T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vendo Pesaro e RN - Microfono omnidirezionale SuperLux ECM 888 B
Oggi alle 9:25 Da Rino88ex

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 4:42 Da vinse

» Aiuto per restauro Telefunken V201 (germanio!)
Oggi alle 3:17 Da vinse

» Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...
Oggi alle 1:53 Da fritznet

» [VENDO] Interfaccia USB Schiit Eitr a 140 + S.S.
Ieri alle 23:30 Da Nadir81

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 22:55 Da metalgta

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Ieri alle 16:10 Da sportyerre

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Ieri alle 16:10 Da donluca

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Ieri alle 13:23 Da Fabio Menozzi

» eredi delle kro craft (?)
Ieri alle 12:55 Da Olegol

» Antenna per Grundig R30
Ieri alle 12:30 Da nerone

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ieri alle 10:29 Da theRIDDIK

» alimentazione TPA3116
Ieri alle 9:10 Da antbom

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Gio 24 Mag 2018 - 23:06 Da antbom

» ampli a valvole
Gio 24 Mag 2018 - 22:01 Da arivel

» Smsl ad18
Gio 24 Mag 2018 - 16:49 Da LeBaronn

» hk860 con due coppie di diffusori su uscite A e B
Gio 24 Mag 2018 - 16:12 Da landrupp

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Mer 23 Mag 2018 - 23:42 Da nerone

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Mer 23 Mag 2018 - 15:52 Da Albert^ONE

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Mer 23 Mag 2018 - 15:50 Da Albert^ONE

» audio youtube e company
Mer 23 Mag 2018 - 11:51 Da Fabio Menozzi

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Mar 22 Mag 2018 - 21:39 Da Albert^ONE

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Mar 22 Mag 2018 - 21:32 Da Albert^ONE

» POWER LINE
Mar 22 Mag 2018 - 14:10 Da GP9

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Lun 21 Mag 2018 - 23:19 Da Briann

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Lun 21 Mag 2018 - 21:16 Da diechirico

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Lun 21 Mag 2018 - 20:55 Da Roberto Mazzolini

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Lun 21 Mag 2018 - 20:39 Da Roberto Mazzolini

» colony summer metal
Lun 21 Mag 2018 - 19:40 Da CHAOSFERE

» scelta impossibile!
Lun 21 Mag 2018 - 16:46 Da Pinve

Statistiche
Abbiamo 11651 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Albertoireneo

I nostri membri hanno inviato un totale di 812833 messaggi in 52810 argomenti
I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
diechirico
 
Nadir81
 
giucam61
 
Pinve
 
nerone
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
mumps
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15531)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9509)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 44 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

donluca, Masterix

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


alimentazione anodica quale?

Andare in basso

alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Dom 9 Gen 2011 - 13:52

ciao
dato che non avevo mai ascoltato elettroniche valvolari decenti,la modifica e la costruzione di questo pre:
http://t-class.niceboard.org/t12846-clone-marantz-7c-vintage
qui c'è lo schema dellalimentatore a sinistra della pagina:
http://www.analogmetric.com/gallery.php?id=91
qui il disegno del circuito modificato:
http://i62.servimg.com/u/f62/15/82/72/87/immagi29.jpg
mi ha aperto nuove frontiere.. Very Happy e dato che questo dovrà essere un pre che finirà in un integrato sul quale punto molto vorrei svilupparlo al meglio..
Vorrei sapere che tipo di alimentazione potrei utilizzare per l'anodica da sostituire a quella a transistor per aumentare le prestazioni soniche..
non me ne vogliano chi ,come Giancarlo e altri,mi hanno aiutato nella modificha .....ora vorrei passare ad un alimentatore migliore per l'anodica...sapete com'è ,l'appetito vien mangiando.
Altro aspetto è che la scheda è stata deturpata e risulta assai incasinata,vorrei rifare tutto in modo ordinato.
Ho fatto una riscerca veloce...e ho notato che l'alimentazione a valvole con regolatore a valvole è parecchio onerosa...quindi ho pensato di usare solo i diodi a valvole,avete qualche schema? oppure un'alimentazione semplice con induttore..consigli?
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  piero7 il Dom 9 Gen 2011 - 13:56

@Andrea Zani ha scritto:ciao
dato che non avevo mai ascoltato elettroniche valvolari decenti,la modifica e la costruzione di questo pre:
http://t-class.niceboard.org/t12846-clone-marantz-7c-vintage
qui c'è lo schema dellalimentatore a sinistra della pagina:
http://www.analogmetric.com/gallery.php?id=91
qui il disegno del circuito modificato:
http://i62.servimg.com/u/f62/15/82/72/87/immagi29.jpg
mi ha aperto nuove frontiere.. Very Happy e dato che questo dovrà essere un pre che finirà in un integrato sul quale punto molto vorrei svilupparlo al meglio..
Vorrei sapere che tipo di alimentazione potrei utilizzare per l'anodica da sostituire a quella a transistor per aumentare le prestazioni soniche..
non me ne vogliano chi ,come Giancarlo e altri,mi hanno aiutato nella modificha .....ora vorrei passare ad un alimentatore migliore per l'anodica...sapete com'è ,l'appetito vien mangiando.
Altro aspetto è che la scheda è stata deturpata e risulta assai incasinata,vorrei rifare tutto in modo ordinato.
Ho fatto una riscerca veloce...e ho notato che l'alimentazione a valvole con regolatore a valvole è parecchio onerosa...quindi ho pensato di usare solo i diodi a valvole,avete qualche schema? oppure un'alimentazione semplice con induttore..consigli?
grazie

solo diodi a valvole? E che vuol dire? Very Happy

In ogni caso devi comrpare almeno un nuovo trafo di alimentazione ed una induttanza (oltre alla valvola) e ai condensatori. Non te la cavi tanto a buon mercato comunque...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Dom 9 Gen 2011 - 14:02

emmm hai capito Very Happy
il costo di tutto indicativamente quanto può ammontare?
e ne vale la pena?
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  poluca il Dom 9 Gen 2011 - 14:12

...ma che c'è un epidemia..........di alimentazioni a valvole in corso!!

Tutti che vogliono realizzarli con mezzi di fortuna!!
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  piero7 il Dom 9 Gen 2011 - 14:18

@Andrea Zani ha scritto:emmm hai capito Very Happy
il costo di tutto indicativamente quanto può ammontare?
e ne vale la pena?
grazie

le alimentazioni valvolari costano. Ammettiamo che tu voglia usare la 5y3, ti serve un trafo con HT necessaria con presa centrale; 6,3V per i filamenti del pre e 5V per la valvola. Aggiungi induttanza e due condensatori (che non puoi mettere a capocchia, pena la morte della raddrizzatrice). Quanto costano? Dipende dalla qualità dei ferri ovviamente, spero per te che tu non voglia porcherie cinesi, tipo quei trafo che vengono venduti con 50mA di corrente e con 20 mA soltanto di assorbimento si siedono...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  poluca il Dom 9 Gen 2011 - 14:26

Un buon ferro non si prende a meno di una 60ina di eurozzi.......più devi metterci una 5Y3 e lì siamo su una decina di euro poi devi metterci il resto.
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Dom 9 Gen 2011 - 14:44

A parte che non ho intenzione di realizzare nulla con mezzi di fortuna,se lo faccio lo faccio come si deve,altrimenti mi tengo quello che ho...
non mi avete detto se ne vale la pena Very Happy
E vorrei sapere cosa ne pensate delle altre tipologie di alimentatori escludendo quello totalmente a valvole,sono migliori dell'alimentazione a transistor regolata?
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  piero7 il Dom 9 Gen 2011 - 15:11

@Andrea Zani ha scritto:A parte che non ho intenzione di realizzare nulla con mezzi di fortuna,se lo faccio lo faccio come si deve,altrimenti mi tengo quello che ho...
non mi avete detto se ne vale la pena Very Happy
E vorrei sapere cosa ne pensate delle altre tipologie di alimentatori escludendo quello totalmente a valvole,sono migliori dell'alimentazione a transistor regolata?
grazie

l'alimentatore del mio pre è a valvola, ingresso induttivo, niente elettrolitici e regolatrore shunt di salas



e ci sono arrivato partendo da un semplice CLC e passando per diversi regolatori a valvole e non





Chiedi se ne vale la pena?

Secondo te? Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Dom 9 Gen 2011 - 15:43

si ok dicevo nel mio contesto...non posso fare un integrato e solo per l'alimentazione del pre occupare tutto il contenitore...
mi sa che tengo quello che ho..
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  piero7 il Dom 9 Gen 2011 - 16:15

Cool
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Mar 11 Gen 2011 - 0:48

ho trovato questo:
http://www.audioselection.it/product.php~idx~~~638~~LITE+AUDIO+LS9D~.html
che dite Cool Cool
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  poluca il Mar 11 Gen 2011 - 21:12

Quei tubi se ti si rompono che fai prendi un'altro circuito ??
....ma così hai uno stampato su cui montare la componentistica! .....ba!! Rolling Eyes
Secondo me ti stai avventurando in una impresa più grossa di te! Suspect
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Andrea Zani il Mer 12 Gen 2011 - 10:31

@poluca ha scritto:Quei tubi se ti si rompono che fai prendi un'altro circuito ??
....ma così hai uno stampato su cui montare la componentistica! .....ba!! Rolling Eyes
Secondo me ti stai avventurando in una impresa più grossa di te! Suspect
grazie sto solo valutando....
in ogni caso quello è già fatto ,non mi interessa se è su stampato o in aria ,se fosse in aria già fatto lo prenderei comunque..
sono di larghe vedute
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Torna in alto Andare in basso

Re: alimentazione anodica quale?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum