funzionano in zona lineare.

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Ospite il Sab 10 Gen 2009 - 12:48

Ottimo!

Va da sè che la classe D è un metodo di amplificazione ancora meno naturale...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  ConteZero il Sab 10 Gen 2009 - 12:57

Mulo ha scritto:Ottimo!

Va da sè che la classe D è un metodo di amplificazione ancora meno naturale...

...definisci "naturale".

L'unico metodo d'amplificazione "naturale" noto all'uomo è parlare in un cono (di carta o d'altro).

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma guarda quanti lm

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum