T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 Da maoc65

» primo impianto hifi
Oggi alle 0:57 Da stepad

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 23:40 Da silver surfer

» consiglio diffusori pavimento
Ieri alle 23:26 Da p.cristallini

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 22:47 Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 21:39 Da homesick

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 20:32 Da mumps

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 19:56 Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 17:11 Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Ieri alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio 18 Gen 2018 - 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Gio 18 Gen 2018 - 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Gio 18 Gen 2018 - 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Gio 18 Gen 2018 - 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Gio 18 Gen 2018 - 19:50 Da poldo

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Gio 18 Gen 2018 - 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Gio 18 Gen 2018 - 18:06 Da Masterix

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Gio 18 Gen 2018 - 15:14 Da silver surfer

» preamp economico per spotify?
Gio 18 Gen 2018 - 15:13 Da danilopace

»  Asus XONAR U7 MKII
Gio 18 Gen 2018 - 12:53 Da timido

» Consiglio su Amplificatore-ricevitore
Gio 18 Gen 2018 - 12:09 Da Sandrogall

Statistiche
Abbiamo 11332 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maoc65

I nostri membri hanno inviato un totale di 804942 messaggi in 52191 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
Masterix
 
mumps
 
silver surfer
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 
Pinve
 
p.cristallini
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Per una filosofia degli ascolti

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Dom 15 Mar 2009 - 22:09

... hai la prova ontologica dell'esistenza del suono in SP?

Diversi anni fa ebbi la possibilità di fare qualche giro sul circuito di Monza guidando delle auto messe a disposizione da uno sponsor con la possibilità di spingerle a fondo.
Mi toccarono una Alfa 156 Twin Spark pesantemente elaborata ed una BMW 735 assolutamente di serie. Riscontrai delle enormi differenze prestazionali tra i due mezzi, anche se non potrei dire quale fosse stato il migliore in assoluto.
Certamente l'Alfa era più sportiva e la BMW più comoda. Certamente le differenze tra i due mezzi erano da attribuire alle gomme, Pirelli per l'Alfa e Michelin per la BMW.

...e fu così che una volta tornato a casa montai sulla mia Punto millecento a gas delle Pirelli avanti e delle Michelin dietro riuscendo ad ottenere una mirabile sintesi tra l'Alfa 156 e la BMW 735. Posso garantirvi che ogni volta che vedevo una 735 o una 156 mi veniva da ridere pensando a quanto stupidi fossero i loro proprietari!

...che pirla i progettisti che non pensano a queste grandi verità spaventose!

ps provai anche diverse configurazioni come ad esempio Michelin e Pirelli disposte alternativamente sugli stessi assi ma la prima configurazione risultò vincente sempre. Chiunque avesse una BMW 735 dopo un giro sulla mia Punto correva a vendersela.
L'Alfa Romeo invece ritirò dal mercato la 156.


Ultima modifica di b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 9:07, modificato 1 volta
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  schwantz34 il Dom 15 Mar 2009 - 22:16

Laughing Laughing Laughing
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15535
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  adicenter il Dom 15 Mar 2009 - 22:36

Infatti. Il mondo è pieno di stupidi, pochi sono gli eletti.
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  cestma il Dom 15 Mar 2009 - 22:43

Arianna: - Ieri qualcuno ha rubato uno dei miei preziosi fili, di quelli che custodisco con amore e premura. Non so perché lo abbia fatto, essi son qui a disposizione di chiunque ne abbia bisogno per avventurarsi nel labirinto, mai nulla in cambio ho preteso. Bastava bussasse alla mia porta, sarei stata prodiga di consigli, lo avrei aiutato a scegliere quello più adatto. Lo avrei guardato con stupore (da quanto tempo nessuno sente più bisogno del mio aiuto), con ammirazione (considerata la sua temerarietà), con amore (per la sua saggia follia). Non so invece che uso ne abbia fatto, né se finirà tra il ciarpame di un venditore ambulante (spacciato come ornamento per finta bellezza), né se farà da guida a una mente confusa (in tal caso buon viaggio mio misterioso ladruncolo).
Il dubbio mi logora!

avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  florin il Dom 15 Mar 2009 - 22:58

Caro B.olivaw ,il sistema è stato "brevettato" in Romania 30 anni fa.I contadini poveri comprano un cavallo ,un carro con gomme da autoturismo e vanno per la strada senza avere bisogno di benzina.Perche dovrebbero comprare una Dacia?
Ciao,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 9:06

@adicenter ha scritto:Infatti. Il mondo è pieno di stupidi, pochi sono gli eletti.

non si tratta né di stupidi né di eletti in questo 3D, ci mancherebbe altro.

Il tema è ragionare intorno alle considerazioni che spesso facciamo ma alla luce di uno sprito un po' più critico. Più chiaramente il tema non è: meglio valvole o transistor oppure meglio sospensione pneumatica che reflex.

Il tema del 3D è criticare il merito ed il metodo delle affermazioni e dei convincimenti che sono dietro relativamente al nostro hobby. Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 9:26

tanto per gettare il primo sasso:

- è stata affermata la superioriore naturalezza della pendenza della sospensione pneumatica.
- ma è stato obiettato che la stessa pendenza si può avere anche con altri carici, tra i quali il bass reflex.

- si dice che dal tubo del reflex vengano fuori le peggiori porcherie.
- ma è stato obiettato che da venti anni le evidenze di laboratorio smentiscono questa affermazione.

- è stato detto che la cassa chiusa distorce meno.
- ma è stato obiettato che il cono si muove di più e l'efficienza e minore quindi non può distorcere meno.

quale dialettica è nata da queste tesi vs antitesi? Nessuna!
Eppure una soluzione dovrebbe esserci o almeno credo:

Renato Giussani ha scritto:In parole povere: più il woofer è grande e più si riesce a trasferire energia all'ambiente anche alle frequenze al limite inferiore della risposta in frequenza. Ovvero: due casse aventi la stessa risposta alle basse frequenze in campo libero, ma woofer di dimensioni molto diverse, una volta portate in un ambiente d'ascolto chiuso dimostreranno una capacità molo differente di trasferire le frequenze più basse all'ambiente stesso, anche se ascoltate (o misurate) a confronto ad un livello tale da non limitare le prestazioni dinamiche della cassa più piccola.

Cosa vi fa pensare?
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Ivan il Lun 16 Mar 2009 - 10:35

Per capirci qualche cosa devi leggerti tutto il polpettone sulla sospensione pneumatica. Cercati la discussione. Smile
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4799
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 13:03

@Ivan ha scritto:il polpettone sulla sospensione pneumatica

non è esattamente così. Il 3D sulla sp mi ha fatto venire in mente che potesse essere utile un 3D dove si discutesse di critica degli ascolti.
Ma questo è un 3D indipendente, non l'Aventino di quell'altro. Gradirei appunto che si intervenisse in questo senso.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Silver Black il Lun 16 Mar 2009 - 13:15

@b.olivaw ha scritto:
@Ivan ha scritto:il polpettone sulla sospensione pneumatica

non è esattamente così. Il 3D sulla sp mi ha fatto venire in mente che potesse essere utile un 3D dove si discutesse di critica degli ascolti.
Ma questo è un 3D indipendente, non l'Aventino di quell'altro. Gradirei appunto che si intervenisse in questo senso.

Critica degli ascolti in che senso?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15501
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Barone Rosso il Lun 16 Mar 2009 - 13:21

E la fiat punto che fine a fatto?

@b.olivaw ha scritto:Il tema del 3D è criticare il merito ed il metodo delle affermazioni e dei convincimenti che sono dietro relativamente al nostro hobby. Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.

Il problema è che il padrone della BMW da 100'000 euro farà molta fatica ad ammettere che il suo acquisto non era intelligente.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  traspar il Lun 16 Mar 2009 - 13:30

@b.olivaw ha scritto:... ...e fu così che una volta tornato a casa montai sulla mia Punto millecento a gas delle Pirelli avanti e delle Michelin dietro riuscendo ad ottenere una mirabile sintesi tra l'Alfa 156 e la BMW 735. Posso garantirvi che ogni volta che vedevo una 735 o una 156 mi veniva da ridere pensando a quanto stupidi fossero i loro proprietari!

...che pirla i progettisti che non pensano a queste grandi verità spaventose!

ps provai anche diverse configurazioni come ad esempio Michelin e Pirelli disposte alternativamente sugli stessi assi ma la prima configurazione risultò vincente sempre. Chiunque avesse una BMW 735 dopo un giro sulla mia Punto correva a vendersela.
L'Alfa Romeo invece ritirò dal mercato la 156.
Non capisco, voui dire che una Punto ben gommata è superiore ad un BMW 735?
La 156, che è stata un auto di successo, uscì di produzione perchè è stata sostituita dalla sua normale evoluzione la 159.
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  traspar il Lun 16 Mar 2009 - 13:32

@Barone Rosso ha scritto:E la fiat punto che fine a fatto?

@b.olivaw ha scritto:Il tema del 3D è criticare il merito ed il metodo delle affermazioni e dei convincimenti che sono dietro relativamente al nostro hobby. Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.

Il problema è che il padrone della BMW da 100'000 euro farà molta fatica ad ammettere che il suo acquisto non era intelligente.
Perchè non era intelligente?
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  mgiombi il Lun 16 Mar 2009 - 13:45


Certamente le differenze tra i due mezzi erano da attribuire alle gomme, Pirelli per l'Alfa e Michelin per la BMW.
E' questo il punto. Questa affermazione deve essere smentita con dei fatti, dimostrando che le differenze tra i due mezzi non dipendono solo dai pneumatici. L'eventuale risposta a questa smentita deve basarsi su dei fatti...non solo su sensazioni soggettive. In questo modo può iniziare una dialettica costruttiva...e critica.


- è stata affermata la superioriore naturalezza della pendenza della sospensione pneumatica.
- ma è stato obiettato che la stessa pendenza si può avere anche con altri carici, tra i quali il bass reflex.

- si dice che dal tubo del reflex vengano fuori le peggiori porcherie.
- ma è stato obiettato che da venti anni le evidenze di laboratorio smentiscono questa affermazione.

- è stato detto che la cassa chiusa distorce meno.
- ma è stato obiettato che il cono si muove di più e l'efficienza e minore quindi non può distorcere meno.
Forse Bruno riporta questi esempi per dirci che alcune affermazione sono state messe in discussione presentando dei fatti...non un semplice "secondo me è così...e ho ragione io!". E forse si aspettava che questi fatti venissero smentiti con altri fatti...iniziando una dialettica critica e costruttiva.

O forse non ho capito niente di quello che voleva dire... Rolling Eyes


Ultima modifica di mgiombi il Lun 16 Mar 2009 - 13:54, modificato 1 volta
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Barone Rosso il Lun 16 Mar 2009 - 13:51

@traspar ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:E la fiat punto che fine a fatto?

@b.olivaw ha scritto:Il tema del 3D è criticare il merito ed il metodo delle affermazioni e dei convincimenti che sono dietro relativamente al nostro hobby. Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.

Il problema è che il padrone della BMW da 100'000 euro farà molta fatica ad ammettere che il suo acquisto non era intelligente.
Perchè non era intelligente?

Perché la fiat punto ha le stesse prestazioni ..... e costa solo 7000 euro.

Senza togliere nulla alla BMW.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  traspar il Lun 16 Mar 2009 - 13:52

@mgiombi ha scritto:

Certamente le differenze tra i due mezzi erano da attribuire alle gomme, Pirelli per l'Alfa e Michelin per la BMW.
E' questo il punto. Questa affermazione deve essere smentita con dei fatti, dimostrando che le differenze tra i due mezzi non dipendono solo dai pneumatici. L'eventuale risposta a questa smentita deve basarsi su dei fatti...non solo su sensazioni soggettive. In questo modo può iniziare una dialettica costruttiva...e critica.
Ma b.olivaw intende il contrario, che sono i pneumatici che fanno la differenza, ho sbaglio?
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  traspar il Lun 16 Mar 2009 - 13:56

@Barone Rosso ha scritto:
@traspar ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:E la fiat punto che fine a fatto?

@b.olivaw ha scritto:Il tema del 3D è criticare il merito ed il metodo delle affermazioni e dei convincimenti che sono dietro relativamente al nostro hobby. Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.

Il problema è che il padrone della BMW da 100'000 euro farà molta fatica ad ammettere che il suo acquisto non era intelligente.
Perchè non era intelligente?

Perché la fiat punto ha le stesse prestazioni ..... e costa solo 7000 euro.

Senza togliere nulla alla BMW.
Spero la tua affermazione sia ironica. In ogni caso non si giudica un automobile solo con il cronometro in mano, una persona compra un 735 per il confort, per la sicurezza attiva e passiva, per lo spazio, per le dotazioni, per l'affidabilità, per l'estetica ecc.
P.S. a me la 735 non piace ma è il concetto che ritengo sbagliato.
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 14:40

@Silver Black ha scritto:Critica degli ascolti in che senso?
Critica nel senso di analisi, esame, valutazione razionale di fatti e nozioni.
Per chi ascolta con le orecchie e con il cuore (...e perchè no, anche con il portafoglio!).

@mgiombi ha scritto:
Certamente le differenze tra i due mezzi erano da attribuire alle gomme, Pirelli per l'Alfa e Michelin per la BMW.
E' questo il punto. Questa affermazione deve essere smentita con dei fatti, dimostrando che le differenze tra i due mezzi non dipendono solo dai pneumatici. L'eventuale risposta a questa smentita deve basarsi su dei fatti...non solo su sensazioni soggettive. In questo modo può iniziare una dialettica costruttiva...e critica.

Bravo! Otto in filosofia degli ascolti! (per la borsa di studio ci stiamo attrezzando!:-))
Il ragionamento parte da un presupposto (la differenza è fatta dalle gomme) che è evidentemente sbagliato e dunque le conclusioni (la Punto a gas) non possono che essere sbagliate o quantomeno non universalmente valide. Naturalmente se poi avevo sulla Punto quattro gomme liscie e le ho sostituite con quattro nuove ho avuto un netto miglioramento ma NON posso dire che l'Alfa e la BMW sono quello che sono per via della marca di gomme (che pure sono importanti).

La vera differenza tra le gomme si sarebbe notata alternando le due marche di gomme sulla STESSA macchina. Cosa che non sempre è possibile fare in campo audio, perché ad esempio, una cassa se nasce sp non può diventare br o viceversa.

Da questa affermazione Mgiombi, cosa deduci?
Renato Giussani ha scritto:più il woofer è grande e più si riesce a trasferire energia all'ambiente...
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Flightangel il Lun 16 Mar 2009 - 14:51

Caro Bruno; sai che ti dico:
sei una persona gradevole,ma di motori mi sa che.............. Sad Sad Sad Sad

Ho guidato dal 1997 al 2004 una FIAT Punto td60s. Poi grazie, alla mutata fortuna, mi sono fatto una BMW 530 D.

C'è un fatto, che va oltre ogni considerazione gnoseologica:
"Sono due auto diverse".

Ciao Bruno Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


P.S.
Ho capito a fondo il senso del tuo intervento; però preferisco guidare la BMW🆗
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  schwantz34 il Lun 16 Mar 2009 - 14:56

A me piace la lotus elise... ho rimediato prendendo 4 anni fa un kart 100 2 tempi a presa diretta , non si puo' andare in strada , ma in pista è na goduria!!!
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15535
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 15:13

@Flightangel ha scritto:Ho capito a fondo il senso del tuo intervento; però preferisco guidare la BMW

Il sangue di Pitagora scorre nelle tue vene!!!Ok
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

occhio all'OT

Messaggio  b.olivaw il Lun 16 Mar 2009 - 15:17

non è un 3D automobilistico Embarassed

inizialmente volevo fare l'esempio sulle donne bionde e brune... meno male che ho ripiegato sulle macchine!!! So in love
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Abulafia il Lun 16 Mar 2009 - 15:21

Quintalate di capacità astrattive in questo canale eh Laughing Laughing Laughing

Va beh, è la primavera che s'avvicina... Wink
avatar
Abulafia
Giovane Saggio Polemico del Forum
Giovane Saggio Polemico del Forum

Data d'iscrizione : 26.03.08
Numero di messaggi : 2655
Località : Sora (frosinone)
Occupazione/Hobby : Praticante Avvocato abilitato al patrocinio® / Lettura (Libri&Fumetti), Pc, Musica, Fantascienza
Provincia (Città) : E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re
Impianto :
Spoiler:
Giradischi Technics SL-BD22
Preamplificatore TCC TC-754
Amplificatore Sonic Impact T-Amp Prima Versione
Diffusori Indiana Line HC504


http://psogos.splinder.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Flightangel il Lun 16 Mar 2009 - 15:23

@b.olivaw ha scritto:non è un 3D automobilistico Embarassed

inizialmente volevo fare l'esempio sulle donne bionde e brune... meno male che ho ripiegato sulle macchine!!! So in love

Perché, non ci sono mica culattoni su questo forum! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Abulafia il Lun 16 Mar 2009 - 15:33

@Flightangel ha scritto:
@b.olivaw ha scritto:non è un 3D automobilistico Embarassed

inizialmente volevo fare l'esempio sulle donne bionde e brune... meno male che ho ripiegato sulle macchine!!! So in love

Perché, non ci sono mica culattoni su questo forum! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Mmm Mmm Qualcuno si chiama Luca...?

Rolling Eyes
avatar
Abulafia
Giovane Saggio Polemico del Forum
Giovane Saggio Polemico del Forum

Data d'iscrizione : 26.03.08
Numero di messaggi : 2655
Località : Sora (frosinone)
Occupazione/Hobby : Praticante Avvocato abilitato al patrocinio® / Lettura (Libri&Fumetti), Pc, Musica, Fantascienza
Provincia (Città) : E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re
Impianto :
Spoiler:
Giradischi Technics SL-BD22
Preamplificatore TCC TC-754
Amplificatore Sonic Impact T-Amp Prima Versione
Diffusori Indiana Line HC504


http://psogos.splinder.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per una filosofia degli ascolti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum