T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Oggi a 19:02 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Oggi a 18:54 Da Masterix

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 18:24 Da Nadir81

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 18:22 Da teskio74

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 18:22 Da Tasso

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 18:18 Da rx78

» Messaggio per Valterneri NAD90
Oggi a 18:05 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 15:41 Da Gabriele Barnabei

» CAIMAN SEG
Oggi a 15:00 Da Masterix

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Oggi a 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Oggi a 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Oggi a 14:27 Da Masterix

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 13:39 Da Angel2000

» Aiuto lenco L75s
Oggi a 12:44 Da savi

» Player hi fi
Oggi a 11:38 Da santidonau

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 11:27 Da CHAOSFERE

» fissa lettore CD
Oggi a 11:00 Da giucam61

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:30 Da gigetto

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Ieri a 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Ieri a 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Ieri a 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 8:43 Da gigetto

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri a 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Dom 4 Dic 2016 - 12:24 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

» Recupero vinile rovinato
Dom 4 Dic 2016 - 0:27 Da dinamanu

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
savi
 
rx78
 
dinamanu
 
valterneri
 
gigetto
 
Masterix
 
hell67
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
natale55
 
rx78
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8484)
 

Statistiche
Abbiamo 10367 membri registrati
L'ultimo utente registrato è monterix

I nostri membri hanno inviato un totale di 769233 messaggi in 50050 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 88 utenti in linea :: 12 Registrati, 2 Nascosti e 74 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

___Oscar___, CHAOSFERE, Dieci13, dinamanu, emmeci, enrico massa, Masterix, Nadir81, Riccardo mantero, SGH, sportyerre, Togno1985

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

NAS e RAID

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NAS e RAID

Messaggio  Occasu il Lun 7 Mar 2011 - 20:47

Sto prendendo la mira per l'acquisto di un NAS (per cui avrei identificato questo

http://www.synology.com/enu/products/DS410/index.php

come candidato per l'acquisto: mi pare sia equipaggiato con un buon quantitativo di RAM, per evitare che si impalli col server Squeezebox che ho letto essere avido di risorse) e sto considerando le varie opzioni RAID: la piu' sicura mi sembra la RAID 1, ma a costo di dimezzare la capacità totale, la RAID 5 mi sembra la piu' versatile: c'e' qualcuno che ha esperienza di queste cose, oppure ha un NAS a casa e mi sa dare qualche impressione personale sull'uso di questi apparecchi?
Accolgo volentieri anche indicazioni di acquisti alternativi, considerato che pero' il mio budget per un 4bay diskless e' massimo di 450 euro.

Grazie.

Occasu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 23.08.09
Numero di messaggi : 677
Località : Salo'
Provincia (Città) : Bipolare
Impianto : Era solo Audio-GD.

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Dreamflyer il Lun 7 Mar 2011 - 21:00

@Occasu ha scritto:Sto prendendo la mira per l'acquisto di un NAS

Synology fa ottimi nas , ho alcuni amici molto soddisfatti anche dei modelli base, quello che hai individuato tu ha ottime prestazioni, anche il DS411j non è malvagio, qui un confronto

http://www.synology.com/enu/products/4-5bay_perf.php

Per quanto riguarda il RAID se metti 4 dischi vai di RAID 5 è performante e sicuro , se ti interessa qui qualche info su come funziona il raid

http://it.wikipedia.org/wiki/RAID

Ciao
Marco

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  flovato il Lun 7 Mar 2011 - 21:22

@Occasu ha scritto:..un buon quantitativo di RAM, per evitare che si impalli col server Squeezebox
Accolgo volentieri anche indicazioni di acquisti alternativi, considerato che pero' il mio budget per un 4bay diskless e' massimo di 450 euro.
Grazie.

Se lo usi solo per ascoltare musica considerando che deve lavorare veramente poco (leggi tanto scrivi poco) credo che sia quasi esagerato.

Se lo usi solo per la musica io prenderei due LACIE normalissimi e farei un mirror ogni tanto.
Se hai soldi in più compra SSD così non hai rumore.

Ti dirò una cazzata ma se tieni tutto in uno dispositivo paradossamente rischi di più.
Supponi che ti fottano tutto i ladri oppure ti cada qualcosa di pesante sopra.

Sono pensieri ridicoli ma che noi in azienda facciamo (un'incendio o cose simili).
Non ti toccare i maroni, dico solo che tu non ne fai un'uso "mission critical" non casca il mondo se per un giorno non ascolti musica, il giorno dopo ripristini tutto e via di nuovo.
Se ti può far ridere tutta la mia discografia liquida è in due città diverse.

Se invece lo devi acquistare anche per altri scopi che non conosco allora devi valutare tu. Wink

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Occasu il Lun 7 Mar 2011 - 22:30

Ciao,
grazie per le risposte: non lo usero' solo per la musica, ci mettero' tutto quanto e' digitalizzabile, compresa la collezione di film in dvd e blu-ray, fotografie e soprattutto il back-up del pc di lavoro della mia compagna.
La soluzione dei due hard-disk la scarto (e' quella che gia' sto usando): non ho voglia di tenere il pc acceso se voglio guardare un film o ascoltare un po' di musica.
Per la musica penso mi faro' una copia di sicurezza su uno dei due HD USB che sto usando ora, se non sbaglio lo si puo' collegare al NAS e fargli fare una cosa del genere.



Ultima modifica di Occasu il Lun 7 Mar 2011 - 23:20, modificato 1 volta

Occasu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 23.08.09
Numero di messaggi : 677
Località : Salo'
Provincia (Città) : Bipolare
Impianto : Era solo Audio-GD.

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Lun 7 Mar 2011 - 23:16

@Occasu ha scritto:Ciao,
grazie per le risposte: non lo usero' solo per la musica, ci mettero' tutto quanto e' digitalizzabile, compresa la collezione di film in dvd e blu-ray, fotografie e soprattutto il back-up del pc di lavoro della mia compagna.
La soluzione dei due hard-disk la scarto (e' quella che gia' sto usando): non ho voglia di tenere il pc acceso se voglio guardare un film o ascoltare un po' di musica.
Per la musica penso mi faro' una copia di sicurezza su uno dei due HD USB che sto usando ora, se non sbaglio lo si puo' collare al NAS e fagli fare una cosa del genere.

Be',
ti sei dato la risposta: raid 5.
Le mie foto sono in raid5 backuppate in raid 5 backuppato su supporto ottico Very Happy

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Gappone il Lun 7 Mar 2011 - 23:23

Hai viso questo download alla fine c'è un soft molto interessante...
http://www.synology.com/support/download.php?lang=enu

Gappone
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.06.08
Numero di messaggi : 608
Località : Reggio Emilia
Impianto : Sorgente = SDTrans384 - Odroid C2 con Volumio 2; Dac = La Scala; Finali = Audion Silver Night Anniversary 300B hard wired stereo;
Casse = Autocostruite con 12" Philips; Cavi di segnale = Auditorium23; alimentazione =NC Cooper; digitale = USB iFi Mercury; potenza = Auditorium23

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Silver Black il Mar 8 Mar 2011 - 1:02

@Occasu ha scritto:la piu' sicura mi sembra la RAID 1, ma a costo di dimezzare la capacità totale, la RAID 5 mi sembra la piu' versatile

RAID 5 è la più affidabile (NOTA OT: sicurezza è un concetto diverso in informatica, in italiano abbiamo una sola parola per due concetti, mentre in inglese usano due parole diverse: "security" e "safety". Per i RAID si usa anche "fault-tolerant". Così, tanto per precisione! Lo so che sono noiosisssssssssssimissssimo!!).


Ultima modifica di Silver Black il Mar 8 Mar 2011 - 1:05, modificato 1 volta

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Stentor il Mar 8 Mar 2011 - 1:05

@Occasu ha scritto:la piu' sicura mi sembra la RAID 1, ma a costo di dimezzare la capacità totale, la RAID 5 mi sembra la piu' versatile


Raid 5 su 3 Hdd + 1 in hot-spare !!!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  piero7 il Mar 8 Mar 2011 - 1:13

ma un raid 5 per conservare files musicali che verranno solo letti per qualche ora al giorno e manco per tutti i giorni? Very Happy

Avete propri soldi da buttare ragà!!!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 8:32

@piero7 ha scritto:ma un raid 5 per conservare files musicali che verranno solo letti per qualche ora al giorno e manco per tutti i giorni? Very Happy

Avete propri soldi da buttare ragà!!!

Ma scherzi? Suspect

Per rippare un CD in flac con EAC ci vogliono circa 40 minuti. Impegnandosi 10 ore al giorno nel rippare CD significa che ne fai 15.
Quindi per rifare un'intera collezione di circa 300 CD devi lavorare 10 ore al giorno per 20 giorni di continuo, sabati e domeniche inclusi.

Auguri!
Shut up

Dato che il tempo è denaro, secondo te è meglio rifare l'intera collezione di CD o attrezzarsi con un RAID?

Holy

Senza contare che Occasu vorrebbe salvarci sopra anche le foto (quelle non si rifanno!).

@Silver Black: miiii, sei proprio un informatico
Hehe

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  flovato il Mar 8 Mar 2011 - 8:56

@Menestrello ha scritto:
@piero7 ha scritto:ma un raid 5 per conservare files musicali che verranno solo letti per qualche ora al giorno e manco per tutti i giorni? Very Happy

Avete propri soldi da buttare ragà!!!

Ma scherzi? Suspect

Per rippare un CD in flac con EAC ci vogliono circa 40 minuti. Impegnandosi 10 ore al giorno nel rippare CD significa che ne fai 15.
Quindi per rifare un'intera collezione di circa 300 CD devi lavorare 10 ore al giorno per 20 giorni di continuo, sabati e domeniche inclusi.

Auguri!
Shut up

Dato che il tempo è denaro, secondo te è meglio rifare l'intera collezione di CD o attrezzarsi con un RAID?

Holy

Senza contare che Occasu vorrebbe salvarci sopra anche le foto (quelle non si rifanno!).

@Silver Black: miiii, sei proprio un informatico
Hehe

Certo se è per altri usi ok ma non è mica che con il Raid vai più veloce.
La velocità è determinata dalla lettura del CD non dalla scrittura.
Se hai un disco più veloce male non fa ma per la musica è uno spreco.

Io ho usato il mio iMac, rippati in ALAC 10/20 al giorno orario ufficio, erano quasi 800 ma non mi sono nemmeno accorto.
Tutto è venuto perfetto nessun problema.

Il mio NAS Lacie è una mattonella nera abbastanza silenziosa (tanto lo tengo in un'altra stanza rispetto a dove ascolto).
Pagato 80 euro.

Quasi tutti i miei amici tengono il pacco dischi o in cantina o in soffitta per via del rumore e dell'ingombro.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 9:31

@flovato ha scritto:
Certo se è per altri usi ok ma non è mica che con il Raid vai più veloce.
La velocità è determinata dalla lettura del CD non dalla scrittura.
Se hai un disco più veloce male non fa ma per la musica è uno spreco.

Sono d'accordo, infatti non ho mai parlato di velocità del RAID Mmm
Per leggere i Flac non serve la velocità: quanto è grosso un FLAC? Poniamo 30 MB per circa 4'30" di brano.
Quanto impiega un RAID a trasferire sul PC 30 MB?
Quanto ci impiega un HD esterno USB?

Fa differenza nella riproduzione di un FLAC? Direi di no Wink
Se vuoi velocità prova il RAID 0.

Circa lo spreco: ci sono anche tante motherboard che supportano il raid in maniera nativa, e anche delle schede PCI sotto i 100 euro.
Dipende da quanto consideri impertante il tuo patrimonio di dati; se ritieni di poter rippare nuovamente i tuoi CD senza fatica, fanne pure a meno.
Ma ricorda: i dischi SI ROMPONO!
Goodbye

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  flovato il Mar 8 Mar 2011 - 9:53

@Menestrello ha scritto:
Quanto ci impiega un HD esterno USB?

Fa differenza nella riproduzione di un FLAC? Direi di no Wink
Se vuoi velocità prova il RAID 0.

Ma ricorda: i dischi SI ROMPONO!
Goodbye

Mi sto toccando le balle Laughing ma ho una doppia copia.
I CD li ho venduti tutti, solo liquame.

Non uso USB, preferisco il cavo di rete, USB non mi hanno mai ispirato tanto per le connessioni dei dischi esterni.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 10:02

@flovato ha scritto:
@Menestrello ha scritto:
Quanto ci impiega un HD esterno USB?

Fa differenza nella riproduzione di un FLAC? Direi di no Wink
Se vuoi velocità prova il RAID 0.

Ma ricorda: i dischi SI ROMPONO!
Goodbye

Mi sto toccando le balle Laughing ma ho una doppia copia.
I CD li ho venduti tutti, solo liquame.

Non uso USB, preferisco il cavo di rete, USB non mi hanno mai ispirato tanto per le connessioni dei dischi esterni.
Sta zitto, va...
I dati nel portatile li salvo una volta ogni 6 mesi Hehe
Predico bene ma razzolo male Laughing

(ma è il portatile del lavoro, foto, video e musica li ho ben archiviati su raid e DVD/BluRay Glasses )

Comunque in questi casi una grattatina è d'obbligo Clap

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Silver Black il Mar 8 Mar 2011 - 11:42

@Menestrello ha scritto:I dati nel portatile li salvo una volta ogni 6 mesi Hehe
Predico bene ma razzolo male Laughing

(ma è il portatile del lavoro, foto, video e musica li ho ben archiviati su raid e DVD/BluRay Glasses )

Comunque in questi casi una grattatina è d'obbligo Clap

BACKUP ON-LINE (on the cloud).
Io uso MemoPal: http://apps.memopal.com/r/?VTYKOAI3BmcKNAQx
E adesso mi sto interessando all'offerta Telecom per chi ha Alice: 5 euro al mese per backup infinito.
E passa la paura! (anche se le doppie copie su hard disk esterno e DVD me le faccio ugualmente, e anche giornaliere per il mio laovoro).

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 12:25

@Silver Black ha scritto:
@Menestrello ha scritto:I dati nel portatile li salvo una volta ogni 6 mesi Hehe
Predico bene ma razzolo male Laughing

(ma è il portatile del lavoro, foto, video e musica li ho ben archiviati su raid e DVD/BluRay Glasses )

Comunque in questi casi una grattatina è d'obbligo Clap

BACKUP ON-LINE (on the cloud).
Io uso MemoPal: http://apps.memopal.com/r/?VTYKOAI3BmcKNAQx
E adesso mi sto interessando all'offerta Telecom per chi ha Alice: 5 euro al mese per backup infinito.
E passa la paura! (anche se le doppie copie su hard disk esterno e DVD me le faccio ugualmente, e anche giornaliere per il mio laovoro).

Per quanto mi riguarda non è questione di strumento ma piuttosto di mancanza di volontà
Punishment

lo so, non dovrei dirlo, ma dei dati del lavoro mi importa il giusto lol!
Alla fine le cose *davvero* importanti son poche e quelle le ho sul server
Happy shock

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  piero7 il Mar 8 Mar 2011 - 12:25

@Menestrello ha scritto:
@piero7 ha scritto:ma un raid 5 per conservare files musicali che verranno solo letti per qualche ora al giorno e manco per tutti i giorni? Very Happy

Avete propri soldi da buttare ragà!!!

Ma scherzi? Suspect

Per rippare un CD in flac con EAC ci vogliono circa 40 minuti. Impegnandosi 10 ore al giorno nel rippare CD significa che ne fai 15.
Quindi per rifare un'intera collezione di circa 300 CD devi lavorare 10 ore al giorno per 20 giorni di continuo, sabati e domeniche inclusi.

Auguri!
Shut up

Dato che il tempo è denaro, secondo te è meglio rifare l'intera collezione di CD o attrezzarsi con un RAID?

Holy

Senza contare che Occasu vorrebbe salvarci sopra anche le foto (quelle non si rifanno!).

@Silver Black: miiii, sei proprio un informatico
Hehe

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 12:40

@piero7 ha scritto:

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

Ci sono pro e contro in ogni soluzione, dipende da cosa devi (o vuoi) fare.
Per esempio a me il mirror su due dischi non piace; di solito uno fa il mirror 'a mano', ovvero copia i dati importanti manualmente da un disco all'altro. Spesso quando un disco si rompe, l'utente si è dimenticato o ha rimandato la copia di qualche dato, che a quel punto è perso.

E poi, perché devo "sprecare" il 50% dello spazio (un disco intero in mirroring) quando in raid 5 ne "spreco" molto meno e mi garantisce di più?

Poi, ripeto, secondo me tutto dipende dall'importanza dei file che devi salvare Wink
Le mie foto le salvo su un raid 0 e subito dopo nella nas raid 5.
Documenti anche relativamente importanti li salvo quando mi ricordo o ho voglia.
Laughing
Tutto va dimensionato secondo le proprie esigenze e disponibilità: se ritieni importanti i tuoi file e li vuoi salvaguardare da eventuali disastri è meglio spendere qualcosina in più. Se hai 100GB di musica da salvare forse un sistema RAID5 è esagerato, effettivamente conviene fare una copia su un HD esterno anche portatile.
Quando hai 3TB tra foto, file video in HD scaricati dalla telecamera, musica e altro la faccenda diventa un pochino più complessa da gestire.

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Stentor il Mar 8 Mar 2011 - 12:46

@piero7 ha scritto:

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

In effetti dovrebbe essere una bella sfiga ...ma per quel che costano gli Hdd oggi non vale la pena lesinare Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Silver Black il Mar 8 Mar 2011 - 13:07

@Stentor ha scritto:
@piero7 ha scritto:

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

In effetti dovrebbe essere una bella sfiga ...ma per quel che costano gli Hdd oggi non vale la pena lesinare Hehe

Piero, il RAID (1, 2, 3, 4, 5) non è un backup! Migliora l'affidabilità, ma i backup devi farli lo stesso.
Il metodo più economico e affidabile è un hard disk esterno da collegare solo quando serve per fare il backup, magari tramite eSata o USB3.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  piero7 il Mar 8 Mar 2011 - 13:31

@Menestrello ha scritto:
@piero7 ha scritto:

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

Ci sono pro e contro in ogni soluzione, dipende da cosa devi (o vuoi) fare.
Per esempio a me il mirror su due dischi non piace; di solito uno fa il mirror 'a mano', ovvero copia i dati importanti manualmente da un disco all'altro. Spesso quando un disco si rompe, l'utente si è dimenticato o ha rimandato la copia di qualche dato, che a quel punto è perso.

E poi, perché devo "sprecare" il 50% dello spazio (un disco intero in mirroring) quando in raid 5 ne "spreco" molto meno e mi garantisce di più?

Poi, ripeto, secondo me tutto dipende dall'importanza dei file che devi salvare Wink
Le mie foto le salvo su un raid 0 e subito dopo nella nas raid 5.
Documenti anche relativamente importanti li salvo quando mi ricordo o ho voglia.
Laughing
Tutto va dimensionato secondo le proprie esigenze e disponibilità: se ritieni importanti i tuoi file e li vuoi salvaguardare da eventuali disastri è meglio spendere qualcosina in più. Se hai 100GB di musica da salvare forse un sistema RAID5 è esagerato, effettivamente conviene fare una copia su un HD esterno anche portatile.
Quando hai 3TB tra foto, file video in HD scaricati dalla telecamera, musica e altro la faccenda diventa un pochino più complessa da gestire.

Shocked ma parliamo della stessa cosa?

Io parlo di un nas hardware con due dischi con il raid impostato su mirror (uno in copia dell'altro). Fa da se la copia dal disco A al disco B, non la deve fare l'utente la copia a mano. E se si rompe uno dei due dischi, basta sostituire il disco danneggiato e il nas ripristina da se quello che c'è sul disco integro sul nuovo disco. L'unica cosa che deve fare l'utente è sfilare il disco danneggiato (e se è di tipo hot swap non c'è manco bisogno di spegnerlo il nas) ed inserire il nuovo disco. Fine.

Niente copie a mano, niente di niente. Come credi che le aziende facciano le copie di sicurezza dei propri dati? A mano? Laughing

Che poi siamo arrivati che bisogna fare una server farm in stile google per i nostri archivi, mi pare francamente esagerato... Ma ovviamente, ognuno fa quello che crede con i propri soldi. Anche acquistare un nas professionale con dischi scsi a 15.000 giri e fare un raid 5 e spendere 5.000 euro di dispositivo di archiviazione di massa.

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  piero7 il Mar 8 Mar 2011 - 13:35

@Silver Black ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@piero7 ha scritto:

ma basta un raid mirror su due dischi!!! se si rompe uno hai la copia sull'altro in automatico, ma usare un raid 5 son davvero soldi buttati! Con l'uso che si fa, e visto che non servono prestazioni elevate, ma quando si rompono? Bisogna proprio esser sfigati forte!

Oh, poi, se vi garba... Very Happy

In effetti dovrebbe essere una bella sfiga ...ma per quel che costano gli Hdd oggi non vale la pena lesinare Hehe

Piero, il RAID (1, 2, 3, 4, 5) non è un backup! Migliora l'affidabilità, ma i backup devi farli lo stesso.
Il metodo più economico e affidabile è un hard disk esterno da collegare solo quando serve per fare il backup, magari tramite eSata o USB3.

Sergio, i files musicali li tieni sul nas!!! Così che ha hai l'aggeggio magari non nella stanza dove hai l'impianto e non hai sibili e rumori. Ti connetti via wifi o via spina di corrente con una powerline. Il nas gestisce la copia di a su b in automatico, se ne va in standby quando non lo usi, e hai un sistema silenziosissimo se gli monti un HD SSD di pochi giga nel pc dove installi solo il sistema operativo ed il player audio-video. I dati li prendi da remoto, senza raid 5 che è un'esagerazione e funge che è una bellezza!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 14:04

@piero7 ha scritto:
Shocked ma parliamo della stessa cosa?

Io parlo di un nas hardware con due dischi con il raid impostato su mirror (uno in copia dell'altro). Fa da se la copia dal disco A al disco B, non la deve fare l'utente la copia a mano. E se si rompe uno dei due dischi, basta sostituire il disco danneggiato e il nas ripristina da se quello che c'è sul disco integro sul nuovo disco. L'unica cosa che deve fare l'utente è sfilare il disco danneggiato (e se è di tipo hot swap non c'è manco bisogno di spegnerlo il nas) ed inserire il nuovo disco. Fine.

Niente copie a mano, niente di niente. Come credi che le aziende facciano le copie di sicurezza dei propri dati? A mano? Laughing

Che poi siamo arrivati che bisogna fare una server farm in stile google per i nostri archivi, mi pare francamente esagerato... Ma ovviamente, ognuno fa quello che crede con i propri soldi. Anche acquistare un nas professionale con dischi scsi a 15.000 giri e fare un raid 5 e spendere 5.000 euro di dispositivo di archiviazione di massa.

Se leggi il mio messaggio, intendevo dire che c'è chi crede di fare il mirroring copiando un disco pari pari su un altro a manina.
Oppure c'è il RAID 1 o mirroring, che ti occupa un disco su 2, cioè il 50% dello spazio. Il RAID 5 ti occupa (virtualmente) un disco su 4, cioè il 25%. Entrambi i sistemi sopportano la rottura di un disco.
Ho anche detto che la scelta dipende dal problema personale e probabilmente anche dalla disponibilità economica.
Teniamo anche presente che un raid5 costa il giusto e se hai qualche Tera di dati il mirroring non mi sembra una soluzione, proprio a causa del necessario raddoppio delle capacità che invece non occorre in raid 5.

Poi ognuno a casa sua è libero di usare quello che vuole; ma Occasu ha detto che vorrebbe salvarci sopra anche le foto e altri dati NON solo qualche mega di musica.

Le aziende non fanno certo copie a mano, ma nemmeno usano il mirroring Rolling Eyes
E le copie le fanno su dispositivi dedicati su nastro.

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  piero7 il Mar 8 Mar 2011 - 14:52

stai indietro Laughing Io lavoro con aziende (tante e diverse) da piccolissime a quelle da centinaia di milioni di euro di fatturato. La più grande, ha una rete a parte (scheda di rete dedicata sui server e switch gigabyte) proprio per le copie, e tutte (ma proprio tutte tutte) utilizzano NAS e dispositivi simili oggi. Li ho visto i NAS proprio grossi, delle torri piene di dischi. I dati sono tanti e serve tanta velocità. Tutte le sere da una certa ora partono i backup. Tutte le sedi lavorano in virtualizzato e la sede centrale ha tutti (ma proprio tutti tutti) i files di tutte le sedi, posta elettronica inclusa. Gli utenti in locale hanno solo le loro letterine e poco altro etc etc.

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: NAS e RAID

Messaggio  Menestrello il Mar 8 Mar 2011 - 15:05

@piero7 ha scritto:stai indietro Laughing Io lavoro con aziende (tante e diverse) da piccolissime a quelle da centinaia di milioni di euro di fatturato. La più grande, ha una rete a parte (scheda di rete dedicata sui server e switch gigabyte) proprio per le copie, e tutte (ma proprio tutte tutte) utilizzano NAS e dispositivi simili oggi. Li ho visto i NAS proprio grossi, delle torri piene di dischi. I dati sono tanti e serve tanta velocità. Tutte le sere da una certa ora partono i backup. Tutte le sedi lavorano in virtualizzato e la sede centrale ha tutti (ma proprio tutti tutti) i files di tutte le sedi, posta elettronica inclusa. Gli utenti in locale hanno solo le loro letterine e poco altro etc etc.
In raid 0? Laughing

Boh', si vede che sto invecchiando Very Happy
Son rimasto ai sistemi di backup a nastro Don't know

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum